ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Pescara/4VELE CUP PER ADRICESTA/DA 23 A 27.06.10
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35693

MessaggioInviato: Ven Giu 25, 2010 15:09    Oggetto: Pescara/4VELE CUP /3° Trofeo Fair Play ADRICESTA/23-27.06.10 Rispondi citando







sito/blog ufficiale dell'EVENTO • www.4vele.com/?page=4velecup







      I fondi raccolti dal mundialito saranno destinati a questo Progetto

      l'ADRICESTA ONLUS premierà con Coppa "Fair Play" a fine torneo

      sarà presente con un proprio stand sabato 26 - domenica 27/6/10


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
chiara ale



Registrato: 22/10/06 18:27
Messaggi: 4608
Residenza: prov. Chieti

MessaggioInviato: Ven Giu 25, 2010 20:10    Oggetto: Rispondi citando


Ancora una volta lo sport si unisce alla solidarietà, diventando un'ottima occasione per promuovere i progetti a favore dei nostri bambini e per sensibilizzare il pubblico verso il volontariato.
Alle volontarie abruzzesi do' appuntamento a domani, per trascorrere una giornata in amore e divertimento.
Un abbraccio e a presto
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
GiuRen



Registrato: 14/03/04 21:55
Messaggi: 4577

MessaggioInviato: Sab Giu 26, 2010 10:16    Oggetto: Rispondi citando


In gambississima le volontarie Adricesta capitanate dalla cara Anna. in bocca al lupo e un abbraccio a tutte!
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35693

MessaggioInviato: Dom Giu 27, 2010 02:39    Oggetto: Pescara/ 4VELE CUP 23-27/6/10 - 3a Coppa Fair Play ADRICESTA Rispondi citando



ha scritto:




Da oggi fino a domenica prossima ventiquattro formazioni di tutto il mondo si daranno battaglia a Pescara




      4 VELE CUP • Il ritorno dei campioni




        Grandi sfide sulla sabbia per una
        disciplina sportiva che entusiasma



23 giugno 2010

Pescara - La saga della "4 VELE CUP" scrive un nuovo capitolo. Il mundialito di sand volley ha scoperto le sue carte e ha mostrato il consueto, impressionante parterre di atleti pronti a sfidarsi per conquistare il trofeo in finale. "sono state le richieste pressanti da tutto il mondo della pallavolo a convincermi a far ripartire la 4 VELE CUP - ha commentato Luigi Alfieri, patron dell'appuntamento - e in pochi giorni siamo stati letteralmente subissati di richieste di partecipazione". La manifestazione torna con la sua tradizionale formula, nella quale i campioni di livollo mondiale saranno sfidati dai talenti della pallavolo abruzzese che potranno così realizzare il sogno di affrontare dei giocatori del calibro di Leo Marshall. Il cubano guiderà una rappresentativa caraibica nella quale spiccano anche i nomi di Gato, Salas, Poey, Beltran e Perez Moreno. Una sorta di nazionale scenderà pertanto sulla sabbia del 4 VELE. Assieme a Cuba, per la vittoria finale, stando ai pronostici, sono alte le quotazioni del team Italia, guidato dal palleggiatore Davide Saitta, nel giro della Nazionale. Non vanno però sottovalutate Svezia e Slovacchia: da Bratislava sono giunti alcuni perni della squadra che domina il campionato. Da questo pomeriggio inizieranno le gare dei gironi eliminatori, che porteranno alle finalissime di domenica per le quali si prevede il consueto pubblico da record. Vista la sua storia e la sua importanza, la "VELE CUP" quest'anno è stata inserita nel calendario delle manifestazioni che sostengono la candidatura di "Pescara Città Europea dello Sport 2012". L'Assessore Comunale allo Sport, Nicola Ricotta, alla presentazione dell'appuntamento ha sottolineato come "eventi del calibro della "4 VELE CUP" debbano essere istituzionalizzati per il prestigio che forniscono al territorio". La promozione che è in grado di garantire un torneo internazionale è stata evidenziata da Aurelio Cilli e Bernardino Fiorilli, responsabili provinciali e comunali del turismo, settore che beneficia direttamente dell'arrivo di 200 atleti in città e "crea movimento ed indotto economico" come hanno ricordato Carlo Masci, Assessore Regionale allo Sport e Guerino Testa, Presidente della Giunta Provinciale.




Non va dimenticato infine l'aspetto della solidarietà legato alla "4 VELE CUP". E' stato rinnovato difatti l'abbinamento con l'ADRICESTA (Associazione Donazione Ricerca Italiana Cellule staminali Trapianto e Assistenza), che negli anni passati ha permesso di raccogliere oltre 10 mila euro. L'ADRICESTA sarà presente con un desk nell'arena centrale del torneo e offrirà una "Coppa Fair Play" da consegnare all'atleta che si distinguerà per il rispetto delle regole.






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35693

MessaggioInviato: Lun Giu 28, 2010 02:13    Oggetto: Pescara/4VELE CUP /3° Trofeo Fair Play ADRICESTA/23-27.06.10 Rispondi citando



ha scritto:




Mercoledì 23 Giugno 2010
di Luciano Ippoliti

PESCARA - Osservare, nella splendida Sala dei Marmi della Provincia di Pescara la sfilata di politici per la presentazione di un evento sportivo, il 4 VELE CUP fa un certo effetto. E considerato che non siamo in campagna elettorale probabilmente la presenza è dovuta all’importanza della manifestazione, che forse dopo due anni di assenza, viene finalmente capita ed appoggiata nella sua interezza. Il 4 VELE CUP, tradizionale appuntamento di inizio estate (se arrivasse!) celebra la sua undicesima edizione, non consecutiva, e ritorna alla grande. Nata come competizione, assolutamente gratuita, infatti non esistono montepremi, per far incontrare ragazzi e ragazze dei diversi paesi e culture, nel corso degli anni ha travalicato i confini europei, tanto da arrivare a paesi lontani come Cuba, e finita sull’enciclopedia Wikipedia. L’organizzazione però interamente sulle spalle del patron di 4 VELE, Luigi Alfieri, non poteva reggere lo sforzo e così si arrivò al doloroso stop. Adesso, sotto la spinta, doveroso citarlo, dell’Assessore allo Sport del Comune di Pescara Nicola Ricotta, ex cestista ai tempi della gloriosa Max Meyer, Comune, Provincia e la stessa Regione provano a giocare la stessa partita, inserendo l’evento tra quelle meritevoli di attenzioni, in tutti i sensi, nell’ottica della candidatura di Pescara come Città Europea dello Sport 2012. Alla presentazione c’era anche una delegazione di giocatori della Svezia e della Slovacchia, che hanno consegnato un simpatico omaggio, tanto per far capire la risonanza internazionale della manifestazione. L’attesa adesso è tutta per le partite che da oggi pomeriggio sino alle finali, femminile e maschile, previste per domenica, renderanno la riviera di Pescara un’autentica babele di lingue e di razze, con ben sedici squadre maschili e otto femminili. L’indiscussa star dell’edizione 2010 sarà indubbiamente, come nel 2007, Leo Marshall, che con il suo team All Star si aggiudicò la coppa. Il fortissimo giocatore caraibico, campione d’Italia con Piacenza nel 2009, e recentemente trasferitosi in Turchia, avrà come compagni altri giocatori di altissimo livello come Ramon Gato, ex Verona e Padova e recente semifinalista con gli slovacchi del Bled sconfitti da Trento in Champions League. E inoltre Raydel Poey, schiacciatore dell’M. Roma, neopromossa in A1, Angel Beltran, Maikel Salas Moreno e Victor Perez Moreno, l’anno scorso con l’Aran Pineto in A1. Ma anche gli italiani arriveranno con una squadra competitiva guidata dall’azzurro Davide Saitta. Il programma prevede per il pomeriggio le qualificazioni femminili, si inizia alle 16, con sestetti italiani, slovacchi, danesi e svedesi sulla sabbia. Poi da domani, inizieranno quelle maschili.



Rinnovato infine come nel passato il sostegno alle iniziative di solidarietà dell’ADRICESTA (Associazione Donazione Ricerca Italiana Cellule Staminali Trapianto e Assistenza) che negli anni passati ha permesso di raccogliere oltre dieci mila euro da destinare ai progetti dell’Associazione. La stessa ADRICESTA metterà in palio la “Coppa Fair Play” da consegnare all’atleta distintosi per il rispetto delle regole del torneo.


«Sono state pressanti le richieste per far ripartire il 4 Vele - conferma Luigi Alfieri - e nel momento di rimetterci in moto siamo stati subissati di richieste, confermando la validità della formula nella quale campioni di livello internazionale possono venire sfidati da giovani talenti che possono coronare il loro sogno di vedere dall’altra parte della rete fenomeni del calibro di Leo Marshall o Ramon Gato».

RIPRODUZIONE RISERVATA







_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35693

MessaggioInviato: Lun Giu 28, 2010 02:23    Oggetto: Pescara/ 4VELE CUP 23-27/6/10 - 3a Coppa Fair Play ADRICESTA Rispondi citando



ha scritto:




Oggi tocca all'Italia. Pronostici rispettati nel tabellone femminile: Antoniana ko



      4 VELE CUP • Il mitico ritmo di Cuba



24 giugno 2010

PESCARA - Pronostici rispettati nella prima giornata della "4 VELE CUP" che ha vissuto il suo momento clou con la gara di Cuba che ha vinto agevolmente contro la formazione di Orsa Maggiore. I campioni caraibici si sono divertiti sulla sabbia dell'arena centrale ricoprendo ruoli diversi dal solito e regalando momenti di grande spettacolo al publico assiepatosi sulle tribune. Vittoria agevole per Marshall e compagni che hanno mostrato a sprazzi dei lampi di autentica classe con uno strapotere fisico impressionante. Prima di loro sul campo erano scesi gli atleti della Slovacchia che hanno avuto il loro bel daffare contro il Baby Team ma soprattutto contro un fastidiosissimo vento che non ha concesso nemmeno un istante di pausa ai giocatori. Due set a uno il punteggio finale dei parziali con punteggi 18-21, 21-11, 15-13. Oggi sarà il turno dell'Italia, altra grande favorita per la vittoria finale che troverà in Davide Saitta la sua guida sotto rete. Il palleggiatore azzurro dovrà trovare la giusta intesa tra tutti i suoi compagni per poter disputare la finalissima di domenica. Molto soddisfatto per il suo ritorno a Pescara la stella della manifestazione, Leo Marshall, impiegato anche nell'insolito ruolo di palleggiatore: "E' sempre un piacere giocare qui con tanti amici. Torniamo con una squadra tutta cubana dopo qualche tempo per vincere il trofeo di Luigi Alfieri anche se non sarà facile. Abbiamo visto qualche scambio delle altre squadre e sono attrezzate anche dal punto di vista fisico. Gli slovacchi ad esempio sono molto alti e abili a muro anche se sulla sabbia cambiano tanti meccanismi rispetto all'indoor". Per quanto riguarda il tabellone femminile pronostici rispettati con il team 4 Vele capace di sbarazzarsi dell'Antoniana in due set con il netto punteggio di 21-8 e 21-13. Più sofferto il lavoro sotto rete dell'Arabona che ha superato il Francavilla sempre in due set ma con parziali 21-17, 21-17. Infine il Moro si è sbarazzato di Pescara 3 assai facilmente in due set. In attesa che la Slovacchia si rodi a sufficienza sulla spiaggia del 4 Vele, l'Arabona, tra le compagnini italiane, sembra essere attrezzata per dare fastidio alle campionesse straniere.




Nel frattempo è iniziata la raccolta di fondi per sostenere le iniziative di solidarietà dell'ADRICESTA. tutti i giocatori hanno partecipato con una quota da devolvere ali Progetti dell'Associazione che ha messo in palio una "Coppa Fair Play".






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35693

MessaggioInviato: Lun Giu 28, 2010 02:33    Oggetto: Pescara/4VELE CUP /3° Trofeo Fair Play ADRICESTA/23-27.06.10 Rispondi citando



ha scritto:




Venerdì 25 Giugno 2010
di Luciano Ippoliti

PESCARA - La sconfitta dell’Italia ha avuto ripercussioni anche sul 4 VELE CUP, sia perché si è cominciato a giocare sul tardi sia perché il team slovacco impegnato contro Pescara 3 era tutto infervorato nel tifo a favore della propria nazionale. Dopo aver alzato le braccia al cielo dinanzi allo schermo, le ragazze hanno potuto festeggiare anche la vittoria contro l’Antoniana. Con questo successo la Slovacchia ha riaperto i giochi per il passaggio del turno anche se oggi se la dovrà vedere con il team di 4 Vele che finora ha dimostrato un ottimo livello di intesa. Nel tabellone maschile ha fatto il suo esordio l’Italia di Davide Saitta. Il palleggiatore nel giro della nazionale ha disputato alcuni set in mattinata per abituarsi alla sabbia e trovare l’intesa con alcuni dei compagni di squadra, tra cui l’opposto di casa Leano Cetrullo, nella passata stagione a Gioia del Colle in A2. Il calendario adesso ha in programma l’ultima giornata del turno eliminatorio dal quale uscirà il lotto delle partecipanti ai quarti di finale maschili e alle semifinali femminili che si disputeranno tutte sabato. Per domenica è previsto il clou della manifestazione con la finalissima femminile nel pomeriggio e quella maschile alla sera.


RIPRODUZIONE RISERVATA






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35693

MessaggioInviato: Lun Giu 28, 2010 02:52    Oggetto: Pescara/ 4VELE CUP 23-27/6/10 - 3a Coppa Fair Play ADRICESTA Rispondi citando



ha scritto:



SABATO 26 GIUGNO 2010 - PAGINA 32 - SPORT



4 VELE CUP. Il team di casa estromette le detentrici del trofeo


Esce di scena la Slovacchia . Cuba così così , ok l’Arabona



PESCARA. Clamoroso alla 4 VELE CUP: la Slovacchia, detentrice del titolo, esce al primo turno. Nulla ha potuto la formazione capitanata da Katarina Stefkova contro il team 4 Vele che ha chiuso la prima fase con un percorso netto di vittorie che candida le ragazze al ruolo di favorite per il successo finale. Non c’è stata storia nel match che ha messo di fronte le due squadre nel pomeriggio. Un secco 2-0 ha interrotto il percorso della Slovacchia e ha spalancato le porte della semifinale al team di casa. Domattina, alle 11.30, Ilenia Floro guiderà l’assalto alla partita più importante nella gara contro l’Arabona che è passata come seconda formazione dell’altro girone a causa della sconfitta subita contro il Pescara 3.
L’Arabona si è comunque imposta nell’incontro con il Moro che chiude in testa e si prepara a sfidare nell’altra semifinale una delle sorprese in positivo del torneo, il San Benedetto che ha pagato dazio solamente al 4 Vele nello scontro diretto.
Alle 10.30, il campo centrale del centro federale regionale ospiterà dunque questa sfida che decreterà la prima finalista dell’undicesima edizione della 4 VELE CUP.
«E’ un lotto di squadre ben assortito e il risultato finale è assolutamente imprevedibile - ha commentato Alberto Tega, organizzatore della undicesima edizione della 4 VELE CUP insieme a Luigi Alfieri - saranno i dettagli a definire i team che si sfideranno nella partita che assegna la Coppa. Ovviamente ci auguriamo che in quella partita ci siano le nostre ragazze che si allenano quotidianamente nel Centro Federale Regionale di Beach Volley della nostra struttura».
Nel pomeriggio si disputeranno invece i quarti di finale maschili nei quali si scontreranno le migliori otto squadre del torneo.
Dovrà sicuramente salire di tono il sestetto di Cuba che ieri ha perso al terzo set contro Sole Luna in un match che non dovrebbe complicare il passaggio del turno per i caraibici.
Di certo negli incontri che contano terminerà il piccolo “esperimento” che ha visto Leo Marshall palleggiare al posto di Salas.
L’Italia nel frattempo si è irrobustita con l’innesto di Angelo Armeti in ricezione (libero che ha giocato a Pineto in serie A1 nella scorsa stagione) che consentirà a Davide Saitta di avere palloni più puliti da servire ai propri attaccanti di banda. Proprio il team azzurro ha detto di aver pronta una grossa sorpresa per l’eventuale approdo in finale con un nome che però viene mantenuto rigorosamente top secret dal tecnico-giocatore Mauro Budani.







_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35693

MessaggioInviato: Lun Giu 28, 2010 02:54    Oggetto: Pescara/ 4VELE CUP 23-27/6/10 - 3a Coppa Fair Play ADRICESTA Rispondi citando



ha scritto:



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35693

MessaggioInviato: Lun Giu 28, 2010 03:07    Oggetto: Pescara/4VELE CUP /3° Trofeo Fair Play ADRICESTA/23-27.06.10 Rispondi citando



ha scritto:


          SPORT DA SPIAGGIA



      Beach volley, penultimo atto al 4 Vele
      Cade la Slovacchia, Cuba non brilla



      Il mundialito regala spettacolo e sorprese


Primi verdetti - Nelle gare femminili, la Slovacchia detentrice del titolo, è uscita al primo turno

26-06-2010
Di Luciano Ippoliti

PESCARA. Clamoroso alla “4 Vele Cup” : la Slovacchia, detentrice del titolo, esce al primo turno. Nulla ha potuto la formazione capitanata da Katarina Stefkova contro il team 4 Vele che ha chiuso la prima fase con un percorso netto di vittorie che candida le ragazze al ruolo di favorite per il successo finale. Non c'è stata storia nel match che ha messo di fronte le due squadre nel pomeriggio. Un secco 2-0 ha interrotto il percorso della Slovacchia e ha spalancato le porte della semifinale al team di casa. Domattina, alle 11.30, Ilenia Floro guiderà l'assalto alla partita più importante nella gara contro l'Arabona che è passata come seconda formazione dell'altro girone a causa della sconfitta subita contro il Pescara 3. L'Arabona si è comunque imposto nell'incontro con il Moro che chiude in testa e si prepara a sfidare nell'altra semifinale una delle sorprese in positivo del torneo, il S. Benedetto che ha pagato dazio solamente al 4 Vele nello scontro diretto. Alle 10.30 il campo centrale ospiterà dunque questa sfida che decreterà la prima finalista dell'undicesima edizione della “4 Vele Cup”. “E' un lotto di squadre ben assortito e il risultato finale è assolutamente imprevedibile – ha commentato Alberto Tega, organizzatore della “4 Vele Cup” insieme a Luigi Alfieri – saranno i dettagli a definire i team che si sfideranno nella partita che assegna la Coppa. Ovviamente ci auguriamo che in quella partita ci siano le nostre ragazze che si allenano quotidianamente nel centro federale regionale di beach volley della nostra struttura”. Nel pomeriggio si disputeranno invece i quarti di finale maschili nei quali si scontreranno le migliori otto squadre del torneo. Dovrà sicuramente salire di tono Cuba che ieri ha perso al terzo set contro Sole Luna in un match che non dovrebbe complicare il passaggio del turno per i caraibici. Di certo negli incontri che contano terminerà il piccolo “esperimento” che ha visto Leo Marshall palleggiare al posto di Salas. L'Italia nel frattempo si è irrobustita con l'innesto di Angelo Armeti in ricezione (libero che ha giocato a Pineto in serie A1) che consentirà a Davide Saitta di avere palloni più puliti da servire ai propri attaccanti di banda. Proprio il team azzurro ha detto di aver pronta una grossa sorpresa per l'eventuale approdo in finale con un nome che però viene mantenuto rigorosamente top secret dal tecnico-giocatore Mauro Budani. Domani pomeriggio, a cominciare dalle 16.30 i quarti di finale, poi in serata, dalle 21, le semifinali maschili, prima del momento clou della domenica.


RIPRODUZIONE RISERVATA






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35693

MessaggioInviato: Lun Giu 28, 2010 03:29    Oggetto: Pescara/ 4VELE CUP 23-27/6/10 - 3a Coppa Fair Play ADRICESTA Rispondi citando



ha scritto:



DOMENICA 27 GIUGNO 2010 - PAGINA 29 - SPORT



4 VELE CUP. In campo maschile i pescaresi di SoleLuna battono la Svezia


            La squadra di casa in finale


      Le ragazze di Schiavone sfidano il San Benedetto



PESCARA. Cresce l’attesa per la giornata finale della “4 VELE CUP” di pallavolo su sabbia che ha già decretato le formazioni che, oggi alle 18, si contenderanno il trofeo in campo femminile. Saranno il S. Benedetto e il Team 4 Vele a cercare di alzare la coppa. Ieri mattina le marchigiane sono riuscite a mandare ko Il Moro e staccare il biglietto per la partita più importante della competizione.
Molto acceso il match tra 4 Vele ed Arabona. Si è dovuti ricorrere al tie-break per stabilire la formazione vincitrice. Dopo un primo set nel quale le ragazze dell’Arabona, allenate da Stefano Schiavone, sono riuscite a prevalere per 21-18, il Team 4 Vele ha stretto i denti recuperando nel parziale successivo. Affermazione sancita dal 22-20 in una frazione lunghissima e costantemente in equilibrio decisa da due colpi di Ilenia Floro e Ilenia Vanni, le due centrali. Nel tie-break il copione si è ripetuto sino al 10-10 poi è stato il Team 4 Vele a piazzare il break decisivo e vincere per 15-12.
Questo pomeriggio alle 16.30 si disputerà la finalina tra il Moro e l’Arabona, che fungerà da preludio al momento clou, quello della finalissima 4 Vele e S. Benedetto.
Per quanto riguarda invece il tabellone maschile la sorpresa della giornata è stata l’affermazione di SoleLuna sulla Svezia. I pescaresi hanno superato Magnusson e soci in tre set. Dopo aver ottenuto una facile affermazione nella prima frazione, SoleLuna ha dovuto alzare bandiera bianca nei confronti della Svezia che però non ha retto nel tie-break decisivo e ha abbandonato il torneo spalancando invece le porte della semifinale a SoleLuna che affronterà l’Italia. Gli azzurri, guidati da Davide Saitta e dall’esperienza di Mauro Budani non hanno lasciato spazio alle velleità dei ragazzi del Baby Team, sconfitti per 2-0.
Nelle altre partite del tabellone maschile, la Slovacchia ha steso il Team 4 Vele cui non è bastato l’innesto di due martelli come Pietro Di Meo e Fabio Leone per aver ragione di Joscak e soci. Due set a livelli altissimi hanno permesso alla Slovacchia di giungere alla semifinale nella quale se la dovrà vedere con Cuba che si è sbarazzata del Moro e si appresta a cercare il pass per la finalissima che si disputerà oggi alle 21.30 nel campo centrale del 4 Vele.




Continua intanto la raccolta fondi a favore dei progetti dell’ADRICESTA (Associazione Donazione Ricerca Italiana Cellule Staminali Trapianto e Assistenza) nella quale sono impegnati tutti i giocatori che concorrono anche per la “Coppa Fair Play” che verrà assegnata questa sera.






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35693

MessaggioInviato: Lun Giu 28, 2010 03:40    Oggetto: Pescara/ 4VELE CUP 23-27/6/10 - 3a Coppa Fair Play ADRICESTA Rispondi citando



ha scritto:




4 VELE CUP Finalissima femminile tra Team e S. Benedetto



    Beach Volley Nel tabellone maschile la sorpresa della giornata
    è stata rappresentata dall’affermazione di SoleLuna sulla Svezia


PESCARA Cresce l'attesa per la giornata finale della “4 VELE CUP” che ha già decretato le formazioni che si contenderanno il trofeo in campo femminile domani alle 18. Saranno il S. Benedetto e il team 4 Vele a cercare di alzare al cielo la coppa. Le marchigiane sono riusciti a mandare k.o. Il Moro e staccare il biglietto per la partita più importante della competizione in mattinata. Molto acceso il match tra 4 Vele ed Arabona. Si è dovuti ricorrere al tie-break per stabilire la formazione vincitrice. Dopo un primo set nel quale le ragazze dell'Arabona, allenate da Stefano Schiavone, sono riuscite a prevalere per 21-18, il team 4 Vele ha stretto i denti recuperando nel parziale successivo. Affermazione sancita dal 22-20 in una frazione lunghissima e costantemente in equilibrio decisa da due colpi di Ilenia Floro e Ilenia Vanni, le due centrali. Nel tie-break il copione si è ripetuto sino al 10-10 poi è stato il team 4 Vele a piazzare il break decisivo e vincere per 15-12. Domani pomeriggio alle 16.30 si disputerà la finalina tra il Moro e l'Arabona, che fungerà da preludio al momento clou, quello della finalissima 4 Vele e S. Benedetto. Per quanto riguarda invece il tabellone maschile la sorpresa della giornata è stata rappresentata dall'affermazione di SoleLuna sulla Svezia. Gli azzurri, guidati da Davide Saitta e dall'esperienza di Mauro Budani non hanno lasciato spazio alle velleità dei ragazzi del Baby Team, sconfitti per 2-0. Nelle altre partite del tabellone maschile, la Slovacchia ha steso il team 4 Vele cui non è bastato l'innesto di due martelli come Pietro Di Meo e Fabio Leone per aver ragione di Joscak e soci. Due set a livelli altissimi hanno permesso alla Slovacchia di giungere alla semifinale nella quale se la dovrà vedere con Cuba che si è sbarazzata del Moro e si appresta a cercare il pass per la finalissima che si disputerà domani sera dalle 21.30 nel campo centrale del Centro federale del 4 Vele.

27-06-2010 - PAG. 22 - SPORT







_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35693

MessaggioInviato: Lun Giu 28, 2010 03:45    Oggetto: Pescara/4VELE CUP /3° Trofeo Fair Play ADRICESTA/23-27.06.10 Rispondi citando



ha scritto:



          Al 4 VELE CUP • stretta finale


Domenica 27 Giugno 2010


PESCARA - Oggi a partire dalle 18,00 la giornata conclusiva del 4 VELE CUP. E’ in programma infatti la finale femminile tra S. Benedetto del Tronto e il team 4 Vele a cercare di alzare al cielo la coppa. Le marchigiane hanno avuto accesso a giocarsi il primo e secondo posto per l’impossibilità delle ragazze del Moro ad essere presenti in mattinata. Molto acceso il match tra 4 Vele ed Arabona. Si è dovuti ricorrere al tie-break per stabilire la formazione vincitrice. Dopo un primo set nel quale le ragazze dell’Arabona, allenate da Stefano Schiavone, sono riuscite a prevalere per 21-18, il team 4 Vele ha stretto i denti recuperando nel parziale successivo. Affermazione sancita dal 22-20 in una frazione lunghissima e costantemente in equilibrio decisa da due colpi di Ilenia Floro e Ilenia Vanni, le due centrali. Nel tie-break il copione si è ripetuto sino al 10-10 poi è stato il team 4 Vele a piazzare il break decisivo e vincere per 15-12. Prologo alle finali maschili e femminli, 16.30 quella per il terzo e quasto posto tra il Moro e l’Arabona.
Per quanto riguarda invece il tabellone maschile la sorpresa della giornata è stata rappresentata dall’affermazione di SoleLuna sulla Svezia. I pescaresi hanno superato Magnusson e soci in tre set. Dopo aver ottenuto una facile affermazione nella prima frazione, 21-13, SoleLuna ha dovuto alzare bandiera bianca nei confronti della Svezia, 17-21, che però non ha retto nel tie-break decisivo, finale 15-10 e ha abbandonato il torneo spalancando invece le porte della semifinale a SoleLuna che affronterà l’Italia. Gli azzurri, guidati da Davide Saitta e dall’esperienza di Mauro Budani non hanno lasciato spazio alle velleità dei ragazzi del Baby Team, sconfitti per 2-0. Nelle altre partite del tabellone maschile, la Slovacchia ha steso il team 4 Vele. Il team di Joascak e soci in semifinale se vedrà con Cuba che si è sbarazzata del Moro. La finale maschile si disputerà questa sera alle 21.30, campo centrale del 4 Vele.




Continua intanto la raccolta fondi a favore dei progetti dell’ADRICESTA (Associazione Donazione Ricerca Italiana Cellule Staminali Trapianto e Assistenza) nella quale sono impegnati tutti i giocatori che concorrono anche per la “Coppa Fair Play” messa in palio dall’Associazione che verrà assegnata al termine del torneo.







          PROGRAMMA 27 GIUGNO 2010: FINALI

          17:30 FINALE 3°/4° POSTO FEMMINILE
          Il moro - Arabona

          18:30 FINALE 1°/2° POSTO FEMMINILE
          4 Vele - San Benedetto

          21:30 FINALE 1° /2° POSTO MASCHILE
          Cuba - Italia

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35693

MessaggioInviato: Lun Giu 28, 2010 20:29    Oggetto: Pescara/ 4VELE CUP 23-27/6/10 - 3a Coppa Fair Play ADRICESTA Rispondi citando



ha scritto:



            L'ALTRO SPORT • 4 VELE



          Il trofeo femminile resta in «casa»
          San Benedetto ko nella finalissima


PESCARA Il trofeo resta in casa. 4 Vele vince la finalissima contro S. Benedetto. Al terzo posto il Moro che supera l'Arabona in due set Splendido successo per il team 4 Vele che conquista la “4 VELE CUP” e succede nell'albo d'oro alla Slovacchia, uscita nel girone eliminatorio ad opera proprio del 4 Vele. La regina del mundialito di sand volley sei contro sei è dunque la squadra guidata da Ilenia Floro che ha imposto la propria legge nella finalissima. Nella partita più importante del tabellone femminile si è vista un'autentica battaglia sul campo centrale del Centro Federale Regionale del 4 Vele tra S. Benedetto e il team di “casa”. L'assenza della palleggiatrice titolare della squadra di Ilenia Floro ha complicato inevitabilmente le cose in costruzione, rendendo più difficili le azioni in attacco alle schiacciatrici. Lo spostamento del centrale Candeloro in regia non ha permesso di fornire palloni precisi alle bande e S. Benedetto ha provato ad approfittare della situazione. Dopo un primo set in equilibrio costante, a decidere la frazione è un colpo di Ilenia Floro (premiata alla fine come migliore giocatrice del torneo) che chiude il parziale sul 23-21. Nel secondo set S. Benedetto ha un avvio devastante. 7-1 di parziale e frazione praticamente compromessa per le avversarie che provano a risalire la china trascinate da Federica Mastrodicasa ma non ce la fanno a recuperare lo svantaggio e devono arrendersi sul 21-16. La rabbia per il set perso spinge il team 4 Vele a cercare di chiudere immediatamente la pratica nel terzo parziale. L'inizio è tambureggiante e Ilenia Floro non sbaglia praticamente nulla, chiudendo da ogni posizione malgrado la stretta marcatura del muro di S. Benedetto. Non servono nemmeno i due time out richiesti dalle marchigiane a spezzare il ritmo del 4 Vele che alla fine può alzare le braccia al cielo sul 15-8 che decreta la vittoria finale della squadra di casa capace di superare S. Benedetto. Nella finale per il terzo posto a prevalere è stato il Moro che ha superato l'Arabona in due set. Molto agevole per Debora Terenzi e compagne la conquista del primo set terminato 21-13. La strada è apparsa in discesa per il Moro nella seconda frazione nella quale si è arrivati addirittura a un vantaggio di 9 punti: 11-2. I discorsi sembravano chiusi e invece dopo un time-out l'Arabona compie una straordinaria rimonta che riporta il match in perfetto equilibrio 11-11. Testa a testa nelle fasi finali con azioni lunghissime che hanno scatenato applausi scroscianti delle tribune, piene come di consueto negli appuntamenti con la “4 VELE CUP”. Mini break da parte del Moro nelle battute finali che porta al match point sul 20-17. L'Arabona non molla, stringe i denti e riconquista la parità sul 20-20. E' uno scambio interminabile che consegna la seconda opportunità per chiudere il match al Moro che stavolta non sbaglia e chiude 22-20, festeggiando per la conquista del terzo gradino del podio. “E' stata una finale degna del 4 Vele Cup – ha commentato il patron della manifestazione Luigi Alfieri con tre set molto combattuti che hanno poi regalato la soddisfazione del successo alle ragazze che noi vediamo allenarsi tutti i giorni all'interno della nostra struttura per prepararsi al beach volley. Chiaramente l'assenza della palleggiatrice non ha permesso alle giocatrici di ripetere il match disputato nel girone eliminatorio, nel quale contro S. Benedetto è giunta una vittoria agevole in due set appena con punteggi molto bassi. Sono molto contento anche per la finale per il terzo posto nella quale è stato offerto uno spettacolo di alto livello al pubblico delle tribune”.

28-06-2010







_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35693

MessaggioInviato: Lun Giu 28, 2010 20:30    Oggetto: Pescara/4VELE CUP /3° Trofeo Fair Play ADRICESTA/23-27.06.10 Rispondi citando



ha scritto:



              SPORT DA SPIAGGIA



        Volley e tennis, spettacolo a PESCARA



Lunedì 28 Giugno 2010

PESCARA - Con l'arrivo dell'estate sono tornate le varianti di stagione di alcuni degli sport più seguiti, e Pescara come sempre si fa palcoscenico ideale per esibizioni che stanno a cavallo tra lo sport vero e proprio e lo spettacolo. Grande entusissmo, come tradisione vuole, per il 4 VELE CUP, appuntamento immancabile per i pescaresi che amano il beach volley.

4 Vele vince la finalissima contro S. Benedetto e succede nell’albo d’oro alla Slovacchia, uscita nel girone eliminatorio ad opera proprio del 4 Vele. La regina del mundialito di sand volley sei contro sei è dunque la squadra guidata da Ilenia Floro che ha imposto la propria legge nella finalissima. E’ stata un’autentica battaglia sul campo centrale del Centro Federale Regionale, risolta a favore delle pescaresi per 2 set a 0 (31-21, 21-16). Nella finale per il terzo posto a prevalere è stato il Moro che ha superato l’Arabona in due set. Molto agevole per Debora Terenzi e compagne la conquista del primo set terminato 21-13. Nel terzo c’è stato molto equilibrio risolto a favore del Moro per 22-20. «E’ stata una finale degna del 4 Vele Cup – ha commentato il patron della manifestazione Luigi Alfieri con tre set molto combattuti che hanno poi regalato la soddisfazione del successo alle ragazze che noi vediamo allenarsi tutti i giorni all’interno della nostra struttura per prepararsi al beach volley. Offerto uno spettacolo di alto livello al pubblico delle tribune».


RIPRODUZIONE RISERVATA






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati

Privacy Policy