ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Tutto quello che dicono i giornali dal... 26 luglio 2010
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 42, 43, 44 ... 51, 52, 53  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32972

MessaggioInviato: Sab Set 18, 2010 08:50    Oggetto: TRAILERFILMFEST vota miglior TRAILER 23-23-25/9/2010 Catania Rispondi citando







Il Concorso, vero protagonista del festival, vede in gara 30 trailer fra italiani, europei e world selezionati tra i film usciti in sala fra il 15 agosto 2009 e il 15 agosto 2010 e votati da una giuria di qualità. Spetta al pubblico invece decretare il Migliore TRAILER della stagione cinematografica, votando sia sul sito www.trailersfilmfest.com che durante il festival. I migliori trailer verranno premiati con l'elefantino, simbolo di Catania e ormai storico premio del TRAILERS FILMFEST, durante la serata finale del Festival.


E' in concorso il TRAILER di "MINE VAGANTI" (maker Gianluca Benelli), se ci è gradito votarlo: colleghiamoci a www.trailersfilmfest.com/contest_years/voting_video_lists Exclamation selezioniamo il pallino N. 1 e clicchiamo a fine elenco su vota adesso la scelta è fatta!


Al momento si prospetta un testa a testa con il trailer di "Avatar": la votazione continua!


Smile passiamo parola a quanti amano questo film come noi perché questa votazione è possibile soltanto tramite internet e l'uso di più computer è consigliato Idea se incontrate difficoltà nell'accesso al sito, scrivetemi in MP rispondo volentieri Wink baci, giuliana
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32972

MessaggioInviato: Sab Set 18, 2010 09:15    Oggetto: ALESSANDRO PREZIOSI intervistato da SKY TG24 /settembre 2010 Rispondi citando


Gloria93 ha scritto:





PREZIOSI: "il pubblico ama i personaggi chiusi"



Mine vaganti / un anno intenso per l'attore napoletano

che si divide tra cinema, teatro e televisione




http://video.sky.it/services/player/bcpid44470958001?bctid=587504610001



Martina Riva intervista ALESSANDRO PREZIOSI per SKY Tg24







Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32972

MessaggioInviato: Sab Set 18, 2010 09:51    Oggetto: risposta VIDEO e diritti d'autore e di esclusiva proprietà Rispondi citando


Beta ha scritto:


Si può salvare in qualche modo questo video? o si può solo vederlo in streaming? non ho una connessione veloce Crying or Very sad




Smile Ciao! Buon weekend!!

I servizi di SKY TG24 sono un'esclusiva dell'emittente (in più nel caso specifico, durante l'intervista si vedono inserti tratti da "Amleto", "I Vicerè" e "Mine vaganti" - diritti d'autore -): per rispettare i diritti di copyright, il sito non permette di salvare il file, pur riprodotto con Flash Player, e lo fa precedere da uno spot pubblicitario. Altre emittenti tv, rendono disponibili on line i video delle loro trasmissioni, usando la recente tecnologia Microsoft Silverlight, proprio per salvaguardare i diritti di proprietà riservata sul materiale audiovisivo o letterario.

In internet da tempo, non tutto quanto è disponibile gratuitamente per la consultazione è scaricabile, oppure alcuni contenuti sono accessibili solo a pagamento: il web evolve, si rafforza l'offerta informativa ma ci sono tecnologie nuove a regolare lo scambio al fine di tutelare i diritti di proprietà.

Il mio consiglio quindi è quello di pazientare, salvando il link segnalato da Gloria93 (lo inserirò anche nella prima pagina del topic, insieme a quelli di altre preziose interviste Very Happy ), quando potrai usufruire di una connessione adsl - forse da un internet cafè per esempio - potrai vedere e rivedere il filmato fino a impararlo a memoria.

Questa comunque è soltanto la mia replica alla tua domanda; in privato (MP) altri forumisti possono inviarti altri suggerimenti, se esistono: infatti tutto è in continuo aggiornamento, e forse la risposta di stamane, stasera sarà già obsoleta... chissà
Rolling Eyes

Baci e profumo di gysophila, giuly

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
M1944



Registrato: 25/08/08 09:55
Messaggi: 1374

MessaggioInviato: Sab Set 18, 2010 11:49    Oggetto: ALESSANDRO intervista Rispondi citando


Non ricordo se è stato già messo questo spezzone di intervista, mio marito nella ricerca di una soluzione per l'intervista richiesta, lo ha trovato e ve lo mando.
Marilena

http://www.amnis.it/_xx/SKY.itvideoSKY.mp4

Per vedere bene questo filmato è meglio scaricarlo e guardarlo poi con il player. Attenzione con alcuni livelli di RealPlayer gratuito i files mp4 si vedono a scatti.
Nel dubbio è meglio utilizzare il MediaPlayer di Windows.
Il file è leggero, per scaricarlo massimo 3 minuti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
M1944



Registrato: 25/08/08 09:55
Messaggi: 1374

MessaggioInviato: Sab Set 18, 2010 14:16    Oggetto: PARAOLIMPIADI Rispondi citando


Ho provato a cliccare nello scorrevole quando le parole si inceppano e si riesce a sentirlo bene, provate e speriamo.
M.
Top
Profilo Invia messaggio privato
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32972

MessaggioInviato: Sab Set 18, 2010 18:08    Oggetto: MASCHI CONTRO FEMMINE/Fausto Brizzi BEST MOVIE/agosto 2010|1 Rispondi citando




ha scritto:








Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32972

MessaggioInviato: Sab Set 18, 2010 18:10    Oggetto: MASCHI CONTRO FEMMINE/Fausto Brizzi BEST MOVIE/agosto 2010|2 Rispondi citando




ha scritto:









ESCLUSIVO - Dal set FAUSTO BRIZZI scrive per BEST MOVIE



      Maschi contro femmine: la partita ha inizio



Il film l’ho girato durante i mondiali, ma il clima agonistico si respirava anche sul set. perché si racconta l’eterna guerra dei sessi. come si dice in questi casi, vinca il migliore



C’era una volta un titolo: Maschi contro femmine. I film che ho scritto (e qualche volta diretto) iniziano sempre dal titolo, che spesso è anche il concept della storia. Dunque la guerra dei sessi, terreno fertilissimo. Avevo voglia di fare commedia pura dopo la malinconia di Ex, il mio ultimo film. Primo problema da affrontare era la sceneggiatura. Ho scritto sempre i miei film con i fidati Marco Martani e Massimiliano Bruno. Più me il conto fa tre maschi – zero femmine. Difficile scrivere un copione equilibrato e super partes sull’eterno conflitto. Abbiamo allora cercato una femmina che bilanciasse la sfida. La scelta è caduta su Valeria Di Napoli, in arte Pulsatilla, autrice del bestseller supercomico La ballata delle prugne secche. Una sceneggiatrice alle prime armi contro tre navigati scrittori sembra uno scontro impari solo per chi non conosce Valeria e la sua verve femminile e femminista. Abbiamo capito subito di aver fatto centro. Valeria si è inserita presto nel nostro iter di lavoro che prevede una vita in comune per diversi mesi tra chiacchiere e appunti scritti su un’infinità di post-it colorati sul muro. Dopo qualche giorno la nostra nuova compagna di scrittura lanciò una provocazione: «Perché Maschi contro femmine e non Femmine contro maschi?». A nulla servì la mia pallida difesa: «Smettila, il modo di dire è così, maschi contro femmine». In breve tempo capimmo che non era solo una questione di titolo, ma l’inversione era una inversione di concept. E che si potevano scrivere due film diversi ma gemelli. Il primo sui difetti dei maschi, il secondo su quelli delle femmine.
Nel primo maschi traditori, misogini, puttanieri, giocherelloni, nel secondo femmine manipolatrici, pettegole, autolesioniste e rompicoglioni. L’idea è stata subito raccolta dai nostri produttori Fulvio e Federica Lucisano e sposata da 01 Distribution e Medusa. Sì, avete letto bene, Maschi contro femmine sarà distribuito da 01 Distribution il 29 ottobre, Femmine contro maschi l’11 febbraio da Medusa. Nessun messaggio politico stile par condicio, ma semplicemente due distribuzioni concorrenti che per una volta decidono di correre insieme.
Abbiamo cominciato a scrivere scegliendo una struttura particolare: quattro storie intrecciate per film e film intrecciati tra loro, con i protagonisti del primo che recitano in piccoli ruoli nel secondo e viceversa. Tanto per far capire bene il tema avevo deciso che il primo film si sarebbe aperto con la citazione scritta di una battuta dell’immenso Massimo Troisi (tratta da Pensavo fosse amore e invece era un calesse): «Io credo che, in particolare, un uomo e una donna siano le persone meno adatte a sposarsi tra di loro». Otto mesi dopo avevamo le sceneggiature pronte ed iniziavo il casting. In realtà alcuni attori erano a bordo già da tempo e il copione era stato scritto "su misura" (come si faceva una volta e come ho sempre fatto con Neri Parenti sui film di Natale).
Non è difficile scoprire chi erano i prescelti, basta guardare i miei film precedenti. Adoro il concetto teatrale della compagnia di giro e quindi ho ritrovato con piacere Fabio De Luigi, Nicolas Vaporidis (stavolta non fa esami, giuro!), Claudio Bisio, Nancy Brilli, Giorgia Wurth, Serena Autieri e Carla Signorinis. A loro si sono aggiunti i divi che vedete nelle foto di queste pagine e che non hanno certo bisogno di presentazioni (la verità è che ogni volta che faccio un elenco me ne dimentico uno!). L'anno scorso avevo diretto quella che i giornali chiamavano "la Nazionale della commedia", be' quest'anno l'ho raddoppiata. Il giorno delle foto di gruppo sembrava la Metro B di Roma alle nove di mattina, un esercito di attori, fotografi, truccatori, parrucchieri e costumisti. Location prescelta per le riprese Torino. Avevo già avuto, qualche mese prima, un'esperienza torinese con la mia casa di produzione, la Wildside, per il film del mio socio Saverio Costanzo La solitudine dei numeri primi ed era stata una bella esperienza. Torino è una città fotogenica, che ama il cinema e, soprattutto, rispetto a Roma, molto comoda. Unico handicap terribile: il clima. A febbraio, quando abbiamo iniziato le riprese, era ancora in corso l'Era Glaciale, ma con le luci di Marcello Montarsi e un po' di fortuna, siamo sopravvissuti.

AGOSTO 2010 (FINE PRIMA PARTE, CONTINUA...)










_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32972

MessaggioInviato: Sab Set 18, 2010 18:11    Oggetto: MASCHI CONTRO FEMMINE/ Fausto Brizzi BEST MOVIE/sett. 2010|1 Rispondi citando




ha scritto:








Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32972

MessaggioInviato: Sab Set 18, 2010 18:12    Oggetto: MASCHI CONTRO FEMMINE/ Fausto Brizzi BEST MOVIE/sett. 2010|2 Rispondi citando




ha scritto:









ESCLUSIVO - Dal set FAUSTO BRIZZI scrive per BEST MOVIE



    SIAMO UNA SQUADRA FORTISSIMI - CONTINUA IL
    DIARIO DAL SET DI MASCHI CONTRO FEMMINE



C'è una scena in cui recitano insieme Solfrizzi, Littizzetto, Bisio, De Luigi, Preziosi: in casi come questo, non davo lo stop solo per il gusto di vederli continuare a "giocare" insieme



E così arrivano le riprese, 18 settimane serrate con i piani di lavorazione dei due film incrociati e due ciak sul set. I due film sono molto complicati e di questo devo ringraziare i miei sceneggiatori. Con uno sdoppiamento della personalità che anche Freud ci avrebbe rinunciato, ogni tanto insulto gli sceneggiatori del film per avermi organizzato un trappolone incredibile: non c'è una scena facile, insomma una "due camere e cucina" degna del cinema italiano degli anni Novanta. Tutti i manuali di cinema insegnano che su un set sono da evitare i bambini, gli animali, le scene sportive e quelle acquatiche. Naturalmente i solerti sceneggiatori hanno inserito dei bambini (anzi dei neonati! In una scena ben venti e tutti posseduti dal demone del pianto), dei cavalli al galoppo (sopra il più selvaggio il malcapitato Vaporidis che doveva fingere - cosa difficililissima e pericolosa - di cavalcare male), complicate sequenze a raffica di pallavolo (e in Femmine contro maschi di beach volley con una strepitosa partita che contrappone Ficarra e Picone a Giorgia Wurth, pallavolista nel primo film, in coppia con nientepopodimeno che la regina del volley Francesca Piccinini) e, ciliegina sulla torta, un inseguimento coi gommoni e una sequenza subacquea. Quando ho detto, a inizio scrittura, "vorrei fare una commedia all'americana", i servizievoli scrittori mi hanno preso in parola e ci hanno dato dentro.
Fin dal primo giorno capisco insomma che bisogna rimboccarsi le maniche e lavorare sodo. Per fortuna i miei attori mi seguono e si lanciano in pesanti addestramenti a cavallo, scuole di sub e training pallavolistici con l'allenatore della nazionale femminile Massimo Barbolini. Che poi è il bello di questo assurdo mestiere, cioè girovagare e poter assaggiare tanti mondi e tante vite diverse. E così giriamo e giriamo e giriamo il turbinio di storie di questo anomalo doppio film, ogni attore si incrocia con gli altri almeno una volta e così vedremo "giocare" alcuni di loro in coppie o gruppi all-star probabilmente irripetibili: solo per esempio, c'è una scena in cui recitano insieme Solfrizzi, Littizzetto, Bisio, De Luigi, Preziosi e Cederna, un gruppetto niente male! Mi sono sentito un privilegiato per mesi, a volte non davo lo stop solo per il gusto di vederli continuare a "giocare" insieme tra il divertimento generale. Quest'anno non chiamerò il mio nuovo gruppo di attori la "Nazionale della commedia" solo perché, dopo il mondiale in Sudafrica, non voglio sentire la parola "Nazionale" almeno fino ai prossimi Europei, ma posso dire che il gruppo è davvero, come direbbe il buffissimo Checco Zalone, "una squadra fortissimi". La squadra ha giocato insieme per sei mesi, con continui addii e arrivederci, e il paradosso di ben due cene di fine film con lacrimucce e abbracci, e il doppio paradosso che il primo film che ho finito è stato Femmine contro maschi (nei cinema a febbraio 2011, ndr). E questo signore e signori, è un record mondiale assoluto di cui mi vanterò per generazioni: il primo regista della storia del cinema che ha finito di girare il suo quinto film prima del quarto! Per cinque minuti questa cosa ci ha fatto a tutti molto ridere, il che dimostra indiscutibilmente l'assoluta demenza mia e della "squadra fortissimi" che mi porto appresso.
Nel frattempo, mentre giravo, altri pezzetti del film si stavano componendo pian piano, ad esempio le musiche: il mio musicista storico, l'inossidabile Bruno Zambrini, stava già componendo con largo anticipo per regalarmi la possibilità di dirigere alcune scene sulla musica, e il mio amico Francesco Baccini aveva già scritto, su mia richiesta, un gran bel pezzo intitolato, e qui aspettatevi la botta di fantasia che mi contraddistingue, "Maschi contro femmine". L'ultimo giorno mi sentivo, come dopo una notte d'amore con Cameron Diaz (qui la fantasia raggiunge vette inesplorate): stanco ma felice. Saluto tutto il mio gruppo di lavoro, di cui gli attori sono solo la punta dell'iceberg. Intorno a me infatti c'è una grande famiglia di artisti e tecnici che lavora insieme da sei anni e che non finirò mai di ringraziare per il supporto che mi hanno dato quando ero un regista spaurito al suo primo film e che continuano ancora a darmi ora che ho preso un po' di confidenza. L'ultimo giorno erano delle riprese sott'acqua, io l'ho diretta in parte in immersione, e così le mie grida finali di giubilo non le ha sentite nessuno. E dal giorno dopo mi sono incamminato lungo il resto del meraviglioso percorso di vita che è fare un film. Tra pochi giorni mi siederò per la prima volta in una sala buia e ascolterò gli spettatori con l'apprensione di un papà che porta un bimbo al primo giorno di scuola. Sarò rilassato solo dopo la prima risata. E poi finalmente potrò dire che anche questa lunga avventura è finita. Titoli di coda.

SETTEMBRE 2010 (FINE SECONDA PARTE, CONTINUA...)




nella foto a pagina 93
Il paziente Alessandro Preziosi (37 anni) aspetta l'iniezione della poco rassicurante dottoressa Paola Cortellesi (36)










_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Adry



Registrato: 07/05/04 18:52
Messaggi: 3248
Residenza: provincia di Trapani

MessaggioInviato: Sab Set 18, 2010 22:22    Oggetto: Rispondi citando


TEATRO: raccolta porta a porta...
mi piace.... Very Happy Very Happy Very Happy
bravo Ale!!!! Very Happy

p.s. sì Ale.... lo studio e la cultura sono importanti..
sono quelli che permettono di rimanere a galla senza affondare... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Beta



Registrato: 27/12/08 02:08
Messaggi: 234
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Dom Set 19, 2010 01:22    Oggetto: Rispondi citando


Grazie cara Giuliana,sei sempre disponibile a dar suggerimenti affinché tutti possano orientarsi meglio Very Happy , comunque sono riuscita a vedere il video, ho scoperto che negli orari notturni la mia connessione è più veloce Shocked e anche se uso il cellulare come modem , non mi lamento più di tanto..meglio così che non vedere affatto! Ho messo mio figlio all'opera per trovare il sistema per uso personale,speriamo Smile .


Baci anche a te e buona domenica Smile
_________________
" Il tempo cerca i corpi, il manifestarsi e l'amore no. . . cerca le anime,è per questo che è eterno "
Top
Profilo Invia messaggio privato
Beta



Registrato: 27/12/08 02:08
Messaggi: 234
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Dom Set 19, 2010 01:28    Oggetto: Re: ALESSANDRO intervista Rispondi citando


M1944 ha scritto:
Non ricordo se è stato già messo questo spezzone di intervista, mio marito nella ricerca di una soluzione per l'intervista richiesta, lo ha trovato e ve lo mando.
Marilena

http://www.amnis.it/_xx/SKY.itvideoSKY.mp4

Per vedere bene questo filmato è meglio scaricarlo e guardarlo poi con il player. Attenzione con alcuni livelli di RealPlayer gratuito i files mp4 si vedono a scatti.
Nel dubbio è meglio utilizzare il MediaPlayer di Windows.
Il file è leggero, per scaricarlo massimo 3 minuti.


Cara Marilena,
grazie per aver postato questo video,mi mancava proprio!!!
Prova ad istallare il player " VLC media player ", è un ottimo programma e legge molti file dove altri creano problemi... è gratuito.
Prova e vedrai la differenza.
Ciao Smile

_________________
" Il tempo cerca i corpi, il manifestarsi e l'amore no. . . cerca le anime,è per questo che è eterno "
Top
Profilo Invia messaggio privato
Helena x



Registrato: 08/10/06 18:42
Messaggi: 7697

MessaggioInviato: Dom Set 19, 2010 10:23    Oggetto: Ciao!!! Rispondi citando


Buona domenica a tutti!
Grazie molte Giuliana per informazione e le bellissime foto!
Questo film sará fantastico!!!
Bravo Alessandro! Bravi a tutti gli altri!
Buona fortuna!
Helena!
P.S.
Buona fortuna Alessandro per il tuo nuovo lavoro ad LIPARI!!!
Questo film sará sicuro molto interessante!!!
Alessanndro tutto bene! Wink
_________________


L'ultima modifica di Helena x il Dom Set 19, 2010 13:44, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Verena



Registrato: 10/05/10 08:19
Messaggi: 170

MessaggioInviato: Dom Set 19, 2010 13:36    Oggetto: Lipari Rispondi citando


Da domani iniziano le riprese a Lipari del nuovo lavoro
del Capitano tantissimi in bocca al lupo!!!!!!!! .... e buona domenica a tutti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32972

MessaggioInviato: Dom Set 19, 2010 15:42    Oggetto: ALESSANDRO PREZIOSI 'Edda Ciano e il comunista' .regia Diana Rispondi citando



ha scritto:




La società cinematografica Casanova Multimedia s.p.a. con sede a Roma per le riprese del film che si girerà a Lipari per la regia di Graziano Diana col titolo "Edda Ciano e il comunista" con Alessandro Preziosi e Stefania Rocca come protagonisti cerca comparse e piccoli ruoli tra i residenti di Lipari e delle Isole Eolie con un età compresa tra i 18 e gli 80 anni,uomini e donne. Per chiunque fosse interessato: Presentarsi muniti di fotocopia di documento di riconoscimento e del codice fiscale al provino che si terrà lunedi e martedi 20 e 21 settembre 2010 dalle ore 10.00 alle 13.30 e dalle 15.00 alle 20.00 presso il Centro Studi Eoliani in via Maurolico 15 Lipari. Responsabili casting Renato e Gianni Cori per Brahma Corporation Film s.r.l.

sabato, 18 settembre 2010







_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 42, 43, 44 ... 51, 52, 53  Successivo
Pagina 43 di 53

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati