ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Tutto quello che dicono i giornali dal... 18 gennaio 2010
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 32, 33, 34 ... 67, 68, 69  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34962

MessaggioInviato: Gio Feb 18, 2010 12:36    Oggetto: ALESSANDRO PREZIOSI legge SANT'AGOSTINO - 18/2/2010 - LORETO Rispondi citando








ALESSANDRO PREZIOSI legge

"Le Confessioni di Sant'Agostino"
letture scelte e adattate da Tommaso Mattei
Produzione KHORA.teatro





A Loreto ■ 'Le Confessioni' di Preziosi - Sant'Agostino


LORETO - Da Rai1 al Palacongressi di Loreto. Alessandro Preziosi sarà in scena giovedì con uno spettacolo, 'Le Confessioni' di Sant'Agostino. Dopo il successo ottenuto con il film sulla vita del Santo (due puntate sulla prima rete nazionale), l'attore arriva nelle Marche.

Preziosi interpreterà la parte più privata del Santo, con letture scelte e adattate da Tommaso Mattei. Lo spettacolo rientra negli appuntamenti della stagione teatrale nata dal rinnovato rapporto di collaborazione tra il Comune di Loreto e l’AMAT (Associazione Marchigiana Attività Teatrali) e realizzata con il contributo della Regione Marche e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

L'attore napoletano, lanciato nel grande schermo dalla soap 'Vivere' ma consacratosi al pubblico (soprattutto quello femminile) con la fiction 'Elisa di Rivombrosa', non è nuovo a questi confronti teatrali con personaggi così 'impegnativi'. Nella sua carriera, infatti, Preziosi aveva già dato voce alle più belle pagine del poeta lusitano Fernando Pessoa, alla biografia di Raffaello Sanzio e a quella di Cesare Pavese.

Lo spettacolo inizierà alle 21.15.
Per informazioni: Pro Loco Loreto 071977748, AMAT 0712072439 www.amat.marche.it


Fonte: Quotidiano.net IL RESTO DEL CARLINO - Ed. Ancona - Pesaro - 16 febbraio 2010









■ 18 febbraio 2010 - ore 21.15
Teatro Palacongressi di LORETO (AN)


Città di Loreto
Amat/Ass. Marchigiana Attività Teatrali
con il patrocinio di
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Regione Marche




Grazie alla solidale disponibilità da parte di Autorità Municipali e di AMAT

il desk ADRICESTA Onlus accoglierà nel foyer del PalaCongressi di Loreto




_________________


L'ultima modifica di genziana il Gio Feb 18, 2010 18:38, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
claudia_napoli



Registrato: 14/02/07 11:47
Messaggi: 11444
Residenza: Roma (ma 'tengo' il cuore napoletano)

MessaggioInviato: Gio Feb 18, 2010 12:41    Oggetto: Rispondi citando


GRAZIE GIULY SONO CONTENTA PER CHI POTRA' ESSERCI QUESTA SERA!!! Razz Razz Wink

UN SALUTO AD ALESSANDRO E FAMIGLIA SE OGNI TANTO PASSA DI QUA A LEGGERE

_________________


Con tutto l'oro del mondo non si può comprare il battito del cuore, nè un lampo di tenerezza-de Lamartine
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34962

MessaggioInviato: Gio Feb 18, 2010 13:17    Oggetto: ALESSANDRO PREZIOSI legge SANT'AGOSTINO - 18/2/2010 - LORETO Rispondi citando





ha scritto:

..................
..................





Preziosi, dev’essere una bella responsabilità portare un titano del pensiero come Sant’Agostino all’attenzione del grande pubblico.
«La prima responsabilità è verso me stesso. Il pericolo era quello di proporre qualcosa che io stesso non avevo capito. Poi, non volevo essere incosciente nei confronti degli altri. So di chiedere uno ‘sforzo’ al pubblico, ma il primo ad averlo fatto sono io. Ho intrapreso questa esperienza per un autentico spirito di condivisione, e sono sicuro di trovare l’empatia della gente».

Si parla sempre della modernità di Sant’Agostino e della sua opera filosofico-teologica. Secondo lei in cosa risiede tale modernità?
«Nell’aver vissuto la sua vita alla costante ricerca della verità. Nella sua capacità di essere stato così ‘intimo’ nel raccontarsi. Finché cercò Dio al di fuori di sé Agostino restò ateo. Fu quando lo cercò dentro di sé che scoprì la vera spiritualità. Quale società non ha mai cercato, non ha mai avuto bisogno della spiritualità?».

Per questo è un classico?
«Lo è come lo è Shakespeare. Io faccio 'Amleto' da tre anni, e la gente continua a venire a teatro. Lo fa perché si rispecchia in quello che vede e che sente. Anche ‘Avatar’ rimarrà nei secoli, perché è andato alle radici dei rapporti tra gli esseri umani».

Quali parti delle Confessioni ha affrontato?
«Le letture sono state scelte e adattate insieme a Tommaso Mattei. Ci sono i momenti topici, come quelli riguardanti i manichei, Cicerone, il rapporto con la madre, e poi c’è la parte più audace, quella relativa al tempo. Agostino si interroga sulla vita eterna e sul tempo. Il tempo della memoria e dell’attesa. Le sue teorie ancora oggi attanagliano la scienza».

Scienza e fede sono sempre di più due mondi contrapposti. Lei da che parte sta?
«Dalla parte della spiritualità, l’unica capace di assicurare all’uomo degli obiettivi. La laicità mette tutto in discussione, non dà obiettivi veri. E questo riguarda anche il rigore del mio mestiere. La fede vive dell’accettazione del mistero, la scienza lo nega. Il suo esito finale è il nichilismo».

Raimondo Montesi



Fonte: IL RESTO DEL CARLINO Ediz. Ancona - giovedì 18 febbraio 2010







_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
giuliagoo



Registrato: 27/08/09 18:31
Messaggi: 487
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Gio Feb 18, 2010 15:31    Oggetto: Rispondi citando


Le letture di Sant'Agostino di Rivarolo in programma per il 3 Marzo sono state annullate.
_________________
Giulia
E' da qui, è da qui: qui non arrivano gli angeli con le lucciole e le cicale. Dietro non si torna, non si può tornare giù. Quando ormai si vola non si può cadere più. <3 Vasco
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34962

MessaggioInviato: Gio Feb 18, 2010 17:54    Oggetto: spettacoli teatrali di ALESSANDRO PREZIOSI e KHORA.teatro Rispondi citando


giuliagoo ha scritto:


Le letture di Sant'Agostino di Rivarolo in programma per il 3 Marzo sono state annullate.



Giulia cara, ho conferma: lo spettacolo al Teatro Nuovo di Rivarolo è cancellato Wink giuly



Gentili utenti,

è da sempre consuetudine nel Forum di Alessandro, quella di annunciare gli spettacoli teatrali soltanto dopo aver ricevuta conferma e/o autorizzazione da parte dell'artista Alessandro Preziosi oppure sulla base di un comunicato ufficiale fattoci pervenire da KHORA.teatro.

Rinnovo quindi l'invito ad agire con prudenza, a consultare per favore le Delegate regionali o la Sede ADRICESTA ( adricesta@virgilio.it ), la sottoscritta se vi è gradito farlo, prima di assumere l'iniziativa di inserire in questo topic date o eventi, nell'intento di riservarlo, per quanto possibile, a notizie verificate e concordate con il Capitano che ci ospita. Smile

L'agenda è stata e sarà ancora fitta d'impegni familiari, artistici e solidali, ricordiamo di far riferimento alla prima pagina di questo stesso topic, per i quadri riassuntivi sugli appuntamenti in evidenza, con relativi link.

Con affetto e simpatia, baci e profumo di zagare Very Happy giuliana



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34962

MessaggioInviato: Gio Feb 18, 2010 18:29    Oggetto: ALESSANDRO PREZIOSI legge SANT'AGOSTINO - 18/2/2010 - LORETO Rispondi citando




ha scritto:




        PREZIOSI: IL MIO SANT'AGOSTINO



L'attore a Loreto con un reading in prima nazionale dopo la fiction



di Adriana Malandrino - Loreto

A lui piace chiamare lo spettacolo E’ tempo di Confessioni. Alessandro Preziosi, dopo aver interpretato Sant’Agostino in una fiction di successo nel 2008, arriva questa sera al Palacongressi di Loreto con Le Confessioni di Sant’Agostino, letture scelte e adattate assieme a Tommaso Mattei in un debutto nazionale (ore 21.15, info 071977748). La proposta è di indubbia qualità.

Un ritorno ad Agostino. Preziosi, qual è la prospettiva e la differenza con la fiction del 2008?
«Agostino si racconta mentre si confessa, ci parla del suo percorso di conversione e del prolungarsi del suo tempo del peccato. Un reading questo dove, a differenza della fiction, è ampliato il suo concetto di tempo. La nostra angolazione di lettura è un tentativo audace, vorremmo insistere sul tempo eterno e sul concetto di Dio. Agostino ha cercato Dio per tutta la vita fuori di sé, per poi accorgersi che lo aveva dentro, la verità infatti penetra. Scopriamo che Dio è estraneo al concetto di tempo poiché immobile. Un tempo che per Agostino è diviso nell’attesa che si traduce nel futuro, nell’attenzione verso il presente e nella memoria che si incarna nel passato e nel ricordo».

E dove ci conduce il tempo di Agostino?
«Lo spettacolo si concluderà con la constatazione che il tempo non esiste, “Non ci fu dunque un tempo”. Agostino vuole convertirsi e vuole che qualcosa lo migliori solo in parte e non subito. E’ una figura complessa, ma il nostro spettacolo lo vuole ricordare come colui che ha vissuto nella consapevolezza del peso dell’abitudine che ci fa accasciare. Non vogliamo però aggirare la consistenza dell’elevazione di Sant’Agostino ma affrontarlo nel suo percorso di consapevolezza e crescita. Agostino è come un tossico dipendente che si chiede come sia possibile non essere riuscito a migliorarsi fino ad ora. Veniamo dalla fanciullezza, periodo della vita in cui la prepotenza umana è al culmine, poi arriviamo ad un punto in cui siamo pronti a diventare puri e decidiamo di cambiare. Anche se come dice Agostino “Rendimi puro, ma non ancora”. Questa è anche il lato umano del santo che colpisce, quello della contraddizione».

Perché nello spettacolo il sottofondo musicale è elettronico?
«La scelta della musica elettronica segue il percorso fatto con l’Amleto con il sottofondo dei Massive Attack che è stato un connubio fortunato. Anche qui la musica elettronica ci sembrava più adatta rispetto a melodie ecclesiastiche. Le sonorità campionate traducono meglio l’inquietudine e l’apertura che Agostino richiede. Ci siamo anche ispirati alle musiche di Andrea Guerra della fiction».
(Riproduzione riservata)




Fonte: IL MESSAGGERO - Edizione Ancona - giovedì 18 febbraio 2010








Questa sera, un desk per ADRICESTA ONLUS verrà allestito da Maura,

Delegata per le Marche, nel foyer del Teatro PalaCongressi di LORETO




_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
CLAUDIA65



Registrato: 28/03/07 23:44
Messaggi: 3277
Residenza: BIELLA

MessaggioInviato: Gio Feb 18, 2010 18:31    Oggetto: Rispondi citando


Grazie Giuly................




E........Forza e Onore Capiano come sempre per questa sera...........riuscirò prima o poi a sentirtelo leggere sto S.Agostino??? Question Question Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
giuliagoo



Registrato: 27/08/09 18:31
Messaggi: 487
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Gio Feb 18, 2010 19:55    Oggetto: Rispondi citando


CLAUDIA65 ha scritto:
Grazie Giuly................




E........Forza e Onore Capiano come sempre per questa sera...........riuscirò prima o poi a sentirtelo leggere sto S.Agostino??? Question Question Rolling Eyes

Concordo!!!!!
_________________
Giulia
E' da qui, è da qui: qui non arrivano gli angeli con le lucciole e le cicale. Dietro non si torna, non si può tornare giù. Quando ormai si vola non si può cadere più. <3 Vasco
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Helena x



Registrato: 08/10/06 18:42
Messaggi: 7764

MessaggioInviato: Gio Feb 18, 2010 22:25    Oggetto: Ciao! Rispondi citando


Ciao ragazze!
Giuliana molte grazie per informazioni!
CARO ALESSANDRO!
Buona fortuna!
Perché il tuo Sant´Agostino é davvero un unico!
BRAVI! BRAVI! BRAVI! Wink
Helena!
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Maura



Registrato: 22/11/04 17:28
Messaggi: 1189

MessaggioInviato: Ven Feb 19, 2010 18:46    Oggetto: Rispondi citando


CARO FORUM,

LO SCRIVERE, NON E' MAI STATO IL MIO FORTE, COMUNQUE CERCHERO'
DI FARVI UN PICCOLO RESOCONTO DI IERI 18 FEBBRAIO 2010 A LORETO. IN ATTESA CHE ALTRI AGGIUNGANO LE LORO IMPRESSIONI
SULLA GRADEVOLE SERATA PASSATA ASSIEME.

E' ARRIVATO A LORETO, UN ALESSANDRO RILASSATO, ESUBERANTE.
CARICO E CORDIALE COME SEMPRE, E' SI MESSO AL LAVORO PER
LE PROVE DELLO SPETTACOLO ASSIEME ALL'AMICO TOMMASO MATTEI.

PUBBLICO SI, MA NON QUANTO GLI ORGANIZZATORI, O IL RESPONSABILE DEL PALACONGRESSI, SI ASPETTAVANO, COMUNQUE
PUBBLICO ATTENTO E SILENZIOSO, INCANTATO DALLA PERFOMANCE DI
ALESSANDRO.

FINITO IL READING, TANTI APPLAUSI E TANTI AUTOGRAFI FOTO E SALUTI ED E' RIPARTITO VELOCE PER LA SUA META, COME POI TUTTI
NOI.

SERATA FELICE ANCHE PER IL NOSTRO OBIETTIVO I NOSTRI CARI BIMBI.

ED ORA ALLE PROSSIME AVVENTURE UN ABBRACCIO CIRCOLARE A TUTTI E A TUTTE, IN ATTESA DEI RESOCONTI DEGLI AMICI PRESENTI.
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
nenepdl



Registrato: 10/03/08 08:11
Messaggi: 4052
Residenza: PROVINCIA DI PADOVA

MessaggioInviato: Ven Feb 19, 2010 18:55    Oggetto: Rispondi citando


grazie mille Maura! un abbraccio!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Helena x



Registrato: 08/10/06 18:42
Messaggi: 7764

MessaggioInviato: Ven Feb 19, 2010 19:31    Oggetto: Ciao! Rispondi citando


Ciao Mauraaaaaaaaa!!!
Molte grazie per informazioni!
Buona serata!
Helena! Wink
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
paola78



Registrato: 01/10/09 18:44
Messaggi: 495
Residenza: firenze

MessaggioInviato: Ven Feb 19, 2010 20:33    Oggetto: Rispondi citando


Grazie mille per il resoconto Maura! Smile
_________________
"Per quanto sia lungo il temporale,il sole torna sempre a brillare fra le nuvole".K.Gibran
Top
Profilo Invia messaggio privato
claudia_napoli



Registrato: 14/02/07 11:47
Messaggi: 11444
Residenza: Roma (ma 'tengo' il cuore napoletano)

MessaggioInviato: Ven Feb 19, 2010 21:44    Oggetto: Rispondi citando


Grazie del resoconto Maura hai usato il termine giusto: Alessandro in tutto quello che fa "incanta" Razz
_________________


Con tutto l'oro del mondo non si può comprare il battito del cuore, nè un lampo di tenerezza-de Lamartine
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
pattyFI



Registrato: 03/01/07 21:15
Messaggi: 3276
Residenza: PELAGO (FI)

MessaggioInviato: Sab Feb 20, 2010 00:39    Oggetto: Rispondi citando


Grazie Maura e' un piacere leggere anche qualche riga da voi che siete presenti ai desk....felice anche che i risultati alla fine siano buoni.....Alessandro credo che sia veramente un vero,grande artista,dotato anche di una grande umanita'....ovunque vada e in ogni sua performance fa'vivere grandi emozioni alla persone presenti...x questo io e altre amiche/i lo seguiremo sempre,quando possibile......

Grazie a tutti e a chi ci vorra' ancora fare emozionare co i loro resoconti!
_________________
Donare un sorriso ad un bambino malato è un atto d'amore!



Io e te che facemmo invidia al mondo, avremmo vinto mai contro un miliardo di persone! [Mille giorni di te e di me]
C.Baglioni
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 32, 33, 34 ... 67, 68, 69  Successivo
Pagina 33 di 69

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati

Privacy Policy