ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

2011/1°-Dedicato a... VITTORIA PUCCINI!!!
Vai a 1, 2, 3 ... 42, 43, 44  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
reggi



Registrato: 04/07/04 23:15
Messaggi: 1686

MessaggioInviato: Mer Gen 05, 2011 00:34    Oggetto: 2011/1°-Dedicato a... VITTORIA PUCCINI!!! Rispondi citando


Perdonate il ritardo (solito) e buon anno a tutti! Wink
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Mer Gen 05, 2011 02:30    Oggetto: 2011/1° - Dedicato a... VITTORIA PUCCINI !!! Rispondi citando




          .........




          Dedicato a... VITTORIA PUCCINI

          topic non ufficiale per raccogliere



      dialoghi, COMMENTI, articoli, interviste, immagini, video!

      con preghiera di non inserire "foto private" o link. Grazie




      il sito web ufficiale dell'artista: www.vittoriapuccini.com


      VITTORIA PUCCINI non scrive su Facebook!!!



      ..................


_________________


L'ultima modifica di genziana il Dom Feb 20, 2011 03:32, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
M1944



Registrato: 25/08/08 09:55
Messaggi: 1374

MessaggioInviato: Mer Gen 05, 2011 02:35    Oggetto: ATTENDIAMO NOTIZIE Rispondi citando


Grazie Cecilia, attendiamo che queste pagine comincino a riempirsi di interessanti notizie. Buon anno a te.

Ciao VITTORIA ed ELENA, baci.

Marilena
Top
Profilo Invia messaggio privato
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Mer Gen 05, 2011 02:39    Oggetto: VITTORIA PUCCINI: film LA VITA FACILE regia LUCIO PELLEGRINI Rispondi citando




      ......................




        Medusa Film "LA VITA FACILE" : regia

        Lucio Pellegrini, produzione Fandango

        4 marzo 2011 con VITTORIA PUCCINI

        Stefano Accorsi - Pierfrancesco Favino


        titolo iniz. 'Il giuramento di Ippocrate'









_________________


L'ultima modifica di genziana il Dom Feb 20, 2011 00:24, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Mer Gen 05, 2011 03:18    Oggetto: PUCCINI, FAVINO, ACCORSI 4/3/2011 LA VITA FACILE /Pellegrini Rispondi citando



      'LA VITA FACILE' del regista Lucio Pellegrini





Interpreti: Vittoria Puccini, Stefano Accorsi, Pierfrancesco Favino, Camilla Filippi, Angelo Orlando, Eliana Miglio, Souleymane Sow, Max Tardioli, Ivano Marescotti.

Il film (102 min.), prodotto da Domenico Procacci, è ambientato a Roma e soprattutto in Kenia, nelle cittadine di Naivasha e Shaba.

Una produzione FANDANGO in collaborazione con MEDUSA Film.




        ..................

Sinossi
Perché “la vita facile” è la più difficile da vivere? Non lo sa Mario Tirelli, chirurgo di fama, ricco e arrivato, che decide all’improvviso di partire per l’Africa ad aiutare il suo amico di sempre, Luca Manzi. Non lo sa Luca Manzi, che in Africa è arrivato da anni per tirar su un ospedale, e che si è lasciato dietro tutto e anche qualcosa che non ha capito. Soprattutto non lo sa Ginevra, la donna che hanno conosciuto insieme ma, fatalmente, è diventata moglie di Mario. Tre amici, tre visioni opposte del mondo, tre vite facili che si sono terribilmente complicate. L’amore non è quello che sembra, il buono non è quello che sembra, il cattivo non sembra quello che è. Cosa succederà quando si guarderanno ancora una volta negli occhi tutti assieme? Chi avrà il coraggio di tirare fuori la verità?

Il film è il racconto di un’amicizia, di due storie d’amore e di almeno quattro tradimenti.









1° TRAILER : www.youtube.com/watch_popup?v=WhDa568vvfg&vq=medium#t=94

BACKSTAGE : www.youtube.com/watch_popup?v=VERyVuPtw0g&vq=medium#t=22

Sorrento 2010 www.youtube.com/watch_popup?v=cpDyupBh0ds&vq=medium#t=13




Film complesso come la vita, in cui il regista ha voluto mettere molte delle sue passioni e ossessioni, sembra avere lo humour di una sophisticated comedy americana insieme al ritmo sostenuto di una grande avventura. L’ambientazione è il Kenya, dove due amici un tempo innamorati della stessa donna si ritrovano. Non mancano i riferimenti alla pigra esistenza dei giovani adulti borghesi di oggi. (dalla recensione di comingsoon.it)


_________________


L'ultima modifica di genziana il Mar Feb 22, 2011 15:46, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Mer Gen 05, 2011 03:36    Oggetto: VITTORIA PUCCINI intervistata da ELLE n. 1 - GENNAIO 2011 |1 Rispondi citando



ha scritto:







Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Mer Gen 05, 2011 03:37    Oggetto: VITTORIA PUCCINI intervistata da ELLE n. 1 - GENNAIO 2011 |2 Rispondi citando



ha scritto:







Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Mer Gen 05, 2011 03:39    Oggetto: VITTORIA PUCCINI intervistata da ELLE n. 1 - GENNAIO 2011 |3 Rispondi citando




ha scritto:




            VITTORIA PUCCINI

            ANIMA NOMADE


Tre settimane sul set africano dell’ultimo film l’hanno ricaricata. Vittoria
Puccini vuole che ogni giornata sia diversa dalle altre e le piace cambiare.
Unica eccezione, la commedia in costume: dopo Elisa, ora sarà Violetta





di Silvia Locatelli

Vittoria ha traslocato da poco in questa casa a due passi da Piazza del Popolo, a Roma, dove cammina scalza sul parquet chiaro della sala piena di luce e colori. Sul tavolo c’è un computer acceso. Facebook dipendente? “No, quella Vittoria Puccini non sono io, ho pochi amici ma buoni che preferisco vedere e sentire. E ho un rapporto difficile con email e messaggini. Non ho il dono della sintesi, ci impiego anni a scriverli”.

Appollaiata su una sedia, in jeans e maglia grigia morbida, chiede: “Posso tenere il cellulare acceso? Elena è alla scuola materna, non si sa mai, una febbre improvvisa e dobbiamo correre a prenderla…”. Elena, la figlia di 5 anni avuta dal compagno Alessandro Preziosi, è dovunque. La macchinina rosa delle principesse, il pupazzo, il tavolino, la sua stanza dei giochi in fondo al corridoio. Lui, Alessandro, si aggira discreto come un gatto, ne cogli la figura con la coda dell’occhio, lo senti frugare alla ricerca di qualcosa, ma si guarda bene dall’entrare in scena. Per una coppia nata sul set è ancora più urgente separare vita, lavoro e rispettive carriere. Allora ti censuri, ma ti sfugge che dev’essere proprio bello poter raccontare a tua figlia una favola su mamma e papà: che si sono innamorati per finta in un film e poi l’illusione era più vera della realtà e hanno scoperto di amarsi sul serio. Vorresti che succedesse sempre così quando un film romantico ti prende e ti porta via, no?

RITORNO AL COSTUME

E’ un argomento che non la fa impazzire, ma ha capito che le intenzioni sono buone: “Per mesi siamo stati colleghi”, racconta. “Lui mi corteggiava, mi divertiva, ma c’è voluto tempo… Non so, non mi sembrava giusto per me”. Invece, tra alti e bassi, come succede nella vita, “Elisa di Rivombrosa” e “Fabrizio Ristori” stanno ancora insieme. Vittoria ha appena terminato le riprese di Violetta di Antonio Frazzi per la Rai, la Violetta di Amami, Alfredo. Sì, Vittoria Puccini è tornata al costume: “L’astinenza è finita. Dopo Elisa tutti a dirmi basta, abbandona il genere… Ormai era tempo, no?”. Con quel volto da miniatura antica sarebbe un vero peccato non vederla ansimare nei panni di damine ottocentesche strizzate in corazze da togliere il fiato.
Per bilanciare, a marzo uscirà al cinema con una storia modernissima, La vita facile, di Lucio Pellegrini. Ancora una volta sarà una donna contesa, tra Stefano Accorsi e Pierfrancesco Favino. “E’ una commedia degli equivoci, sentimentale, divertente: tutti e tre i personaggi nascondono un segreto. E’ vero, al cinema mi succede spesso, nella vita non mi è mai accaduto di provare interesse per due uomini contemporaneamente”.
E’ stata la prima volta, dopo la sua nascita, che si allontanata da Elena per un periodo così lungo. Superata la malinconia dei primi giorni, sul set dice di aver vissuto l’esperienza più bella della sua vita: “Quelle tre settimane in Kenya sono state pazzesche. E’ così lontano dalla nostra cultura, eppure è il luogo dove mi sono sentita più a casa in vita mia. La natura è predominante, ti ricarica di energia, ti rimette a posto i valori. I suoni sono incredibili, i versi degli animali rompono un silenzio irreale. E’ stato uno shock tornare ai palazzoni di Roma. C’è un senso di appartenenza, senti che veniamo da lì… Ci siamo divertiti”, continua, “sembravamo tre liceali in vacanza. Abbiamo figli piccoli, era una dimensione strana per tutti e tre, di libertà totale. L’unico problema erano i pipistrelli, io ho la fobia, vado nel panico quando ne vedo uno e lì ce n’erano, eccome”.
Dal Kenya, Vittoria chiamava Elena ogni giorno e le raccontava le zebre, i leoni: “ "Quelli dello zoo, mamma?", mi chiedeva. Quando le ho risposto che lì erano liberi di correre, l’ho sbalordita. Mi ha fatto promettere che, una volta a casa, saremmo andate insieme a liberare tutti gli animali dello zoo di Roma”.
L’Africa l’ha aiutata a riscoprire i momenti tutti per sé: “Ho ricominciato a leggere, la sera prima di addormentarmi. La maternità è meravigliosa, ma ti brucia i neuroni. Tua figlia ti sta incollata e la sera sei a pezzi… Cerco di entrare nel suo mondo divertendomi. Non dev’essere un sacrificio stare con lei: se in quel momento mi costa fatica giocare a nascondino, le dico la verità, che non ho voglia. Allora, magari ci travestiamo e facciamo spettacoli con gli amichetti. E’ affascinata dalle storie, dalla fantasia”.
Vittoria viene da una famiglia molto unita (“da Mulino Bianco”, dice), ha un fratello più piccolo e due genitori che hanno saputo darle fiducia e appoggiarla: “Non sono stati iperprotettivi, ho sempre mantenuto un contatto con la realtà, abbiamo parlato molto, di tutto, anche di problemi, con un linguaggio adeguato a ogni età. Mi hanno amata e dato tanto, ma se finivo nei guai dovevo cavarmela da sola. Ho sempre avuto la testa sulle spalle, a 18 anni però sono andata via di casa con il fidanzato di allora, a inseguire il sogno di un mestiere che era molto lontano dal loro mondo”.

UNA MAMMA DOLCISSIMA

Il mondo della Firenze bene, casa sulle colline, papà stimato docente universitario, mamma insegnante. “Non so se sarò così brava con mia figlia. Già ora le dico: "Elena, stai sempre con me, poi quando crescerai non mi vorrai più". Sono un disastro, sono una mamma dolce come lo è stata la mia, regole al minimo sindacale. Per fortuna è abbastanza inquadrata, di carattere e non ne approfitta. Tanto, come fai sbagli. Con i figli, credo che l’importante sia amarli”.
Elena sta crescendo, Vittoria comincia a soffrire della sindrome da nido vuoto. Ci vorrebbe un altro bimbo… Il suo “Eh” potrebbe voler dire molte cose. Sembrerebbe un “Eh, ci stiamo pensando, ma è un periodo di lavoro così intenso…”. In casa, la condivisione è totale. Sia lei sia Alessandro si occupano della bambina, se uno lavora l’altra sta a casa, a volte capita a entrambi di portarla sul set. “Non ci piace cucinare, perciò ai fornelli ci aiutiamo sempre, sa che mi deve dare una mano”.
E prima di uscire per una serata chi ci impiega di più a prepararsi? “Ci mettiamo ore tutti e due. Nel quotidiano siamo da jeans e maglietta ma ci teniamo a essere carini ed eleganti per un evento. L’ansia comincia dalla mattina… Elena si infila nei vestiti sul letto e nelle mie scarpe, mi fa un sacco di complimenti, ma quando dice: “Mamma sei bellissima”, la faccina diventa triste perché sa che devo uscire… Sì, ho una personal stylist, è una mia amica, Eleonora Pratelli (la moglie di Beppe Fiorello, ndr.). Vado a periodi: c’è stato quello del nero, quello dei pantaloni, quello delle gonne, adesso mi piace il colore”.
Altri lussi “personal”? “Il trainer. Andiamo a correre a Villa Borghese. Un’altra buona abitudine ripresa in Kenya: il personaggio del mio film corre molto. Sono pigra: se non avessi qualcuno che “mi obbliga” rimanderei all’infinito”.
Ma il fisico asciutto è un dono di natura: “Sono golosissima di salato, posso andare in estasi per un toast o una pizza. Sai quando mi vedo più bella? Dopo una serata tranquilla con Ale in un buon ristorante”.

LA SORPRESA DI ALESSANDRO

Il Natale, di solito lo festeggiano un anno a Napoli dalla famiglia di lui e un anno a Firenze dai genitori di Vittoria: “Stavolta però abbiamo deciso di far venire tutti qui, nella casa nuova. Adoro fare l’albero, ritrovarci, comprare i regali, scartare i pacchetti. La sorpresa che mi ha lasciato a bocca aperta? Quella volta che Ale ha organizzato una messinscena degna di Scherzi a parte. Siamo usciti dal ristorante di un hotel e la nostra macchina non c’era più. Ha fatto finta che ce l’avessero rubata. Il portiere – complice – ci ha detto: “Prendete questa, è dell’albergo”. Siamo saliti sulla Smart e a un certo punto Ale mi ha detto: "Dimenticavo, se ti piace la puoi tenere: è tua" ”.
Si considera una “nomade nell’animo”, non è legata alle cose materiali e cerca di fare in modo che ogni giornata sia un po’ diversa dalle altre. Arrossisce facilmente e questo le piace, perché significa che è ancora capace di emozionarsi. Le paure? Riguardano principalmente sua figlia. Le insegnerà a non subire mai qualcosa che la fa star male, per esempio: “L’estate scorsa eravamo a Capri quando hanno violentato quella ragazza francese. Io sono rimasta scioccata. Spero che Elena sappia scegliersi le amicizie giuste, poi incrociamo le dita… L’unica supremazia rimasta agli uomini è la forza fisica. Queste continue violentze contro le donne sono un sintomo della loro debolezza”.
Quando Elena tornerà dall’asilo probabilmente faranno l’albero di Natale insieme. Poi devono sempre organizzare l’evasione degli animali dal Bioparco. Vittoria dovrà farsi venire una bella idea.

Silvia Locatelli




ELLE intervista – 1 / GENNAIO 2011 – Pagine 74-75-76-77






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Mer Gen 05, 2011 03:42    Oggetto: VITTORIA PUCCINI: foto d'autore: Fabrizio Ferri/MARIE CLAIRE Rispondi citando




        ......




        ......


VITTORIA PUCCINI: ritratta da Fabrizio Ferri per Marie Claire Italia



        ......






Miniabito-gioiello in seta con scollo all'americana di Chanel Haute Couture, con ricami di fili di perle effetto collane e cristalli Swarovski Elements.


_________________


L'ultima modifica di genziana il Dom Feb 20, 2011 03:43, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Mer Gen 05, 2011 05:41    Oggetto: VITTORIA PUCCINI: VIOLETTA 2011 RAI UNO regia ANTONIO FRAZZI Rispondi citando




    VITTORIA PUCCINI sarà 'VIOLETTA' La TRAVIATA

    film televisivo per RAIUNO regia di Antonio Frazzi

    sceneggiatura di Sandro Petraglia • in tv nel 2011

    Serie: Donne storiche del passato :a fine maggio?


                ...............


Liberamente ispirata all'opera di Giuseppe Verdi, la miniserie colloca il tormentato amore tra Violetta Valéry e Alfredo Germont, nei roventi anni dell'Unità d'Italia. Una storia di passione romantica e civile dove la potenza emozionale della musica viene sostituita da una recitazione carica di drammaticità, sensualità e forza.



...............



            Cast artistico:

            Vittoria Puccini ... Violetta
            Rodrigo Guirao Díaz ... Alfredo
            Tobias Moretti ... Caleffi
            Andrea Giordana ... Duca Sagrado

            Massimo De Francovich ... G. Germont
            Mauro Marino ... Lucchi
            Roberto Accornero ... Com. Guarnigione
            Federica De Cola ... Annina
            Paolo Giovannucci ... Barone Varzi
            Alessandro Lombardo ... Ciarla
            Marco Morellini ... Dottor Antonini
            Susanna Marcomeni ... Prudenzia
            Francesca Jemma ... Giulia
            Luchino Giordana ... Federico
            Mario Cordova ... Giudice Cividali
            Michele Franco ... Ing. Carlesi
            Ugo Maria Morosi ... Braschi


"Mi sono subito innamorata di Violetta" racconta la Puccini. "Una donna che racchiude in sé l'universo femminile, con sfaccettature e contraddizioni. Affascinante proprio perché imprevedibile e inafferrabile. E' una mantenuta che vive serenamente questa sua condotta di vita come una scelta consapevole. Sa come prendere un uomo, come renderlo suo e per vivere una vita agiata utilizza i mezzi che ha: la grazia e la bellezza. Ma questo castello, che si è costruita per giustificare il suo modo di vivere, si sgretola quando incontra Alfredo: il primo uomo di cui si innamora per davvero".
La donna però è malata di tisi. "Violetta ama la vita, ma dentro si porta la morte, e lo sa. Forse è proprio per questo motivo che ha tanta fame di vita. E il suo amore per Alfredo la rende di nuovo bambina, regalandole freschezza e leggerezza, scacciando l'idea della morte. Violetta pensa di poter rinascere e di cambiare esistenza. Ma scoprirà che ricominciare da capo non è così facile". [da Sorrisi e Canzoni TV n. 5 | 2011]




" VIOLETTA " è coprodotta da RAI Fiction con Magnolia Fiction e Beta Film.


_________________


L'ultima modifica di genziana il Mer Mar 30, 2011 14:08, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Mer Gen 05, 2011 06:01    Oggetto: VITTORIA PUCCINI protagonista VIOLETTA /2011 regia tv FRAZZI Rispondi citando



La miniserie verrà trasmessa quest'anno, in concomitanza con le Celebrazioni per
il Centocinquantesimo Anniversario dell’Unità d’Italia, in prima serata e su RaiUno







rassegna stampa su 'VIOLETTA' raccolta dal Forum di Alessandro :





_________________


L'ultima modifica di genziana il Mer Feb 02, 2011 17:04, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Mer Gen 05, 2011 06:30    Oggetto: VITTORIA PUCCINI e BACIAMI ANCORA -USA- Vanity Fair 46|2010 Rispondi citando




ha scritto:










Il backstage del servizio (girato a Roma, "Officine Farneto"):
www.style.it/vanitypeople/show/cinema/2010/11/11/tu-vuo--fa--l-americano--1-.aspx



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Mer Gen 05, 2011 06:43    Oggetto: VITTORIA PUCCINI • 'Baciami Ancora' film di GABRIELE MUCCINO Rispondi citando




      VITTORIA PUCCINI in " BACIAMI ANCORA "

      e con Stefano Accorsi | Pierfrancesco Favino

      sceneggiatura, regia di GABRIELE MUCCINO


          ........................








la rassegna stampa e le interviste sul film raccolte dal Forum di Alessandro





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Mer Gen 05, 2011 06:52    Oggetto: BACIAMI ANCORA in Francia ENCORE UN BAISER en France PUCCINI Rispondi citando




          ..................


Encore un baiser www.premiere.fr/Bandes-annonces/Video/Encore-un-baiser-VF France






il film di Gabriele Muccino con VITTORIA PUCCINI ora nei cinema d'oltralpe


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Mer Gen 05, 2011 06:55    Oggetto: VITTORIA PUCCINI foto di Fabrizio Ferri x SAVE THE CHILDREN Rispondi citando







VITTORIA PUCCINI • Fabrizio Ferri /Save The Children


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3 ... 42, 43, 44  Successivo
Pagina 1 di 44

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati