ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

ciao a tutti
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 95, 96, 97, 98, 99  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 36679

MessaggioInviato: Gio Ott 13, 2022 19:54    Oggetto: film LA CURA di Patierno-concorso FESTA del CINEMA ROMA 2022 Rispondi citando




In CONCORSO alla 17ª FESTA DEL CINEMA DI ROMA

Selezione Ufficiale. Sezione Internazionale "Concorso

Progressive Cinema - Visioni per il Mondo di Domani"


FILM 'LA CURA' interpretato da Alessandro PREZIOSI


PROIEZIONI PER IL PUBBLICO - venerdì 14 OTTOBRE

dopo il RED CARPET delle ORE 17.45 /accesso libero/


Auditorium Parco della Musica Sala Petrassi ore 18:30

e alle 19:00 presso il Cinema "Giulio Cesare" / replica

dom. 16 ore 19: Parco dei Medici - The Space Cinema










il film "LA CURA" è liberamente ispirato a "LA PESTE", il romanzo capolavoro di ALBERT CAMUS


. soggetto e sceneggiatura:
Francesco Patierno, Francesco Di Leva, Andrej Longo;

. regia: FRANCESCO PATIERNO;

. musiche: Massimo Martellotta; fotografia: Paolo Pisacane; scenografia: Carmine Guarino; montaggio: Simone Veneroso; costumi: Giovanna Napolitano; suono: Adriano Poledro (presa diretta);

. produz. Run Film di Alessandro e Andrea Cannavale con Beatrice Bulgari; in associazione con Fondazione In Between Art Film ;

. con il contributo di Film Commission Campania.

. cast artistico: Francesco Di Leva, Alessandro Preziosi nel ruolo di Tarrou, figlio del pubblico ministero che aiuta Bernard (Di Leva) ad assistere gli appestati; Francesco Mandelli, Cristina Donadio, Andrea Renzi, Antonino Iuorio, Peppe Lanzetta, Ernesto Mahieux.








La storia della Peste di Albert Camus, ambientata originariamente in Algeria nel 1947, si sposta nella Napoli dei nostri tempi. Una troupe cinematografica, durante i giorni più duri del lockdown, gira un film tratto dalla Peste di Camus. La realtà delle vite degli attori si alterna alla finzione dei personaggi che interpretano: gradualmente i due piani narrativi si uniscono.

Corso Umberto, il rione Sanità, le Terme, la stazione di Mergellina, l'Hotel Oriente, la Prefettura, strade, angoli, per lo più deserti: Napoli in pieno lockdown. Una città spettrale e fuori dal tempo per la rilettura contemporanea di Francesco Patierno de "La peste" di Albert Camus, dove i sentimenti, le paure, i conflitti del libro scivolano armoniosamente dentro il disorientamento generato dalla pandemia, e pezzi di realtà, come un uomo disperato che urla di notte per strada, riflettono il testo. Un ospedale e i suoi medici e volontari, i funzionari, i commercianti, le persone normali, tutti si mescolano con una troupe che sta girando un film sulla Peste, in una coralità drammatica asciutta e coinvolgente. Chi vuole scappare. Chi decide di restare. Ma da soli non si resiste alla paura.

Note di REGIA - "LA CURA" non è un semplice adattamento de La Peste di Camus, ma parte dalla storia ambientata in Algeria nel 1947, per raccontare con un meccanismo originale e coinvolgente i mesi che hanno cambiato il mondo, la società, le persone.
In particolare, il film sposta l’ambientazione del romanzo nella Napoli dei giorni nostri e, oltre a un lavoro sulla lingua e i dialoghi diventati vicini al parlato di tutti i giorni, si concentra su una struttura drammaturgica che riserva molte sorprese, sui grandi temi del disastro che ci ha colpito. La paura, il sentimento di separazione, il contrasto tra la scienza e la fede, e soprattutto la solidarietà e l’empatia tra le persone, come unico rimedio alla malattia.





dal set 2021, la rassegna stampa del Forum ufficiale di Alessandro

www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=7857&start=1230











inoltre sarà possibile acquistare BIGLIETTI presso la biglietteria centrale dell'Auditorium Parco della Musica "Ennio Morricone" (Roma, viale Pietro de Coubertin, 30) con i seguenti orari: 12/10 dalle ore 11:00 alle ore 20:00; dal 13 dalle 11:00 alle ore 23:00;



gli spettatori (Pub Acc) della proiezione ufficiale e della prima replica potranno votare al fine di contribuire all'assegnazione del Premio del pubblico FS (Ferrovie dello Stato Italiane) tramite l'App ufficiale della Festa del Cinema di Roma (vedi modalità contenute nel programma)



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 36679

MessaggioInviato: Ven Ott 14, 2022 19:36    Oggetto: film LA CURA di Patierno-concorso FESTA del CINEMA ROMA 2022 Rispondi citando









_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 36679

MessaggioInviato: Sab Ott 15, 2022 18:51    Oggetto: LA CURA di PATIERNO film-concorso FESTA del CINEMA ROMA 2022 Rispondi citando











In CONCORSO alla 17ª FESTA DEL CINEMA DI ROMA

Selezione Ufficiale. Sezione Internazionale "Concorso

Progressive Cinema - Visioni per il Mondo di Domani"


FILM "LA CURA" interpretato da Alessandro PREZIOSI


* PROIEZIONI PER IL PUBBLICO: si replica DOMENICA

* 16/10 ore 19 * Parco dei Medici
- The Space Cinema

ospiti in sala il regista Francesco Patierno e F. Di Leva.









_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 36679

MessaggioInviato: Dom Ott 30, 2022 17:45    Oggetto: LA CURA di PATIERNO - Festa del CINEMA di ROMA - recensione Rispondi citando


ha scritto:



DAL LIBRO AL FILM. Festa del Cinema di Roma 2022: ecco i film tratti da libri



Dal 13 al 23 ottobre 2022 a Roma c'è la Festa del Cinema, un appuntamento da non perdere per gli appassionati. Scopriamo tutti i film tratti da libri in concorso nella kermesse. Dal capolavoro di Albert Camus al libro di un premio Nobel, ci sarà di che sorprendersi.

[...]

Il film di Francesco Patierno, "LA CURA", si presenta invece un’analisi metaletteraria de La peste di Albert Camus.
Patierno decide di ambientare La peste nella Napoli blindata dal lockdown del 2020. In questo contesto una troupe si trova a girare un film ispirato al celebre romanzo di Camus. Il regista compie un’ardita operazione metaletteraria e persino metacinematografica mostrando un set bloccato in un’atmosfera sospesa e quasi irreale, in cui gli attori vanno a confondersi con gli abitanti del Rione Sanità e della Mergellina. I temi che si intrecciano nei dialoghi sono gli stessi trattati ne La peste: il contrasto tra scienza e fede, la solidarietà umana, l’ineffabilità del destino.
La narrazione di Camus, ambientata nell’Algeria del 1947, viene quindi a sovrapporsi alla pandemia di Coronavirus contemporanea diventando una delle più toccanti riflessioni sul nostro presente. "LA CURA", che vede Alessandro Preziosi nel ruolo del protagonista, si presenta come una straordinaria rilettura artistica del nostro tempo.


© Riproduzione riservata SoloLibri.net

di Alice Figini, 17/10/22; estratto dal testo pubblicato via SoloLIBRI.net




_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 36679

MessaggioInviato: Sab Nov 26, 2022 14:48    Oggetto: ELISA DI RIVOMBROSA con PUCCINI e PREZIOSI su La5 Mediaset Rispondi citando



    RIVEDIAMO la SERIE TV "ELISA DI RIVOMBROSA"

    con VITTORIA PUCCINI e ALESSANDRO PREZIOSI


      Stagione I/II - Regia di CINZIA TH TORRINI







ogni SABATO e DOMENICA pomeriggio su La5 can. 30

dalle 19:00 circa in tv e in streaming MediasetInfinity







il comune di Agliè conferì la cittadinanza onoraria alla regista Torrini

nonché a Vittoria e Alessandro, i protagonisti principali della serie tv

che per l'occasione sfoggiarono la sciarpa ufficiale ADRICESTA Onlus






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 36679

MessaggioInviato: Lun Nov 28, 2022 19:33    Oggetto: MAGNA GRAECIA EXPERIENCE Catanzaro, film LIBERI DI SCEGLIERE Rispondi citando






ALESSANDRO PREZIOSI con il film "Liberi di scegliere"

A CATANZARO per il MAGNA GRAECIA EXPERIENCE II

mart. 29 NOVEMBRE 2022 proiezione ore 9 e incontro

con studenti e cittadini
.- Auditorium Aldo Casalinuovo

- ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti -







Alessandro Preziosi è stato protagonista del tv movie - coprodotto da Rai Fiction con BiBi Film - regista Giacomo Campiotti, nel ruolo di un giudice del Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria che, avendo a che fare con i figli delle famiglie 'ndranghetiste, decide del loro futuro e di dar loro una seconda possibilità (da una storia vera).

Dopo la proiezione l'attore si confronterà con i giovani sulla legalità.
Per l'occasione riceverà la "Colonna d'Argento" degli orafi Affidato.



Cinema & streaming: www.raiplay.it/programmi/liberidiscegliere


rassegna stampa del Forum ufficiale di Alessandro, dal 2018 a oggi:

www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=7857&start=930








Educare e sensibilizzare le giovani generazioni su tematiche come l'inclusione sociale e il rispetto delle diversità attraverso i linguaggi del cinema e della tv. E' l'obiettivo che caratterizza il progetto "Magna Græcia Experience", ideato da Gianvito Casadonte e giunto alla seconda edizione, che coinvolge gli studenti degli istituti scolastici superiori di secondo grado della Calabria in un ricco programma di proiezioni e incontri, con registi e protagonisti del grande e piccolo schermo. L'evento è promosso con il sostegno di MiC Ministero della Cultura, Calabria Film Commission e Comune di Catanzaro, con il patrocinio dell'Ufficio Scolastico regionale e in collaborazione con la LILT Catanzaro. Un'iniziativa dai profondi risvolti culturali e sociali che vede i più giovani come destinatari e testimoni attivi di un percorso formativo caratterizzato dalla valorizzazione dell'audiovisivo inteso come strumento in grado di trasmettere coraggio e speranza a chi vive situazioni di disagio e ai loro cari.



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 36679

MessaggioInviato: Mer Nov 30, 2022 01:24    Oggetto: MAGNA GRAECIA EXPERIENCE Catanzaro, Premio Colonna d'Argento Rispondi citando














ALESSANDRO PREZIOSI con il film "Liberi di scegliere"

incontra studenti calabresi e ritira "Colonna d'argento"

Premio MAGNA GRAECIA EXPERIENCE II, CATANZARO







La Nuova Calabria FB: riVEDI la diretta streaming dell'incontro:
www.facebook.com/nuovacalabria/videos/1160306334583019/







ha scritto:



Al Magna Graecia Experience si è parlato di impegno antimafia e minori con l’attore Preziosi

Un ampio dibattito in occasione della proiezione del film "LIBERI DI SCEGLIERE" a Catanzaro




“Una grande opportunità per far capire ai giovani che è possibile incanalare la propria libertà in modo concreto, affrancandosi dal male e dal destino segnato che spesso accompagna le famiglie del Sud come del Nord”. Così Alessandro Preziosi, apprezzato protagonista del cinema e della tv, ha sottolineato il valore del Magna Graecia Experience, il progetto ideato da Gianvito Casadonte e pensato per gli studenti degli istituti superiori di secondo grado calabresi che oggi ha offerto all’Auditorium Casalinuovo di Catanzaro un nuovo incontro d’eccezione a seguito della proiezione di “Liberi di scegliere” di Giacomo Campiotti. Lavoro ispirato al progetto antimafia nato dall’impegno di Roberto Di Bella, presidente del Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria e le cui riprese si sono svolte tra Messina, Reggio Calabria e Villa San Giovanni. “Far vedere questo film ai ragazzi – ha detto ancora Preziosi che interpreta un uomo di legge – è una prova, un’occasione per condividere messaggi, volti a favorire la crescita sana della società, che diversamente risulterebbero molto retorici”.

Ad accompagnare l’ospite sul palco – premiato con la Colonna d’argento del maestro Affidato – c’erano il regista Fabrizio Corallo e l’assessore alla Cultura del Comune di Catanzaro, Donatella Monteverdi, che ha ricordato l’importanza di discutere sul tema della legalità rispetto alle nuove generazioni: “La questione della potestà genitoriale è un problema enorme delle nostre periferie dove vivono tanti bambini abbandonati a loro stessi. La sensibilizzazione parte, in questo caso, dalla giustizia, ma anche attraverso la potenza del cinema. Spero che sempre più artisti abbiano a cuore questi temi, sposando l’impegno di un progetto, come Magna Graecia Experience, che parla direttamente ai più giovani che potranno essere gli attori, registi e produttori di domani”.
La rassegna è promossa con il sostegno di Ministero della Cultura, Calabria Film Commission e Comune di Catanzaro – con il patrocinio dell’Ufficio scolastico regionale ed in collaborazione con la LILT Catanzaro – .



Redazione, 29/11/22; pubblicato via Spettacolo CATANZAROinforma.it





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
marystone



Registrato: 12/11/11 18:10
Messaggi: 3731
Residenza: Palermo

MessaggioInviato: Gio Dic 01, 2022 12:33    Oggetto: Rispondi citando


BRAVO ALE!!! Very Happy Very Happy
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 36679

MessaggioInviato: Ven Dic 02, 2022 02:30    Oggetto: LA CURA, film a SORRENTO, Giornate Professionali CINEMA 2022 Rispondi citando




45/a Ediz. delle GIORNATE Professionali DI CINEMA

SORRENTO - 2022 -- presentazione e proiezione del


FILM 'LA CURA' interpretato da Alessandro PREZIOSI


PROIEZIONI PER IL PUBBLICO - venerdì 2 DICEMBRE

anteprima per la Città Cinema Teatro Tasso ore 18:30










il film "LA CURA" è liberamente ispirato a "LA PESTE", il romanzo capolavoro di ALBERT CAMUS


. soggetto e sceneggiatura:
Francesco Patierno, Francesco Di Leva, Andrej Longo;

. regia: FRANCESCO PATIERNO;

. musiche: Massimo Martellotta; fotografia: Paolo Pisacane; scenografia: Carmine Guarino; montaggio: Simone Veneroso; costumi: Giovanna Napolitano; suono: Adriano Poledro (presa diretta);

. produz. Run Film di Alessandro e Andrea Cannavale con Beatrice Bulgari; in associazione con Fondazione In Between Art Film ;

. con il contributo di Film Commission Campania.









Cristina Donadio, Francesco Patierno e Andrea Cannavale, erano a Sorrento per presentare il film "LA CURA" (intervista video).


La storia della Peste di Albert Camus, ambientata originariamente in Algeria nel 1947, si sposta nella Napoli dei nostri tempi. Una troupe cinematografica, durante i giorni più duri del lockdown, gira un film tratto dalla Peste di Camus. La realtà delle vite degli attori si alterna alla finzione dei personaggi che interpretano: gradualmente i due piani narrativi si uniscono. Corso Umberto, il rione Sanità, le Terme, la stazione di Mergellina, l’Hotel Oriente, la prefettura, strade, angoli, per lo più deserti: Napoli in pieno lockdown. Una città spettrale e fuori dal tempo per la rilettura contemporanea di Francesco Patierno di La peste di Albert Camus, dove i sentimenti, le paure, i conflitti del libro scivolano armoniosamente dentro il disorientamento generato dalla pandemia, e pezzi di realtà, come un uomo disperato che urla di notte per strada, riflettono il testo. Un ospedale e i suoi medici e volontari, i funzionari, i commercianti, le persone normali, tutti si mescolano con una troupe che sta girando un film sulla Peste, in una coralità drammatica asciutta e coinvolgente. Chi vuole scappare. Chi decide di restare. Ma da soli non si resiste alla paura.







Tornano a Sorrento per la 45/a edizione le Giornate Professionali di Cinema "New Challenges, Together!", principale appuntamento dell'industria cinematografica italiana proiettata verso il 2023, con convention, trailers, anteprime e incontri tecnici.

L'evento è stato organizzato all'Hilton Sorrento Palace dall'Anec con l'Anica, e il sostegno del MiC-Dg Cinema e Audiovisivo, della Regione Campania e del Comune di Sorrento.




dal set 2021, la rassegna stampa del Forum ufficiale di Alessandro

www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=7857&start=1230



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 36679

MessaggioInviato: Ven Dic 02, 2022 23:39    Oggetto: RAI MOVIE 4/12/22 - MINE VAGANTI - regia di FERZAN OZPETEK Rispondi citando







12:03 Cinema domenica 4 DICEMBRE 2022 RAI Movie

ALESSANDRO PREZIOSI, tra i protagonisti della corale

commedia "MINE VAGANTI" regia di FERZAN ÖZPETEK









Rai Movie e RAIPLAY propongono “MINE VAGANTI” l’amatissimo film di Ferzan Özpetek, ambientato nella lucente terra salentina, prodotto da Fandango con Rai Cinema.

Cast: Ilaria Occhini, Ennio Fantastichini, Alessandro Preziosi, Riccardo Scamarcio, Nicole Grimaudo, Elena Sofia Ricci, Lunetta Savino, Carolina Crescentini e Daniele Pecci sono i volti di un classico del cinema italiano pieno di ironia, calore e comicità. Memorabile la colonna sonora scelta dal regista che include brani di Patty Pravo, Nina Zilli e Pink Martini.

Riconoscimenti: 2 David di Donatello (a fronte di ben 13 nominations) per le performance di Ilaria Occhini ed Ennio Fantastichini.
Premio Speciale della Giuria ("Loose Cannons") al Tribeca Film Festival e 5 Nastri d'Argento, tra cui MIGLIOR COMMEDIA 2010.









FILM già disponibile su RAIPLAY per 10 giorni da oggi!



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 36679

MessaggioInviato: Dom Dic 04, 2022 16:26    Oggetto: MIO FRATELLO, MIA SORELLA film di CAPUCCI, Canale 5 MEDIASET Rispondi citando




PRIMA TV in Prima Serata !!! ore 21:42 su CANALE 5

venerdì 25 novembre "MIO FRATELLO, MIA SORELLA"

coprotagonisti del FILM sono ALESSANDRO PREZIOSI

e CLAUDIA PANDOLFI -- REGIA di ROBERTO CAPUCCI









"Il film è molto bello" scrisse ALESSANDRO PREZIOSI

da rivedere su MEDIASET INFINITY fino al 9 dicembre




sempre disponibile la rassegna stampa selezionata dal

Forum di Alessandro fin dall'uscita su Netflix: consulta

-> alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=8265




_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 36679

MessaggioInviato: Mer Dic 07, 2022 07:57    Oggetto: ALE alla Serata Anniversario 30 Anni di LUX VIDE Produzioni Rispondi citando



ALE distintissimo alla Festa per i 30 Anni di LUX VIDE

quante serie tv con protagonista Alessandro Preziosi?







Trent’anni da festeggiare. LuxVide, fondata nel 1992 da Ettore e Matilde Bernabei, è arrivata a produrre più di 1500 ore di programmazione in prima serata con alcune delle serie più amate. La società, che dal 2022 fa parte del gruppo internazionale Fremantle, è guidata oggi da Luca Bernabei, figlio di Ettore. "Mio padre” spiega “ha fondato la Lux Vide con mia sorella Matilde con la volontà di proporre una televisione che non fosse solo mero intrattenimento, ma aspirasse a diventare un luogo di confronto alto tra le persone. Era convinto che noi comunicatori avessimo una responsabilità nei confronti di chi ci guardava. Oggi come allora condivido profondamente questa sua idea che, di fatto, è diventata il nostro tratto distintivo. Le persone non hanno bisogno solo di essere intrattenute. Hanno bisogno di pensare, hanno bisogno di essere coinvolte emotivamente, hanno bisogno di ascoltare storie che aprano il cuore e possibilmente ci rendano migliori. Ecco, la Lux fa questo da trent'anni".

"Le nostre storie propongono i valori della nostra cultura, i colori e la bellezza dell'Italia, ma sono anche in grado di lasciare nei cuori e nella mente degli spettatori qualcosa che gli lavora dentro, fornendo strumenti che, reinterpretati, possono permettere anche di vivere una vita migliore. Con l'ingresso nella galassia Fremantle, tutto resterà italiano all'interno di Lux Vide: l'anima, i contenuti, la cultura", commenta Matilde Bernabei, fondatrice e presidente onorario, a proposito del futuro della società. "Lux Vide è un'azienda straordinaria, che vanta una grande storia di successi in Italia e nel mondo", afferma Andrea Scrosati, Group COO, CEO Continental Europe di Fremantle “Sono il frutto della passione di chi l’ha fondata”.



Redazione Spettacoli, 6/12/2022, pubblicato via REPUBBLICA.IT - SERIE TV


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 36679

MessaggioInviato: Sab Dic 17, 2022 12:51    Oggetto: EMOZIONI con MOGOL, Concerto di NATALE, 9:50 RAI1 22/12/22 Rispondi citando




con l'introduzione di ALESSANDRO PREZIOSI e voce

che interpreta "Emozioni" di Mogol/Battisti, s'inizia il

CONCERTO DI NATALE - Roma, Camera dei Deputati









Concerto di Natale della "Emozioni Orchestra", diretta dal Maestro Angelo Valori con la partecipazione del M° Giulio Rapetti MOGOL e dell'attore ALESSANDRO PREZIOSI, che legge il brano "Per scrivere poesia" tratto dal romanzo "I quaderni di Malte Laurids Brigge", di Rainer Maria Rilke, e successivamente interpreta il brano "Emozioni" di Mogol - Battisti, accompagnato da due musicisti, Massimo Satta alla chitarra e Giuseppe Barbera al pianoforte. A seguire altri brani di Lucio Battisti sono cantati da Gianmarco Carroccia. Archi dell'Italian Contemporary Orchestra. Arrangiamenti del Maestro Marco Cataldi. Produzione Centro Adriatico Produzione Musica con Rai Parlamento.







spettacolo registrato nell'Aula di Montecitorio, in onda

in differita su RAI UNO giovedì 22 DICEMBRE ore 9:50

dalle 12 visibile sulla Webtv della Camera dei Deputati







NATALE di EMOZIONI RIVEDI/RIASCOLTA SU RAIPLAY

www.raiplay.it/programmi/concertodinataledallacameradeideputati2022



_________________


L'ultima modifica di genziana il Sab Dic 24, 2022 17:59, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 36679

MessaggioInviato: Mer Dic 21, 2022 20:15    Oggetto: EMOZIONI-Mogol, Concerto di NATALE, Camera Deputati, RAIPLAY Rispondi citando







«Bisognerebbe saper attendere e raccogliere, per una vita intera e possibilmente lunga, senso e dolcezza, e poi, proprio alla fine, si potrebbero forse scrivere dieci righe valide. Perché i versi non sono, come crede la gente, sentimenti (che si acquistano precocemente), sono esperienze. Per scrivere un verso bisogna vedere molte città, uomini e cose, bisogna conoscere gli animali, bisogna capire il volo degli uccelli e comprendere il gesto con cui i piccoli fiori si schiudono al mattino. Bisogna saper ripensare a sentieri in regioni sconosciute, a incontri inaspettati e congedi previsti da tempo, a giorni dell’infanzia ancora indecifrati, ai genitori che eravamo costretti a ferire quando ci porgevano una gioia e non la comprendevamo (era una gioia per qualcun altro), a malattie infantili che cominciavano in modo così strano con tante profonde e gravi trasformazioni, a giorni in camere silenziose, raccolte, e a mattine sul mare, al mare soprattutto, ai mari, a notti di viaggio che passavano alte rumoreggianti e volavano assieme alle stelle, e non basta ancora poter pensare a tutto questo. Bisogna avere ricordi di molte notti d’amore, nessuna uguale all’altra, di grida di partorienti e di lievi, bianche puerpere addormentate che si richiudono. Ma anche accanto ai moribondi bisogna esser stati, bisogna essere rimasti vicino ai morti nella stanza con la finestra aperta e i rumori a folate. E ancora avere ricordi non basta. Bisogna saperli dimenticare, quando sono troppi, e avere la grande pazienza d’attendere che ritornino. Perché i ricordi in sé ancora non sono. Solo quando divengono in noi sangue, sguardo e gesto, anonimi e non più distinguibili da noi stessi, solo allora può darsi che in una rarissima ora si levi dal loro centro e sgorghi la prima parola di un verso». Rainer Maria Rilke.







NATALE di EMOZIONI RIVEDI/RIASCOLTA SU RAIPLAY

www.raiplay.it/programmi/concertodinataledallacameradeideputati2022





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 36679

MessaggioInviato: Sab Dic 24, 2022 18:30    Oggetto: LA BELLA E LA BESTIA 25/12/22 RAI PREMIUM LuxVide-RaiFiction Rispondi citando




"Amiamo qualcuno prima che questo diventi amabile.. Straordinario motto di questa storia..il nostro cuore sia il padrone dei nostri sentimenti..W l'amore......"


ALESSANDRO PREZIOSI IN ''LA BELLA E LA BESTIA''

Con BLANCA SUAREZ e la Regia di FABRIZIO COSTA

coproduzione LuxVide, Rai Fiction, TeleCinco Cinema








soggetto e sceneggiatura di Francesco Arlanch e Lea Tafuri; musiche originali: Andrea Guerra; fotografia: Maurizio Calvesi; montaggio: Luciana Pandolfelli;
costumi: Enrica Biscossi; scenografia: Cosimo Gomez.
Nel cast artistico anche Léa Bosco, Andy Luotto, Massimo Wertmuller, Cecilia Dazzi, Francesca Chillemi, Giusy Buscemi, Andrea Santonastaso.







Questa è la storia del principe Leon Dalville e di Bella Dubois. Lui, un uomo che aveva tutto, ma che in una notte terribile perse ogni cosa, diventando un uomo pieno di segreti, capace di giocare con la vita altrui. La Bestia. Lei, una ragazza piena di vitalità e di sogni. La Bella. Per salvare il padre da un grande debito, Bella si presenta al castello del Principe proponendosi come cameriera. Entra nell’antro della Bestia, di cui rischia di cadere vittima. Ma Leon sottovaluta il coraggio di Bella e non sa che sarà lui a cadere in una rete. Quella dell’amore, capace di andare oltre ogni possibile colpa. "La Bella e la Bestia" resta una fiaba sempre attuale perché narra l’avventura più grande di tutte: quella dell’amore che salva. Questa miniserie tv unisce romanticismo e tensione, avventura e mistero che incantano tutta la famiglia.

Strepitose le location messe a disposizione da Film Commission Piemonte: la Villa della Regina a Torino e la Palazzina di Caccia di Stupinigi, e poi ancora Piemonte con il Castello Ducale di Agliè nel Canavese e il Ricetto di Candelo, borgo medievale del Biellese, là dove la magia del Natale è di casa.

* topic: www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=7783









      il migliore augurio RAI per un Sereno NATALE

      domenica 25/12/22 RAI PREMIUM dalle 17:45

      miniserie in due parti per 220 minuti da fiaba!


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 95, 96, 97, 98, 99  Successivo
Pagina 96 di 99

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati

Privacy Policy