ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

DESK - ORTE (VT) 14 SETTEMBRE 2008 – “OTTAVA DI SANT'EGIDIO”
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Marin@



Registrato: 10/10/04 09:19
Messaggi: 532
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mar Set 09, 2008 14:03    Oggetto: DESK - ORTE (VT) 14 SETTEMBRE 2008 – “OTTAVA DI SANT'EGIDIO” Rispondi citando


Domenica prossima 14 settembre saremo presenti per il terzo anno con un desk divulgativo ad Orte, cittadina in provincia di Viterbo al confine con l'Umbria, in occasione dei festeggiamenti per il Santo patrono, Sant'Egidio, e nell'ambito dell'Ottava Medievale, rievocazione storica che riporta alla luce ogni anno, ormai da più di trent'anni, questa festa di antica tradizione, di cui si ha memoria sin dal 1359.
Orte ci ospiterà nella giornata conclusiva dei festeggiamenti, la giornata in cui si terrà il Palio delle Sette Contrade, nello spazio che tanto ci piace, e cioè alla “Porta del Vascellaro” verso la Rocca, in Contrada S. Gregorio dalle 10 del mattino fino a sera, di nuovo per far conoscere Adricesta Onlus e il ns. bellissimo progetto.
Baci.

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34532

MessaggioInviato: Mar Set 09, 2008 15:49    Oggetto: DESK - ORTE (VT) 14 SETTEMBRE 2008 – “OTTAVA DI SANT'EGIDIO” Rispondi citando



    .........


Questo è il momento di presentare ORTE, la città antica e la nuova, l'OTTAVA DI SANT'EGIDIO ossia la festa in autentico stile medioevale in onore del Santo patrono, che anima vie e piazze, chiese e musei, case e taverne, dalla sera di domenica 31 agosto fino a domenica 14 settembre 2008.
E quale miglior maniera se non affidare la parola e l'immagine agli Ortani stessi, con uno splendido video: www.comune.orte.vt.it/content/view/92/142 ; realizzato da TELE RADIO ORTE per conto dell'Assessorato al Turismo del Comune di ORTE, è visibile con Windows Media Player. Sediamoci comodi e seguiamo la narrazione fino al termine, perché proprio a quel punto vedremo comparire l'Ottava di Sant'Egidio in tutta la sua gioiosa variopinta coralità.








      COME RAGGIUNGERE ORTE (Provincia Viterbo)


      DA ROMA:
      Autostrada A1 direzione Firenze - Uscita 33 Orte
      Direzione SS204

      Ferrovia linea Roma-Firenze
      oppure Roma-Ancona - Stazione di Orte


      DA FIRENZE:
      Autostrada A1 direzione Roma - Uscita 33 Orte
      Direzione SS204

      Ferrovia linea Roma-Firenze - Stazione di Orte


      DA PERUGIA:
      E45 [SS3BIS] verso E45 / A1 / Terni / Orte /
      Roma Direzione SS204

      Ferrovia linea direzione Roma - Stazione di Orte





Cartina gratuita della PROVINCIA di VITERBO, Lazio, formato.pdf

www.geoplan.it/prov/viterbo.zip : scaricare, salvare e stampare!



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34532

MessaggioInviato: Mar Set 09, 2008 17:23    Oggetto: DESK - ORTE (VT) 14 SETTEMBRE 2008 – “OTTAVA DI SANT'EGIDIO” Rispondi citando







ORTE (VT) Centro della Valle del Tevere, situato su di un'alta rupe tufacea, quest'ultima appare circondata a Nord ed a Est da un'ansa del fiume Tevere, e a Sud dal solco del suo affluente torrente Rio Paranza.
L'abitato centro storico ha una struttura compatta a pianta ellittica, adattata alla forma del colle: le case periferiche si impiantano direttamente sul ciglio delle pareti a picco che appaiono perforate a varie altezze da antiche abitazioni scavate nella roccia tufacea.
Per la sua posizione all'incrocio delle strade che risalgono la valle del Tevere con la strada trasversale proveniente da Viterbo, che qui varca il fiume inoltrandosi nell'Umbria, Orte può essere considerato un importante nodo stradale e ferroviario. In corrispondenza dello scalo ferroviario, si è formato in epoca più recente il centro di Orte Scalo.







Ed ora qualche cenno di storia ortana (dal sito ufficiale del Comune di ORTE)

Conosciuta dai più come nodo ferroviario e stradale, Orte riserva sempre una gradita sorpresa al turista che si allontana (di poco) dagli itinerari più comuni. Essa offre, anche al visitatore frettoloso, un centro storico ricco di memoria, che rivela ancora i lustri del passato e che conserva una notevole quantità di opere d'arte, in una cornice verde e suggestiva quale la media valle del Tevere, poco corrotta nonostante l'intenso pulsare di vita. Tutto questo non si trova ad Orte per caso. Una storia millenaria ha prodotto e custodito gelosamente un tale patrimonio.
Gli Etruschi l'hanno abitata dal VI secolo, lasciando nelle necropoli corredi ora conservati nei Musei Vaticani.Virgilio canta nell'Eneide l'intervento delle hortinae classes (flotte o eserciti ortani) contro Enea. Roma, che ha qui, nelle due battaglie del lago Vadimone (309 e 283 a. C.) lo scontro decisivo con gli Etruschi, la eleva a municipio agli inizi del I secolo a. C. Il territorio è disseminato di ville e fattorie, che beneficiano del transito per Orte della Via Amerina (sotto l'Arco di Porticata) e dell'importante porto fluviale del Castellum Amerinum (Seripola), potenziato in età agustea. L'affermarsi del Cristianesimo, con l'elevazione a sede vescovile agli inizi del VII secolo, e l'aggiunta di fortificazioni ad opera dei Bizantini, sono alcuni dei segni che si colgono, nell'Alto Medioevo, della crescita di Orte in ambito tiberino. Dopo essere stata a lungo contesa dai Longobardi, per assicurarsi il controllo delle strade principali di collegamento tra Roma e Ravenna, conosce un ulteriore sviluppo nella metà del IX secolo, con la fondazione di una seconda cattedrale (poi S. Maria Assunta) ed il potenziamento delle mura.






Occupata dagli Arabi e riconquistata nel 914, intensifica nel X ed XI secolo il proprio controllo sul fiume, contendendone il primato ad Amelia, a Narni e all'abbazia di Farfa. Qui comincia il periodo più florido della città, che accresce la sua superficie con lo sviluppo di borghi suburbani ed ingloba intorno al 1150 il ponte sul fiume. Nel 1330 conta 5.000 abitanti, rispetto a Roma che ne ha 35.000 mentre Siena, Pisa e Lucca si fermano a 20.000. I secoli che vanno fino al XV, non a caso, sono quelli che ci hanno lasciato il maggior numero di opere d'arte. L'accentramento del potere pontificio, le lotte interne, le epidemie ne hanno ridotto nei secoli successivi l'estensione, con l'abbandono dei borghi, e affievolito le risorse; situazione aggravata dal crollo del ponte sul Tevere nel 1524 e dalla costruzione, alla fine del ‘500, di un nuovo ponte lungo la Via Flaminia (Ponte Felice) che ha privilegiato quest'ultimo percorso. La recessione economica tra i secoli XVI e XVIII ha portato con sé l'aumento del latifondo e della pastorizia e l'incremento dell'arte della lana, con l'ascesa sociale di alcune famiglie, che hanno lasciato importanti palazzi nel centro storico.

Ciò nonostante Orte è rimasta una delle città principali del Patrimonio di San Pietro in Tuscia, già nel ‘600 sede di Governatorato per un territorio esteso quanto quello Diocesano. La costruzione della ferrovia pontificia, nel 1864, ha dato inizio alla ripresa, con quella funzione che avevano svolto in precedenza il Tevere e la Via Amerina. È sorta così una borgata intorno alla stazione ferroviaria che ha svolto un ruolo sempre crescente nel contesto territoriale, nonostante le grandi distruzioni del 2° conflitto mondiale e lo stesso capoluogo si è nuovamente esteso, quasi a rioccupare gli spazi della massima espansione medioevale. In tempi più recenti l'Autostrada del Sole e la superstrada Civitavecchia-Orte-Cesena le hanno restituito, accrescendolo, quel ruolo di crocevia privilegiato che già un tempo si era così ben identificato con la città.


La Porta della Rocca (immagine sopra) e il 'biondo' Tevere visto proprio da lassù




_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gloria93



Registrato: 16/05/07 21:17
Messaggi: 4544

MessaggioInviato: Mar Set 09, 2008 18:55    Oggetto: Rispondi citando


cara Marin@, speriamo che s. Egidio ci aiuti nel nostro progetto! in bocca al lupo Wink
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
chiara ale



Registrato: 22/10/06 18:27
Messaggi: 4605
Residenza: prov. Chieti

MessaggioInviato: Mar Set 09, 2008 19:00    Oggetto: Rispondi citando


Buon lavoro Marina, in bocca al lupo anche per questo nuovo desk Wink
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Helena x



Registrato: 08/10/06 18:42
Messaggi: 7748

MessaggioInviato: Mar Set 09, 2008 19:21    Oggetto: Buona fortuna! Rispondi citando


Ciao Genziana!
Grazie per informazioni!
Grazie Marin@!
Buona fortuna a tutti!


Arrivederci Helena!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
mari79



Registrato: 05/03/05 10:45
Messaggi: 4705

MessaggioInviato: Mar Set 09, 2008 20:43    Oggetto: Rispondi citando


Buon lavoro Marina...e in bocca al lupo!!!
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
gisi



Registrato: 17/07/05 18:51
Messaggi: 3249
Residenza: roma

MessaggioInviato: Mar Set 09, 2008 22:07    Oggetto: Rispondi citando


Cara Marin@, un'altra splendida occasione per abbattere un'altra parte di muro..
Sembra fatto apposta che per la terza volta io non possa partecipare, speravo che ci fosse anche il sabato, ma con il cuore io sarò con voi...
Un grandissimo in bocca al lupo a tutte le volontarie che saranno presenti!!!!

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34532

MessaggioInviato: Mer Set 10, 2008 01:48    Oggetto: DESK - ORTE (VT) 14 SETTEMBRE 2008 – “OTTAVA DI SANT'EGIDIO” Rispondi citando













Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34532

MessaggioInviato: Mer Set 10, 2008 02:02    Oggetto: DESK - ORTE (VT) 14 SETTEMBRE 2008 – “OTTAVA DI SANT'EGIDIO” Rispondi citando
















Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34532

MessaggioInviato: Mer Set 10, 2008 02:37    Oggetto: DESK - ORTE (VT) 14 SETTEMBRE 2008 – “OTTAVA DI SANT'EGIDIO” Rispondi citando














_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maura



Registrato: 22/11/04 17:28
Messaggi: 1186

MessaggioInviato: Mer Set 10, 2008 07:59    Oggetto: Rispondi citando


AGOSTO SE NE E' ANDATO, E L'ITALIA SI RICOPRE DEI BELLISSIMI COLORI
DI ADRICESTA, ANCHE A MARINA E VOLONTARIE PRESENTI AD ORTE
UN MAGNIFICO SUCCESSO E TANTI MURI DEMOLITI
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
CLAUDIA65



Registrato: 28/03/07 23:44
Messaggi: 3271
Residenza: BIELLA

MessaggioInviato: Mer Set 10, 2008 09:40    Oggetto: Rispondi citando


Un grande In Bocca al Lupo a Marina ed alle amiche che l'affiancheranno, un'altra occasione per fare conscere il progetto e buttare giù altri mattoncini. Un abbraccio. Claudia
Top
Profilo Invia messaggio privato
GIUSY64



Registrato: 04/10/05 10:42
Messaggi: 442
Residenza: S.Cataldo-CL- SICILIA

MessaggioInviato: Mer Set 10, 2008 11:57    Oggetto: Rispondi citando


Ragazze dopo Pescara e Napoli la grinta è aumentata ,
quindi forza , coraggio ,impegno e risultati
non mancheranno di certo in questo desk
baci a tutte
Giusy
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
nanà



Registrato: 26/02/06 17:11
Messaggi: 7578

MessaggioInviato: Mer Set 10, 2008 22:10    Oggetto: messaggio Rispondi citando


Ancora un impegno del cuore, complimenti!
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati

Privacy Policy