ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Tutto quello che dicono i giornali dal... 15 maggio 2008
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 40, 41, 42, 43  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
lyuba 28



Registrato: 04/01/08 18:30
Messaggi: 81
Residenza: Gioia del Colle (BA)

MessaggioInviato: Sab Lug 19, 2008 20:12    Oggetto: Re: ALESSANDRO PREZIOSI, interprete del film IL SANGUE DEI V Rispondi citando


Grazie Giuly Very Happy Very Happy Ti adorooooo! sei fantastica!
_________________
LYUBA28
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34448

MessaggioInviato: Sab Lug 19, 2008 20:15    Oggetto: PREZIOSI:VERONA CREMONA ALESSANDRIA VERSILIA CAPENA TAORMINA Rispondi citando






        Amleto” di W. Shakespeare

        regia di Armando Pugliese

        con Alessandro Preziosi, Carla Cassola,
        Silvio Orlando e Franco Branciaroli

        Produzione Khora – Taormina Arte

        Prima data: 19/07/08 - Ora: 21.30
        Replica: 20/07/08
        Location: Teatro Antico di Taormina


Amleto contemporaneo.


                “Ho udito che delle persone colpevoli, assistendo ad una
                rappresentazione, a causa dello stesso artificio messo in
                scena, furono così turbate fin dal profondo dell’anima da
                confessare pubblicamente e senza indugio i loro crimini. La
                rappresentazione del dramma sarà la cosa con cui coglierò in
                trappola la coscienza del re”


                (W.Shakespeare, Amleto, II,2)

Mettere in scena Amleto è un tentativo di raccontare con parole potenti come sono quelle di Shakespeare qualcosa che ci riguarda e che riguarda il tempo che stiamo vivendo, il nostro tempo.
Attraverso Amleto vogliamo parlare di noi e di oggi con la pretesa di tornare al compito fondamentale del teatro classico e dell'arte essere specchio del mondo in cui vive e interrogarlo sulle sue questioni essenziali, prendere una distanza proprio per riflettere.
Una interrogazione a distanza che nessuno di noi nella quotidianità travolta dal vortice delle cose può avere o avere il tempo di avere.
Spesso capita di trovarci di fronte, mediaticamente, ad una realtà che ci lascia frustrati come incapaci di “alterare” l’ordine immorale del succedersi delle cose e tanto è lo sconforto , l’impotenza , che ci rende sordi e ciechi verso un Male che abbiamo già riconosciuto, come crepa verticale e profonda della nostra società.
Contro il malcostume del nostro tempo il principe di Danimarca ci mostra il suo lato più debole, aggirare la realtà, rifugiarsi nella sua fragilità, ma consegna allo spettatore una chiave che deve aprire porte rispetto alle quali lo stesso Amleto rimane nascosto.
Forza e debolezza, impulsività e calcolo, sensibilità e riflessione: tutto é estremo in lui, che con il suo idealismo si pone sulla scena a testimoniare, assieme a un dramma personale, i conflitti e le aspirazioni di ogni giovane contemporaneo che abbia una concezione dell’esistenza e intanto debba sperimentarne la corruttibilità.
La tragedia classica riscopre la sua forza e la sua attualità, nella non banale coincidenza con la ricorrenza del quarantennale del’68, sottolineando il tema dell’atavico conflitto tra “padri” usurpatori e figli: i primi che non accettano il cambiamento e impongono ai giovani una società ormai superata, e le nuove generazioni, che tentano di non farsi sopraffare da aspettative esagerate e ambizioni irraggiungibili.
Amleto è un giovane che lotta, con armi impari e proprio con le armi del teatro contro il potere; un potere che nasconde dietro cerimoniali impeccabili, dietro un’apparenza accattivante, tutta la sua brutalità e le sue raffinate forme di controllo, da un’educazione repressiva a un sistema di sorveglianza senza smagliature.
Siamo quindi interessati alla dimensione “politica”e metaforica del testo e dal tentativo di recuperarla in tutta la sua attualità, senza facili attualizzazioni.
Ben consapevoli che la natura del teatro è comunque poco rassicurante e nasconde trappole.
Lo sapeva bene proprio Amleto, che sceglie il teatro per “prendere in trappola la coscienza del re”.



Note di Regia

Se parti da un dubbio arriverai ad una certezza.
Assunto baconiano che può servire da premessa ad una realizzazione dell'Amleto.
Quale contributo può una regia che non sia meramente esecutiva dare all'approfondimento di questo testo shakespeariano, cercando di evitare le giacche e le cravatte come paravento di un ipotetica modernità?
Noi ci proviamo cercando di evidenziare il “gap culturale” che separa Amleto e i suoi colleghi di studio (Orazio, Rosencranz, Guildestern) a Vittemberg da una corte danese tacciata da crapule e bagordi, ed ancora di sottolineare che “il dubbio Amletico” non è tanto un ondeggiamento dell’animo, quanto piuttosto la necessità di far corrispondere la vendetta alla certezza della giustizia, e che il motore che spinge l’evolversi della tragedia è una strenua ed affascinante lotta per il potere, negato al protagonista non tanto dall’uccisione del padre quanto dall’aver impalmato da parte dell’assassino, lo zio Claudio, la legittima detentrice di quello stesso potere, sua madre.
Parallelamente evidenziando in Polonio e nella sua famiglia la sostanza di una cortigianeria anch’essa alle prese con le sue ambizioni e le sue mosse
strategiche, far sì che i personaggi non si presentino come stereotipi incorniciati da funzioni ormai consuete nell’immaginario collettivo, ma presentino qualche curiosità comportamentale che , se da una parte li rende meno “eroici” , da quell’altra ce li fa conoscere sotto un altro aspetto e più partecipi di una dialettica generale, senza la quale la tragedia non può esistere.

Armando Pugliese







_________________


L'ultima modifica di genziana il Sab Lug 19, 2008 20:51, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
chiara ale



Registrato: 22/10/06 18:27
Messaggi: 4605
Residenza: prov. Chieti

MessaggioInviato: Sab Lug 19, 2008 20:20    Oggetto: Rispondi citando


GRAZIE MILLE GIULY PER QUEST'ULTIMISSIMA NOTA Wink
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
MINNY



Registrato: 19/05/06 15:36
Messaggi: 530
Residenza: NAPOLI

MessaggioInviato: Sab Lug 19, 2008 21:56    Oggetto: Rispondi citando


GRAZIE
_________________
Mimma
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM MSN
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34448

MessaggioInviato: Sab Lug 19, 2008 22:01    Oggetto: ALESSANDRO PREZIOSI 19-20/07 'AMLETO' Teatro antico TAORMINA Rispondi citando



ha scritto:



              Amleto a Taormina





TAORMINA. C'è grande attesa, a TaoArte, per "Amleto" in scena questa sera e domani al Teatro Antico. Sul palco un cast d'eccezione. Con la regia di Armando Pugliese, ci sarà Alessandro Preziosi (nella foto) nel ruolo del protagonista, Franco Branciaroli in quello di Claudio, Silvio Orlando sarà Polonio e Carla Cassola vestirà i panni di Gertrude. Preziosi torna al testo scespiriano dopo essere stato in passato Laerte nell'allestimento che Antonio Calenda curò per lo Stabile di Trieste e che vedeva allora protagonista Kim Rossi Stuart.






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
MINNY



Registrato: 19/05/06 15:36
Messaggi: 530
Residenza: NAPOLI

MessaggioInviato: Dom Lug 20, 2008 10:17    Oggetto: Rispondi citando


GRAZIE MILLE GIULY
_________________
Mimma
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM MSN
freccia tricolore 33



Registrato: 13/06/07 19:44
Messaggi: 16659
Residenza: Pisa

MessaggioInviato: Dom Lug 20, 2008 10:47    Oggetto: Grazie Giuliana! Rispondi citando


Grazie Giuliana!come sempre infaticabile!grazie per la tua grande collaborazione,aspettiamo i resoconti delle altre ragazze a presto genziana!
_________________
Adriana
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Marita



Registrato: 09/11/04 14:21
Messaggi: 461
Residenza: Milano

MessaggioInviato: Dom Lug 20, 2008 13:38    Oggetto: Rispondi citando


NOTIZIA ANSA

"(ANSA) - TAORMINA (MESSINA) 20 LUG - Applausi e consensi per l'Amleto di Preziosi, in scena ieri sera nella sezione Teatro del cartellone estivo di Taormina Arte. Sul palco, con la regia di Armando Pugliese, un cast d'eccezione. Apprezzata l'interpretazione di Alessandro Preziosi nel ruolo del protagonista; applausi anche per Franco Branciaroli, Silvio Orlando e Carla Cassola. In questa versione il dramma della coscienza esalta i temi dell'ossessione, della follia, della vendetta e i difficili rapporti padri-figli"


Un caro saluto al Forum e complimenti al valente Alessandro Preziosi!

Marita
Top
Profilo Invia messaggio privato
Lele



Registrato: 10/05/06 20:07
Messaggi: 2123

MessaggioInviato: Dom Lug 20, 2008 15:38    Oggetto: Rispondi citando


Un salutone a Te, Marita !! Mi ha fatto molto piacere rivederti, con Stelar, ad Alessandria!!
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34448

MessaggioInviato: Dom Lug 20, 2008 17:03    Oggetto: VITTORIA PUCCINI e ALESSANDRO PREZIOSI in vacanza a TAORMINA Rispondi citando



ha scritto:
















      (cliccando sulla FOTO sopra possiamo ammirarla in formato maggiore)

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
^Gaia^



Registrato: 20/03/04 22:22
Messaggi: 5203

MessaggioInviato: Dom Lug 20, 2008 18:18    Oggetto: Rispondi citando


Grazie mille giuly

baci

Gaia
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
CLAUDIA65



Registrato: 28/03/07 23:44
Messaggi: 3271
Residenza: BIELLA

MessaggioInviato: Dom Lug 20, 2008 19:11    Oggetto: Rispondi citando


GRazie Giuliana per gli articoli, ma l'ultimo che brutto titolo. (scusate ma..).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Adry



Registrato: 07/05/04 18:52
Messaggi: 3255
Residenza: provincia di Trapani

MessaggioInviato: Dom Lug 20, 2008 20:10    Oggetto: Rispondi citando


http://www.tgr.rai.it/SITOTG/TGR_popupvideo/1,8506,tgr%5Esicilia,00.html


a questo link il servizio del tg 3 Sicilia di stasera sul grande successo di Amleto a Taormina (19' minuto circa).

BUONA VISIONE!!!! Wink Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
stef@nia



Registrato: 13/09/06 19:20
Messaggi: 6613
Residenza: Catania

MessaggioInviato: Dom Lug 20, 2008 20:47    Oggetto: Re: PREZIOSI:VERONA CREMONA ALESSANDRIA VERSILIA CAPENA TAOR Rispondi citando


genziana ha scritto:

ALESSANDRO HA APERTO IL TOPIC PER «AMLETO» --->

www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=6606 *




Scheda artistica completa di AMLETO a cura KHORA.teatro

Idea www.comune.cremona.it/PostCE-display-ceid-2682.phtml








Servizio su Amleto, tg locale catanese (Antenna Sicilia)

http://www.youtube.com/watch?v=RHwIxovhsyk
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
sarah72andrea



Registrato: 27/03/08 19:03
Messaggi: 7489

MessaggioInviato: Lun Lug 21, 2008 00:20    Oggetto: Re: VITTORIA PUCCINI e ALESSANDRO PREZIOSI in vacanza a TAOR Rispondi citando


genziana ha scritto:

ha scritto:
















      (cliccando sulla FOTO sopra possiamo ammirarla in formato maggiore)


GRAZIE INFINITE GIULY X LE INFO...

GRAZIE STEFANIA X IL LINK...

SONO FELICE X VITTORIA CHE STA BENE...

UN BACIO

SARAH
_________________

GLI AMICI SONO QUELLE RARE PERSONE CHE TI CHIEDONO COME STAI E POI ASCOLTANO PERSINO LA RISPOSTA...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 40, 41, 42, 43  Successivo
Pagina 41 di 43

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati

Privacy Policy