ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Tutto quello che dicono i giornali dal... 12 marzo 2010
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 43, 44, 45 ... 48, 49, 50  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35982

MessaggioInviato: Sab Mag 01, 2010 00:42    Oggetto: 'MINE VAGANTI' Premio Speciale Giuria TRIBECA FILM FESTIVAL Rispondi citando








"Mine Vaganti" ("Loose cannons"), il film di Ferzan Ozpetek, era in competizione nella principale sezione del TRIBECA, il prestigioso festival fondato a New York da Robert De Niro con la produttrice Jane Rosenthal all’indomani dell’attentato alle torri gemelle:
unico film italiano selezionato per il concorso che comprende dodici titoli internazionali.




Mine Vaganti vince il Premio Speciale della Giuria del Tribeca Film Festival 2010



Special Jury Mention: Loose Cannons buoyantly explores the story of two gay brothers attempting to find happiness in a traditional Italian family that is less than accepting of their lifestyle choices. Expertly combining family drama and farce, Loose Cannons tackles its subject matter with warmth, humor and grace. For making us laugh, cry and immediately want to book a trip to Southern Italy, we congratulate director Ferzan Ozpetek and his talented cast and collaborators on this special mention.”


Mine Vaganti esplora in maniera divertente la storia di due fratelli gay che cercano di trovare la felicità all'interno di una famiglia tradizionale italiana restìa ad accettare le loro scelte di vita. Combinando il dramma familiare e la farsa, Mine Vaganti tocca l'argomento con calore, umore e grazia. Per averci fatto ridere, piangere e desiderare di prenotare immediatamente un viaggio nel sud Italia, noi premiamo il regista Ferzan Ozpetek, il suo cast straordinario e i suoi collaboratori con questa menzione speciale.”







_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
claudia_napoli



Registrato: 14/02/07 11:47
Messaggi: 11457
Residenza: Roma (ma 'tengo' il cuore napoletano)

MessaggioInviato: Sab Mag 01, 2010 01:13    Oggetto: Rispondi citando




Stasera io e Gianni ci siamo visti in dvd e in pace (relativa pace) MINE VAGANTIIIIIIIIIIIIIII finalmenteeeeeeeeeee Razz Razz Razz

Come sapete io non sono brava a scrivere "recensioni" so le emozioni che mi ha trasmesso e me le porto in fondo al cuore, un film intensissimo in cui ho riprovato le stesse sensazioni provate nel vedere i Vicerè: una famiglia del sud d'Italia dove l'apparenza conta più della vera felicità che deriva solo dalla realizzazione personale e dove il sorriso di circostanza accompagna buona parte della famiglia... tranne Antonio e Tommaso appunto che soffrono terribilmente nell'essere intrappolati nell'azienda di famiglia= padre=convenzioni sociali...
Parlando dell'interpretazione degli attori ho trovato che le parti più intense sono quelle in cui c'è Alessandro, che ho trovato egregio e perfetto in questa parte... uomo del sud fin dentro le vene ma con uno sguardo dolcissimo e disarmante... quello che manca al padre... Mentre Scamarcio purtroppo devo dire l'ho trovato scialbo con 1 unica espressione facciale e 1 unico sguardo per tutta la durata del film, al contrario di Fantastichini che è stato veramente fantastico... gioco di parole voluto Cool
Bravissima e bellissima anche la Grimaudo
Riporto una critica letta sul film che condivido e dato che io non avrei saputo scriverla la riporto così come è


Citazione:
...In un film che peraltro, per alcuni aspetti, alcuni superficiali e altri più profondi, sembra essere un ritorno di Ozpetek sugli stessi percorsi di La finestra di fronte, soprattutto per il modo in cui i fantasmi del passato e i personaggi del presente si ritrovano a fare i conti l'uno con l'altro, fino a mescolarsi a vicenda in un finale dove il tempo e lo spazio non hanno più senso. Soltanto la famiglia, e le mura di Lecce. E anche per il modo personale con cui l'autore torna a raccontare il rapporto tra vita e morte, con una dolcezza che è tra i punti di forza e tra i caratteri essenziali del suo cinema migliore.


Le mine vaganti servono perché disordinano ogni cosa. Mettono le cose nei posti in cui nessuno vorrebbe metterle. Le mine vaganti cambiano, scombussolano, smembrano ma anche condensano...

_________________


Con tutto l'oro del mondo non si può comprare il battito del cuore, nè un lampo di tenerezza-de Lamartine
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35982

MessaggioInviato: Sab Mag 01, 2010 02:25    Oggetto: ADRICESTA Onlus a MOSTRA DEL FIORE 2010 - Marina di PESCARA Rispondi citando




      PESCARA 34^ Edizione MOSTRA del FIORE

        Porto Turistico 'MARINA DI PESCARA'

      30 Aprile • 2 Maggio 2010 • Ingresso libero


      ADRICESTA Onlus ospite con stand solidale







La Mostra del Fiore, tradizionale kermesse di primavera organizzata a partire dal 1976 dall’A.R.F.A., Associazione Regionale del Florovivaismo Abruzzese, giunge nel 2010 alla sua 34esima edizione con una veste definitivamente rinnovata a partire dalla location.
Dopo più di tre decenni, infatti, la manifestazione lascia Francavilla al Mare per far sì che l’incontro con il territorio regionale abruzzese non sia più solo simbolico bensì concreto e volutamente carico di significato.
La Mostra del Fiore diventa dunque itinerante, in un viaggio capace di unire ed amalgamare le risorse delle singole località allo scopo di offrire una vetrina culturale, produttiva, artistica e turistica quanto mai variegata e di sicuro appeal per le migliaia di persone che annualmente partecipano all’evento.
Il Porto turistico, divenuto uno dei maggiori simboli della provincia di Pescara, è stato individuato quale prestigiosa sede della manifestazione per l’anno 2010.

La Mostra del Fiore 2010 sarà caratterizzata oramai da una specificità di settori e tematiche, ossia arte florovivaistica, artigianato ed agro ambiente, che diventano così gli unici fili conduttori delle attività proposte in cartellone.
Il fine è quello di concentrare le risorse umane ed economiche nelle iniziative che per novità e qualità hanno maggiormente riscosso l’attenzione del pubblico.
Il dato, emerso dopo un’attenta analisi di sintesi delle trentatré edizioni precedenti, è confermato altresì dall’attenzione che decine di testate giornalistiche e televisive (regionali, nazionali ed internazionali) hanno mostrato nell’ultimo decennio.
In questo periodo si è potuto inoltre registrare un costante aumento dei visitatori giornalieri, addetti di settore e pubblico in genere, che si attesta intorno alle 20 mila presenze per ogni edizione; nonché una crescita degli operatori floristi che in un numero di circa 100 persone alloggiano presso le strutture ricettive del territorio al fine di partecipare alle varie attività in programma.

La Mostra del Fiore 2010 punta alla conquista di una visibilità e stabilità a livello internazionale dell’intera Regione Abruzzo per quanto riguarda il settore dei fiori e della loro elaborazione artistica.
Nelle passate edizioni il format del Concorso Internazionale di Arte Floreale “Fiori ed emozioni” è stato apprezzato da profani ed esperti, tanto che la stampa internazionale ha dato ampio risalto all’elevato valore della competizione, divenuta in pochi anni “attrattore” delle migliori scuole e dei migliori fioristi a livello mondiale. Danimarca, Egitto, Finlandia, Germania, Giappone, Islanda, Latvia, Lituania, Norvegia, Polonia, Russia, Svezia, Ungheria ed Ucraina, sono solo alcune delle nazioni straniere che vi hanno preso parte, riconoscendole meriti e prestigio.
Dalla prossima edizione il concorso parlerà d’Amore, un tema che caratterizza le tradizioni di molte città e di molti paesi della nostra regione.

Non a caso la nuova edizione della Mostra del Fiore salperà da Pescara, la Città di D’Annunzio, grande poeta e grande amatore. Il capoluogo sarà precursore di un grandioso progetto che in futuro coinvolgerà tutto l’Abruzzo, dove sono radicate le tradizioni del matrimonio e dell’arte dell’amare, dando vita ad un’icona della nuova era della Mostra che potrebbe intitolarsi “Fiori in Amore”.
Ogni anno, partendo dalla prossima edizione, fioristi provenienti da ogni angolo della terra, si sfideranno in una competizione artistica, elaborando composizioni e bouquet che ben si integrano nella cultura e nel tessuto delle nostre tradizioni.
Un progetto ambizioso che potrà divenire un importante mezzo di propaganda turistica del territorio.

I locali dell’ex COFA e la cornice del Porto turistico, saranno dunque lo scenario più adatto e suggestivo per ospitare la 9a edizione del Concorso Internazionale “FIORI ED EMOZIONI”, che si svolgerà nei giorni antecedenti l’apertura attraverso le seguenti prove: prima prova: Il bouquet della sposa nello specchio dei tempi seconda prova: Il bouquet della sposa nel design internazionale terza prova: Il bouquet della sposa tra tradizioni e trasgressioni I lavori verranno esposti durante l’apertura dei 3 giorni della mostra.
Piccoli e medi imprenditori, espressione di produzione certificata per qualità e per tipicità del territorio, caratterizzeranno la sesta edizione di “Agroambiente 2010”.
L’iniziativa nasce dalla volontà di dare supporto ai produttori regionali favorendone l’aggregazione al fine di una maggiore capacità competitiva nei mercati nazionali.
I visitatori avranno difatti l’opportunità di vivere le giornate della kermesse alla scoperta di produzioni tipiche che potranno essere degustate.
Di ciascun settore, infatti, saranno invitati a partecipare i produttori più rappresentativi di ognuna delle quattro province abruzzesi, ed ogni area sarà dotata di punti vendita e punti ristoro, collocati nell’interno dell’area del Porto turistico, in cui il pubblico potrà piacevolmente sostare.
Stando alle edizioni precedenti, le giornate si focalizzeranno su importanti settori quali quello caseario, oleicolo, vitivinicolo ed agroalimentare.
Una particolare attenzione verrà data inoltre ai prodotti tipici di nicchia che indubbiamente contribuiscono a promuovere i pregevoli prodotti abruzzesi affinché possano maggiormente diffondersi ed affermarsi in Italia e nei mercati oltre confine.

E’ tradizione che la Mostra del Fiore si rivolga ai più giovani con iniziative che vedano coinvolti in prima persona gli studenti delle scuole dell’obbligo.
Anche per questa 34esima edizione, gli organizzatori prevedono la possibilità di attivare corsi e/o concorsi a loro dedicati, con l’obiettivo di avvicinare con divertimento i ragazzi all’ambiente, educandoli altresì a comportamenti ecologici e sostenibili capaci di trasformare gli stili di vita delle nuove generazioni.
Questa è dunque in sintesi la linea programmatica del progetto Mostra del Fiore 2010, che assume definitivamente un ruolo di punta nella politica di promozione della regione Abruzzo.
Non si tratta di una scelta ambiziosa, quanto di una opportuna decisione assunta dell’A.R.F.A dopo aver congruamente valutato i risultati raggiunti.
Nelle precedenti edizioni, la manifestazione ha contribuito alla sensibilizzazione, dell'opinione pubblica e della classe politica, sull’importanza della creatività e della capacità di innovazione quali competenze chiave per la crescita culturale ed economica del nostro territorio.
Si è ampiamente discusso circa la necessità di “attualizzare” i settori produttivi in crisi attraverso la commistione fra tradizione e modernità, per conquistare nuove appetibili fette di mercato.
A questo punto la Mostra è pronta a girare pagina, non per ricominciare bensì per procedere in una lettura ed interpretazione del territorio più approfondita e contenutisticamente elevata.

Il Presidente A.R.F.A. Remo Matricardi



Programma www.mostradelfiore.it • Concorso 'Flowers and Love' • AgroAmbiente 2010








Alla fiera parteciperanno anche alcune associazioni onlus tra cui l'ADRICESTA ONLUS che allestirà uno stand informativo sui Progetti "Un Buco Nel Muro" e "Un Sogno In Corsia".



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
M1944



Registrato: 25/08/08 09:55
Messaggi: 1374

MessaggioInviato: Sab Mag 01, 2010 10:31    Oggetto: 1° MAGGIO Rispondi citando


BUON 1° MAGGIO A TUTTI

Festa del Lavoro e dei Lavoratori, e di S.Giuseppe artigiano, protettore dei lavoratori.



Marilena e Vari
Top
Profilo Invia messaggio privato
elisafabrice



Registrato: 13/01/09 22:47
Messaggi: 345
Residenza: Francia

MessaggioInviato: Sab Mag 01, 2010 10:44    Oggetto: Rispondi citando


grazie mille.

Buon 1° Maggio a tutti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
anticlaudia



Registrato: 19/11/09 09:46
Messaggi: 1531
Residenza: francavilla fontana (BR)

MessaggioInviato: Sab Mag 01, 2010 12:06    Oggetto: Rispondi citando


Buon primo maggio a tutti............
_________________
ALE IO CREDO IN TE

...<Gli angeli vengono se tu li preghi,e quando arrivano ti guardano,ti sorridono e se ne vanno....per lasciarti un sogno lungo una notte ma che vale una vita...vivilo a fondo perchè lui non torna più!>...(T.F.)

Antonella
Top
Profilo Invia messaggio privato
franca3



Registrato: 20/02/10 20:06
Messaggi: 570

MessaggioInviato: Sab Mag 01, 2010 13:35    Oggetto: Rispondi citando


PRIMO MAGGiIO

FESTA DEI LAVORATORI..

..è la festa di Alessandro Preziosi.....

grande lavoratore!
lavora tanto..non si ferma mai.....sempre super impegnato..


pure il cameram gli corre dietro e dice..dovè?..dove?..

Top
Profilo Invia messaggio privato
Gloria93



Registrato: 16/05/07 21:17
Messaggi: 4574

MessaggioInviato: Sab Mag 01, 2010 14:37    Oggetto: tg2 del 30/4 edizione ore 23.30 "mine vaganti" a N Rispondi citando


IL TG2 delle 23.30 del 30/4 intervista il cast di MINE VAGANTI

premiato al
TRIBECA FILM FESTIVAL:

http://www.tg2.rai.it/dl/tg2/Page-51fc176a-1c60-4232-a024-732f3ba3f42a.html

al 15. 23 min. il regista Ferzan Ozpetek con il resto del cast

racconta il grande successo per il film premiato dalla giuria.

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
preziosina66



Registrato: 07/09/09 18:42
Messaggi: 934
Residenza: provincia di messina

MessaggioInviato: Sab Mag 01, 2010 14:59    Oggetto: Rispondi citando


Grazie a Giuliana e a Gloria per gli aggiornamenti quotidiani!

Buon primo maggio a tutto il forum!
Top
Profilo Invia messaggio privato
cinziaelucaforever



Registrato: 11/04/09 21:44
Messaggi: 854

MessaggioInviato: Sab Mag 01, 2010 17:10    Oggetto: Rispondi citando


Grazie mille carissime GIULY e GLORIA per tenerci sempre costantemente informate/i Very Happy !

Complimenti anche al tutto il cast e al grande regista Ozpetek di "Mine vaganti" Wink !

E natruralmente un sereno...


Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
iris1



Registrato: 28/11/09 15:07
Messaggi: 184

MessaggioInviato: Sab Mag 01, 2010 18:07    Oggetto: Rispondi citando


Grazie delle genziana e gloria delle notizie, che bel successo "Mine vaganti" per Ozpetek e per tutto il cast . Laughing Laughing Laughing Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gloria93



Registrato: 16/05/07 21:17
Messaggi: 4574

MessaggioInviato: Sab Mag 01, 2010 20:07    Oggetto: 7/5/10 54° edizione "premio david di donatello" 23 Rispondi citando


venerdì 7 maggio 2010 andrà in onda la 54° edizione del

"PREMIO DAVID DI DONATELLO",
condotta da

Tullio Solenghi su RAI UNO ORE 23.20


il film MINE VAGANTI ha ottenuto 12 candidature:

MIGLIOR FILM prodotto da Domenico Procacci/ regia di Ferzan Ozpetek

MIGLIORE REGISTA Ferzan Ozpetek

MIGLIOR SCENEGGIATURA Ivan Cotroneo Ferzan Ozpetek

MIGLIORE PRODUTTORE Domenico Procacci

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA Elena S. Ricci / Ilaria Occhini

MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA Ennio Fantastichini

MIGLIORE DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA Maurizio Calvesi

MIGLIORE MUSICISTA Pasquale Catalano

MIGLIORE CANZONE ORIGINALE "sogno"

MIGLIORE SCENOGRAFO Andrea Crisanti

MIGLIORE COSTUMISTA Alessandro Lai

MIGLIORE MONTATORE Patrizio Marone

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35982

MessaggioInviato: Dom Mag 02, 2010 00:54    Oggetto: ADRICESTA Onlus a MOSTRA DEL FIORE 2010 - Marina di PESCARA Rispondi citando



ha scritto:



SABATO, 01 MAGGIO 2010

Pagina 5 - Pescara



          Mostra del fiore, Finlandia regina


          Via alla rassegna al porto turistico,
          Italia sul podio al concorso d’arte


Giuseppina Gherardi

PESCARA. La Finlandia regina della 34ª Mostra del Fiore, inaugurata ieri mattina al porto turistico. La squadra finlandese composta da due donne, Pirjo Koppi e Tiina Koskinen ha conquistato il 1º posto assoluto alla 9ª edizione del concorso internazionale di arte floreale «Fiori ed emozioni». Al 2º posto si è piazzata l’Italia, con le abruzzesi Gabriella D’Aloisio e Daniela De Rubeis, mentre la Spagna con Nadal Mestres Montserrat e Daniel Costa Quinones, è arrivata terza. Già dalla prima giornata, ha riscosso consensi l’edizione 2010 organizzata dall’Arfa.
In collaborazione con Camera di Commercio di Pescara, Marina di Pescara, European Athenaeum of Floral Art diretta da Mauro Margiotti, Cia Abruzzo e Coldiretti Pescara. Questa è la prima volta che la manifestazione, nata a Francavilla nel 1976 dove si è sempre svolta, fa la sua apparizione a Pescara. Ieri, hanno presenziato al taglio del nastro il presidente della Provincia, Guerino Testa, il presidente della Camera di commercio di Pescara Daniele Becci, il segretario generale dell’ente Massimo Taschini, il presidente dell’Arfa Remo Matricardi e i responsabili dell’Arfa, fra cui l’ex sindaco di Francavilla, Roberto Angelucci. «L’inaugurazione è stata molto partecipata. Il pubblico presente è apparso incuriosito e ha espresso commenti positivi», commenta Matricardi. «La manifestazione coinvolge anche l’indotto legato al fiore con gli stand per la vendita di piante e di prodotti dell’artigianato abruzzese, aggiunge Mariateresa Candeloro, responsabile del settore agro-ambiente. Spazio alla solidarietà con gli stand di associazioni di volontariato quali Onlus Santa Rita, Fondazione oncologica gastroenterologica italiana; Orizzonte per il sostegno ai diversamente abili e svantaggiati; Associazione italiana cardiopatici; ADRICESTA per la donazione ricerca cellule staminali; Emozioni per l’assistenza alle famiglie dei diversamente abili; Lega nazionale difesa del cane di Francavilla. Cuore della Mostra è il grande salone espositivo allestito da Ivan Berghella e Annamaria Spedicato, con le composizioni floreali realizzate dalle 11 squadre partecipanti al concorso internazionale, sul tema del bouquet da sposa. Domani, alle 17, l’artista Juan Carlos realizzerà un’opera pittorica sulle note del tango di Piazzolla. Il quadro verrà assegnato a uno dei visitatori con estrazione. La Mostra è visitabile fino a domani, dalle 10 alle 23. Ingresso gratuito.







_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
*lisicris*



Registrato: 19/11/04 19:16
Messaggi: 10422
Residenza: Gaeta (LT)

MessaggioInviato: Dom Mag 02, 2010 15:29    Oggetto: Rispondi citando


Grazie mille giuly!!!!
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
pascale61



Registrato: 18/11/09 12:05
Messaggi: 3485
Residenza: Francia

MessaggioInviato: Dom Mag 02, 2010 15:56    Oggetto: Rispondi citando


Buona domenica a voi tutti. Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 43, 44, 45 ... 48, 49, 50  Successivo
Pagina 44 di 50

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati

Privacy Policy