ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Tutto quello che dicono i giornali dal... l'8 ottobre 2010
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 23, 24, 25 ... 45, 46, 47  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32653

MessaggioInviato: Mar Nov 30, 2010 16:06    Oggetto: ROMA - Donazione del Cuore x UN BUCO NEL MURO Osp. Umberto I Rispondi citando









      se desideriamo aiutare il Progetto "Un Buco Nel Muro"

      dentro al Reparto Pediatrico dell'Ospedale UMBERTO I

      con ADRICESTA ONLUS x Beneficenza verso l'Infanzia




      verso i 'nostri' fanciulli che meritano affetto e impegno

      per esser presenti c'è un modo semplice ed immediato

      da oggi alla vigilia di Natale scegliamo un dono solidale







        Causale:

        Donazione del 'Cuore' x Osp. Umberto I .Roma








        CONTO CORRENTE POSTALE 57004889

        da intestare così > ADRICESTA ONLUS

        Via R. Paolini, 47 - 65124 PESCARA PE




        C/C bancario - BPM - AGENZIA 334 ROMA

        IBAN = IT57A0558403225000000001155

        intestato: ADRICESTA ASL Direz. Generale

        Via Renato Paolini, 47 65124 PESCARA PE




        CARTA DI CREDITO tramite server sicuro BPM

        (indirizzo e-mail valido per ricevere conferma)


Arrow www.faresolidale.it/common/include/schede/schedaAssociazione/ADRICESTA.shtml Exclamation







        l'importo da versare lasciamo sia suggerito dal

        nostro cuore per sostenere i Progetti Adricesta




        La Donazione sarà deducibile al momento della

        Dichiarazione dei Redditi se compilata nel 2011


_________________


Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
iris1



Registrato: 28/11/09 15:07
Messaggi: 184

MessaggioInviato: Mar Nov 30, 2010 22:38    Oggetto: Rispondi citando


Roma, 30 nov. - (Adnkronos) - ''La morte improvvisa è un incidente dal quale partire per recuperare il tempo perduto, la vita insieme come sarebbe potuta essere, ma soprattutto per recuperare quello che non si è vissuto prima''.

Così Maria Pia Ammirati, giornalista, scrittrice e vicedirettrice di Raiuno, racconta all'Adnkronos il tema forte che, come un colpo di frusta, apre il suo nuovo romanzo, 'Se tu fossi qui' (Cairo Editore, pp. 158, euro 12,00), presentato ieri all'Hotel Regina Baglioni di Roma in una sala affollatissima, da Giulio Ferroni, Massimo Onofri, Paolo Di Paolo e Benedetta Centovalli con le letture di Piera Degli Esposti e Alessandro Preziosi.


''Il mio romanzo - spiega Ammirati - inizia 'in medias res', cioè con un fatto molto forte. Parte con la tragedia della morte di Luisa, trentaseienne moglie di Matteo. Ma non è un romanzo che parla solo di tragedia e di lutto. In realtà racconta una storia di superamento della morte e dell'assenza, quella di una moglie giovane. Matteo e Luisa sono una coppia che si ricostruisce in morte, ma che si ricostruisce in positivo per arrivare alla serenità e al superamento del dolore''.


La particolarità di 'Se tu fossi qui' è anche il dolore a la tragedia di un uomo raccontati da una donna, Maria Pia Ammirati. ''Con i dovuti paragoni - afferma Ammirati - Flaubert osava dire che Emma (Bovary, ndr) 'era lui stesso'. Io penso che uno scrittore debba avere la capacità di ascoltare il mondo, come prima regola. Se riesce, se l'orecchio è così vicino alla realtà, chi scrive deve poter scrivere nei panni di chiunque: donne, uomini, bimbi".


Il romanzo ricrea e fa vivere un personaggio che non c'è, quello di Luisa, che vive soltanto attraverso i ricordi, le emozioni e l'amore di Matteo. ''L'intento - spiega l'autrice - era ricreare un personaggio in assenza, che non fosse in carne ed ossa e non parlasse in prima persona ma fosse lentamente ricostruito da un altro. Chi meglio della voce maschile del marito? Gettato nella disperazione - conclude Ammirati - Matteo deve risalire dagli inferi della tragedia della morte per ritornare al recupero di una normalità''.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Verena



Registrato: 10/05/10 08:19
Messaggi: 170

MessaggioInviato: Mar Nov 30, 2010 23:07    Oggetto: Rispondi citando


Grazie Iris
Top
Profilo Invia messaggio privato
^Gaia^



Registrato: 20/03/04 22:22
Messaggi: 5202

MessaggioInviato: Mer Dic 01, 2010 16:16    Oggetto: Rispondi citando


Grazie mille Iris!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32653

MessaggioInviato: Gio Dic 02, 2010 01:48    Oggetto: PAOLA CORTELLESI 'Maschi contro Femmine' ALESSANDRO PREZIOSI Rispondi citando



ha scritto:






In confidenza: "Sogno l'uomo gentile, peccato esista solo al cinema"


Protagonista del film Maschi contro femmine, la conduttrice Paola Cortellesi


Sul set del tuo nuovo film chi ti ha sorpreso?

"Sicuramente mi ha colpito Alessandro Preziosi, che oltre a essere un bravo attore ha dimostrato di avere anche doti di imitatore. E poi è uno che scherza sempre, un fenomeno di simpatia anche a telecamere spente. E il suo ruolo è riuscito benissimo, perfetta dimostrazione che non esistono ruoli da commedia o ruoli drammatici. Esiste solo la differenza tra attori bravi e attori meno bravi. Certo, nella parte da playboy di Maschi contro femmine riesce a farsi odiare, perché si porta a letto una donna ogni giorno. E poi si tiene le mutandine per ricordo".

di Antonella Silvestri, Roma


VERA n. 44 - 2010 -






_________________




L'ultima modifica di genziana il Mar Gen 18, 2011 04:18, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32653

MessaggioInviato: Gio Dic 02, 2010 12:27    Oggetto: Pescara 20/12/10 ADRICESTA e UN CARABINIERE PER BABBO NATALE Rispondi citando




ha scritto:




    Un Carabiniere per Babbo Natale ottava edizione
    della manifestazione rivolta ai bambini ricoverati
    nel Reparto di Pediatria dell'Ospedale di Pescara





    L'iniziativa dell'ADRICESTA in collaborazione con
    i Carabinieri del Comando Provinciale di Pescara



Lunedì 20 dicembre 2010 alle ore 10.30, presso la Sede dell'ADRICESTA Onlus - Ospedale Civile di Pescara - Ingresso Degenti/Accettazione, per l'ottavo anno consecutivo, appuntamento con i Carabinieri del Comando Provinciale di Pescara e con il Comandante Col. Francesco Esposito Alaia, che si recheranno poi con il loro "Babbo Natale", insieme ai volontari ADRICESTA, nei reparti di Pediatria, Chirurgia Pediatrica ed Ematologia Pediatrica, distribuendo doni e anche gadget dell'Arma dei Carabinieri ai piccoli degenti.

Grazie alla sensibilità dei "nostri amici" Carabinieri, i bambini ricoverati potranno anche quest'anno partecipare ad un appuntamento Natalizio che avvicina l'Arma, come sempre, ai più deboli, ma in chiave gioiosa e donando ai piccoli tanta serenità, rendendo le tediose giornate ospedaliere diverse dalla solita routine. Un appuntamento che consolida l'unione tra l'Arma e l'
ADRICESTA, al quale tutta la stampa è invitata a partecipare per testimoniare un momento di grande amore e generosità verso i bambini che trascorreranno le festività natalizie in ospedale.

Sito web di riferimento: www.adricesta.com









_________________




L'ultima modifica di genziana il Lun Dic 20, 2010 03:49, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
pascale61



Registrato: 18/11/09 12:05
Messaggi: 3474
Residenza: Francia

MessaggioInviato: Gio Dic 02, 2010 12:51    Oggetto: Rispondi citando


Grazie per gli informazioni Giuly Smile
Una buona giornata a te. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gloria93



Registrato: 16/05/07 21:17
Messaggi: 4529

MessaggioInviato: Gio Dic 02, 2010 16:36    Oggetto: Rispondi citando


Grazie Giuly, che dire? nel periodo di Natale un sorriso in più può allargare il cuore! un sincero grazie ai carabinieri che da anni non dimenticano questa iniziativa
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
pattyFI



Registrato: 03/01/07 21:15
Messaggi: 3275
Residenza: PELAGO (FI)

MessaggioInviato: Gio Dic 02, 2010 21:39    Oggetto: Rispondi citando


Grazie Iris...peccato non poter vedere foto o filamtino....Ale sara' stato come al suo solito bravissimo anche in questa lettura.....deve essere veramente un bel libro.....

Grazie anche all'arma dei Carabinieri che porteranno un sorriso ai bimbi!
_________________
Donare un sorriso ad un bambino malato è un atto d'amore!



Io e te che facemmo invidia al mondo, avremmo vinto mai contro un miliardo di persone! [Mille giorni di te e di me]
C.Baglioni
Top
Profilo Invia messaggio privato
CLAUDIA65



Registrato: 28/03/07 23:44
Messaggi: 3257
Residenza: BIELLA

MessaggioInviato: Ven Dic 03, 2010 10:29    Oggetto: Rispondi citando


Grazie Giuliana per le ultime news e.............GRAZIE all'ARMA dei CArabinieri per la costante sensibilità verso i nostri piccoli.
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
tiziana.rinaldi@beactiveu



Registrato: 17/04/04 13:06
Messaggi: 326

MessaggioInviato: Ven Dic 03, 2010 11:28    Oggetto: sono contenta Rispondi citando


sono contenta per quest'altra bella iniziativa forza così!!!!!Tiziana San Cesareo (roma)
Top
Profilo Invia messaggio privato
pattyFI



Registrato: 03/01/07 21:15
Messaggi: 3275
Residenza: PELAGO (FI)

MessaggioInviato: Mar Dic 07, 2010 21:35    Oggetto: Rispondi citando


nessuna novita' x quanto riguarda Ale?
grazie a chi sapra' darci qualche notizia....

buon fine settimana a tutte/i!
_________________
Donare un sorriso ad un bambino malato è un atto d'amore!



Io e te che facemmo invidia al mondo, avremmo vinto mai contro un miliardo di persone! [Mille giorni di te e di me]
C.Baglioni
Top
Profilo Invia messaggio privato
valentina preziosina



Registrato: 30/07/09 09:34
Messaggi: 41
Residenza: caserta

MessaggioInviato: Mar Dic 07, 2010 21:52    Oggetto: Rispondi citando


patty da quello che ho letto ale per altri impegni lavorativi a quanto pare non fara piu ampre e vendetta al suo posto ci sara paolo seganti.... decisione presa due giorni prima dell'inizio delle riprese... questo è quanto hanno scritto su internet, poi no so magari attendiamo sue notizie
Top
Profilo Invia messaggio privato
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32653

MessaggioInviato: Mer Dic 08, 2010 02:39    Oggetto: Re: :) Rispondi citando


cari utenti del Forum di Alessandro,

notizie e novità relative a prossimi impegni teatrali o televisivi vengono inserite in base a indicazioni e conferme ricevute direttamente dall'artista: rimaniamo in gentile attesa di comunicazioni o di interviste rilasciate da Alessandro Preziosi.


Speravo che questo mio messaggio del 27 scorso, una volta ancora, avesse contribuito a convincerci che non sono le "anticipazioni", rimbalzate dalla carta stampata a internet, a definire i cast artistici: un attore esamina le innumerevoli proposte di lavoro, legge i copioni, ecc., e decide in piena autonomia se accettare o no. Un'indiscrezione giornalistica non si converte sempre in una notizia attendibile e la produzione di una lunga serie completa il cast nei tempi necessari.

Rinnovo l'invito ad inserire con prudenza e discrezione annunci in questo topic, al fine di non alimentare fraintendimenti.

Serena Festa dell'Immacolata insieme ai nostri cari. Baci Smile giuliana


_________________


Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32653

MessaggioInviato: Mer Dic 08, 2010 02:42    Oggetto: da Pescara e ADRICESTA Solidarietà per L'AQUILA terremotata Rispondi citando



ha scritto:




Pescara, altro gesto di Solidarietà per L'AQUILA




PESCARA - “Il cuore di Pescara continuerà a battere accanto a quello de L’Aquila, per sostenere ancora la ricostruzione e la rinascita del nostro capoluogo di regione. Oggi iniziamo con la consegna del contributo frutto di una colletta portata avanti tra dipendenti e amministratori comunali e di uno stanziamento dell’amministrazione comunale, oltre 51mila euro in tutto, che serviranno per la realizzazione della ‘Casa del Volontariato’, una struttura che sorgerà in località Campo di Pile, accanto al centro commerciale L’Aquilone, e che darà una sede alle tante associazioni che da un anno e otto mesi si prodigano ogni giorno, accanto alle Istituzioni, per aiutare tutti gli aquilani a ricostruire la propria comunità”. Lo ha detto il sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia nel corso della conferenza stampa odierna convocata stamane per la consegna dell’assegno da oltre 51mila euro destinati a L’Aquila. Presenti il Presidente della Provincia de L’Aquila Antonio Del Corvo, l’assessore comunale Silvana Giangiuliano, in rappresentanza del sindaco Massimo Cialente, l’assessore alla Solidarietà del Comune di Pescara Carla Panzino, Gianvito Pappalepore, Presidente del Centro Servizi per il Volontariato de L’Aquila, e Moreno Di Pietrantonio, capogruppo Pd, oltre alle decine di rappresentanti delle associazioni di volontariato di Pescara.

“La presenza odierna delle Istituzioni aquilane a Pescara è ancora più significativa pensando ai problemi che nelle ultime quarantotto ore hanno di nuovo investito la provincia, con l’esondazione di alcuni fiumi – ha sottolineato il sindaco Albore Mascia -. Un anno e otto mesi fa L’Aquila e la sua provincia sono state colpite duramente nel loro cuore da un sisma terribile che ha segnato l’intera regione. Nessun abruzzese potrà mai dimenticare quella scossa che sin dal primo istante ha scatenato una vera gara di solidarietà. Già nella notte del terremoto da Pescara e da ogni parte d’Abruzzo sono partiti aiuti di ogni genere per dare una mano concreta ai nostri fratelli aquilani. Abbiamo cercato di fornire assistenza sanitaria, beni di prima necessità, per non far mancare alcun tipo di sostegno. Superata la prima fase è scattata una nuova forma di solidarietà, ossia la volontà di contribuire alla ricostruzione di quella terra, aiutare i nostri fratelli a risollevarsi, aiutarli a restituire a L’Aquila le sue strutture, scuole, sedi istituzionali, asili, centri sociali, luoghi di aggregazione per la tutela del tessuto sociale, per non disperdere quel patrimonio umano e relazionale che rendono una città vera comunità. Già la passata amministrazione di centro-sinistra aveva deciso di intervenire stanziando una somma da destinare a L’Aquila, un’iniziativa che il nostro governo di centro-destra ha ereditato e portato avanti. E qui è entrata in gioco il nostro assessore comunale alla Solidarietà sociale, Carla Panzino, che si è attivata, ha assunto contatti per capire come intervenire in modo razionale, senza interferire con mille altre iniziative già in piedi, ma piuttosto per assicurare un’operazione realmente utile.

L’assessore Panzino ha promosso una raccolta fondi mobilitando tutte le forze presenti, innanzitutto tra i nostri dipendenti comunali, quelli che noi consideriamo la nostra grande famiglia, sempre pronta a dare il proprio sostegno a chi ha bisogno, e poi mobilitando la nostra stessa amministrazione. Poi sono state contattate le amministrazioni aquilane chiedendo loro di individuare un’opera cui destinare i fondi che avremmo raccolto e le stesse amministrazioni, ben consapevoli delle necessità del proprio territorio hanno scelto: i fondi – ha proseguito il sindaco Albore Mascia - dovranno servire alla costruzione di una ‘Casa del Volontariato’, un punto di riferimento per le tante associazioni operanti a L’Aquila, associazioni che non hanno mai abbandonato quella terra, operando prima nelle tendopoli, tra gli anziani, le famiglie, tra i bambini, per aiutarli a superare il primo trauma, per aiutarli a ritrovare se stessi e a individuare nuove motivazioni per riprendere la propria vita. Associazioni che hanno effettivamente bisogno di una sede operativa per muoversi, per disporre del minimo indispensabile, dunque immaginiamo una sorta di cabina di regia per consentire anche a nuovi giovani di avvicinarsi alla realtà del volontariato che, come ripetiamo ogni giorno, rappresenta un aiuto indispensabile per le pubbliche amministrazioni. Fissato l’obiettivo è scattata la gara di solidarietà che in poco tempo ci ha permesso di raccogliere oltre 51mila euro: 6mila euro provengono dalla raccolta di fondi tra i dipendenti e amministratori, 45mila euro sono stati stanziati dall’amministrazione comunale stessa. E oggi è con orgoglio che consegniamo l’assegno L’Aquila, precisando che Pescara non ritiene certo concluso in questo modo il proprio impegno. La nostra amministrazione comunale resterà sempre disponibile per sostenere la città in qualunque necessità, decisi a supportare il capoluogo di regione, e seguiremo con attenzione la realizzazione della Casa del Volontariato alla quale resterà legato il nome della nostra città, tra l’altro un’aula della Casa porterà il nome del capoluogo adriatico a ulteriore testimonianza della nostra fratellanza”. “Le parole del sindaco Albore Mascia – ha detto l’assessore Giangiuliano – sono di grande fratellanza e amicizia, parole che riempiono il cuore e lo dico da aquilana che per tanto tempo ha lavorato a Catania e per scelta e per amore della mia terra sono tornata a L’Aquila.

A Pescara abbiamo trovato la tipica solidarietà che caratterizza il popolo abruzzese e oggi, ripartendo dal capoluogo adriatico, vogliamo ricominciare a sperare. Gli aquilani sono forti, ma momenti di sconforto arrivano e per tale ragione abbiamo bisogno di giornate come quella odierna, per sentire di non essere soli”. “Nelle ultime quarantotto ore stiamo avendo seri problemi a causa delle alluvioni – ha aggiunto il Presidente Del Corvo -, ho dieci strade provinciali allagate e sto valutando se richiedere lo stato d’emergenza per tutta la provincia. Ma comunque ho voluto essere presente a Pescara innanzitutto per dire ‘grazie’ a tutte le Associazioni di volontariato, per l’immensa opera portata avanti all’indomani del sisma. E poi ho voluto dire ‘grazie’ personalmente al sindaco e amico Albore Mascia e all’assessore Panzino per tale iniziativa che ci aiuterà a dotare L’Aquila di una ‘casa’, di una sede per il volontariato, un punto di aggregazione”. “Oggi – ha detto il capogruppo Pd Di Pietrantonio – voglio dire grazie al sindaco Albore Mascia perché è andata in onda una bella pagina di solidarietà che supera i confini degli schieramenti politici. All’indomani del sisma ci siamo visti tutti sgomenti, smarriti, non sapevamo cosa fare e la nostra amministrazione decise di intervenire individuando una somma da destinare alla ricostruzione, superando anche le ristrettezze del momento. Siamo felici che da parte del nuovo governo ci sia stata continuità”.

Le associazioni di volontariato hanno fatto molto per L’Aquila nell’ultimo anno e mezzo – ha sottolineato l’assessore Panzino -: con l’Adricesta, ad esempio, abbiamo acquistato un Posto Medico avanzato pediatrico che poi è stato reimpiegato come scuola materna a Onna. In questa occasione ritengo giusto ricordare la figura del Presidente dell’associazione Nuova Acropoli, Sandro Spagnolo”, suscitando l’applauso di tutti i presenti in sala. “Pescara – ha aggiunto il Presidente del Csv Pappalepore – è una città che produce, lavora, che rappresenta uno stimolo anche per L’Aquila. L’iniziativa del capoluogo adriatico contribuirà alla realizzazione di una Casa per il Volontariato, accanto alla quale ci sarà anche una ‘Casa delle Associazioni’: il costo del progetto, compreso l’acquisto del terreno, ammonta complessivamente a 1milione 800 mila euro. Sino a oggi abbiamo già raccolto 1milione di euro, e con la solidarietà di tutti sono certo potremo arrivare in tempi brevi al nostro obiettivo”. Subito dopo il sindaco Albore Mascia ha firmato e consegnato all’assessore Giangiuliano e al Presidente Del Corvo i due assegni simbolici per oltre 51mila euro complessivi.

03.12.10









_________________


Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 23, 24, 25 ... 45, 46, 47  Successivo
Pagina 24 di 47

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati