ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

ANIME NAPOLETANE
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 38, 39, 40
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
cinzia76



Registrato: 10/07/08 16:50
Messaggi: 8419
Residenza: PROVINCIA DI VENEZIA

MessaggioInviato: Dom Set 06, 2015 05:30    Oggetto: Rispondi citando


Sorelli', bell'anima napoletana, un bacio grosso!
_________________

Top
Profilo Invia messaggio privato
Antonietta68



Registrato: 03/04/07 09:43
Messaggi: 2381
Residenza: S.Maria C. V. CASERTA

MessaggioInviato: Sab Nov 28, 2015 19:15    Oggetto: Rispondi citando


Da ieri il teatro è in lutto,Luca De Filippo è mancato all'improvviso!
Una perdita inestimabile per l'Italia tutta,un attore,un figlio d'arte,il figlio di Eduardo!!!Mio Dio!Chissà quante volte si sarà sentito paragonare al padre,un fardello per lui....essere figli di gente famosa è tosta,ma essere figlio di Eduardo non ha eguali!Ci lascia un grande vuoto...mi reputo fortunata ad aver assistito piu' di una volta alle sue rappresentazioni,veniva spesso qui a S.Maria al teatro Garibaldi e ci sarebbe dovuto essere anche prossimamente con l'ultima rappresentazione.
Lo ricordate quando è stato interprete di "La dodicesima notte" con la produzione khora di Alessandro,fu la prima volta che interpretò Shakespeare..
Qui sotto c'è un esibiziopne unica,Pino Daniele che suona 'O mar e Luca De Filippo che recita la poesia scritta da Eduardo 'O mare...
https://youtu.be/vQVD940wOR4

_________________
"LE MANI CHE AIUTANO SONO PIù SACRE DELLE BOCCHE CHE PREGANO"
Top
Profilo Invia messaggio privato
marystone



Registrato: 12/11/11 18:10
Messaggi: 3641
Residenza: Palermo

MessaggioInviato: Dom Nov 29, 2015 12:53    Oggetto: Rispondi citando


...cara antò...quando ieri ho sentito la triste notizia....ho provato tanto dispiacere. Era giovane (67 anni) e ancora poteva dare tanto al teatro!
Scompare un grande attore e una bella persona. Non l'ho mai visto di persona...ma in tv sì....

Ciao Luca....RIP tra gli angeli e con il tuo adorato papà....farete ridere tantissimo lassù.....
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34325

MessaggioInviato: Lun Nov 30, 2015 13:29    Oggetto: addio a LUCA DE FILIPPO, Khora.teatro lo ricorda: Ciao, Luca Rispondi citando





anche nel topic www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=7582&start=1815

Diretta sul sito web www.ilmattino.it oggi dalle 14:00, del rito laico per dire addio a Luca De Filippo: per seguire a distanza il saluto degli amici e dei colleghi al Teatro Argentina, la commemorazione di Raffaele La Capria e degli altri oratori scelti per l’occasione, il delicato omaggio sonoro preparato da Nicola Piovani e Antonio Sinagra.


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Beate-1969



Registrato: 16/04/12 20:20
Messaggi: 2803
Residenza: Deggendorf/Deutschland

MessaggioInviato: Mar Dic 01, 2015 12:57    Oggetto: Rispondi citando


Addio Luca,

Riposa a pace!

Bea
_________________
Mi dispiace per il mio cattivo italiano






Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
margherita79



Registrato: 07/02/12 14:57
Messaggi: 2936
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Gio Dic 10, 2015 16:46    Oggetto: Rispondi citando


Davvero una grande perdita....
Ciao Luca
_________________
margherita79
Top
Profilo Invia messaggio privato
Antonietta68



Registrato: 03/04/07 09:43
Messaggi: 2381
Residenza: S.Maria C. V. CASERTA

MessaggioInviato: Mer Gen 06, 2016 19:10    Oggetto: Rispondi citando




“I dialetti sono, con le loro coloriture lessicali, una grande risorsa espressiva per la lingua italiana, che oggi è ricca, variegata, forte e consolidata su tutto il territorio nazionale. Il dialetto non è più sentito come un simbolo o riflesso di svilimento socioculturale, un segnale di arretratezza. Anzi. È vissuto come libertà di registro“. Con questa frase l’enciclopedia Treccani ha introdotto il suo articolo sul lessico utilizzato da Pino Daniele nelle sue canzoni.

Come riportato dal Corriere del Mezzogiorno, la nota enciclopedia ha deciso di aggiungere un nuovo termine tra le sue voci, celebrando l’ “Appocundria” di Pino Daniele. Una parola che riesce ad esprimere tutto il significato di una “profonda malinconia” che la lingua italiana non avrebbe saputo indicare meglio.

E poi aggiunge:”Pino Daniele ha scritto e cantato molto nel suo grande dialetto napoletano, fonte di ricchezza per la letteratura e la canzone che da regionali, tante volte, si sono sapute fare patrimonio della nazione. E ci ha restituito, sovrimpresse di venature che in lingua sarebbero state opache, parole che, pur non essendo nuove, nuove suonavano all’orecchio, per via di una potenza evocatrice che soltanto il dialetto era in grado di sprigionare. Come nel caso di appocundria, interfaccia dialettale dell’italiano ipocondria, nel senso semanticamente vago di ‘profonda malinconia’, che tanto sembra addirsi alla condizione della «napoletanità». È questa appocundria, nutrita di fatalistica accettazione delle sorti della vita, segnata da una noia esistenziale e venata di scettico ma malinconico distacco per qualcosa di indefinibile che non è, non è stato e non è potuto essere, che si fa cifra di un sentire tutto napoletano nella canzone omonima di Pino Daniele (in Nero a metà, EMI, 1980): Appocundria me scoppia / ogne minuto mpietto /pecché passanno forte / haje sconcecato ‘o lietto /appocundria ‘e chi è sazio / e dice ca è diuno /appocundria ‘e nisciuno… / Appocundria ‘e nisciuno.”

Intanto, l’ex ministro Massimo Bray, ha fatto sapere che Pino Daniele, in maniera assolutamente gratuita, si era reso disponibile a realizzare una colonna sonora per la pubblicità del Vocabolario Treccani.it

Però il napoletano non è un dialetto è una lingua riconosciuta dall'UNESCO!!!!
Come la mettiamo? Dovrebbero creare un vocabolario ITALIANO/NAPOLETANO-NAPOLETANO/ITALIANO ,giusto?

_________________
"LE MANI CHE AIUTANO SONO PIù SACRE DELLE BOCCHE CHE PREGANO"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Marilina



Registrato: 25/11/11 16:51
Messaggi: 3593
Residenza: OLBIA

MessaggioInviato: Gio Gen 07, 2016 16:38    Oggetto: Rispondi citando


Very Happy certo che dovrebbero...
un abbraccio cara Anto' e un buon anno anche qui a te e alla tua famiglia.
sssssmuakkk
_________________


Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 38, 39, 40
Pagina 40 di 40

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati

Privacy Policy