ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

IL MIO CYRANO
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 23, 24, 25 ... 196, 197, 198  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33078

MessaggioInviato: Mar Gen 17, 2012 00:06    Oggetto: 14-15/01/12 CYRANO DE BERGERAC, Teatro Ventidio Basso ASCOLI Rispondi citando



ha scritto:




Tutto esaurito per il debutto nazionale al Ventidio Basso di sabato 14 e domenica 15 gennaio



        A naso è stato un successo per
        la prima del Cyrano di
        Preziosi




      ............

      ............ Alessandro Preziosi provato dopo la seconda serata di Cyrano al Ventidio


Non avrà il physique du rôle per interpretare la parte del brutto, ma è ottima la performance dell'attore napoletano e vincente la scelta di arruolare nel cast alcuni giovani talenti della Link Academy di Roma



      ............

      ............ Alessandro Preziosi / Cyrano nel ballo finale con la sua bella Rossana




      ............

      ............ Preziosi e la sua compagnia raccolgono gli applausi scroscianti del Ventidio


Foto e servizio di di Silvia Del Gran Mastro

Ascoli Piceno– È un Cyrano che diverte, strappa risate ed emoziona il pubblico del Ventidio Basso dove, sabato 14 e domenica 15 gennaio, la commedia è andata in scena registrando per entrambe le date un (atteso) sold-out.
Eh sì che il regista, nonché attore principale, Alessandro Preziosi, era di suo, un gran richiamo, soprattutto per il pubblico femminile (che, come abbiamo avuto modo di testimoniare, riempiva loggione, platea e palchi molto più di quello maschile). Tuttavia, anche se la motivazione che ha portato all’acquisto del biglietto per gran parte dei presenti può essere stata il bel fisico partenopeo più che la bella commedia in cinque atti di Edmond Rostand, il risultato finale ha sicuramente entusiasmato tutti, come hanno testimoniato i diversi minuti di applausi ininterrotti sfoderati al termine dello spettacolo.

Preziosi ci sa fare, non c’è dubbio e il teatro sembra il suo luogo d’elezione, più che il piccolo schermo dove ci eravamo abituati a vederlo. Calza bene i panni di Cyrano de Bergerac (nonostante non abbia proprio il physique du rôle per interpretare la parte del brutto e non si sia aiutato neppure con un naso posticcio – ndr) e in due ore di spettacolo è lì sul palco sicuro, senza perdersi tra le mille rime che la sua parte gli impone.

Il cadetto di Guascogna Cyrano cerca l’immortalità con la sua poesia e lotta contro la morte fino alla scena finale in cui, gravemente ferito, la deride, sguaina la spada e la minaccia, si prende beffa di lei. L’esistenza di Cyrano è tutta lì, raccolta attorno al suo naso che almeno di mezz’ora da sempre lo precede, un naso che gli impedisce di essere amato da Rossana che gli preferisce il giovane e bello Cristiano de Neuvillette, anch’egli cadetto. Cristiano però non riesce a esprimersi, la sua anima non è bella come quella di Cyrano, il suo eloquio lascia molto a desiderare e lettere d’amore, neanche a parlarne. Allora ecco qui che Cyrano arriva in suo soccorso, e, prestandosi come paroliere, fa sì che l’amata Rossana possa sposare Cristiano, a dispetto dei suoi sentimenti e di quelli del Conte De Guiche anch’egli innamorato della donna. De Guiche, adirato, trasferisce i due cadetti al fronte per combattere. Dal fronte De Bergerac scrive molte lettere a Rossana a nome di Cristiano, mantenendo sempre il segreto anche quando il giovane muore in battaglia. Solo 14 anni dopo, al termine della sua vita, Cyrano confessa involontariamente il suo sentimento all’amata, ma quando lei lo ricambierà, sarà troppo tardi.

Preziosi è stato molto bravo a stemperare diverse parti stucchevoli presenti nell’opera, evitando così l’effetto Harmony, e al contempo ha aggiunto diversi momenti di comicità recitando alcune battute in diversi dialetti d’Italia e dimostrando altresì di conoscere molto bene la nostra regione, sfoderando un fermano doc. Per qualche attimo sembrava imitasse anche Beppe Grillo, nel ruolo di un farneticante visionario.

Vincente la scelta di arruolare nel cast alcuni giovani talenti della Link Academy di Roma, di cui l’attore e regista napoletano è Direttore Artistico, oltre ad esserlo di recente diventato per il Teatro Stabile d’Abruzzo. Se da un lato infatti per i ragazzi si tratta di un’importante opportunità, dall’altro, la loro presenza sul palco ha conferito all’opera freschezza e versatilità, come auspicava lo stesso Preziosi. In scena sono andati: Benjamin Stender, Valentina Cenni, Massimo Zordan, Emiliano Masala, Marco Canuto, Giuseppe Tosti, Francesco Civile, Gianni Rossi, Salvatore Cuomo, Sara Borghi, Natasha Truden, Gianna Raspini, Bianca Pugno Vagnoni.

16/01/2012








      e in questo topic RISPONDI per recensioni e commenti

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
nenepdl



Registrato: 10/03/08 08:11
Messaggi: 4052
Residenza: PROVINCIA DI PADOVA

MessaggioInviato: Mar Gen 17, 2012 08:22    Oggetto: Rispondi citando


grazie di cuore per tutti gli aggiornamenti!

Al nostro Capitano ed a tutta la compagnia, un grande applauso!
Non vedo l'ora di vedervi!
Come già detto da altre amiche, sono certa che questa è una grande occasione per questi giovani talenti! Lavorare con un artista di spessore non capita tutti i giorni! E per lui, è un'occasione per rimettersi in gioco, per provare nuove emozioni e vivere una nuova avventura!

Ieri sera ho iniziato la lettura del Cyrano...Cyrano è Alessandro!

Un bacio di cuore a tutti! A presto!
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
mari27



Registrato: 17/06/04 17:49
Messaggi: 6094

MessaggioInviato: Mar Gen 17, 2012 10:18    Oggetto: Re: 14-15/01/12 CYRANO DE BERGERAC, Teatro Ventidio Basso AS Rispondi citando


-

............ma che bello!!!!!!
Complimenti vivissimi a tutti!!! Bravissimi e bravissimo Preziosi!
Del resto non c'erano dubbi!




***


L'ultima modifica di mari27 il Mar Gen 17, 2012 10:46, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
mari27



Registrato: 17/06/04 17:49
Messaggi: 6094

MessaggioInviato: Mar Gen 17, 2012 10:36    Oggetto: Rispondi citando


-

In bocca al lupo a tutti per questa sera, e per le altre sere a Lucca!


***



Top
Profilo Invia messaggio privato
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33078

MessaggioInviato: Mar Gen 17, 2012 10:47    Oggetto: 14-15/01/12 CYRANO DE BERGERAC, Teatro Ventidio Basso ASCOLI Rispondi citando



ha scritto:








      e in questo topic RISPONDI per recensioni e commenti

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
claudia_napoli



Registrato: 14/02/07 11:47
Messaggi: 11433
Residenza: Roma (ma 'tengo' il cuore napoletano)

MessaggioInviato: Mar Gen 17, 2012 11:16    Oggetto: Rispondi citando




Caro Alessandro nel nostro topic guaglioncello stiamo facendo le valigie

per seguirti nel tuo tour Cool possiamo venire o disturbiamo? Wink Wink

Dato che molte di noi non potranno vederti dal vivo, lo faremo con il pensiero e soprattutto con il cuore

la tua prima tappa eccola qui, sono felice che apprezzi tanto questa regione, le Marche Razz

se vuoi seguirci questo è il link e di seguito un assaggio della prima tappa, baci e.............. SEI UNICO!!!!!!!!!!!!!!



Arrow http://www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=7466&start=180



claudia_napoli ha scritto:
Grazie a voi care guaglioncelle di seguirmi, per me è un piacere
viaggiare Wink Razz Razz



IL TEATRO VENTIDIO BASSO DI ASCOLI PICENO




veduta da via del Trivio


Citazione:
Il teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno si trova in via del Trivio, di fronte al chiostro Maggiore di San Francesco, nelle immediate vicinanze di piazza del Popolo.

Fu intitolato a Ventidio Basso, ascolano, vissuto nel I secolo a.C. che riuscì a salire i gradi della gerarchia militare romana.



Storia

Questo teatro è la continuità di un’antica tradizione ascolana. La prima struttura della città risale al 1579 e si trovava nel palazzo Anzianale.

Nel 1689 iniziarono i lavori di ampliamento del vecchio fabbricato e nel 1733 fu sottoposto a nuovi interventi.

Nel 1827 il progetto della costruzione di un nuovo spazio venne affidato ad Ireneo Aleandri di Sanseverino che lo realizzò tra il 1840 ed il 1846, abbandonando tuttavia l'opera per dissapori con la committenza.

Gli subentrarono gli ascolani Marco Massimi e Gabriele Gabrielli, e l’architetto fermano Giambattista Carducci, i quali apportarono numerose modifiche e innovazioni alle linee originali del disegno.



Architettura

La facciata neoclassica, in travertino, presenta un colonnato centrale composto da sei colonne in stile ionico aggiunte da Gabriele Gabrielli. Un pronao nel quale si aprono tre porte d’accesso all’atrio arricchito da nicchie e statue opera di Giorgio ed Emidio Paci ed un soffitto a cassettoni in stucco. Ai lati vi sono ampi spazi per caffè ed altri usi.

Al piano superiore c’è il foyer, impreziosito da decorazioni con stucchi. Questi sono stati realizzati in oro da Giorgio ed Emidio Paci, su disegno dell’architetto Giambattista Carducci.

Altre decorazioni come il sipario raffigurante "Il trionfo di Ventidio Basso sui Parti", i quadri di mezzo, le muse, le medaglie furono opera dell’anconetano Vincenzo Podesti. I volti degli affreschi di Pietro Carbonari di Jesi ed il soffitto fu dipinto da Ferdinando Cicconi. I meccanismi del palcoscenico furono curati da Gabriele Ferretti di Ancona.

Il teatro, che ha 15 metri di corda, si compone di una sala ovale con quattro ordini di palchi, suddivisi in 23 palchetti ciascuno, ed il loggione a galleria per una capienza totale di 842 spettatori. Le sue poltrone sono rivestite di velluto liscio di colore rosso.




la gran sala del teatro Teatro Ventidio Basso




particolare Plafone



il foyer

_________________


Con tutto l'oro del mondo non si può comprare il battito del cuore, nè un lampo di tenerezza-de Lamartine
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
pattyFI



Registrato: 03/01/07 21:15
Messaggi: 3275
Residenza: PELAGO (FI)

MessaggioInviato: Mar Gen 17, 2012 11:23    Oggetto: Rispondi citando


Grazie x tutti gli aggiornamenti Very Happy Ancora una volta un grande plauso ad Alessandro,che mette veramente il cuore.....e a tutta la compagnia!

Stasera il primo debutto in Toscana......un grandissimo in bocca al lupooo Very Happy
_________________
Donare un sorriso ad un bambino malato è un atto d'amore!



Io e te che facemmo invidia al mondo, avremmo vinto mai contro un miliardo di persone! [Mille giorni di te e di me]
C.Baglioni
Top
Profilo Invia messaggio privato
pattyFI



Registrato: 03/01/07 21:15
Messaggi: 3275
Residenza: PELAGO (FI)

MessaggioInviato: Mar Gen 17, 2012 11:25    Oggetto: Rispondi citando


grazie Claudia...bellissime!
_________________
Donare un sorriso ad un bambino malato è un atto d'amore!



Io e te che facemmo invidia al mondo, avremmo vinto mai contro un miliardo di persone! [Mille giorni di te e di me]
C.Baglioni
Top
Profilo Invia messaggio privato
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33078

MessaggioInviato: Mar Gen 17, 2012 12:04    Oggetto: 17-18-19/01/2012 CYRANO DE BERGERAC: Teatro Del Giglio LUCCA Rispondi citando


non senza rincrescimento, rendo noto che in occasione delle sole date presso il Teatro Del Giglio di Lucca, non ci sarà nel foyer il desk solidale Adricesta Onlus : la Direzione ha deciso di non concedere il permesso.
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 33078

MessaggioInviato: Mar Gen 17, 2012 12:39    Oggetto: 14-15/01/12 CYRANO DE BERGERAC, Teatro Ventidio Basso ASCOLI Rispondi citando







        'Cyrano de Bergerac' Ascoli, saluto finale
        tra gli applausi del Teatro Ventidio Basso



      e in questo topic RISPONDI per recensioni e commenti

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
lelabest



Registrato: 23/03/04 18:46
Messaggi: 758
Residenza: Bologna

MessaggioInviato: Mar Gen 17, 2012 13:48    Oggetto: Cyrano Rispondi citando


Ed eccomi a scrivere di Cyrano, Genziana ha già ben riportato le nostre prime impressioni ma vorrei aggiungere anch’io, come Maura e Manila qualche riga ; lo spettacolo è bello , fresco , la presenza dei giovani attori della Link gli dona una “leggerezza” che di certo lo farà arrivare con facilità anche ad un pubblico giovane e giovanissimo , io non mancherò di portare mia figlia; come si capisce sono in disaccordo con quanto ha scritto la giornalista del Corriere (ma io non sono un critico esperto) anzi credo che la presenza di questi giovani attori oltre una grande opportunità per loro lo sia stata anche per Alessandro , ci sia stato cioè un grande scambio di esperienza e professionalità da una parte e di freschezza, entusiasmo e umanità dall’altra;
ed in più ho trovato l’interpretazione di Alessandro veramente efficace, dà al personaggio tante sfaccettature dal romantico, al goffo, al buffo e lunare all’ironico facendolo arrivare al cuore del pubblico e sottolineandone l’essenza e i valori che vuole trasmettere , oltre al famoso discorso dell’inadeguatezza quello fortissimo della dignità, di saper dire di no e di non inchinarsi ai potenti di turno.
Ho trovato anche particolarmente azzeccata la scelta di un attore straniero per Cristiano, suona immediata la sua incapacità di “eloquio”.
Alessandro come sempre si distingue per l’ottica lungimirante che adotta in tutti le sue “imprese” artistiche; a lui e a tutta la compagnia tantissimi in bocca al lupo e tanta m…a per il prosieguo della tournee !!!

_________________


L'ultima modifica di lelabest il Mar Gen 17, 2012 22:33, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
nenepdl



Registrato: 10/03/08 08:11
Messaggi: 4052
Residenza: PROVINCIA DI PADOVA

MessaggioInviato: Mar Gen 17, 2012 14:23    Oggetto: Rispondi citando


che ansia... Laughing se penso che il 26 febbraio lo vedrò dal vivo anch'io!!! Very Happy Laughing Very Happy

Grazie davvero a tutte...
a Claudia, per la bellissima idea di questo tour virtuale,
a Giuly, per foto, video, articoli...etc etc...
a Lelabest & Co., per i resoconti e le emozioni trasmesse!!!


mi dispiace per il desk a Lucca...peccato... Crying or Very sad Confused
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
cinzia76



Registrato: 10/07/08 16:50
Messaggi: 8414
Residenza: PROVINCIA DI VENEZIA

MessaggioInviato: Mar Gen 17, 2012 16:14    Oggetto: Rispondi citando


Grazie cara Giuly per i preziosi aggiornamenti Smile !

Caro Capitano, cari ragazzi della Link e a tutto il cast...buon proseguimento di tournee' Laughing Laughing Wink !

_________________

Top
Profilo Invia messaggio privato
CLAUDIA65



Registrato: 28/03/07 23:44
Messaggi: 3261
Residenza: BIELLA

MessaggioInviato: Mar Gen 17, 2012 16:37    Oggetto: Rispondi citando


Grazie per i resoconti.


E...........in bocca al lupo al Capitano ed ai suoi ragazzi per questa settimana. Wink


Peccato davvero per il desk.
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
Marilina



Registrato: 25/11/11 16:51
Messaggi: 3582
Residenza: OLBIA

MessaggioInviato: Mar Gen 17, 2012 16:43    Oggetto: Re: 17-18-19/01/2012 CYRANO DE BERGERAC: Teatro Del Giglio L Rispondi citando


genziana ha scritto:
non senza rincrescimento, rendo noto che in occasione delle sole date presso il Teatro Del Giglio di Lucca, non ci sarà nel foyer il desk solidale Adricesta Onlus : la Direzione ha deciso di non concedere il permesso.


ma noo.. Sad ma che peccato.
_________________


Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 23, 24, 25 ... 196, 197, 198  Successivo
Pagina 24 di 198

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati