ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

ANIME NAPOLETANE
Vai a 1, 2, 3 ... 38, 39, 40  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Antonietta68



Registrato: 03/04/07 09:43
Messaggi: 2381
Residenza: S.Maria C. V. CASERTA

MessaggioInviato: Gio Gen 21, 2010 12:35    Oggetto: ANIME NAPOLETANE Rispondi citando


Carissime/mi amici di questo forum,era da tanto che pensavo a questo topic,ma,finora non avevo mai avuto l'occasione giusta e il tempo per farlo.Stamattina mi sono svegliata con un energia e un vigore particolarmente allegro;mentre rassettavo casa, ho passato i rassegna un bel pò di canzoni del repertorio classico napoletano,non che io lo volessi,è capitato,e il caso mi ha fatto pensare ad una coincidenza lampante,come se il mio inconscio,l'anima? mi avesse detto"ecco,oggi è il giorno giusto".
Anime napoletane non vuole essere un topic napoletano come altri già presenti nel forum,ma si differenzia perchè ho intenzione di farvi conoscere come vive il napoletano doc:come lavora,come passa il tempo libero,come studia,come fa il genitore,come fa cose che non dovrebbe fare......ecc.ecc.,insomma COMM' S CAMPA 'A NAPULE.

_________________
"LE MANI CHE AIUTANO SONO PIù SACRE DELLE BOCCHE CHE PREGANO"
Top
Profilo Invia messaggio privato
freccia tricolore 33



Registrato: 13/06/07 19:44
Messaggi: 16658
Residenza: Pisa

MessaggioInviato: Gio Gen 21, 2010 13:14    Oggetto: Antoniè te seguo Rispondi citando


Antoniè anche se sono pisana doc amo seguire anche le abitudini di Napoli e capirne anche io qualcosina in più uagliò nu vas grande e tiramme a campàààààààààààààààààààà Very Happy Razz Exclamation Wink
_________________
Adriana
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Antonietta68



Registrato: 03/04/07 09:43
Messaggi: 2381
Residenza: S.Maria C. V. CASERTA

MessaggioInviato: Gio Gen 21, 2010 13:22    Oggetto: Rispondi citando




Vi siete mai chiesti cos'è l'aima per voi?
Beh,io l'ho fatto,non so se sono arrivata ad un concetto esatto di quello che è,anche se credo che per ognuno di noi il significato sia diverso,simile,ma non uguale.L'anima è quella cosa che non la si può toccare,non si può vedere,non si può sentire,ma nasce con noi o qualche attimo prima?!viene concepita nelle stesso momento in cui avviene la fecondazione?Prima?Dopo?chi può stabilirlo.......l'anima è cio' che non fa parte del corpo,è l'essenza,e l'io profondo,è il pensiero,è la speranza,è ciò che nessuno ci potrà mai portare via.L'anima è come un soffio di vento,come l'acqua che scivola tra le mani,come un raggio di sole.
Socrate diceva che il compito dell'uomo è la cura dell'anima!
Scentificamente l'esistenza dell'anima non è provata,questo lo sappiamo,ma credetemi,se l'anima esiste,quella dei napoletani è diversa,e sapete perchè?
Se chiedete a qualcuno cos'è l'anima,probabilmente vi risponderà con delle opinioni simili a quellle che ho elencato prima,ma se fate la stessa domanda ad un napoletano,sapete quale sarà la risposta ?ANIMA?.....anima Rolling Eyes chella cosa c'a tenimm arent a nuje o l'anima e core 'a pizzeria?????? Shocked Shocked Shocked
Ecco,questo è il napoletano..........................

_________________
"LE MANI CHE AIUTANO SONO PIù SACRE DELLE BOCCHE CHE PREGANO"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Selima78



Registrato: 27/03/06 16:42
Messaggi: 1072
Residenza: palermo

MessaggioInviato: Gio Gen 21, 2010 13:41    Oggetto: Rispondi citando


Antnietta tesò di certo nn potevo mancare nel tuo nuovo topic....meraviglioso è bello poter assaporare l'essenza di questa terra unica nel suo genere con una magia inspiegabile...grazie dell'opportunità che con il cuore ci doni.Ti devo lasciare il dovere mi chiama...un bacio
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
cinzia76



Registrato: 10/07/08 16:50
Messaggi: 8419
Residenza: PROVINCIA DI VENEZIA

MessaggioInviato: Gio Gen 21, 2010 15:05    Oggetto: Rispondi citando




ANTONIE'EEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE teso' che bello questo topicccccccccccc Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy !!!!!

Aspettavo con trepidazione questa apertura da mesi e mesi cioe' da quando mi dicesti che avevi questa idea Laughing Laughing Laughing !!!Finalmente questa mattina ti e' venuta l'ispirazione Laughing Laughing !!!

Non potevi usare parole piu' belle Very Happy !!Sai benissimo quanto io ami napoli e quanto sia stata sempre importante nella mia vita e quanto lo e' tutt'ora e quanto lo sara' sempre Laughing Laughing !!!Me la sento nel cuore ancorata profondamente come una seconda pelle Very Happy !!

Finalmente qui potremo parlare della mia napoli...della sua anima e delle sua essenza Laughing !Hai ragione se dovessimo dare una definizione alla parola anima non sarebbe cosi' facile ma di sicuro un napoletano la definirebbe come hai fatto tu Laughing !!!

Il napoletano anche l'anima ha speciale com'e' speciale lui nella sua essenza, allegria e il suo grande cuore Laughing !!

Grazie per aver iniziato questa nuova avventura io saro' con te Laughing !baci teso' TVB Wink !!!

_________________

Top
Profilo Invia messaggio privato
Antonietta68



Registrato: 03/04/07 09:43
Messaggi: 2381
Residenza: S.Maria C. V. CASERTA

MessaggioInviato: Gio Gen 21, 2010 18:35    Oggetto: Rispondi citando


[color=red][color=red][color=red]Cinzia,non avevo dubbi che ti avrei reso felice con questo topic,lo so quanto sei napoletana dentro Laughing
Selima grazie anche a te per le parole che hai scritto,spero di rendervi le giornate più spensierate parlando dell'innata caratteristica che ci contraddistingue:il buonumore e prendere la vita così com'è,campando alla giornata e cercando sempre un compromesso quando i fatti si fanno seri Laughing
Adrianuccia mia bella,lo so che sei pisana doc,ma io sono napoletana dop,denominazione origine protetta,cioè sono casertana,ma tutti i campani si sentono un pò napoletani.........




Ecco i mitici oggetti che caraterizzano la fortuna:'o curniciello,'e ccorne,'o scuscinato,tutti segni che portano fortuna,ed io li regalo virtualmente a tutti i visitatori e anche solo lettori di questo topic,affinchè vi portino fortuna.
Buona fortuna a tutti.......

_________________
"LE MANI CHE AIUTANO SONO PIù SACRE DELLE BOCCHE CHE PREGANO"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Antonietta68



Registrato: 03/04/07 09:43
Messaggi: 2381
Residenza: S.Maria C. V. CASERTA

MessaggioInviato: Gio Gen 21, 2010 18:59    Oggetto: Rispondi citando


Inizio a raccontarvi la storia del lotto a Napoli,tanto per rimanere in tema.
Per quanto possa sembrare strano, il lotto a Napoli fu introdotto in tarda epoca rispetto ad altre città (Venezia dal 1590, Genova), o altre nazioni (in Francia nel 1539).
Infatti solo a partire dal 1682 i napoletani poterono giocare senza puntare su ruote di altre città, anche se le scommesse a Napoli erano presenti senza le autorizzazoni governative. Condannato dalla Chiesa come peccaminoso, fu abolito dopo il terremoto del 1688 poiche' si pensava che fosse venuto quale punizione ai vizi dei napoletani.
Ma la gente di Napoli continuò giocare nelle altre città. Cio' costrinse Carlo Borromeo, contro la sua volonta', a reintrodurre il lotto. La Chesa ed il regno in più di un'occasione tentarono l'abolizione totale del gioco (si va da Alessandro VII a Clemente XII a Carlo III a Giuseppe Garibaldi che lo abolì nel 1860) che veniva puntualmente ripristinato per motivi finanziari poiche' parte delle giocate andava nelle loro casse. Le entrate erano talmente necessarie alla sopravvivenza del regno che le giocate annuali da due passarono a nove e poi a diciotto fino ad arrivare al 1817 quando si decise di effettuarle ogni Sabato, questo anche per contrastare le giocate del lotto clandestino tutt'oggi ancora presente.
Anche gli ambienti intellettuali erano contrari al lotto. Ci sono scritti di Goudar (1775) in cui condanna il lotto come fonte di arricchimento dello stato a spese del cittadino. Giustino Fortunato condanna il lotto definendolo "la rovina economica e la corruzione morale della plebe". Addirittura Matilde Serao scrive racconti e romanzi sullo stato di miseria che conduce il gioco del lotto. Comunque sia il lotto resta una delle ragioni per cui Napoli e' una citta', che del mistero e della superstizione, ne fa una delle sue piu' originali caratteristiche.


_________________
"LE MANI CHE AIUTANO SONO PIù SACRE DELLE BOCCHE CHE PREGANO"
Top
Profilo Invia messaggio privato
cinzia76



Registrato: 10/07/08 16:50
Messaggi: 8419
Residenza: PROVINCIA DI VENEZIA

MessaggioInviato: Ven Gen 22, 2010 14:38    Oggetto: Rispondi citando


Teso' nonostante mi sento napoletana dentro nell'anima Laughing non ho ne' particolari superstizioni Rolling Eyes ne' sono appassionata di lotto Rolling Eyes ....

Credo di aver comprato un cornetto un'unica volta e non tanto come portafortuna quanto perche' era a forma di pulcinella Laughing Laughing !!

Quanto al lotto beh..non ne capisco proprio nulla Shocked Shocked !!!Un'unica volta mi sembra di essermi sognata dei numeri ma quando mi sono svegliata non me li ricordavo piu' Embarassed Confused !!!

_________________

Top
Profilo Invia messaggio privato
Antonietta68



Registrato: 03/04/07 09:43
Messaggi: 2381
Residenza: S.Maria C. V. CASERTA

MessaggioInviato: Ven Gen 22, 2010 15:55    Oggetto: Rispondi citando


Azz,sta cosa che mi hai detto è grave assaje!! Shocked
Ma come,una come te che ama la napoletanità non è superstiziosa Confused ?
Buon per te,perchè tanta gente a furia di credere a queste cose si è inguaiata;qui da noi,come del resto un pò in tutto il sud,si sta appresso a maghi e fattucchiere,nella speranza di vincere al lotto.
Non so se hai mai visto il video di Massimo Troisi quando faceva parte della smorfia,dove chiedeva a S.Gennaro di fargli la grazia e fare uscire un bel terno secco sulla ruot di Napoli.Quella scenetta è pura realtà a Napoli e dintorni;c'è chi va in chiesa per pregare,per ricevere una grazia o per assistere semplicemente ad una messa.A Napoli si va in chiesa non solo per queste cose che ho mensionato,ma anche per raccomandarsi al santo devoto affinchè vinca al lotto,oppure si chiede la grazia per il posto di lavoro,per venire promossi a scuola,insomma il sacro e il profano vanno spesso a braccetto.



_________________
"LE MANI CHE AIUTANO SONO PIù SACRE DELLE BOCCHE CHE PREGANO"
Top
Profilo Invia messaggio privato
cinzia76



Registrato: 10/07/08 16:50
Messaggi: 8419
Residenza: PROVINCIA DI VENEZIA

MessaggioInviato: Ven Gen 22, 2010 17:01    Oggetto: Rispondi citando


Purtroppo si' troppe persone stanno dietro a presunti maghi e presunte fattucchiere Confused ...ho sempre sentito storie assurde ed inconcepibili per me al riguardo Crying or Very sad ....gente che spende i suoi risparmi, gente che si indebita di cifre allucinanti per darli a questi truffatori..ci sono stati anche casi eclatanti come l'amica Vanna Marchi e la sua troupe Confused !basta sfogliare i giornali o vedere le tv soprattutto nei canali regionali per vedere quanta gente ci "mangia" con queste cose....Mi chiedo...ma come si fa' a credere a dei falsi profeti che promettono i numeri "buoni" a destra e a manca Shocked (oltre che magie, incantesimi, ecc Confused )?Cioe'...se fossero vere queste cose chi ci casca non pensa che queste persone se li terrebbero per loro questi numeri "buoni" Rolling Eyes ?O crediamo all'elefante che vola e quindi al "fate bene fratelli" Cool ??

Adoro Massimo Troisi da sempre Very Happy !Impossibile quindi non ricordare il video quando parla con San Gennaro per chiedere la grazia Very Happy !Insuperabile Massimo Laughing ...impersonava perfettamente la napoletanita' in ogni suo gesto ed espressione Wink !!

_________________

Top
Profilo Invia messaggio privato
freccia tricolore 33



Registrato: 13/06/07 19:44
Messaggi: 16658
Residenza: Pisa

MessaggioInviato: Ven Gen 22, 2010 17:22    Oggetto: Anche il grande mario merola Rispondi citando


Anche il grande mario merola quandso diceva i figli so piezze e core indimenticabile Mario come uomo e come artista Very Happy Razz Exclamation
_________________
Adriana
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Antonietta68



Registrato: 03/04/07 09:43
Messaggi: 2381
Residenza: S.Maria C. V. CASERTA

MessaggioInviato: Sab Gen 23, 2010 11:50    Oggetto: Rispondi citando


Ciao Adriana,hai ragione,i figli so piezz 'e core,ma non lo diceva solo Mario Merola,lo diciamo tutti Wink
Sarà stato sicuramente un personaggio di spessore,ma a me non piaceva come genere musicale;i neomelodici non mi piacciono.Adoro le canzoni napoletane antiche,quelle classiche,che hanno saputo lasciare un segno indelebile nella cultura e nella storia partenopea.Mi piace ascoltare Pino Daniele e Sal Da Vinci,due artisti compleamente opposti come genere,ma che comunque,nella loro melodia rispecchiano quello che è Napoli.

_________________
"LE MANI CHE AIUTANO SONO PIù SACRE DELLE BOCCHE CHE PREGANO"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Antonietta68



Registrato: 03/04/07 09:43
Messaggi: 2381
Residenza: S.Maria C. V. CASERTA

MessaggioInviato: Sab Gen 23, 2010 17:45    Oggetto: Rispondi citando


Buon pomeriggio,volevo continuare a parlare di come il sacro e il profano convivano perfettamente nell'animo napoletano.
Passeggiando per i vicoli di Napoli,ma anche per le vie più centrali,non si puo' fare a meno di trovare piccoli altarini con immagini sacre,dove sono affisse preghiere e grazie.Fin qui nulla di particolare,ma non tutte le grazie e le preghiere sono consene al contesto,anzi,si tratta di preghiere spontanee che riflettono la cultura,i bisogni degli autori e la situazione generale alla quale ogni singola richiesta di grazia rimanda.La schiettezza di queste frasi è unica e passionale come solo il popolo napoletano sa essere!Quello del napoletano con i santi è sempre stato un rapporto schietto,confidenziale,senza troppe cerimonie,perchè il fedele napoletano considera il santo che si è scelto come protettore come un parente stretto,come un amico di vecchia data sempre pronto a dare una mano nei momenti di difficoltà,non solo suoi ma di tutta la parentela ascendente e discendente Rolling Eyes
Allora ci si rivolge al santo sempre in tono confidenziale e senza cerimonie,come ad un amico che si incontra spesso o ad un parente molto presente in casa.Vi faccio un esempio di grazia e preghiera he potete leggere su queti altari:
"S.gennaro intercedete per me a riguardo della pensione d'invalidità civile,vi prego di dircelo voi a Gesù."
"Don Peppe,fà stà 'bbon a mammane ca si sta 'bbona essa atamme 'bbuone tutte quante,capisce 'a mè"
"Ti prego di stare vicino a mio padre e di aiutarlo perchè purtroppo è sfortunato,sta sempre in carcere,fallo uscire ti prego".
"Ti chiedo l'immunità dalla sventura che mi perseguita,dovuta a Satana coltivato dai miei parenti".
"Santa Lucia fatemi la grazia che mia figlia deve rimanere in quella casa,tu sai tutto,che non deve andare dalla suocera.Tu lo sai che non voglio."
"Aiutami sempre ogni momento della mia vita che non mi funziona il concentramento del cervello".
"S.Giuseppe facci vincere lo scudetto fino al 3000(e pure una decina di coppe internazionali.)
Potrei andare avandti ancora per molto,quete "grazie"le ho lette su un libro bellissimo,ma mi fermo qui,credo di aver dato l'idea di quanto i napoletani siano devoti.

_________________
"LE MANI CHE AIUTANO SONO PIù SACRE DELLE BOCCHE CHE PREGANO"
Top
Profilo Invia messaggio privato
cinzia76



Registrato: 10/07/08 16:50
Messaggi: 8419
Residenza: PROVINCIA DI VENEZIA

MessaggioInviato: Sab Gen 23, 2010 23:03    Oggetto: Rispondi citando


E' proprio vero teso'....Anche il rapporto con i santi e' piu' confidenziale a napoli Laughing !Ho detto anche perche' a napoli tutti sono piu' confidenziali in ogni circostanza Rolling Eyes ...potrei fare mille esempi ma mi e' successo molte volte che delle persone sentendomi parlare chesso' di dove dovevo andare e a che fermata del pulman dovevo scendere gentilmente si "intromettevano" per spiegarmi come fare Rolling Eyes ...un'altra volta con papa' cercavamo un calzaturificio in centro e un signore con lo scooter ci accompagno' a destinazione Laughing Laughing !!!Cose che solo a napoli (e al sud in generale) succedono ......
Rolling Eyes Bellissime queste "grazie" citate cara Antonie' Very Happy !Da che libro le hai prese Rolling Eyes ?

_________________

Top
Profilo Invia messaggio privato
cinzia76



Registrato: 10/07/08 16:50
Messaggi: 8419
Residenza: PROVINCIA DI VENEZIA

MessaggioInviato: Lun Gen 25, 2010 10:56    Oggetto: Rispondi citando


BUON INIZIO DI SETTIMANA AMICA MIA Very Happy !!!sARA' UNA SETTIMANA SPECIALISSIMA PER NOI EH Rolling Eyes Cool Laughing Wink ??!!
_________________

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3 ... 38, 39, 40  Successivo
Pagina 1 di 40

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati

Privacy Policy