ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Tutto quello che dicono i giornali dal... 12 marzo 2010
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 47, 48, 49, 50  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32343

MessaggioInviato: Mar Mag 11, 2010 00:33    Oggetto: ALESSANDRO PREZIOSI: 2010! Firmiamo 5 X MILLE per ADRICESTA Rispondi citando





        ..........................




      Compilando il Modello della Dichiarazione dei Redditi 2010

      nella scheda riservata alla destinazione del 5 X MILLE dona

      all'ADRICESTA questa quota dell'IRPEF [che già hai versato

      allo Stato] nessun esborso in più, ed abbinato all'8 X MILLE


      parlane al commercialista; con parenti, conoscenti, colleghi

      Arrow www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=6475







sostieni con noi progetti per l'Infanzia lungodegente, lo sviluppo della Ricerca Scientifica

e la conoscenza circa la Donazione di cellule staminali (non embrionali) e loro trapianto.




_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32343

MessaggioInviato: Mar Mag 11, 2010 01:41    Oggetto: TRIBECA Film Fest 2010 PREMIO SPECIALE GIURIA 'Mine Vaganti' Rispondi citando




ha scritto:




Il Premio:
OZPETEK e il Salento seducono il Festival di Robert De Niro




        «Mine vaganti» s’afferma a New York



«Mine Vaganti» di Ferzan Ozpetek ha conquistato una menzione speciale della giuria del Tribeca Film Festival, la rassegna del cinema di New York fondata da Robert DeNiro.
«Per averci fatto ridere, piangere e immediatamente voler prenotare un viaggio nel sud dell’Italia, ci congratuliamo con Ozpetek e il suo ottimo cast e collaboratori», si legge nel commento dei giurati del premio: gli attori Hope Davis, Aaron Eckar t, Cheryl Hines e i registi John Hamburg, John Ridley, Gary Ross e Gary Winick.
Mine Vaganti, il film ambientato nel Salento e che esplora in modo allegro la storia di due fratelli gay alla ricerca della felicità all’interno di una famiglia tradizionale tutt'altro che incline ad accettare le scelte dei due, era l’unico film italiano presente quest’anno alla rassegna creata da DeNiro per rilanciare il Downtown di Manhattan dopo l’11 settembre e da allora diventato un appuntamento fisso per il cinema mondiale: 12 giorni, 132 pellicole presentate provenienti da 38 paesi.
Felicissimo il regista italo-turco: «È stata un’esperienza fantastica questa del Tribeca, tutto esaurito in sala, la gente che applaudiva a scena aperta». Ozpetek, che oggi torna a Roma, si è detto particolarmente colpito per il premio dato a Mine Vaganti, che apre al suo film, basato su una storia vera, un cammino negli Stati Uniti.
«Ci hanno detto di venire ugualmente, ma non ci aspettavamo il premio – ha confessato OzpetekAlla proiezione di ieri volevo urlare di gioia».
L'opinione della giuria del Tribeca si è allineata con la recensione che a Mine Vaganti aveva fatto il settimanale New York: «Uno di quei film che Hollywood non è più capace di fare».
L'elogio dei critici è coinciso con quello del pubblico del festival in questo primo assaggio d’America: primo assaggio perché col titolo di Loose Cannons, la storia dei due fratelli interpretata da Alessandro Preziosi e Riccardo Scamarcio arriverà nelle sale USA. «Il film è stato venduto», ha annunciato Ozpetek che a fine mese andrà in Germania per il lancio di Mine Vaganti, dove il film è stato intitolato Uomini al dente. E poi a giugno di nuovo America, stavolta a Los Angeles, per una retrospettiva dal 2 all’11 giugno.
La notizia del riconoscimento è stata accolta con soddisfazione dall’assessore al Mediterraneo della regione Puglia, Silvia Godelli, che si è detta «particolarmente orgogliosa della menzione speciale. La motivazione, secondo la quale la pellicola fa immediatamente “venir voglia di prenotare un viaggio nel Sud Italia”, ci fa pensare come la scelta di investire nel settore dell’industria culturale e cinematografica sia stata strategica, visto che il film è ambientato nel Salento e a Lecce città. Continueremo su questa strada, che attraverso il lavoro della Apulia film commission sta portando la Puglia nei circuiti del turismo di qualità e che ci aiuterà anche a destagionalizzare, puntando sulle bellezze artistiche e paesaggistiche, l’intero settore turistico».
Entusiasta, da parte sua, anche il Sindaco di Lecce, Paolo Perrone, per il quale «adesso il mondo intero conoscerà la bellezza della nostra città e il valore vero e genuino del nostro Sud. Il vero Sud, quello apprezzato dalla giuria del Tribeca».
«Il nostro amico regista – ha aggiunto Perrone – presto diventerà concittadino onorario, per tutto quello che ha fatto per la promozione del territorio».

[R. SP.]

1° Maggio 2010









rewind Cool FERZAN OZPETEK - 2007 - NAPOLIFILMFESTIVAL

_ Ozpetek poi ha ripercorso i suoi inizi assistente volontario alla regia di Massimo Troisi per Scusate il ritardo, nel lontano 1982: "Mi chiamava Verza, non si ricordava mai il mio nome... Durante quell'esperienza ho capito davvero che cos'è il cinema".

Ricordando i suoi modelli, Ozpetek cita poi Vittorio De Sica, che è stato fondamentale per la sua formazione e che per lui è un genio assoluto. Regista di emozioni e passioni forti, Ozpetek a proposito di cosa il cinema significa per lui ha dichiarato: “Per me girare un film e condividere con il pubblico le emozioni che suscita è la cosa più bella al mondo”.
Il regista offre anche un saggio del suo metodo di lavoro: “Quando giro, voglio che tutti si sentano coinvolti a pieno. Faccio una lettura condivisa con tutti della sceneggiatura e voglio che tutti sentano che il film è anche il loro”. E a chi gli chiede cosa ci voglia per diventare registi, risponde: “Registi si nasce. Il talento ce l'hai dentro, non è una cosa che si impara”. L'incontro poi si è chiuso con una citazione di Elio Petri, che Ozpetek ha conosciuto negli ultimi anni di vita: “Tutto quello che facciamo nella nostra vità è per allontanare l'idea di morte”.
_




_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32343

MessaggioInviato: Mar Mag 11, 2010 02:10    Oggetto: TRIBECA Film Fest 2010 PREMIO SPECIALE GIURIA 'Mine Vaganti' Rispondi citando




ha scritto:





          L'Europa fa incetta di PREMI

          AL TRIBECA FILM FESTIVAL


          “ MINE VAGANTI ” ottiene la
          Menzione Speciale della Giuria



Il Tribeca Film Festival è famoso per cercare di amplificare la voce di artisti provenienti da tutti i continenti del mondo, non mancano le pellicole asiatiche, sudamericane e del medio oriente, ma l’Europa quest’anno la fa’ da padrona nei premi assegnati dalla giuria. (...) hanno vinto i premi più ambiti insieme a ”Mine Vaganti“ di Ferzan Ozpetek.
(...) Congratulazioni al cinema europeo che ha sbaragliato la concorrenza!

di Elena Maria Manzini



I newyorkesi vivono da sempre una particolare storia d’amore con il cinema italiano. Neanche i sottotitoli, d’obbligo per tutti i film stranieri, riescono a scoraggiarli e ogni occasione per vedere un film proveniente dal nostro paese è colta con entusiasmo. Naturalmente il Tribeca Film Festival riflette perfettamente il sentimento della città che lo ospita e anche nella nona edizione un film italiano è in concorso per il Premio di Miglior Film Narrativo: “Mine Vaganti” di Ferzan Ozpetek (nelle precedenti: “Caos Calmo” con Nanni Moretti nel 2008, “N, Napoleone e me” di Virzì’ nel 2007, “Romanzo Criminale” di Placido nel 2006). Oltretutto Ozpetek quest’anno ha ottenuto per questo film la Menzione Speciale della Giuria del Tribeca incoronando il mostro regista come uno dei più amati dai newyorkesi. Talmente importante è il rapporto di Ferzan con New York che lui stesso, durante la conferenza stampa per il film, ricorda di avere avuto l’ispirazione per scrivere il soggetto di “Mine Vaganti” proprio nella Grande Mela. Infatti, in occasione di una delle sue trasferte, aveva incontrato un caro amico che gli raccontò di essere stato battuto sul tempo dal fratello nel rivelare la propria omosessualità ai genitori e di essere rimasto l’unica speranza della madre per “continuare il nome di famiglia”. Ferzan ha l’illuminazione di ambientare il colpo di scena del film durante una cena e appena tornato in Italia contatta il suo produttore, Domenico Procacci della Fandango e lo scrittore-sceneggiatore Ivan Cotroneo. Grazie alla loro passione per la storia e al loro talento nasce “Mine Vaganti”. Il film è incentrato sul rapporto tra genitori e figli, sui sensi di colpa reciproci e sulle aspettative tradite. È narrato con uno stile leggero e divertente, ma vuole lasciare allo spettatore degli spunti su cui pensare. “Nel rapporto tra genitori e figli i sensi di colpa non finiscono mai. Un genitore dovrebbe solo chiedersi se suo figlio è felice e accettare le sue scelte” dice Ferzan. Tommaso, il protagonista del film interpretato in modo molto convincente da Riccardo Scamarcio, ha scoperto a Roma cosa lo rende felice: abbandonare gli studi di Economia, intraprendere la carriera di scrittore invece di lavorare nell’azienda di famiglia e vivere alla luce del giorno la sua storia d’amore con Marco. Gli sembra impossibile poter condividere con la tipica famiglia del sud la sua decisione e superare il muro che il padre erigerebbe per non ascoltare le scelte di figlio per questo decide di rivelare pubblicamente i suoi segreti durante una cena con i nuovi soci del pastificio di famiglia. Proprio in questa occasione viene battuto sul tempo dal fratello Antonio che annuncia di essere gay. La famiglia reagisce nel modi più disparati: il padre caccia Antonio di casa e poi accusa un infarto, la madre ride in modo isterico e non fa nulla per fermare la partenza del figlio, la zia Luciana, la sorella e soprattutto Tommaso sono sconvolti a tal punto da non riuscire ad intervenire.

Come ricordano le attrici presenti alla conferenza stampa Elena Sofia Ricci (la zia Luciana), Lunetta Savino (la madre) e Paola Minaccioni (Teresa) come quasi tutti i film di Ozpetek la forza della narrazione risiede nella coralità del film. Tutti i personaggi sono importanti e tutti vivono con una sfumatura un po’ diversa la difficoltà di essere felici. “Non è solo una questione di non tradire i propri genitori” sottolinea Elena “ma soprattutto di non tradire se stessi perché se non ci diamo il permesso di essere noi stessi non potremo mai essere felici”. Il film è stato accolto con grande entusiasmo dagli spettatori del Tribeca che hanno coperto il regista e il cast presente alle proiezioni con complimenti e che lo hanno portato al quinto posto per il premio del pubblico, ancora da annunciare. Ozpetek racconta che anche nella sua patria natale, la Turchia, l’accoglienza è stata calorosa anche se lui e il distributore turco hanno preso la scelta di non rovinare l’integrità della storia, ovvero non hanno tagliato la scena di bacio tra Tommaso e il suo compagno. “Qualcuno deve fare delle cose per cambiare” chiude Ferzan “anche per questo, ho deciso di organizzare la prima del film non a Istanbul, ma in una regione del sud-est molto più tradizionalista. Sono stato ripagato: tutti hanno adorato il mio film”. Per rimanere in tema di rivelazioni scottanti, un film inglese divertentissimo presentato nella sezione Discovery al Tribeca che segnalo è “The Infidel”. Mahmud vive a Londra ed è un mussulmano di origine pachistana, dopo la morte della madre scopre di essere stato adottato a due settimane di vita e di provenire da un famiglia ebrea! Cominciano una serie di battute e gag che vogliono sottolineare l’inutilità delle etichette, proprio come in “Mine Vaganti”, ma anche la difficoltà per tutti noi di farne a meno.

(el.m.ma)

1° Maggio 2010








    Rassegna stampa su Mine vaganti raccolta dal Forum di Alessandro:
    consultabile tramite i link elencati nella prima pagina di questo topic


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
nenepdl



Registrato: 10/03/08 08:11
Messaggi: 4052
Residenza: PROVINCIA DI PADOVA

MessaggioInviato: Mar Mag 11, 2010 08:05    Oggetto: Re: Stupendi Rispondi citando


Verena ha scritto:
E' terribilmente difficile trovare le parole giuste per ricambiare l'affetto ed il calore che trasmettete ..... credetemi è piuttosto complicato !!!!
Vi posso soltanto dire GRAZIE di cuore ....!
ma siete vere o virtuali ? in questo forum si è creata una selezione naturale fra persone talmente splendide che è difficile da capire; ma concludo che la nobile causa, purtroppo dolorosa, ha in questi anni dato vita ad un gruppo formato famiglia INCREDIBILE!!!!
Grazie di esistere siete magnifiche.
Non sarò molto presente ma spero di fare del mio meglio!


cara Verena, quante lusinghe e complimenti...non esagerare dai!!! cerchiamo solo di fare il nostro meglio e "migliorarci sempre", come dice il nostro Capitano Ale!! saremo sempre qui ad accoglierti a braccia aperte! A presto!
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
nenepdl



Registrato: 10/03/08 08:11
Messaggi: 4052
Residenza: PROVINCIA DI PADOVA

MessaggioInviato: Mar Mag 11, 2010 08:06    Oggetto: Rispondi citando


grazie Giuly per tutti gli ultimi aggiornamenti...SONO VERAMENTE FELICE DI QUESTO SUCCESSO CHE CONTINUA A CRESCERE!!!!
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
pascale61



Registrato: 18/11/09 12:05
Messaggi: 3472
Residenza: Francia

MessaggioInviato: Mar Mag 11, 2010 09:23    Oggetto: Rispondi citando


Grazie Genziana per gli articoli.
Top
Profilo Invia messaggio privato
cinzia76



Registrato: 10/07/08 16:50
Messaggi: 8412
Residenza: PROVINCIA DI VENEZIA

MessaggioInviato: Mar Mag 11, 2010 15:27    Oggetto: Rispondi citando


Verena ha scritto:
E' terribilmente difficile trovare le parole giuste per ricambiare l'affetto ed il calore che trasmettete ..... credetemi è piuttosto complicato !!!!
Vi posso soltanto dire GRAZIE di cuore ....!
ma siete vere o virtuali ? in questo forum si è creata una selezione naturale fra persone talmente splendide che è difficile da capire; ma concludo che la nobile causa, purtroppo dolorosa, ha in questi anni dato vita ad un gruppo formato famiglia INCREDIBILE!!!!
Grazie di esistere siete magnifiche.
Non sarò molto presente ma spero di fare del mio meglio!


Ciao Verena e benvenuta in questo meraviglioso forum Very Happy !
Spero che con noi qui ti troverai bene Rolling Eyes ..il virtuale qui ci ha unite e fatte conoscere ma sono dai nati dei rapporti veri, reali e fatti del quotidiano di ognuna di noi Laughing !
Spero di rileggerti presto un bacio Wink !


Grazie Giuly per questi articoli Smile !
_________________

Top
Profilo Invia messaggio privato
freccia tricolore 33



Registrato: 13/06/07 19:44
Messaggi: 16625
Residenza: Pisa

MessaggioInviato: Mar Mag 11, 2010 17:32    Oggetto: Grazie Genziana! Rispondi citando


Grazie genziana!,benvenutissima nuova amica verena ti siamo grati tutti per le belle parole che ci hai detto nei nostri confronti,è vero siamo tutti una famiglia e anche io a volte non trovo le parole per dire grazie a Carla,ad Alessandro e a genziana e a tutte le mie amicone qua che conosco del vostro affetto nei nostri confronti Very Happy Razz Exclamation
_________________
Adriana
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
torinesenon.doc



Registrato: 13/03/09 21:02
Messaggi: 754
Residenza: TORINO

MessaggioInviato: Mar Mag 11, 2010 21:15    Oggetto: Rispondi citando


BENVENUTA VERENA MI CHIAMO TERESA E ABITO A TORINO .SPERO TI TROVERAI BENE CON NOI ,VEDO CHE IL FORUM SI INGRANDISCE CIAO.
_________________
VIVA LE ONLUS COME ADRICESTA
Top
Profilo Invia messaggio privato
*lisicris*



Registrato: 19/11/04 19:16
Messaggi: 10422
Residenza: Gaeta (LT)

MessaggioInviato: Mar Mag 11, 2010 22:08    Oggetto: Re: Salve a tutti Rispondi citando


Verena ha scritto:
Salve sono nuova e mi chiamo Verena non ritengo opportuno aprire un nuovo topic quindi vi saluto da quì!
vi leggo da un bel pò e che dire ....... siete straordinarie!
Colgo l'occasione per ringraziare fin da subito Genziana con tutte le notizie che ci fornisce della bellissima coppia P&P.


Ciao verena benvenuta tra noi!!! Fai un giro nel forum e inizia a scrivere dove vuoi!!!!
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
*lisicris*



Registrato: 19/11/04 19:16
Messaggi: 10422
Residenza: Gaeta (LT)

MessaggioInviato: Mar Mag 11, 2010 22:10    Oggetto: Rispondi citando


Complimenti ad ale e al cast di mine vaganti per i premi ricevuti per il film!!! Giuly come nn ringraziarti delle informazioni che ci dai??? Grazie amica cara!!!
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32343

MessaggioInviato: Gio Mag 13, 2010 18:00    Oggetto: ALESSANDRO PREZIOSI: 'Maschi contro Femmine' regia di BRIZZI Rispondi citando



E' casting A LIVORNO per il SET di FAUSTO BRIZZI...



ha scritto:




LIVORNO. Non necessariamente bellissimi e neppure giovanissimi (si cercano anche cinquantenni...) ma nudi, almeno sul set e ai provini. Maschi e femmine disposti a calarsi nel ruolo di nudisti, per amore del grande schermo. Un casting particolare quello in programma da giovedì a sabato nella sede dell’associazione Nido del Cuculo, creatura dell’attore e regista Paolo Ruffini. Il Nido è infatti stato incaricato di reclutare figuranti e comparse per il film “Maschi contro femmine” che il regista Fausto Brizzi (quello di “Ex” e di “Notte prima degli esami”) girerà dal 10 al 21 giugno a Livorno, alle spiagge bianche di Vada, a Tirrenia e a San Rossore. Una commedia corale che intreccia storie d’amore e di humour e che a sua volta si intreccia con un film “gemello” che Brizzi gira in contemporanea, titolo “Femmine contro maschi”. Le riprese sono già iniziate a Torino ma il clou della storia avrà come location appunto la città labronica e soprattutto le spiagge dei dintorni. Del cast di “Uomini contro donne” fanno parte lo stesso Paolo Ruffini, Nicolas Vaporidis, Alessandro Preziosi, Nancy Brilli, Paola Cortellesi, Claudio Bisio, Ficarra e Picone e molti altri. «Abbiamo scelto di girare a Livorno - spiega il regista Fausto Brizzi - per la varietà del paesaggio toscano che ci permette di ambientare diverse scene, da Rosignano (che fungerà da località esotica) a Livorno stessa, dove gireremo infuocate partite di beach volley con Ficarra e Picone, Giorgia Wurth e la pallavolista Francesca Piccinini. Per arrivare alla scena cult di un camping naturistaa alla quale parteciperanno Nicolas Vaporidis, Sarah Felberbaum e Chiara Francini. Paolo Ruffini, uno dei protagonisti del film, ci ha fatto da Cicerone alla scoperta delle location più cool di Livorno». Ruffini, che in questi giorni è a Roma, al Teatro Parioli, con il suo spettacolo “80 Voglia di... ’80!” e che è uno degli ospiti di Carlo Conti nel programma targato Raiuno “Voglia di aria fresca”, racconta di aver già girato delle scene di “Uomini contro donne” e di essersi divertito tantissimo: «Come al solito interpreto l’eterno ragazzo terribile, il fancazzista che interagisce con alcuni dei tanti personaggi del film. Il cinema di Brizzi mi piace, il suo è un umorismo lieve, lo stile è fresco e anche questa novità dei due film gemelli è interessante. Sono sicuro che piacerà al pubblico».

Per chi volesse buttarsi nella mischia (comunque, oltre ai nudisti si cercano anche spiaggianti in costume e ragazzi e ragazze che sappiano andare a cavallo) l’appuntamento è al Nido del Cuculo (Piazza XI Maggio 4, Livorno), giovedì, venerdì e sabato prossimi, dalle ore 10 alle ore 18, informazioni allo 0586.899097 -

Cristiana Grasso

11 maggio 2010







_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
pamela 90



Registrato: 29/10/09 19:05
Messaggi: 162
Residenza: Lubriano (Viterbo)

MessaggioInviato: Gio Mag 13, 2010 20:43    Oggetto: Rispondi citando


COMPLIMENTI AL TUTTO IL CAST DI MINE VAGANTI... IN BOCCA AL LUPO ALE PER IL TUO NUOVO FILM... !!!! Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
elisafabrice



Registrato: 13/01/09 22:47
Messaggi: 345
Residenza: Francia

MessaggioInviato: Gio Mag 13, 2010 22:00    Oggetto: Rispondi citando


grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
Helena x



Registrato: 08/10/06 18:42
Messaggi: 7681

MessaggioInviato: Gio Mag 13, 2010 22:00    Oggetto: Ciao! Rispondi citando


Ciao Giuliana!
Grazie molte per informazioni!
BUONA FORTUNA ALESSANDRO PER IL TUO NUOVO LAVORO!
Arrivederci a presto!
Helena!
_________________


L'ultima modifica di Helena x il Gio Mag 13, 2010 22:01, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 47, 48, 49, 50  Successivo
Pagina 48 di 50

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati