ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Tutto quello che dicono i giornali dal... 26 luglio 2010
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 7, 8, 9 ... 51, 52, 53  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34955

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2010 01:53    Oggetto: PREZIOSI: Le Confessioni S.AGOSTINO - Pergine (TN) 31/7/2010 Rispondi citando









          Reading: ALESSANDRO PREZIOSI



        Le Confessionidi Sant'AGOSTINO

        elaborazioni sonore di Tommaso Mattei
        suggestioni musicali dal vivo
        co-produzione Parmaconcerti – KHORA.


La vita di S. Agostino è stata una continua ricerca della verità e una continua lotta contro l'errore. Era un uomo inquieto, insoddisfatto delle verità comode e consolanti. Così la fede è, per Agostino, al termine della ricerca, non all'inizio, è condizione della ricerca, è la ricerca che nelle Confessioni si rivolge verso la fede e cerca di chiarirla con l'approfondimento dei piani temporali e nel percorso di una intera vita. La ricerca che Agostino si impone, la sua fame di Verità, è rigorosa e difficile: essa non si abbandona facilmente a credere, non chiude gli occhi di fronte alle difficoltà della fede, non tenta di evitarle, le affronta continuamente. Il rigore del procedimento della ricerca non si arresta di fronte al mistero, ma fa continuamente del mistero il punto di riferimento. E per capire, ossia per fare filosofia in modo corretto, è indispensabile anche credere, avere la fede, che è simile alla luce che indica il cammino; viceversa, per avere una fede salda è indispensabile anche comprendere e cioè filosofare. “Crede ut intelligas, intellige ut credas” (= credi per capire, capisci per credere). Il filosofare di Agostino è sempre una ricerca in prima persona, e impegna costantemente l’uomo Agostino nella sua vita quotidiana. Ripiegarsi su di sé, confessarsi è il primo gradino per arrivare alla verità che può essere scoperta solo se si guarda dentro di noi.








■ Sabato 31 LUGLIO 2010 • PERGINE Valsugana (Trento)

PERGINE E MUSICA 2010” • Teatro Tenda • ore 21.15


Progetto Speciale ■ Parole e Musica www.perginepsa.it






Desk ADRICESTA ONLUS all'ingresso del Teatro Tenda


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34955

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2010 10:02    Oggetto: MINE VAGANTI/Ozpetek vince 5 NASTRI ARGENTO 19/6/10 Taormina Rispondi citando








    TAORMINA 19 giugno 2010: "MINE VAGANTI" e NASTRI D'ARGENTO

    Appuntamento STASERA sabato 31 LUGLIO su RAI UNO 23.45-00.50


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34955

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2010 10:02    Oggetto: FRECCE TRICOLORI con bambini ADRICESTA ONLUS 30/7/10 Pescara Rispondi citando




ha scritto:




            I piloti visiteranno i bambini
            ricoverati all’Ospedale Civile



VENERDÌ, 30 LUGLIO 2010 - Pagina 3 - Pescara

Ylenia Gifuni

PESCARA. Una città blindata si prepara ad accogliere l’esibizione acrobatica delle Frecce tricolori, lo spettacolo aereo che chiuderà il D’Annunzio Festival. (...)



I piloti delle Frecce Tricolori oggi, a partire dalle 14,30, faranno visita ai bambini ricoverati nei reparti di Pediatria, Chirurgia plastica ed Ematologia pediatrica, accompagnati dai volontari dell’associazione ADRICESTA, dai responsabili dell’Asl e dall’Assessore Carla Panzino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA








          I PILOTI IN VISITA nei REPARTI



          I bambini dell’ospedale incantati
          dalla magia delle Frecce tricolori



SABATO, 31 LUGLIO 2010 - Pagina 2 - Pescara

Ylenia Gifuni

PESCARA. Gli aeroplanini di cartone rossi, bianchi e verdi attaccati alle pareti. Nei disegni dei piccoli pazienti, accanto alle stanze di degenza, ricorre il tricolore che sventola. «Benvenute Frecce tricolori»: la scritta a caratteri cubitali saluta l’arrivo dei 5 piloti della pattuglia acrobatica nazionale. E’ un giorno di festa per i bambini ricoverati nei Reparti di Pediatria, Chirurgia pediatrica ed Ematologia pediatrica.
Il giorno prima dell’esibizione nel cielo di Pescara, i top gun dell’Aeronautica Militare fanno tappa all’ospedale cittadino per incontrare i piccoli fan. Un sorriso, un abbraccio e tante strette di mano: l’estro e la magia dei piloti contagia le corsie dell’ospedale. La bravura dei militari, in grado di disegnare in volo figure cangianti ed esibirsi in manovre suggestive, attira l’interesse dei tantissimi bambini, costretti dalla malattia a rinunciare alla celebrazione del centenario degli spettacoli di aviazione. Gli uomini in divisa, capitanati dal tenente colonnello Marco Lant, si fanno strada tra palloncini gialli e azzurri, festoni alle pareti e reparti addobbati di tutto punto. A guidarli tra le corsie i volontari dell’Associazione ADRICESTA, gli Assessori al Volontariato Carla Panzino e alla Cultura Elena Seller. Per i piccoli pazienti ci sono gadget di tutti i tipi: peluche, puzzle, cappellini blu, poster e figurine che riproducono le acrobazie delle Frecce Tricolori. E poi aeroplanini da montare, segnalibri e fischietti. Un mazzo di fiori, tricolore, viene offerto dal comandante a una ragazzina in cura. «Oggi in Pediatria si respira aria di allegria», recita una filastrocca composta da un paziente, «non fate l’errore di pensare che in questo posto ci si debba annoiare. L’ospedale è il luogo ideale per incontrare le Frecce Tricolori e i loro intrepidi aviatori». Commossi i piloti Mirco Caffelli, Gaetano Farina, Marco Zoppitelli e Stefano Centioni, accompagnati dai sottufficiali Andrea Saia, Antonio Diana e Michele Merlino. «Aspettavo questo giorno da due anni», dice Giorgio, un ventenne con un sogno nel cassetto: diventare pilota dell’Aeronautica Militare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
freccia tricolore 33



Registrato: 13/06/07 19:44
Messaggi: 16669
Residenza: Pisa

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2010 10:10    Oggetto: Che belle queste fotooooooooooooo! Rispondi citando


Che belle queste fotooooooooooooooooooooooooo Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy ,ho gli occhi lucudissimi dalle lacrime di gioia a vedere questi ragazzi che ieri hanno rallegrato l'ospedale Santo Spirito a Pescara,grazie di esistere ragazzi delle Frecce Tricolori Very Happy Razz Exclamation
_________________
Adriana
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Helena x



Registrato: 08/10/06 18:42
Messaggi: 7764

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2010 10:41    Oggetto: Complimenti moltoooooooooooooooooooo!!! Rispondi citando


Buongiorno a tutti!!!
Che belleeeeeeeeeeeeeee!!!
Questi foto sono molto bellissime!!!
Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!
Cara Carla siete davvero a tutti i fantastici!
La ringrazio molto per il suo aiuto per I bambini!!!
LA SOLIDARIETA É LA BELLISSIMA IDEA!
I BAMBINI SONO LA FELICITÁ!
Helena!
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
claudia_napoli



Registrato: 14/02/07 11:47
Messaggi: 11444
Residenza: Roma (ma 'tengo' il cuore napoletano)

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2010 12:47    Oggetto: Rispondi citando


Cara Adrianina solo 1 anno fa (il 20 luglio) ne parlavi al telefono con Alessandro e ora quello che sembrava solo un sogno è diventato
un'emozionante realtà, mi sono venuti i brividi nel vedere queste foto

grazie a tutti coloro che sanno regalare emozioni ai bambini

_________________


Con tutto l'oro del mondo non si può comprare il battito del cuore, nè un lampo di tenerezza-de Lamartine
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
freccia tricolore 33



Registrato: 13/06/07 19:44
Messaggi: 16669
Residenza: Pisa

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2010 13:39    Oggetto: Nei sogni Clà bisogna crederci Rispondi citando


Nei sogni Clà bisogna crederci e noi questo sogno l'abbiamo realizzato,vedi che poi non era così difficile Very Happy Razz Exclamation
_________________
Adriana
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
pascale61



Registrato: 18/11/09 12:05
Messaggi: 3485
Residenza: Francia

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2010 14:30    Oggetto: Rispondi citando


Buono week-end a voi tutti e tutti. Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
pattyFI



Registrato: 03/01/07 21:15
Messaggi: 3276
Residenza: PELAGO (FI)

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2010 15:39    Oggetto: Rispondi citando


Che bella sorpresa Adriana!!!!sono felicissima x te e i bambini che saranno entusiasti di questo evento!!!!bravi ragazzi!!!! Laughing

Bello il video Dona....mi riporta indietro di qualche sera....che non verra' mai cancellata!!
Grazie anche a Giuly ebbene si' eravamo una allegra conbriccola quella sera felicissime di essere insieme!
Buon fine settimana a tutte/i aspettando qualche notizia da chi ha potuto partecipare a queste ultime letture di Alessandro!
_________________
Donare un sorriso ad un bambino malato è un atto d'amore!



Io e te che facemmo invidia al mondo, avremmo vinto mai contro un miliardo di persone! [Mille giorni di te e di me]
C.Baglioni
Top
Profilo Invia messaggio privato
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34955

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2010 17:43    Oggetto: FRECCE TRICOLORI con bambini ADRICESTA ONLUS 30/7/10 Pescara Rispondi citando



ha scritto:




          Arrivano le Frecce Tricolori

            I piloti accolti come eroi


Il volo più bello in Ospedale dai bambini malati




    ............


Sabato 31 Luglio 2010

di Laura Di Pietro

La Pattuglia Acrobatica Nazionale atterra a Pescara e Piazza Salotto, per l’occasione, si veste di bianco, rosso e verde. Sono arrivati ieri mattina i dodici piloti delle Frecce Tricolori, Jan Slanger, Marco Zoppitelli, Simone Cavelli, Dario Paoli, Mirco Caffelli, Fabio Martin, Fabio Capodanno, Piercarlo Ciacchi, Gaetano Farina, Stefano Centioni e Filippo Barbero, guidati dal comandante Marco Lant, e la città dannunziana li ha accolti come degli eroi. A dargli il benvenuto, il vicesindaco, Berardino Fiorilli, Valerio Di Girolamo e Barbara Cazzaniga, Presidente del Club delle Frecce, gli Assessori Carla Panzino e Elena Seller e moltissimi curiosi. Perché se è vero che la PAN è un punto d’orgoglio per tutta la nazione, è anche vero che “le aquile volanti” sono una vera calamita per tutti gli appassionati del volo che, nonostante la pioggia, non hanno rinunciato alla festa. «È un piacere e un onore per noi essere qui - ha dichiarato il comandante Lant -. Venire in Abruzzo nel nostro cinquantenario ha un valore aggiunto perché l’Aeronautica Militare, nelle attività del post terremoto, si è impegnata molto e oggi vogliamo continuare a testimoniare la nostra vicinanza a questa regione». Ironizzando sul cattivo tempo che in questi giorni sta attanagliando Pescara, il comandante Lant ha aggiunto: «Noi abbiamo portato gli aerei, voi però ci dovete dare il sole». In caso di forte temporale e di scarsa visibilità, infatti, l’esibizione delle Frecce Tricolori, che ricordiamo si esibiranno oggi pomeriggio intono alle 17,30, all’interno dell’air show, potrebbe saltare. Ma intanto per qualcuno, ieri, lo “spettacolo” è già andato in scena.

Dopo il buffet di benvenuto, infatti, alcuni piloti della PAN si sono recati al Santo Spirito, dove hanno incontrato i piccoli pazienti dei reparti di ematologia, chirurgia pediatrica e pediatria. Accompagnati dai volontari ADRICESTA, dai responsabili Asl e dall’Assessore Panzino, con i soci Fly Story, che domani apriranno l’air show, hanno portato gadget, cappellini, poster di aerei e peluche ai bambini ricoverati che non potranno assistere alla manifestazione in spiaggia. Hanno giocato con loro, firmato autografi e colorato disegni, in un’atmosfera di festa assoluta. Per ringraziarli, infatti, i piccoli pazienti hanno addobbato i corridoi dell’ospedale con palloncini, aerei di carta e striscioni, con su scritto “Benvenuti” e “Viva le Frecce tricolori”. I baby pazienti di pediatria, poi, hanno letto una poesia che avevano composto per i loro “idoli volanti” e li hanno omaggiati con un bouquet di fiori bianco, rosso e verde. Contenti ed emozionati, i bambini hanno sommerso i piloti di domande e si sono fatti raccontare tutto sul fantastico mondo del volo. Fra loro, un fan d’eccezione, che è arrivato direttamente in treno dal Molise per stringere la mano al comandante della PAN. È Giorgio Nuozzi, un ragazzo che oggi ha vent’anni ma che, da sei, combatte contro un brutto male rimbalzando da un ospedale all’altro. «Il mio sogno è sempre stato quello di diventare un pilota - ha raccontato Giorgio - e conoscere personalmente le Frecce tricolori è un’emozione grandissima». Un’emozione corrisposta anche dal comandante Lant, che si è dette commosso e orgoglioso di poter portare un sorriso a chi, purtroppo, non ha una vita semplice. Giorgio ha poi seguito, accompagnato dall’Assessore Panzino, i piloti all’aeroporto, per assistere alle prove dello spettacolo. Prove condizionate, ovviamente, dal maltempo, che però non ha impedito alle Frecce Tricolori di regalare ai pescaresi un assaggio di magia.
- RIPRODUZIONE RISERVATA -




    ............






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
freccia tricolore 33



Registrato: 13/06/07 19:44
Messaggi: 16669
Residenza: Pisa

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2010 17:48    Oggetto: Genziana non ci sono parole Rispondi citando


Genziana non ci sono parole,vedere questo bimbo attorniato da loro è di uhna commozione profonda,ma è la realtà,io sono ancora più orgogliosa e felicissima di aver dato un qualcosa in più,aspettiamo anche i resoconti di Anna e di Carla
_________________
Adriana
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
nenepd



Registrato: 14/09/07 12:56
Messaggi: 2156
Residenza: PROVINCIA DI PADOVA

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2010 17:49    Oggetto: Rispondi citando


ECCOMI DI RITORNO DA TREVISO, SOLO ORA STO INIZIANDO A REALIZZARE CHE TUTTO E' REALMENTE ACCADUTO!

INNANZITUTTO UN GRANDE GRAZIE AD ALESSANDRO PERCHE' E' GRAZIE A LUI SE HO POTUTO VIVERE QUESTO SOGNO CHE MAI POTRO' DIMENTICARE.

INIZIO IL RACCONTO? SARA' UN PO' LUNGO E SPERO DI NON ANNOIARVI..!
PARTO DA CASA ALLE 19.00 ASSIEME A MIA NIPOTE ALICE, MIA MADRE E MIA ZIA. ARRIVIAMO A TREVISO ALLE 20.00, CI DIRIGIAMO AL S.ARTEMIO MA NON CI LASCIANO ENTRARE PERCHE' STANNO ULTIMANDO LE PROVE. RESTIAMO IN ATTESA DAVANTI AI CANCELLI E DOPO 2 MINUTI SBUCANO ALESSANDRO E TOMMASO (MA SOLO A FINE SERATA HO CAPITO CHI ERA!) IN MACCHINA, PROBABILMENTE DIRETTI ALL'HOTEL.

A QUESTO PUNTO ENTRIAMO...IL S. ARTEMIO ERA L'EX OSPEDALE PSICHIATRICO E CAMMINARE IN QUESTO ENORME PARCO CON TUTTI QUESTI CASEGGIATI...HO RIPENSATO A C'era una volta la città dei matti...E MI SONO CHIESTA SE IN QUEGLI ANNI FOSSE STATO COSI' BELLO...NON PENSO!

CI DIRIGIAMO ALL'EDIFICIO 8, ALL'ESTERNO ERA STATO ALLESTITO IL PALCO. POSTI IN 3 FILA: PERFETTO! IL PALCO ERA PICCOLO E LA LOCATION MOLTO SPOGLIA E FREDDA MA ALL'INIZIO SPETTACOLO IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA CI SPIEGA IL PERCHE' DI QUELLA SCELTA. QUESTO CI HA PERMESSO DI ASSAPORARE ANCOR MEGLIO SANT'AGOSTINO.

E' GIUNTA L'ORA...INIZIA LO SPETTACOLO! NON AVEVO MAI ASSISTITO ALLE LETTURE DI ALESSANDRO E NON IMMAGINAVO PROPRIO COSA ASPETTARMI.

EMOZIONE, PASSIONE, ANIMA-CUORE E RAGIONE SI FONDONO INSIEME. ALESSANDRO TRASPORTA E SI LASCIA TRASPORTARE DA SANT'AGOSTINO. VOCE, RESPIRO, SGUARDI, GESTUALITA', MUSICA (PERCUSSIONI...FANTASTICO!!!) E IL CANTO NATURALE DEI GRILLI NEL PRATO A RIEMPIRE I SILENZI...TUTTO RACCHIUSO IN UN'ORA PROFONDA E INTENSA! UN CRESCENDO CONTINUO CHE SOLO ALESSANDRO AVREBBE POTUTO REALIZZARE COSI'! OTTIMA SCELTA DEI BRANI: LA CONVERSIONE, LA DISQUISIZIONE SUL TEMPO E SULL'ORIGINE DEL CREATO...ALLA FRASE “TARDI T'AMAI”...IL MIO CUORE HA SUSSULTATO!!!!
IN QUESTA SERATA C'ERA LA PRESENZA DI DIO ED E' ANCHE GRAZIE A LUI SE HO AVUTO LA POSSIBILITA' DI VIVERLA E RENDERLA MIA!

FINISCE E NON MI RENDO CONTO CHE TUTTO SI STA CONCLUDENDO...APPLAUSI E SALUTI, ALESSANDRO ESCE E RIENTRA SUBITO, SALUTI, RINGRAZIAMENTI E POI ESCE DEFINITIVAMENTE!

...
IL RIENTRO A CASA E' STATO COME VOLARE SU UN TAPPETO VOLANTE! UNA GRANDE SERATA DI CONDIVISIONE CON TANTISSIME PERSONE! VI LASCIO QUESTA FRASE DI MIA MADRE “E' PROPRIO COME IN TV, ANZI ANCOR PIU' SEMPLICE E UMILE”.

GRAZIE ALESSANDRO!....
UN ABBRACCIO DI CUORE A TUTTI VOI, A TUTTO IL FORUM, AD ALESSANDRO E A VITTORIA!


il resoconto completo lo trovate qui:

http://www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?p=380327#380327
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34955

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2010 18:18    Oggetto: MINE VAGANTI/Ozpetek vince 5 NASTRI ARGENTO 19/6/10 Taormina Rispondi citando


Irene carissima,

riprendi fiato e lascia che la foto si sviluppi Very Happy sarà preziosa, lo sappiamo tutte
per noi, ma soprattutto per te, felici della tua felicità, mille baci, giuliana e piero

p.s. Cinzia76, le splendide foto di Celeste per il Capitano, un pensiero squisito!


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34955

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2010 18:24    Oggetto: MINE VAGANTI/Ozpetek vince 5 NASTRI ARGENTO 19/6/10 Taormina Rispondi citando



LE FRECCE TRICOLORI in visita ai bambini ricoverati

nell'Ospedale Santo Spirito di PESCARA il 30/7/2010


accompagnati dalle volontarie dell'ADRICESTA Onlus



il servizio del TGR RAI Abruzzo ore 14.30 - 31/7/2010 www.tgr.rai.it/SITOTG/HPTGR

www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-ed9044f7-d514-483f-8921-c80b2549bb19-popup.html > 8'30'' da vedere subito, perché non resta in archivio Wink



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
pascale61



Registrato: 18/11/09 12:05
Messaggi: 3485
Residenza: Francia

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2010 19:42    Oggetto: Rispondi citando


Grazie per il vidéo Genziana. Smile

L'ultima modifica di pascale61 il Sab Lug 31, 2010 19:56, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 7, 8, 9 ... 51, 52, 53  Successivo
Pagina 8 di 53

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati

Privacy Policy