ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

FESTA DI NATALE IN OSPEDALE
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34453

MessaggioInviato: Mer Dic 20, 2006 11:33    Oggetto: PESCARA > 20/12 4^ Edizione FESTA DI NATALE IN OSPEDALE Rispondi citando


ha scritto:



MERCOLEDÌ, 20 DICEMBRE 2006
Pagina 33 - Cultura e Spettacoli



«Notting Hill? L’ho vissuto»


Anna Falchi nel ruolo di Julia Roberts:
«La privacy è un diritto»



PAOLO DI VINCENZO

«Ho vissuto spesso in passato situazioni come quelle che mi trovo a interpretare in “Notting Hill” per cui non ho avuto alcuna difficoltà a ricrearle sulla scena». La splendida Anna Falchi spiega così lo spettacolo che interpreta.
L’attrice romagnola sarà oggi e domani nei teatri abruzzesi (si veda scheda qui sopra) nella commedia «Notting Hill» portata al successo al cinema da Julia Roberts e Hugh Grant. La versione teatrale, interpretata con Marco Bonini nel ruolo del libraio che si innamora - corrisposto - della star internazionale, è diretta da Massimo Natale. Sul palco anche Alessandro Marrapodi, Silvia Delfino, Gabriele Sabatini, Elena Ronchetti, Tiziana Lambo, Jacopo Pelliccia. Le scene sono di Giancarlo Muselli, i costumi di Santina Ferro. Produzione Planet Musical.
Anna Falchi, che ha interpretato ieri sera al Circus di Pescara il primo dei quattro spettacoli in Abruzzo, ha risposto, ieri pomeriggio, alle domande del Centro.
Sul palco, in fondo, interpreta se stessa, una bellissima attrice.
«E’ un personaggio visto nella sua vita personale, è una ragazza normale che si trova in una situazione normale. Quindi mi sono facilmente calata nella parte».
Le è mai accaduta una storia simile? Innamorarsi di un ragazzo che non fa parte dello star system? Sono amori impossibili?
«Non sono amori impossibili. Mi è capitato diverse volte in passato. Ho avuto la maggior parte delle storie con ragazzi normali. Per la verità erano proprio loro che avevano paura di iniziare un coinvolgimento, erano loro che rifiutavano di vivere storie del genere. Non sempre le persone che non lavorano nel mio ambiente sono disposte ad accettare una vita senza privacy. Io non ho mai avuto storie con personaggi dello spettacolo. Non mi va di parlare delle stesse cose anche fuori dal lavoro».
Lei è romagnola, anche se è nata in Finlandia, una ragazza di provincia. L’aver vissuto lontano dalle grandi città, almeno fino alla maggiore età, l’ha aiutata o l’ha svantaggiata?
«Essere una persona che viene dal nulla è sempre un motivo di orgoglio. Per me abitare tra Rimini e Riccione è stato un vantaggio. Perché? Ma perché impari a vivere con la normalità della vita, a crescere in un ambiente normale, in città a dimensione umana. Non a caso sono molto legata alla mia terra e spero di poter far crescere i miei bambini, quando ne avrò, proprio in una dimensione provinciale».
Lei sta pubblicizzando un cellulare anti intercettazioni. La privacy per chi fa parte del mondo dello spettacolo è diventato un incubo? E come fa a difendersi?
«Io penso che la privacy sia un diritto di ogni cittadino, dunque, anche nostro. Soprattutto quando viviamo la nostra vita di persone normali. Invece è diventato tutto un “Truman show”, un “Grande Fratello”. In questi giorni vicini al Natale tutti vanno in giro a far compere, a fare shopping, anche per dare un po’ di felicità a chi ci è vicino. Ma a noi, a me, questo è quasi impossibile. Non posso andare in un negozio che subito mi ritrovo i fotografi, magari che mi aspettano all’uscita. Come mi difendo? Beh, un modo è con il cellulare non intercettabile (ride), poi cerco di evitare tante cose, i luoghi mondani, per esempio. Non è facile, comunque».
Come si trova una ragazza bella e solare come lei nel mondo dello show business?
«Per me è solo un lavoro e cerco di farlo con grande professionalità. Fuori dall’ambiente di lavoro, però, cerco di essere totalmente distaccata da quel mondo. Torno a casa e divento una persona normale, proprio come accade ad Anna Scott in Notting Hill».
E’ riuscita a costruirsi qualche amicizia nel suo mondo?
«Sì, ci sono persone che lavorano con me, i miei curatori di immagine. Sono amici veri, di vita, siamo nati professionalemnte insieme, abbiamo avuto il boom insieme nel 1995 con Sanremo e loro hanno proseguito, da allora, e hanno fatto tutti i Festival, anche il prossimo. Cureranno l’immagine di Michelle Hunziker. Poi, tra gli artisti, ci sono Giorgio Panariello, Bruno Arena dei Fichi d’India e Massimo Boldi con cui ho fatto tantissime cose. Massimo è uno dei miei più cari amici, ci sentiamo spesso».
E tra le donne? Ci sono colleghe che può annoverare nel ristretto cerchio delle sue amiche o è impossibile trovarne?
«No, con le donne non è possibile, c’è troppa competizione».
Lei ha passato un anno orribile, come ha superato le difficoltà di questo 2006?
«No, non è stato un anno orribile. La vita è fatta di alti e bassi, capitano le cose belle e quelle brutte. Una le affronta tutte e ogni momento di vita serve a farci crescere e ad accrescere le proprie scelte».
Lei ha recentemente affermato: sono le donne il sesso forte. Ne è sicura?
«Assolutamente sì».
Sta girando anche il film per la televisione «Piper», ambientato negli anni Sessanta con la regia di Carlo Vanzina. Vuol parlare del suo ruolo?
«Io interpreto una parte molto vicina a quello che faccio nella vita: sono una giovane promessa del cinema e parto dalla provincia, da Riccione, dove vengo eletta Miss Schedina. E’ un ruolo comico. “Piper” è ispirato al film di Antonio Pietrangeli “Io la conoscevo bene” con una giovanissima e bellissima Stefania Sandrelli».
Una curiosità, che fine hanno fatto le mutandine che nel 2001 regalò a Daniele Luttazzi durante la trasmissione tv «Satyricon»? Sono state messe in una teca, in qualche museo? Erano le uniche che portava quella sera o ne aveva indosso un altro paio?
«Le ha prese un alto funzionario della Rai, naturalmente non posso dirle chi è, ma è stato un funzionario che le ha volute a tutti i costi. Per quanto riguarda le mutandine posso dirle che era una gag, sono un’attrice».



OGGI E DOMANI IN SCENA
A Pescara e a Teramo


«Notting Hill» per la regia di Massimo Natale è la trasposizione teatrale dell’omonimo film del 1998 scritto da Richard Curtis e interpretato da Julia Roberts e Hugh Grant. Lo spettacolo sarà in scena oggi, alle 17 e alle 21, al teatro Circus di Pescara per la stagione della Società Luigi Barbara e domani, alle 21, al Comunale di Teramo per la stagione della Società Riccitelli. Anna Falchi interpreta il ruolo di Julia Roberts (Anna Scott) e Marco Bonini quello di Hugh Grant (William).




_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
*lisicris*



Registrato: 19/11/04 19:16
Messaggi: 10422
Residenza: Gaeta (LT)

MessaggioInviato: Mer Dic 20, 2006 13:33    Oggetto: Rispondi citando


Mille grazie dell'articolo..... iniziamo a conoscere anche questa nuova amica di Adricesta!!!! Grazie Giuly per lo splendiddo lavoro che hai fatto!!!!!
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Piccolina



Registrato: 01/09/04 22:29
Messaggi: 52
Residenza: Pistoia

MessaggioInviato: Mer Dic 20, 2006 20:23    Oggetto: Rispondi citando


Riuscite sempre a colmarmi il cuore di gioia con le vostre iniziative...Vi sarò molto vicina con il cuore..Grazie per tutto quello che fate...
_________________
Lei è ogni cosa per me..E' l'aria che respiro..e il sole che mi scalda..Non esisterei senza lei...
Top
Profilo Invia messaggio privato
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34453

MessaggioInviato: Gio Dic 21, 2006 04:45    Oggetto: ¡¡¡ AUGURI !!! Rispondi citando



cogliamo l'occasione per augurare a tutti


............................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................
................................................................................................................................................................................................................


..................................................................................................................................................................................................................A D R I C E S T A Onlus

..........................................................................................................................................................................Carla Panzino e Alessandro Preziosi



............................................................................................................................................................................................................................................................................



Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34453

MessaggioInviato: Gio Dic 21, 2006 07:05    Oggetto: PESCARA > 20/12 4^ Edizione FESTA DI NATALE IN OSPEDALE Rispondi citando


ha scritto:



GIOVEDÌ, 21 DICEMBRE 2006 - Pagina 9 - Pescara


Doni e magie per i bimbi ricoverati


E’ tornato in corsia il carabiniere-Babbo Natale dell’Adricesta


PESCARA. Iniezioni di felicità e pillole di allegria: questa la cura che ieri mattina hanno ricevuto i piccoli pazienti dei reparti di oncoematologia pediatrica, chirurgia pediatrica e pediatria dell’ospedale Santo Spirito. A somministrare le speciali medicine l’associazione Adricesta onlus che, con regali e cori natalizi, ha rallegrato una grigia mattina di degenza.

A distribuire i regali ai bambini è stato un Babbo Natale d’eccezione, un carabiniere, nell’ambito della quarta edizione dell’iniziativa «Un carabiniere per Babbo Natale». «L’abbiamo vestito noi», racconta ridendo Carla Panzino, presidente nazionale di Adricesta onlus, «imbottendogli la pancia per fargliela rotonda e paffuta».
Insieme ai carabinieri, rappresentati dal comandante provinciale Giovanni Esposito Alaia, grande è stata la presenza delle altre forze dell’ordine. La polizia con il questore Dante Consiglio, la guardia di finanza con il comandante provinciale Francesco Paolo Rampolla, la guardia costiera. Partecipazione sentita anche dal mondo politico, con l’assessore regionale alla sanità Bernardo Mazzocca, gli assessori comunali Massimo Luciani (politiche comunitarie) e Vittoria D’Incecco (sanità, solidarietà, servizi sociali e infanzia).
Venticinque bambini del primo circolo didattico di San Salvo, vestiti a festa con i cappellini rossi in testa, hanno intonato diverse canzoni natalizie e «poi hanno accompagnato Babbo Natale nelle stanze dei piccoli degenti che non potevano spostarsi dal letto», racconta ancora Panzino, «e lo hanno aiutato a distribuire i regali».
Grande stupore ha suscitato nei bambini l’esibizione dei giocolieri e dei clown del circo Takimiri, che con capriole, giochi con il fuoco e sketch comici collaborano da due anni alla manifestazione.
La seconda parte della mattinata ha visto protagonisti ottanta ragazzi della Schola Cantorum Nostra Signora, che si sono esibiti in un concerto di Natale nell’aula magna dell’ospedale.

Due assegni per il progetto «Cell-factory», da 65mila euro e per la banca del sangue del cordone ombelicale uno, da 55mila euro per la ricerca sulle cellule staminali adulte l’altro, sono stati i regali, rispettivamente, delle associazioni Adisco (di cui Panzino è presidente regionale) e Adricesta che, come afferma soddisfatta Panzino, «ha anche consegnato due carrelli medicali, uno per il pronto soccorso pediatrico e uno per neonatologia».

Miriam Cesta







    GRAZIE a tutte le autorità civili e militari presenti

    all'Arma dei Carabinieri con il loro 'Babbo Natale'

    a Carla, a tutte le Amiche volontarie partecipanti,

    dalla Famiglia Adricesta e dalle iscritte al Forum!


Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34453

MessaggioInviato: Gio Dic 21, 2006 08:17    Oggetto: PESCARA > 20/12 4^ Edizione FESTA DI NATALE IN OSPEDALE Rispondi citando


IL MESSAGGERO.it - Edizione ABRUZZO ha scritto:



***


Giovedì 21 dicembre 2006 - Cronaca

Pagina 39 - PESCARA Metropolitana



I giorni della solidarietà

Doppia festa per i piccoli con Adisco e Adricesta



    Babbo Natale con gli alamari


Carabinieri in ospedale con tanti doni per i baby ricoverati


L'affetto degli uomini in divisa per i piccoli
che passeranno il Natale in un lettino
Una giornata speciale al Santo Spirito




Il Colonnello Giovanni Esposito Alaia con il Colonnello
Francesco Carleo e il Babbo Natale carabiniere.
Nelle altre foto, i cori di bambini che hanno allietato le feste.

Foto Max Schiazza


di ADRIANA SETTUARIO


Non c'è stata l'annunciata star Anna Falchi, ma la magia della festa di Natale ha acceso la speranza di molti bambini. La quarta edizione dell'iniziativa benefica organizzata da Adricesta e Adisco, le associazioni a favore di cellule staminali e cordone ombelicale, ha portato un sostanzioso bottino. Centoventimila euro: 65mila raccolti dall'Adisco e 55 dall'Adricesta a favore del servizio immunotrasfusionale diretto da Antonio Iacone per la "cell factory", la ricerca sulle cellule staminali contenute nel cordone ombelicale. E poi ancora due carrelli medicali, uno per il reparto di neonatologia, primario Carmine D'Incecco, e l'altro per il pronto soccorso pediatrico del professor Gianfranco Visci. In particolare è stata una squadra speciale ad accendere lo spirito natalizio. Uomini e donne della politica, a cominciare dall'assessore regionale alla sanità, Bernardo Mazzocca, al Questore Dante Consiglio fino ai rappresentanti delle forze dell'ordine: Carabinieri, Guardia di Finanza, Guardia costiera, Polizia, Polizia di quartiere. Grazie al loro impegno è stato tangibile quel senso di festa. E speciale è stata la mattinata vissuta ieri dai bimbi dei reparti ospedalieri riuniti, chi poteva, nel salone dell'ospedale Santo Spirito insieme a medici e infermieri. L'armonia è cominciata nei settori pediatrici di ematologia e chirurgia con la Scuola Cantorum Giovanna di Lestonnack dell'Istituto Nostra Signora che ha spezzato la routine delle cure ospedaliere. Alla soavità dei brani natalizi hanno contribuito anche gli alunnni del Primo Circolo di San Salvo.



E mobilitazione è stata in chirurgia pediatrica grazie al Babbo Natale dei Carabinieri. Il vecchio ”fedele nei secoli” è stato letteralmente accerchiato dalla trentina di bimbi ricoverati, avidi di leccornie e pacchi dono. La sua generosità si è dimostrata superiore con la promessa di far recapitare doni a quei bimbi impossibilitati ad alzarsi. «Il Natale per chi sta in ospedale - ha commentato il primario Visci - non è facile, ma creare opportunità di svago per alleggerire la tensione è positivo». E nelle camere il passaggio di Babbo Natale ha generato un altro miracolo: un'intesa ancora più intensa tra baby pazienti, mamme e familiari che assistono.
Altro reparto, quello di ematologia pediatrica, stessa aria di complicità. A "perturbare" la solita vita sono stati gli uomini e le donne della Capitaneria di porto che hanno condiviso con i piccoli pazienti momenti di gioco e divertimento. Il deus ex machina è stata la responsabile delle associazioni, Carla Panzino, abile nello strappare diverse promesse all'assessore Mazzocca che ha lodato le professionalità del servizio pubblico. La prima richiesta 'il sogno' riguarda il progetto per un camper di patologia pediatrica utile alle quattro provincie; la seconda, la realizzazione di una sala d'attesa per le mamme di neonatologia. «Chi ha il privilegio di stare bene - ha detto Panzino - ha il dovere di mantenere la sanità pubblica e pensare alle persone meno fortunate». E poi è nata una ”sfida” benefica tra i rappresentanti delle forze dell'ordine. Il comandante di corvetta della guardia costiera, Antonio Prencipe, ha promesso ai bimbi un volo sulla città.





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
WALLY



Registrato: 10/03/05 08:30
Messaggi: 875

MessaggioInviato: Gio Dic 21, 2006 10:59    Oggetto: Rispondi citando


CARISSIMA CARLA, ANCORA UNA VOLTA UNA GRANDE MANIFESTAZIONE CHE AVRA' RESO PIU' SERENI I BIMBI RICOVERATI. GRAZIE PER QUELLO CHE FAI PER LORO, E ANCHE PER NOI, PERCHE' SEI UN ESEMPIO DI DETERMINAZIONE E TENACIA A PERSEGUIRE IL NS. OBIETTIVO CON IL MASSIMO IMPEGNO.
GRAZIE ALL'ARMA DEI CARABINIERI CHE SI E' RESA DISPONIBILE IN QUEST'OCCASIONE DI SOLIDARIETA'.
MANDO A TE E ALLA TUA BELLISSIMA FAMIGLIA I MIEI PIU' CARI AUGURI DI BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO.
CI VEDIAMO A ROMA IL 5 GENNAIO
WALLY
Top
Profilo Invia messaggio privato
Marita



Registrato: 09/11/04 14:21
Messaggi: 461
Residenza: Milano

MessaggioInviato: Gio Dic 21, 2006 11:12    Oggetto: Rispondi citando


Carissima Carla e carissime Amiche, sono felice di leggere tante novità nel segno di Adricesta…ormai sempre più nota e presente sul territorio, grazie all’abnegazione e alla costanza di tanti “angeli”.

Desidero complimentarmi per i risultati ottenuti con coraggio e passione e, soprattutto, augurare a Voi e ad Alessandro, prezioso Testimonial, un Natale Speciale, ove sogni e speranze stanno diventando realtà.

Ringrazio le assidue del Forum e la cara Genziana per le tante pagine scritte durante l’anno, le belle immagini, le composizioni artistiche, gli approfondimenti, l’allegria…
un fuoco gioioso sempre acceso, per tenere desta l’attenzione e per fare compagnia!

Di cuore: Buon Natale a tutti voi ed alle vostre Famiglie.

Marita
Top
Profilo Invia messaggio privato
lila



Registrato: 27/07/04 23:11
Messaggi: 820
Residenza: Firenze

MessaggioInviato: Gio Dic 21, 2006 12:40    Oggetto: Buon Natale Rispondi citando


Bello davvero !

Buon natale sincero e sereno!

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
Dumami



Registrato: 18/01/06 18:36
Messaggi: 612
Residenza: MILANO

MessaggioInviato: Gio Dic 21, 2006 13:13    Oggetto: Re: FESTA DI NATALE IN OSPEDALE Rispondi citando


Carla ha scritto:
Ci sarà tanto lavoro per addobbare a dovere l'ospedale...MA NE VARRA' LA PENA !!! BACIONISSIMI A TUTTI !!!!
Miglioriamoci


Tornata ieri sera tardi da Pescara voglio solo rendervi partecipi della bellissima esperienza fatta in Ospedale con i bambini ai quali credo siamo riuscite a dare un po' di serenità in queste feste di Natale.
Le autorità presenti, i giocolieri e i ragazzi della scuola di canto di Nostra Signora e di San Salvo hanno sicuramente contribuito a rendere la festa "speciale"
Abbiamo cercato di far loro sentire il calore di tutte e l'amore con il quale cerchiamo di essere presenti nella loro vita e credo che alla fine il risultato sia quello che conta.
Sotto la guida del nostro Generale abbiamo cercato di rendere l'Ospedale un po' più "natalizio" con addobbi e musica riuscendo persino a rendere bello un albero di Natale che aveva bisogno di tanta fantasia per essere addobbato. ( Vero Carla Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Exclamation Exclamation )


In un momento dove sembra che le cose meno importanti abbiano la priorità è stato davvero bello poter vivere il Natale con chi ha davvero altri problemi dandogli comunque la certezza di esserci sempre.

A tutte le amiche del Forum che ci sono state vicine con il cuore GRAZIE e BUON NATALE a tutte Wink Wink Wink

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
anonimo
Ospite





MessaggioInviato: Gio Dic 21, 2006 14:58    Oggetto: Rispondi citando


GRAZIE... Very Happy BUON NATALE A VOI, MIE CARISSIME GIULY E CARLA...AUGURI A TUTTE LE VOLONTARIE, A TUTTE LE PERSONE SPECIALI CHE HO INCONTRATO QUI SUL FORUM....AUGURI DAL PROFONDO DEL CUORE AD ALE E VITTORIA E ALLA LORO SPLENDIDA FAMIGLIA....CHE QUESTO NUOVO ANNO REALIZZI OGNI VOSTRO DESIDERIO E SIA PORTATORE DI TANTA SERENITA'.. Embarassed Very Happy

AUGURI A TUTTI I BIMBI PER CUI STIAMO LOTTANDO COSI' FORTEMENTE...AUGURI A VOI TUTTE....

GRAZIE... Embarassed

UN ABBRACCIO FORTE,

Maria Giulia
Top
Annalaura93



Registrato: 16/03/06 17:21
Messaggi: 4384
Residenza: Foggia

MessaggioInviato: Gio Dic 21, 2006 21:42    Oggetto: Rispondi citando


grazie carla,sei una donna fantastica,vedendo queste foto,mi sono molto commossa,sono bellissime,sarei venuta,ma io c'ero,quel giorno insieme a te cara carla perche' il mio cuore era li' .MIGLIORIAMOCI!
auguri a carla e genziana e anche alessandro! un grosso auguri anche a tutte le "adricestine" BUON NATALE E FELICE E SERENO ANNO NUOVO! un bacio
annalaura Very Happy Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Nellina



Registrato: 23/03/04 22:08
Messaggi: 211
Residenza: Ragusa

MessaggioInviato: Gio Dic 21, 2006 23:52    Oggetto: Rispondi citando


Che bello sentirsi membri di questa splendida famiglia...che bello sapere che anche i nostri bimbi possano sorridere,possano gioire e possano sentire intorno a loro il calore dell'amore,il calore del Natale,grazie a Carla,grazie ad Alessandro, alle adricestine e a tutte le persone presenti che regalano loro questi magnifici momenti,nei quali credo per alcune o per molte di noi gioca spesso la distanza,accorciata comunque dal nostro pensiero e dal nostro cuore che accompagna sempre questo magnifico gruppo!!!
Buone Feste a tutti!!!!

_________________
Antonella
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Annalaura93



Registrato: 16/03/06 17:21
Messaggi: 4384
Residenza: Foggia

MessaggioInviato: Ven Dic 22, 2006 12:32    Oggetto: Rispondi citando


grazie di vero cuore a carla perche',con la sua grinta,con il suo amore ha fatto sorridere i nostri bimbi!anche se la distanza dalla mia citta' a pescara sia abbastanza e per motivi scolastici non sono potuta venire fisicamente,ma il mio cuore e la mia mente era li con te carla e con le adricestine presenti.vi auguro un sereno e santo natale!un bacio
annalaura Very Happy Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Jane



Registrato: 29/10/04 20:34
Messaggi: 1748
Residenza: (prov.Sassari)

MessaggioInviato: Sab Dic 23, 2006 11:01    Oggetto: Rispondi citando


Complimenti a tutti quelli che tanto si sono prodigati i questo periodo per i bimbi.
_________________
Jane
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pagina 4 di 6

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati

Privacy Policy