ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

"Un Buco nel Muro" al San Matteo di PAVIA
Vai a Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33500

MessaggioInviato: Ven Feb 01, 2013 16:45    Oggetto: 1/2/2013 - L'ORTICA intervista PREZIOSI Solidarietà e lavoro Rispondi citando



ha scritto:






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33500

MessaggioInviato: Ven Feb 01, 2013 16:46    Oggetto: 1/2/2013 - L'ORTICA intervista PREZIOSI Solidarietà e lavoro Rispondi citando



ha scritto:








      ALESSANDRO PREZIOSI: Preziosi Segreti


Alessandro, protagonista di “Elisa di Rivombrosa”
si racconta come uomo e come attore




Sul palco regalo emozioni e ricordo a tutti la gioia di vivere
e di come sia bella la Solidarietà




di Felicia Caggianelli

Bello, bravo. Ma anche riflessivo e pronto a lanciarsi nelle iniziative di Solidarietà verso il prossimo. Alessandro Preziosi è forse un protagonista del mondo dello spettacolo molto atipico. Lontano da gossip e da pettegolezzi, oltre ad essere stato l’interprete principale di fiction e film di successo come Un amore e una vendetta, Femmine contro maschi, Mine vaganti, è anche impegnato in battaglie per i bambini. E proprio da questo tema abbiamo iniziato la nostra intervista con Alessandro Preziosi in occasione dello spettacolo Cyrano de Bergerac al Teatro Quirino di Roma.

Lei è testimonial della Associazione Donazione Ricerca Italiana Cellule Staminali Trapianto e Assistenza, ADRICESTA Onlus ed attualmente è impegnato a promuovere e portare avanti il ProgettoUn Buco Nel Muro”, indirizzato a sconfiggere la solitudine dell’isolamento dei ricoverati presso i reparti di oncoematologia pediatrica. Come riesce a conciliare gli impegni professionali con la volontà di aiutare chi soffre?

Fino a qualche anno fa era tutto più facile. Avevo solo un figlio.
All’arrivo del secondo ho sentito sulla mia pelle tutte le difficoltà che si trovano nel sostenere il prossimo. Ma ho anche capito che proprio il lavoro da artista poteva supportare questa battaglia, così soprattutto con il teatro ci siamo inventati il modo per promuovere lo spirito di solidarietà. Raccogliamo non solo fondi, ma ci prodighiamo per diffondere il messaggio della Solidarietà da 5 anni. I nostri volontari di fatto vengono in tour con la compagnia teatrale e prima e dopo le rappresentazioni spiegano al pubblico come sia importante la prevenzione e l’assistenza a bambini che soffrono. Con piacere vediamo che c’è sempre la risposta della gente, il target del pubblico dei nostri spettacoli è prevalentemente familiare, il problema tanti genitori lo sentono sulla propria pelle. Ecco come riesco a conciliare gli impegni da attore con la voglia di aiutare chi soffre
”.

Lei è Direttore Artistico del Teatro Stabile d’Abruzzo a L’Aquila e spesso viene a contatto con molto giovani artisti. Cosa insegna come prima cosa Alessandro Preziosi ai ragazzi che vogliono avvicinarsi al mondo della recitazione in un momento molto difficile per la cultura italiana?

Io dico sempre una frase. Credo nei sogni, come attore sul palco vendo emozioni e sentimenti. In Italia è difficile intraprendere la professione di attore o sceneggiatore, troppi ostacoli e poca possibilità di fare veramente carriera. Ai ragazzi dei laboratori a L’Aquila, così come a Roma dove dirigo una scuola di recitazione, ricordo sempre che occorre affermarsi prima come esseri umani e trasportare questa gioia di vivere davanti al pubblico. E’ un messaggio semplice, è bello aprire gli occhi ogni mattina ed essere così fortunati da poter salire sul palco e raccontare la vita”.

Lei racconta spesso che a 24 anni, mentre lavorava in uno studio legale, ha capito che la sua strada era quella dell’attore. Era il sogno da bambino o è stata una scintilla scoccata successivamente?

Sinceramente non lo so. Da piccolo sapevo di essere nato con la voglia di esprimermi. Crescendo questa tensione era diventata insopportabile, non puoi fare l’avvocato quando dentro di te senti salire la voglia di recitare e confrontarti col pubblico. Mi sentivo senza sbocco, poi è arrivata l’opportunità della chiamata all’Accademia ed è cambiata la mia vita artistica. Forse da bimbo sognavo di fare l’attore ma non capivo cosa fosse realmente questa esigenza”.

Cinema, televisione, teatro. Quale è il vero amore artistico di Alessandro Preziosi?

Senza ombra di dubbio il teatro. Sul palcoscenico respiro a fondo la sensazione di celebrare la vita con gli spettatori. A teatro, più che al cinema ed in televisione dove è tutto costruito e provato più volte, rendi vera la vita stessa. Incarni sensazioni. Doni emozioni. Scateni il tuo essere. Adoro il teatro, fermo restando che devo la notorietà alla televisione ed al cinema”.

Cyrano di Bergerac è un personaggio molto particolare. Spavaldo come spadaccino ma molto combattuto quando si tratta di esternare i propri sentimenti. Quanto c’è di Alessandro Preziosi in Cyrano come carattere?

Non c’è personaggio che ho interpretato da cui non ho dato e preso emozioni e sensazioni. Cyrano non credo sia come me, lui è la voglia di divertire, di ridere, di affrontare la vita in modo particolare. Alessandro Preziosi è anche molto altro e forse non è nemmeno giusto raccontare questo lato della mia esistenza. Troppo personale. Sul palco, comunque, mi sento Cyrano fino in fondo”.

Programmi futuri dopo la tournée di Cyrano che sta ottenendo grande successo?

Al cinema il prossimo 14 marzo esce il film Il volto di un’altra per la regia di Pappi Corsicato. Una commedia grottesca sull’insensatezza dei tempi nostri. Poi uscirà anche Una passione sinistra, regia di Marco Ponti. Film di tutto altro genere di cui preferisco non anticipare nulla. E poi ovviamente tanto teatro”.

01 febbraio 2013




L’ORTICA del Venerdì – settimanale gratuito 3/2013- Ortica Web







_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33500

MessaggioInviato: Dom Feb 10, 2013 00:21    Oggetto: Osp. San Matteo PAVIA: Progetto Un Buco Nel Muro - ADRICESTA Rispondi citando






ADRICESTA Onlus (Ass. Donazione Ricerca Italiana Cellule Staminali Trapianto e Assistenza) promuove il Progetto "UN BUCO NEL MURO"

dall'O.C. di Pescara all'Osp. Pausilipon di Napoli, e prossimamente
dal Policlinico Umberto I di Roma all'Ospedale San Matteo di Pavia




_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33500

MessaggioInviato: Mar Mar 26, 2013 09:22    Oggetto: Carla Panzino è Presidente dell'Associazione ADRICESTA ONLUS Rispondi citando



ha scritto:



    in tenero affettuoso abbraccio con la nostra CARLA

    doniamo a sostegno dei Progetti ADRICESTA Onlus

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33500

MessaggioInviato: Mar Lug 09, 2013 04:05    Oggetto: IL MIO DONO Solidarietà Unicredit: il mio voto per ADRICESTA Rispondi citando



Alessandro _ luglio 2013 _ ha scritto:



questa possibilità di aiutare l'adricesta non va sottovalutata. Votiamo, votiamo, votiamo.tutti insieme potremo far sentire la nostra voce per aiutare i bambini in ospedale.Votiamo e chiediamo ai nostri amici di farlo!
_________________

Alessandro Preziosi






''IL MIO DONO'' è la rete di Solidarietà di UNICREDIT

con Summer Edition 2013 fino al 29 luglio! scegliamo

"1 voto, 100.000 Aiuti Concreti" da destinare a favore

delle Organizzazioni Non Profit iscritte a tale iniziativa







e l'ADRICESTA ONLUS è presente con i propri Progetti

e con il nostro voto e di tanti amici navigatori del web

potremo farla entrare nel novero degli Enti Beneficiari


siamo pronti? 'Non mandare la Solidarietà in vacanza'



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33500

MessaggioInviato: Mar Lug 09, 2013 04:05    Oggetto: partecipiamo all'iniziativa IL MIO DONO per ADRICESTA ONLUS Rispondi citando


Carla _luglio 2013 _ ha scritto:



c'è bisogno dell'aiuto di tutti voi ... un grande PASSAPAROLA tra amici e parenti, colleghi d'ufficio e conoscenti ...basta seguire le indicazioni che sono sul sito www.ILMIODONO.it con una semplice adesione, aumenteremo i punti
per l'ADRICESTA ...non costa nulla, solo alcuni minuti
...per chi ha altri canali di comunicazione ...non esitate ad usarli per una giusta causa!
Un abbraccio e FORZA ADRICESTA!!!

_________________

Carla -
Adricesta






iniziativa e passaparola www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=7752



      Come fare? dal manuale del perfetto internauta, serve:

      il personale codice numerico per esprimere 1preferenza

      un indirizzo elettronico valido e accessibile per riceverlo

      e inserirlo con e-mail collegata nella pagina di Adricesta

      ricordiamo: una persona (Nome e Cognome) = un voto!

      quindi passiamo parola a tutte le persone di buon Cuore





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati