ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Tutto quello che dicono i giornali dal... 16 giugno 2011
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 24, 25, 26 ... 52, 53, 54  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32915

MessaggioInviato: Dom Nov 13, 2011 14:03    Oggetto: Galà Premio Solidarietà ADRICESTA - 12 novembre 2011 PESCARA Rispondi citando




Galà Premio Solidarietà ADRICESTA - 12/11/2011 Pescara - 21.00

con Alessandro Preziosi per "Un Sogno In Corsia" al Teatro Circus




> resoconti e recensioni dell'evento benefico, commenti e foto saranno nel

topic:
www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=7458&start=195









      Se desideriamo Aiutare il Progetto Un Sogno In Corsia

      per essere presenti al fianco del nostro Capitano e con

      Adricesta Onlus
      partecipiamo alla Donazione del Cuore



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32915

MessaggioInviato: Dom Nov 13, 2011 14:05    Oggetto: GALA' e IV Premio Solidarietà ADRICESTA - 12/11/2011 PESCARA Rispondi citando



ha scritto:



      ...BUONE AZIONI: Un Sogno In Corsia
      ...Grande entusiasmo per i Turbobubbies


          .ADRICESTA, il sorriso di Elisa
          .ai baby pazienti IN OSPEDALE


La Isoardi è poi stata protagonista con Preziosi al Circus

          Il Sindaco Mascia: "Vi aiuteremo"


di Roberta Franchi

Un regalo di sorrisi per i baby pazienti dell’Ospedale Santo Spirito di Pescara a cui ieri pomeriggio i beniamini del piccolo schermo hanno fatto visita, prima della Spettacolo di Beneficenza al Circus. Per il Progetto Un Sogno In Corsia, targato ADRICESTA, una catena di attori è scesa in campo in serata per raccogliere fondi per esaudire i desideri disegnati dai piccoli. Ma già nel pomeriggio un bel fiume di sorrisi ha inondato le corsie dell’ospedale, con la visita dei tre simpaticissimi Turbotubbies Prapapappo, Pistillo e Scintilla arrivati dal palco di Colorado, e della bella conduttrice di Unomattina, Elisa Isoardi. Ai baby pazienti di Chirurgia Pediatrica, Pediatria ed Ematologia questi nuovi amici hanno portato il colore di palloncini, giochi e tanta allegria. Con loro il Presidente di ADRICESTA ONLUS, Carla Panzino, il Sindaco Luigi Albore Mascia e i volontari della Protezione Civile. «Questo è il più grande palcoscenico, spero di portare sorrisi e speranze» ha detto emozionata la bella Elisa Isoardi, prima di visitare i piccoli. Insieme all’attore Alessandro Preziosi testimonial e amico dell’associazione, Piero Mazzocchetti e una lunga catena di attori hanno risposto all’appello di ADRICESTA e tanto è bastato a sancire il successo dello spettacolo andato in scena ieri sera al Circus.

ADRICESTA è in campo anche con il Progetto Un Buco Nel Muro per varcare tramite internet la soglia dell’isolamento dei piccoli ricoverati in camere sterili. Un caro pensiero ieri è andato a Glauco Torlontano. «E’ stato un medico che ha salvato tante vite, e anche un grande volontario, è stato lui che mi spinse a fondare questa associazione. La serata è dedicata a lui» ha detto il Presidente Panzino. La serata benefica ha avuto anche il Patrocinio del Comune. «L’amministrazione comunale sosterrà in ogni modo il progetto della vulcanica presidente Carla Panzino che ha lanciato una seconda raccolta fondi per realizzare i sogni dei bambini meno fortunati costretti in ospedale, per realizzare desideri che li portino con la mente e il cuore lontano dal lettino d’ospedale», ha detto il Sindaco Albore Mascia, commentando la visita ai reparti.


RIPRODUZIONE RISERVATA





IL MESSAGGERO - Edizione ABRUZZO | Pagina 49 - PESCARA | Domenica 13/11/2011






> resoconti e recensioni dell'evento benefico, commenti e foto saranno nel

topic:
www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=7458&start=195



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32915

MessaggioInviato: Dom Nov 13, 2011 15:01    Oggetto: UN SOGNO IN CORSIA di ADRICESTA 12/11/11 visita O.C. Pescara Rispondi citando



ha scritto:



      Un Sogno In Corsia: pomeriggio di
      sorrisi all’Ospedale Civile di Pescara





«L’amministrazione comunale di Pescara sosterrà in ogni modo la seconda edizione del Progetto Un Sogno In Corsia, l’iniziativa targata ADRICESTA, della vulcanica Presidente Carla Panzino, che ha lanciato una nuova raccolta fondi per realizzare i sogni dei bambini meno fortunati, costretti in ospedale. Bambini ai quali oggi gli attori di Colorado ed Elisa Isoardi, reclutati dalla stessa Panzino, hanno regalato molto più che un sorriso, ossia un pomeriggio diverso, di divertimento e di regali, piccoli e grandi, che hanno fatto dimenticare, per un po’, l’idea di iniezioni e sciroppi». Lo ha detto il Sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia che nel pomeriggio di ieri ha preso parte all’iniziativa lanciata da ADRICESTA di Carla Panzino con la visita in Ospedale degli artisti che ieri sera si sono esibiti presso il Teatro Circus per Un Sogno In Corsia. Presenti Elisa Isoardi, conduttrice di Unomattina, e i Turbotubbies di Colorado che hanno portato scompiglio nei Reparti di Chirurgia Pedriatrica, Pediatria Medica, e nei Reparti di Ematologia Pediatrica, con i membri della Protezione Civile, distribuendo giocattoli, peluche, cappellini, e palloncini ai piccoli degenti, incuriositi da tanto trambusto, ma felici dei sorrisi regalati dai giovani protagonisti del divertimento.


inserito Domenica 13 novembre 2011 da Marco/Cronaca/NewsAbruzzo.it








> resoconti e recensioni dell'evento benefico, commenti e foto saranno nel

topic:
www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=7458&start=195



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32915

MessaggioInviato: Dom Nov 13, 2011 23:26    Oggetto: UN SOGNO IN CORSIA di ADRICESTA 12/11/11 visita O.C. Pescara Rispondi citando




ha scritto:
IL TEMPO - ABRUZZO & MOLISE - PESCARA - Pagina 5





> resoconti e recensioni dell'evento benefico, commenti e foto saranno nel

topic:
www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=7458&start=195



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32915

MessaggioInviato: Lun Nov 14, 2011 12:05    Oggetto: Galà Premio Solidarietà ADRICESTA - 12 novembre 2011 PESCARA Rispondi citando



ha scritto:



        VOLONTARIATO Festa con le Scuole

        ADRICESTA, serata magica dedica a

        Torlontano «Esempio di solidarietà»




      Show di Preziosi, Baccini, Turbotubbies e Pistillo

      raccolti 23 mila euro per 'Un Sogno In Corsia'



PESCARA. «Dedicato a Glauco Torlontano, mio grande ispiratore ed esempio di solidarietà e impegno nel volontariato». Le parole di Carla Panzino, anima e core dell’ADRICESTA ONLUS, fanno esplodere un sincero e commosso applauso nella sala, stracolma, del Teatro Massimo.

Musica e solidarietà, sabato sera, per i bambini seguiti dall’ADRICESTA. Per il Progetto “Un Sogno In Corsia, che punta a trasformare in realtà i sogni dei piccoli degenti, al Teatro Massimo sono stati raccolti oltre 23mila euro tra il ricavato dei biglietti d’ingresso della manifestazione, le donazioni da parte dei benefattori e gli sponsor. Sul palco, accanto ai big dell’Associazione e all’attore Alessandro Preziosi, che ne è la punta di diamante, a sorpresa è intervenuto il cantautore genovese Francesco Baccini, che ha deliziato la platea con un assaggio del suo tour “Porto a spasso Luigi nei teatri“ dedicato a Tenco, in programma sabato prossimo nell’ambito del Festival delle Letterature dell’Adriatico. Spazio al coro con oltre cento voci dei piccoli alunni dell’Istituto Nostra Signora, alle gag dei Turbotubbies e Pistillo di Colorado Cafè.

La Presidentessa di ADRICESTA Carla Panzino, alla fine della kermesse, ha consegnato i Premi e gli Attestati di Solidarietà a personalità della società civile che si sono distinte per l’aiuto e l’attenzione nei confronti del mondo del sociale e del volontariato. Il Premio è stato consegnato al Comandante Provinciale dei Carabinieri Marcello Galanzi, all’Ottica Barberini e a Gabriele Faieta. Mentre gli Attestati di Solidarietà sono andati alla Capitaneria di Porto, alla Questura, al Comando Provinciale della Guardia di Finanza, all’Associazione Willclown, alla Protezione Civile e all’Istituto d’Arte Bellisario.

Sabato mattina, insieme ai volontari dell’ADRICESTA, la presentatrice Elisa Isoardi e il Sindaco Luigi Albore Mascia hanno consegnati dei doni ai piccoli degenti.

Ylenia Gifuni



RIPRODUZIONE RISERVATA



IL CENTRO - Cronaca : PESCARA - Lunedì 14 Novembre 2011 - Pagina V






> resoconti e recensioni dell'evento benefico, commenti e foto saranno nel

topic:
www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=7458&start=195



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32915

MessaggioInviato: Lun Nov 14, 2011 12:06    Oggetto: Galà Premio Solidarietà ADRICESTA - 12 novembre 2011 PESCARA Rispondi citando



ha scritto:




RIPRODUZIONE RISERVATA



IL CENTRO - Cronaca : PESCARA - Lunedì 14 Novembre 2011 - Pagina V






dopo la pagina originale de IL CENTRO un collage delle foto Kataweb Extra

> resoconti e recensioni dell'evento benefico, commenti e foto saranno nel

topic:
www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=7458&start=195



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
tiziana.rinaldi@beactiveu



Registrato: 17/04/04 13:06
Messaggi: 326

MessaggioInviato: Mar Nov 15, 2011 10:00    Oggetto: bello!!! Rispondi citando


grazie per aver reso partecipi anche noi che non siamo potuti essere presenti fisicamente ma con il cuore e con l'affetto sempre vedere e leggere questi articoli con le foto ci rende partecipi ogni volta di ogni cosa e lo saremo sempre ....anche concretamente in modo grande o con piccoli gesti...Tiziana San Cesareo (Roma)
Top
Profilo Invia messaggio privato
^Gaia^



Registrato: 20/03/04 22:22
Messaggi: 5202

MessaggioInviato: Mar Nov 15, 2011 17:41    Oggetto: Rispondi citando


Grazie mille Giuly!!

Baci
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32915

MessaggioInviato: Mer Nov 16, 2011 02:13    Oggetto: TSA: PREZIOSI è Direttore Artistico TEATRO STABILE D'ABRUZZO Rispondi citando



ha scritto:



PREZIOSI Direttore dello STABILE D'ABRUZZO



QN - IL GIORNO - Il Resto del CARLINO - LA NAZIONE







_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32915

MessaggioInviato: Mer Nov 16, 2011 02:28    Oggetto: TSA: PREZIOSI è Direttore Artistico TEATRO STABILE D'ABRUZZO Rispondi citando



REGIONE ABRUZZO ha scritto:




        ...



      CULTURA: DOMANI PRESENTAZIONE
      NUOVO DIRETTORE ARTISTICO TSA


L'AQUILA, 15 novembre 2011 - Verrà presentato domani, 16 novembre alle ore 11.30 presso la Sala Andreassi di Palazzo Silone all'Aquila, il nuovo Direttore Artistico del TEATRO STABILE D'ABRUZZO, Alessandro Preziosi, nominato dal Consiglio di Amministrazione lo scorso 4 novembre. Oltre al neo direttore, alla conferenza stampa parteciperanno il Presidente e Assessore alla Cultura, Luigi De Fanis, il Vicepresidente Innocenzo Chiacchio, il Sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente e il dirigente del Servizio Cultura della Regione Abruzzo, Paola Di Salvatore.

(REGflash)








_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32915

MessaggioInviato: Mer Nov 16, 2011 10:41    Oggetto: STYLE _Il Giornale - novembre 2011 - Intervista con PREZIOSI Rispondi citando



ha scritto:



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32915

MessaggioInviato: Mer Nov 16, 2011 13:23    Oggetto: STYLE _Il Giornale - novembre 2011 - Intervista con PREZIOSI Rispondi citando



ha scritto:



STYLE - Il GIORNALE: novembre 2011

INTERVISTA : ALESSANDRO PREZIOSI

AMLETO è il fratello minore di CYRANO




Incontrarlo a distanza di tempo è sempre una gradita sorpresa. Perché Alessandro Preziosi non è un attore come gli altri. Lo vedi nel ruolo di Oreste e resti stupito dell'intima fragilità che attribuisce all'eroe quando, perseguitato dal Fato, è costretto a troncare nel sangue il legame edipico con la madre Clitennestra. Quando lo rivedi in "Re Lear" scopri che Edmund, il figlio bastardo del vecchio Gloucester, non è un vilain ma un essere tormentato dal dubbio che indossa la maschera della crudeltà per rifarsi di un’adolescenza vissuta sotto il segno dell’esclusione e della paura. E finalmente, quando indossa i panni di Amleto, lo ritrovi su un lettino di contenzione alle prese con l’incubo ricorrente del Padre. Questo naturalmente per quanto riguarda il teatro, tanto che adesso, alla vigilia di un debutto impegnativo come “Cyrano de Bergerac”, di cui sarà interprete e regista, è lecito chiedergli cos’ha in comune l’aristocratico di Rostand innamorato della soave Rossana coi protagonisti atletici e sportivi che l’hanno reso popolare. Come l’eroe romantico per eccellenza, Fabrizio Ristori che compie follie per amore di “Elisa di Rivombrosa”

E’ o non è un vero tour de force cambiare radicalmente prospettiva?
Tutt’altro. Anzi è uno stimolo cercare cos’hanno in comune i nostri irriducibili simili. Per Cyrano voglio rifarmi idealmente a Pirandello quando definisce l’essere umano “uno, nessuno e centomila”. Se Shakespeare dice che siamo fatti della stessa sostanza dei sogni, io modestamente aggiungo che ogni uomo è il risultato di apporti divergenti al punto da rischiare di smarrirsi. L’attore, in questo senso, è più fortunato: dà vita al mistero tornando ogni sera a se stesso”.

Ma può scontare questa dissociazione nel privato. O no?
Verissimo, purtroppo. Ma l’analisi che è obbligato a compiere per calarsi in un ruolo gli sere da salvaguardia. Soprattutto sul palcoscenico”.

Nel cinema questo non avviene?
Il cinema è uno straordinario mezzo espressivo, ma di tutt’altro genere. Sullo schermo basta un’occhiata in tralice, un moto del capo, un passo a dare il senso di una perdita o un recupero della coscienza. In teatro, fin dall’inizio, hai un testo che contiene il passato, il presente e il futuro del personaggio fino alle ultime conseguenze. Non puoi barare, sei alle prese con l’immagine di te stesso nel mondo”.

Questo accadeva anche in “Datemi tre caravelle!” dove impersonava Cristoforo Colombo? La ricetta del musical non è puro divertissement?
Può sembrarlo ma così non è. Devi divertire e divertirti intonando una canzoncina senza dimenticare che, in quelle note, anticipi tutto il divenire della storia. Puoi far riflettere il pubblico più in un couplet che sussurrando “essere o non essere”.

Cosa l’attira in “Cyrano de Bergerac”?
Il dissidio tra apparenza e realtà. Cyrano, vittima di un aspetto aberrante che gli inibisce di essere amato si rifugia nella poesia. Scrivendo quelle meravigliose lettere d’amore firmate da Cristiano, sublima la passione servendosi di una controfigura. E’ una creatura dell’ombra che rimpiange la luce. Un personaggio tragico, non un eroe da commedia”.

Nella sua interpretazione si ispirerà a grandi attori del passato?
Ne tengo conto, cancellandoli. Che senso ha copiare le inflessioni di José Ferrer nel film hollywoodiano che gli fece vincere un Oscar o studiare Depardieu che vinse un César per la memorabile interpretazione?”.

Mi consenta un’intrusione. Si è molto parlato di recente della sua separazione dalla sua compagna Vittoria Puccini… Cos’ha da dire in proposito?
Il privato negli attori non esiste. Non possiamo farci nulla. E’ la legge del business. Che però non implica se ne debbano fare delle confessioni pubbliche”.

Abbiamo citato tanto il teatro ma… il cinema e la fiction?
E’ in onda dallo scorso 12 ottobre la serie prodotta da Canale 5Un amore e una vendetta”, una versione moderna e spregiudicata del Conte di Montecristo dove recito con un’attrice del calibro di Anna Valle. Mentre, sullo schermo, presto mi vedrete biondo accanto a Laura Chiatti ne Il volto di un’altra”, il film di Pappi Corsicato che punta il dito su un problema di sconvolgente attualità”.

Quale?
La perdita della bellezza, lo smarrimento di un’anima dopo un incidente che ha sfigurato la protagonista. Che la chirurgia è impotente a salvaguardare”.

Come mai?
Il bisturi non cura le ingiurie del profondo. E’ questo il dramma della vita moderna”.

Enrico Groppali






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32915

MessaggioInviato: Mer Nov 16, 2011 13:23    Oggetto: VALLE E PREZIOSI - UN AMORE E UNA VENDETTA fiction CANALE 5 Rispondi citando



    Alessandro Preziosi Un amore e una vendetta

    con Anna Valle! la grande fiction è su CANALE 5




    ........................



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32915

MessaggioInviato: Mer Nov 16, 2011 14:24    Oggetto: TSA: PREZIOSI è Direttore Artistico TEATRO STABILE D'ABRUZZO Rispondi citando


ha scritto:




Enti Locali: TEATRO: PREZIOSI, esordio da neo

DIRETTORE ARTISTICO STABILE D'ABRUZZO





(ASCA) - L'Aquila, 16 novembre 2011 - Ricostruire il tessuto culturale all'Aquila, una citta' che ha perso tutto, anche la sua identita', potrebbe essere compito facile. Ma potrebbe diventare tremendamente difficile se si fallira'. Perche' significherebbe sprofondare ancora piu' giu' una realta' territoriale gia' compromessa ed una comunita' con molte aspettative di rinascita.

E' la sostanza del discorso che l'attore partenopeo, Alessandro Preziosi, ha pronunciato oggi in occasione della sua prima uscita ufficiale da Direttore Artistico del Teatro Stabile d'Abruzzo. Prima di lui, altri artisti di spessore, da Gigi Proietti ad Alessandro Gassman. Ma allora non c'era di mezzo un terremoto. Alessandro Preziosi, tra le figure piu' eclettiche e capaci, impegnato in teatro come in tv (lo vedremo stasera protagonista della miniserie ''Un amore una vendetta'', con Lorenzo Flaherty ed Anna Valle), oggi nella Sede della Regione, ospite dell'Assessore Luigi De Fanis, anche Presidente del Tsa, si e' detto ''onorato e molto emozionato per l'incarico''.

Dinanzi ad una tifoseria da quasi stadio, ha parlato dei suoi esordi all'Accademia Filodrammatica di Milano, quando gli fu spiegata la difficile arte dell'''operatore culturale'' (''allora definizione quanto mai incomprensibile''); dei tanti ''no'' ricevuti dalla sua compagnia, la KHORA.teatro, e dei pochi ''si''', sofferti quanto appaganti, per poter affermare una mentalita'. ''Quella dell'attore - ha osservato - non e' spensieratezza, ma e' comunicare alla gente valori in cui si crede''. Preziosi ha dimostrato, in pochi minuti di conferenza stampa, di essere anche persona impegnata politicamente, laddove per politica s'intende ''intervenire in maniera incisiva, onesta e chiara in una societa', ma anche comprare il pane o ritrovarsi in piazza a parlare''. Il suo lavoro di attore, affiancato dai fidi Tommaso Mattei ed Aldo Allegrini, schietto, sincero e trasparente ne sono un esempio. Ed ha ricordato anche la sue origini, Avellino, citta' anch'essa distrutta da un terremoto che da quell'esperienza non si e' piu' rialzata. ''Sono convinto che la fiducia accordatami - ha riconosciuto Preziosi senza alcuna ipocrisia - sia pienamente meritata''. Ed ha promesso: ''Non permettero' umanamente e culturalmente che la Citta' dell'Aquila debba gettare la spugna''. In quello che ha definito ''un viaggio umano'', da condividere con i 14 dipendenti del Tsa e con il suo staff, l'attore simbolo di ''Elisa di Rivombrosa'' ha chiesto alle istituzioni presenti ''di essere messo in condizione di realizzare cio' che si promette alla gente''.

Presenti alla cerimonia, oltre a De Fanis, che ha auspicato un Tsa di nuovo grande protagonista, il Sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente (ha ricordato il ruolo fondamentale della cultura per la citta' ed ha invitato ad un'attenzione particolare per i giovani), rappresentanti della associazioni culturali dell'intero Abruzzo e degli Enti locali. Cialente ha assicurato che il teatro comunale, distrutto dal sisma, potra' essere riaperto entro la fine del 2013. Ma all'Aquila, ormai, le date nascondono sempre verita' relative. Paola Di Salvatore, dirigente del settore Cultura della Regione ha suggerito di puntare su produzioni originali e di respiro internazionale, in grado di coinvolgere tutta la ricca potenzialita' artistica della regione. Si e' detta certa che cio' sara' possibile grazie alla ''forte sensibilita' di Alessandro, che ha compreso la lacerazione interna che ancora abbiamo''. ''La Citta' dell'Aquila - ha concluso - deve essere un laboratorio di rinascita collettiva''.

iso (ASCA)









_________________


L'ultima modifica di genziana il Ven Mag 25, 2012 05:29, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32915

MessaggioInviato: Mer Nov 16, 2011 14:54    Oggetto: TSA: PREZIOSI è Direttore Artistico TEATRO STABILE D'ABRUZZO Rispondi citando


ha scritto:



CULTURA: L'AQUILA:

Alessandro Preziosi, Direttore Artistico TSA:
" Non permetterò che L'Aquila getti la spugna "




"Essere un attore è prima di tutto una responsabilità civile e sociale e dai primissimi anni della mia formazione ho imparato che l'attore è un operatore culturale che deve incidere nella realtà".
Così Alessandro Preziosi si presenta alla Città dell'Aquila, in qualità di nuovo Direttore Artistico del Teatro Stabile d'Abruzzo.

Notissimo al grande pubblico per le sue interpretazioni in film per la tv, come Elisa di Rivombrosa, Datemi Tre Caravelle!, S. Agostino o per il film Mine Vaganti, è molto apprezzato anche in teatro, dove è nata la sua formazione nella Scuola dei Filodrammatici. In scena in questi giorni con il Cyrano di Bergerac. Questa sera di nuovo in tv con Un amore e una vendetta. Emozionato, ma consapevole del suo ruolo in una città mutilata, dove il teatro è un nome senza luogo, Preziosi si appresta a lavorare già da oggi insieme ai suoi stretti collaboratori della KHORA.teatro, Tommaso Mattei e Aldo Allegrini e il Consiglio di Amministrazione del Tsa.

Preziosi viveva ad Avellino durante il terremoto dell''80 e la sua famiglia da lì fu costretta a fuggire, ora ha detto "non permetterò che L'Aquila debba gettare la spugna".




www.abruzzo24ore.tv/news/Alessandro-Preziosi-direttore-artisico-TSA-Non-permettero-che-L-Aquila-getti-la-spugna/60555.htm

VIDEO-servizio-intervista di Barbara Bologna
immagini e montaggio di Marialaura Carducci








_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 24, 25, 26 ... 52, 53, 54  Successivo
Pagina 25 di 54

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati