ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

I NOSTRI INCONTRI
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 200, 201, 202, 203  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35984

MessaggioInviato: Sab Lug 17, 2021 16:31    Oggetto: PAVESE FESTIVAL 2021 - PREZIOSI interpreta LA LUNA E I FALO' Rispondi citando




"ALESSANDRO PREZIOSI per CESARE PAVESE" apre

Giovedì 9 SETTEMBRE 2021 il XXI PAVESE FESTIVAL

SANTO STEFANO Belbo (CN) P.zza Umberto I, 21:30








Fondazione Cesare Pavese Eventi PRIMA NAZIONALE

del reading dedicato a "La luna e i falò", protagonista

in un viaggio tra letture e musica Alessandro Preziosi

con il contrappunto di musiche originali di Ezio Bosso



ingresso gratuito: prenotazione obbligatoria dal 30/8








AidaStudio Produzioni in collaboraz. con Khora.teatro

adattamento testo: Tommaso Mattei, Elena Marazzita

distribuzione esclusiva, ideazione e direzione artistica
a cura di Elena Marazzita Producer




La luna e i falò (pubblicato nel 1950) unanimemente considerato il “più riuscito” e sicuramente il più lirico e sentito romanzo di Pavese, ci proietta fin dalle prime battute in un’atmosfera onirica: il sogno di un ritorno in un luogo che pur non riconosciuto come proprio, rappresenta l’unica patria possibile, una sorta di prigione mentale continuamente stretta tra tempo presente e visioni passate.

L’adattamento intende affrontare a distanza di oltre mezzo secolo la prosa di Pavese oscillando in una continua tensione verso la poesia e con il contrappunto di un’ampia selezione di composizioni originali di Ezio Bosso, prematuramente scomparso lo scorso anno e profondamente legato alle Langhe, dove aveva trascorso gli anni della sua infanzia, e al Pavese Festival, dove si era esibito per due edizioni.









Con il contributo di: Regione Piemonte, Comune di Santo Stefano Belbo, Fondazione CRC, Fondazione CRT, Alba Capitale della Cultura d’Impresa 2021, Borgate dal Vivo, Cantina Vallebelbo.

In collaborazione con: Un paese ci vuole, Emons Edizioni, Festival Pirandello, Museo a Cielo Aperto di Camo, Paesaggi Vitivinicoli Langhe, Roero e Monferrato, Visit Langhe Monferrato Roero.

Media Partner: IVM Multimedia, Radio Alba, Radio Vallebelbo.

Il PAVESE FESTIVAL 2021 si svolgerà a Santo Stefano Belbo da giovedì 9 a domenica 12 settembre.



Il Pavese Festival nasce nel 2001 come rassegna annuale che vuole rendere omaggio allo scrittore nel suo paese natale. Il Pavese Festival porta infatti i grandi protagonisti della musica, del teatro e della cultura italiana a confrontarsi con Cesare Pavese in un dialogo unico e intimo tra le persone, la letteratura, l’arte e le colline eterne, amate dallo scrittore. La manifestazione è riconosciuta fra i tre eventi principali della provincia di Cuneo.



_________________


L'ultima modifica di genziana il Dom Set 05, 2021 19:07, modificato 3 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35984

MessaggioInviato: Sab Lug 17, 2021 19:45    Oggetto: GIBELLINA riapre il MAC Ludovico Corrao, letture di PREZIOSI Rispondi citando







A Gibellina (TP) mercoledì 21 luglio 2021 in occasione della riapertura del MAC Museo d'Arte Contemporanea "Ludovico Corrao", Alessandro Preziosi interpreterà frammenti de "La notte di Gibellina" di M. Recalcati.
Previsto un omaggio a Franco Battiato del suo storico tastierista e grande amico Angelo Privitera. L'inizio della cerimonia è previsto alle 18:30 in Viale Segesta.









    Il MAC "Ludovico Corrao" di Gibellina è aperto dal martedì alla domenica 9:30-13:30/16-20 info e prenotazioni: 0924524882






Dopo trent’anni e vicende diverse, dopo l’ultima chiusura per ristrutturazione con fondi comunitari durata sei anni, il Museo d’Arte Contemporanea di Gibellina riapre le porte, forte di un nuovo allestimento espositivo e museografico che raddoppia le opere in mostra. E mette in risalto il racconto di una comunità che è rinata nel segno dell’arte. Il MAC è straordinario: un racconto di circa 400 opere, il doppio di quante erano esposte prima della chiusura, ma solo una piccola parte delle oltre duemila che compongono l’intera collezione, la più ampia del Sud Italia. Pittura, sculture, grafica, fotografie e maquette delle grandi opere di Gibellina Nuova e del Cretto di Burri; suddivise in otto sezioni che segnano il percorso espositivo storico-cronologico, dal primo ‘900 alle ultime Avanguardie. E raccontano una storia contemporanea della rinascita nel segno dell’arte. Otto sezioni per un museo contemporaneo, che dialoga con il territorio, completo di servizi aggiuntivi di moderna concezione per uno spazio espositivo come un bookshop specializzato in editoria d’arte e una caffetteria che sta nascendo all’interno dello spazio consultazione e della biblioteca. E’ stata ridisegnata l’ampia corte che conduce all’ingresso, pronta a trasformarsi in una sezione en plein air, solo un assaggio dell’enorme museo a cielo aperto che è l’intera Gibellina. Si potranno finalmente rivedere opere straordinarie come il “Ciclo della natura”, le dieci grandi tele dedicate ai bambini di Gibellina, realizzate sul posto da Mario Schifano nella primavera del 1984; “La notte di Gibellina” di Renato Guttuso, dipinta in memoria della notte tra il 14 e il 15 gennaio del 1970. Sono presenti Fausto Pirandello, Beniamino Joppolo, Antonio Corpora, Carla Accardi, Piero Dorazio, Pietro Consagra, Achille Perilli, Tano Festa, Toti Scialoja, Franco Angeli, Giulio Turcato, Mimmo Rotella, Mimmo Paladino, Enzo Cucchi, Turi Simeti, Mimmo Jodice, Renata Boero, Christo, Pino Pinelli, Emilio Isgrò, Luca Patella, Nino Mustica, Claudio Verna. Senza contare i fotografi che accorsero nel Belice la notte tra il 14 e il 15 gennaio 1968. E i “Prisenti”, i drappi cerimoniali ricamati dalle donne di Gibellina su disegno di Carla Accardi a Renata Boero, Nja Mahdaoui, Carlo Ciussi e Giuseppe Santomaso. Simboli della religiosità contadina, sono divenuti opere d’arte cariche di significato. Il catalogo ragionato del MAC è a cura di Edizioni Caracol.


_________________


L'ultima modifica di genziana il Sab Lug 24, 2021 19:25, modificato 3 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35984

MessaggioInviato: Sab Lug 17, 2021 20:00    Oggetto: TOTO' OLTRE LA MASCHERA 23/07/21 Teatro Manzoni CASSINO (FR) Rispondi citando




TOTO' OLTRE LA MASCHERA Omaggio ad ANTONIO

DE CURTIS
, reading di ALESSANDRO PREZIOSI con

Daniele Bonaviri, chitarra live - prod. KHORA.teatro








A CASSINO (FR) domenica 18 LUGLIO 2021 inaugura

la Stagione estiva del Teatro MANZONI alle ore 21:00

in diretta l'intervista a PREZIOSI prima del suo recital






"Cassino va in scena" è nata dalla collaborazione tra

ACTL - Circuito Lazio, Comune e RadioCassinoStereo



"Non è stato facile portare a Cassino uno degli attori del Cinema e del Teatro più famosi e amati in Italia" "dopo qualche tentativo, però, e con la collaborazione dell'ATCL, siamo riusciti a realizzare un sogno, ovvero far inaugurare la Stagione teatrale del Manzoni ad un attore che da anni non fa altro che raccogliere grandi consensi dal pubblico Italiano e non solo! Per noi e per tutto il territorio un vero e proprio vanto".. aveva dichiarato Enzo Pagano, l'Editore di RadioCassinoStereo alla vigilia dell'Evento.






«La prima del Manzoni oltre ad essere stata un successo è stata anche una serata molto emozionante. La performance di Alessandro Preziosi, infatti, ha toccato le "corde" più sensibili del cuore di ognuno di noi, per questo voglio complimentarmi con la Direzione Artistica che ha saputo scegliere il personaggio giusto con lo spettacolo giusto al momento giusto... per dirla con una sola parola: PERFETTO!


Un'altra forte emozione l'ho provata nel vedere i volti piacevolmente meravigliati e molto emozionati degli ospiti che si sono intrattenuti nel foyer del Manzoni sia per scattare foto che per degustare un apericena preparato e selezionato dal Bar Manager del Longue Bar Manzoni. Le emozioni hanno preso vita vera, poi, una volta entrati in galleria... le luci si sono spente ed iniziato il "sogno" di vivere il Teatro in casa propria, una gioia che tutti hanno voluto esprimere con parole davvero molto gratificanti.
Voglio ringraziare i cittadini di Cassino e l'Amministrazione Comunale che non ha voluto far mancare il suo sostegno anche in questa occasione. Belle e toccanti, ad esempio, le parole che il Sindaco Enzo Salera ha pronunciato dal palcoscenico, mi hanno colpito molto e sono, per tutti noi, di grande sprono a continuare su questa strada. Ora, infatti, si continua! Ringrazio anche l'ATCL nella persona dell'Amministratore delegato Dott. Luca Fornari con il quale abbiamo tirato su il cartellone teatrale estivo e l'Assessore Danilo Grossi per i consigli e il supporto di una persona esperta come lui.
Ovviamente il successo ottenuto finora è merito di un gruppo di persone e (mai) di un singolo.
Grazie alla mia grande famiglia, ai dipendenti, alla Radio e ai collaboratori vari che, spesso, investono il loro tempo solo per amore di questa nostra bella città...
Grazie a tutti»
.

Enzo Pagano, direttore Cinema Teatro Manzoni Cassino ed Editore RadioCassinoStereo


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35984

MessaggioInviato: Mer Lug 21, 2021 23:00    Oggetto: TOTO' OLTRE LA MASCHERA 23/07/21 Teatro Manzoni CASSINO (FR) Rispondi citando






TOTO' OLTRE LA MASCHERA Omaggio ad ANTONIO

DE CURTIS
, reading di ALESSANDRO PREZIOSI con

Daniele Bonaviri, chitarra live - prod. KHORA.teatro








ha inaugurato CASSINO va in scena dom. 18 LUGLIO






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35984

MessaggioInviato: Dom Lug 25, 2021 19:25    Oggetto: ALESSANDRO PREZIOSI in reading OTELLO: DALLA PARTE DI CASSIO Rispondi citando




ALESSANDRO PREZIOSI IN

OTELLO: DALLA PARTE DI CASSIO, reading musicale

liberamente ispirato all'Otello di William Shakespeare







Musiche - live electronics a cura di CARLO GUAITOLI

e al pianoforte arie classiche da G. Verdi e G. Rossini

testi di Tommaso Mattei; ideazione: Elena Marazzita;

una produzione Khora.teatro e AidaStudio Produzioni







ha scritto:




        OTELLO con gli occhi di CASSIO,

        .PREZIOSI IN SCENA A VERONA



“Immaginiamo di essere catturati, senza saperlo, nel mezzo di un triangolo amoroso. Immaginiamo qualcuno mentire sul nostro comportamento. Immaginiamo di perdere il lavoro e di avere il nostro nome offuscato a causa di qualcosa che non abbiamo mai fatto né pensato. Immaginiamo di essere Cassio”.

Alessandro Preziosi affronta Otello dalla parte di Cassio accompagnato al pianoforte da Carlo Guaitoli. L’idea inedita di ricostruire la storia dal punto di vista di Cassio è stata lanciata da Elena Marazzita, raccolta da Tommaso Mattei per l’adattamento drammaturgico e prodotta da Khora.teatro e AidaStudio Produzioni. Lo spettacolo rientra nel cartellone dell’Estate Teatrale Veronese e andrà in scena martedì 27 luglio alle 21 al Teatro Romano.

Alessandro Preziosi, perché dar voce proprio a Cassio?
“Questo spettacolo parla di atteggiamenti violenti mai tramontati, di violenza sulle donne e del concetto di diversità. Perché sentirsi diverso incide più che esserlo davvero. Attraverso la visione di Cassio, raccontiamo un’altra storia: non di un’inevitabile caduta negli inferi dei personaggi, ma di un finale che sarebbe stato evitabile. Nonostante sia una persona integra, gli resta attaccato tutto il male che gli è stato fatto e da cui non riesce a liberarsi”.

Ormai è un veterano dei personaggi shakespeariani…
“Al Teatro Romano sono stato Amleto e Mercuzio. Insieme a Khora.teatro abbiamo prodotto anche "La dodicesima notte" e "Rosencrantz e Guildenstern sono morti". Interpretare i personaggi del Bardo è come fare un incontro tra le proprie mancanze, i rancori, le aspettative. Le note suonate da Carlo Guaitoli, pianista di Franco Battiato, aiuta a dare una chiave moderna”.

Moderna perché attuale?
“Sì, l’elenco dei peccati non rimane nella classicità imperiale della letteratura, ma spazia nel tempo. Quel che spero di fare col mio lavoro è di rendere eterno il momento della condivisione col pubblico: è l’eterno presente, in cui ragioniamo tutti insieme su determinate verità. Io parlo a Cassio”.

Parla a Cassio?
“L’inizio del testo è molto difficile, parte con “Michele Cassio, chi è costui?”. Il concetto di calunnia si dispiega da qui”.


M.Pe - 25/07/21
CORRIERE di Verona - CORRIERE del Veneto Spettacoli pag.15







a VERONA, martedì 27 LUGLIO 2021 Teatro Romano,

ore 21:00 per 73esima ESTATE TEATRALE VERONESE

FESTIVAL SHAKESPEARIANO Multidisciplinare: Teatro

in collaborazione con ARTEVEN - Evento a pagamento








Biglietti in prevendita on line www.myarteven.it - boxofficelive.it e rivendite autorizzate in regione; gli eventuali biglietti rimanenti saranno disponibili il 27 presso il Teatro Romano dalle ore 20:00.


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35984

MessaggioInviato: Mar Lug 27, 2021 18:39    Oggetto: ALESSANDRO PREZIOSI in reading OTELLO: DALLA PARTE DI CASSIO Rispondi citando




A VERONA, 27/07/2021, ALESSANDRO PREZIOSI IN

OTELLO. DALLA PARTE DI CASSIO, reading musicale

liberamente ispirato all'Otello di William Shakespeare





ha scritto:




      «Otello. Dalla parte di Cassio», intervista:

      . Alessandro Preziosi rilegge Shakespeare



La gelosia che si trasforma in sospetto e violenza. La diversità vissuta come difficoltà. Alessandro Preziosi capovolge una delle più note opere di William Shakespeare e porta sul palcoscenico del Teatro Romano «Otello, dalla parte di Cassio».

A soli 10 giorni dalla sua ultima performance a Verona, voce narrante di DanteXperience, l’attore torna tra le mura scaligere con un viaggio che attraversa i sentimenti shakespeariani.
Accompagnato al pianoforte e live electronics da Carlo Guaitoli.

Martedì 27 luglio, la settantatreesima ESTATE TEATRALE VERONESE, rassegna organizzata dal Comune di Verona in collaborazione con ArteVen, prosegue con una delle tragedie più rappresentante del Bardo, la cui prima messa in scena risale al 1604. Questa volta però raccontata da un’altra prospettiva. Il testo del monologo è a cura di Tommaso Mattei. Ideazione e direzione artistica di Elena Marazzita. Produzione Khora.teatro e AidaStudio Produzioni.

«Stiamo parlando di un riadattamento molto coraggioso, – afferma ALESSANDRO PREZIOSI - che porta in scena il concetto dell’iniquità, dell’insensatezza degli atteggiamenti violenti mai tramontati e quanto mai attuali. Uno spettacolo che parla di gelosia, di violenza sulle donne, di quanto l’uomo si spinga oltre i suoi limiti per un sospetto, fino a diventare un omicida. E, allo stesso modo, - continua l'apprezzato attore - di come Otello vive il suo essere persona di colore, della difficoltà che ha nel superare una diversità. Elementi che, attraverso la visione di Cassio, ci dicono quanto possa essere ingenua e strumentalizzabile la natura della persona per bene».
[...] Riproduzione riservata


Francesca Saglimbeni, 27/07/21; L'ARENA il giornale di Verona - Spettacoli pag. 44











_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35984

MessaggioInviato: Mar Lug 27, 2021 22:48    Oggetto: ALESSANDRO PREZIOSI in reading OTELLO: DALLA PARTE DI CASSIO Rispondi citando




A CARPI merc. 28/07/21 ALESSANDRO PREZIOSI IN

OTELLO: DALLA PARTE DI CASSIO, reading musicale

liberamente ispirato all'Otello di William Shakespeare







A CARPI (MO) 28 LUGLIO in Piazza Dei Martiri 21:30

Ingresso GRATUITO con PRENOTAZIONE obbligatoria



Rassegna ACCADE D'ESTATE A TEATRO L'altro Teatro

curatore C. Guaitoli Dir. artistico del Teatro Comunale







la prenotazione per l'ingresso allo spettacolo gratuito è attiva tel. 059.649255
InCarpi (merc. 15:45/21:15) Torre dell’Uccelliera Palazzo dei Pio, p.zza Martiri

https://www.comune.carpi.mo.it/prenota-eventi/carpiestate/step3-seleziona-quantita-posti.jsf?ev=otello-dalla-parte-di-cassio-126




QN - Il Resto del Carlino intervista Alessandro Preziosi




ha scritto:




Alessandro Preziosi: "Il mio Otello, così attuale"


28/7 l’attore a Carpi con una rilettura dell’opera scespiriana. "Il punto di vista è quello di Cassio"




"Immaginate di essere Cassio". Questo potrebbe essere il messaggio lanciato agli spettatori da Alessandro Preziosi, quale ipotetico prologo di ‘Otello dalla parte di Cassio’, lo spettacolo che andrà in scena martedì 28 luglio 2021, a Carpi, alle 21.30, nella cornice di Piazza dei Martiri. Un originale riadattamento del capolavoro shakespeariano che vede l’attore napoletano come voce recitante, con l’accompagnamento al pianoforte del Maestro Carlo Guaitoli, direttore artistico del Teatro comunale di Carpi. Lo spettacolo – scritto da Tommaso Mattei e liberamente ispirato alla più famosa tragedia della gelosia di William Shakespeare, mentre l’ideazione e la direzione artistica sono di Elena Marazzita di Aida Studio –, rientra nella stagione Accade d’estate a teatro che segna il ritorno del pubblico nelle piazze.

Perché ‘Otello dalla parte di Cassio’?

"Un cambio di prospettiva rispetto a come conosciamo l’opera. Abbiamo voluto ‘rivedere’ la tragedia di Shakespeare attraverso un altro punto di vista, quello di Cassio, il ‘burattino’ che viene strumentalizzato, vampirizzato da Iago e soggiogato da Otello. All’interno delle tragedie shakespeariane ci sono elementi che si snodano in modi differenti rispetto al suo canovaccio tipico: diversi punti di vista, appunto".

Un viaggio nei sentimenti di Shakespeare?

"Sì, che ben potrebbe essere sintetizzato nel sonetto che parla di due angeli: fino a quando quello cattivo non avrà esaurito la sua cattiveria, l’angelo buono non potrà riemergere.
Questo spettacolo porta in scena l’iniquità, l’insensatezza di atteggiamenti violenti che non sono mai tramontati nel susseguirsi delle epoche".


E a fare emergere tutto questo è Cassio…

"Attraverso la sua figura, raccontiamo quanto può essere ingenua e strumentalizzabile l’indole per bene di una persona. E’ un rimprovero, severo, che Cassio fa a se stesso e al contempo a noi tutti. Sembra quasi volerci dire: è possibile che l’essere ligi, integri moralmente, onesti, porti poi ad essere raggirati e diventare complici? Possibile che le nostre passioni ci rendano così diversi da quelli che siamo?".

Un riadattamento coraggioso.

"Molto: Tommaso Mattei ci ha permesso così di ‘scomodare’ la perfettibilità della struttura shakespeariana. Come se Cassio fosse sul banco deli imputati nel tentativo di dare un senso agli altri personaggi che sono stati ridotti al silenzio".

Quanto può considerarsi attuale questo testo portato in scena la prima volta nel 1604?

"Moltissimo. Questo spettacolo parla di gelosia, di violenza sulle donne, del peccato di omissione, di quanto l’uomo si spinga oltre i suoi limiti per un sospetto, fino a diventare un omicida. Al tempo stesso affronta il tema molto attuale della diversità e della difficoltà di superarla: si pensi a come Otello vive il suo essere persona di colore".

Com’è nato il progetto con il Maestro Guaitoli?

"Quando, due anni e mezzo fa, sono venuto a Carpi per portare in scena a Teatro lo spettacolo su Van Gogh, Carlo e io abbiamo scoperto di avere molte passioni in comune, tra cui quella per la musica. Da embrionale, il progetto ha trovato la sua forma: sul palco siamo due interpreti, perché due sono i percorsi, quello poetico e quello musicale. Carlo unirà brani originali da lui stesso composti ad altri selezionati per l’occasione, in una moderna e inaspettata colonna sonora che ha essa stessa una funzione narrativa e trainante".


di Maria Silvia Cabri © Riproduzione riservata

QN - Il Resto del CARLINO ed. Nazionale - Estate pag. 43, 28/07/21





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35984

MessaggioInviato: Mer Lug 28, 2021 19:19    Oggetto: TOTO' OLTRE LA MASCHERA 29/7/2021 a VITERBO p.zza S. Lorenzo Rispondi citando




TOTO' OLTRE LA MASCHERA Omaggio ad ANTONIO

DE CURTIS
, reading di ALESSANDRO PREZIOSI con

Daniele Bonaviri, chitarra live - prod. KHORA.teatro









VITERBO giovedì 29 LUGLIO 2021 P.zza San Lorenzo

21:00 "Spettacoli sotto le Stelle" organizzati da ATCL

Circuito multidisciplinare region. -Spettacolo dal vivo

Estate Viterbese con sostegno di Regione Lazio e MiC








Il 15 aprile 1967 scompariva un attore senza eguali, capace di dare voce con la sua straordinaria ”rivoluzione del linguaggio”, con le sue smorfie e i suoi lazzi verbali all’Italia del Dopoguerra.
A oltre cinquant'anni dalla sua morte Antonio Griffo Focas Flavio Angelo Ducas Comneno Porfiro – genito Gagliardi de Curtis di Bisanzio, più romanticamente Totò, non ha mai smesso di farci sentire la sua presenza.
Non lo ha fatto la sua maschera, emblema sorridente e triste del sottoproletariato urbano in un’Italia schiacciata ma viva, e non lo ha fatto l’uomo, nostalgico e fragile, che con quella maschera sembrava avere poco o niente a che fare.
La lettura tra lettere, interviste, frammenti, musica e poesia ripercorre la carriera dell’attore partendo idealmente dal suo rapporto con il teatro, che con apparente paradosso meglio di altro può servire come chiave per mettere a nudo l’uomo oltre la maschera dell’interprete.
Perché sono esistiti un Totò e un Antonio De Curtis. E per entrambi non si può che avere, parafrasando una sua canzone, “soltanto una parola: amore e niente più”.







Informazioni 3889506826 Teatro dell'Unione - VITERBO il 29/7, giorno dello spettacolo in piazza San Lorenzo, la biglietteria sarà aperta esclusivamente in piazza dalle ore 19.



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35984

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2021 14:57    Oggetto: TOTO' OLTRE LA MASCHERA 29/7/2021 a VITERBO p.zza S. Lorenzo Rispondi citando




TOTO' OLTRE LA MASCHERA Omaggio ad ANTONIO

DE CURTIS
, reading di ALESSANDRO PREZIOSI con

Daniele Bonaviri, chitarra live - prod. KHORA.teatro








































VITERBO, "una splendida serata a P.zza San Lorenzo"

nelle foto pubblicate dal Teatro Dell'Unione, 29/07/21




_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Carolina.



Registrato: 05/07/12 13:50
Messaggi: 162
Residenza: Capri

MessaggioInviato: Dom Ago 01, 2021 21:34    Oggetto: estate Rispondi citando


buon giro in barca .... quest'anno finalmente è diverso no??
che carini !!!!
_________________
..Capri...
Top
Profilo Invia messaggio privato
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35984

MessaggioInviato: Mar Ago 03, 2021 19:24    Oggetto: DANTEXPERIENCE all'Istituto Italiano di Cultura di BRUXELLES Rispondi citando








"DanteXperience" serata dantesca a BRUXELLES con

ALESSANDRO PREZIOSI - voce narrante della Divina

Commedia - 23/7/2021, nello spettacolo organizzato

dall'Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles - recap!!!







Felice di ricordare la bellissima serata del 23 scorso, l'I.I.C. BRUXELLES propone un breve riassunto video-fotografico dell'appuntamento con la "DANTEXPERIENCE": lo spettacolo multimediale, creato e diretto da Vittorio Bresciani e Francesco Nicolosi con Alessandro Preziosi, la voce narrante, nel quale il testo della Divina Commedia viene integrato dalle musiche di Franz Liszt e dalle illustrazioni di Gustave Doré.







Hanno collaborato con l'IIC di Bruxelles, per l'incredibile esperienza culinaria e letteraria che ha seguito il concerto, Società Dante Alighieri, Comitato di Hasselt, e Cook To Feel Good con la chef Veronica Panzeri.


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35984

MessaggioInviato: Mer Ago 04, 2021 17:27    Oggetto: PREZIOSI recita in DANTEXPERIENCE - Estate TEATRALE VERONESE Rispondi citando




Recensioni&recap ALESSANDRO PREZIOSI a VERONA

recita in DANTEXPERIENCE PRIMA NAZIONALE 16.07.

73^ edizione dell'ESTATE TEATRALE VERONESE .2021





ha scritto:










ha scritto:




_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35984

MessaggioInviato: Mer Ago 04, 2021 18:57    Oggetto: ALESSANDRO PREZIOSI in reading OTELLO: DALLA PARTE DI CASSIO Rispondi citando




a CARPI (MO) 28/7/2021 ALESSANDRO PREZIOSI in

OTELLO: DALLA PARTE DI CASSIO, reading musicale

liberamente ispirato all'Otello di William Shakespeare



Rassegna ACCADE D'ESTATE A TEATRO L'altro Teatro

curatore C. Guaitoli Dir. artistico del Teatro Comunale






28 luglio 2021, Teatro Comunale di Carpi, scrive: "Si è appena conclusa una serata emozionante in compagnia di Alessandro Preziosi, Carlo Guaitoli, Tommaso Mattei…
in compagnia di Otello, Cassio, Desdemona, Iago, Roderigo…
ma anche di Prospero, Macbeth
e della grande famiglia shakespeariana che ancora dopo molti secoli fa da sfondo e da monito alle nostre vite".






ha scritto:




Con l'interpretazione di “Otello - Dalla parte di

Cassio”
Alessandro Preziosi, con Carlo Guaitoli,

ha incantato (e cantato per) il pubblico di Carpi





Spettacolo di alto livello quello della scorsa serata sul palco del CarpiEstate 2021 in piazza dei Martiri con la messa in scena dell’innovativo reading musicale “Otello: dalla parte di Cassio”, protagonisti Alessandro Preziosi e il Maestro Carlo Guaitoli.


CARPI - Si è potuto assistere a una magistrale e carismatica interpretazione di Preziosi per un dramma della gelosia tratto da una delle più note opere di William Shakespeare con l’accompagnamento al pianoforte di un Carlo Guaitoli particolarmente ispirato. Il tutto avvolto da un gioco di luci e di effetti evanescenti che hanno affascinato e coinvolto emotivamente il folto pubblico presente all’evento. Molto bella la grande intesa professionale tra i due artisti, prova di un affiatamento che va oltre la grande amicizia che li lega, dimostrata anche al termine dello spettacolo quando se ne sono andati insieme abbracciati dopo avere apprezzato e ricambiato i numerosi applausi ed i “bravi” con i quali il pubblico li ha intensamente omaggiati. Un pubblico, va aggiunto, colpito dall’inaspettata esecuzione canora di un raffinato Alessandro Preziosi con la quale ha concluso le varie performance interpretate in un impegnativo e complesso copione recitativo. Ruolo attento e delicato invece quello svolto dallo stimato direttore artistico del Teatro comunale di Carpi, Carlo Guaitoli, che ha accompagnato e fatto risaltare, con musiche di Verdi e Rossini, il compagno di scena. Dopo aver auspicato di potersi ritrovare ancora con il pubblico carpigiano, questa volta fra le pareti del Teatro, l'attore è stato preso di mira da tante fan che hanno voluto il selfie ricordo o un primo piano di Alessandro Preziosi, bello e bravo, sullo sfondo di una piazza Martiri che si offriva in tutta la sua impareggiabile forza scenografica, insieme intima e maestosa. Sono ancora tanti gli eventi in programmazione nel ricco calendario del CarpiEstate 2021 e per tutti i gusti. Serve però prenotarsi sul sito carpidiem.it.



di Magda Gilioli, 29/07/2021; pubblicato via VOCE.IT Cultura - CARPI





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35984

MessaggioInviato: Gio Ago 05, 2021 10:01    Oggetto: OTELLO: DALLA PARTE DI CASSIO nella Estate TEATRALE VERONESE Rispondi citando






A VERONA, 27/07/2021, ALESSANDRO PREZIOSI IN

OTELLO. DALLA PARTE DI CASSIO, reading musicale

nella 73ª edizione dell'ESTATE TEATRALE VERONESE





ha scritto:




Grande successo per «Otello. Dalla parte di Cassio»,

voce «in controluce» PREZIOSI conquista il Romano.

Verona. Applausi anche per il pianista Carlo Guaitoli.



Recensione di
Francesca Saglimbeni, 29/07/21; L'ARENA il giornale di Verona Spettacoli pag. 44











_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 35984

MessaggioInviato: Gio Ago 05, 2021 10:06    Oggetto: ALESSANDRO PREZIOSI in reading OTELLO: DALLA PARTE DI CASSIO Rispondi citando




A VERONA, 27/07/2021, ALESSANDRO PREZIOSI IN

OTELLO. DALLA PARTE DI CASSIO, reading musicale

nella 73ª edizione dell'ESTATE TEATRALE VERONESE





ha scritto:




Recensione. IL READING MUSICALE CHE RILEGGE

SHAKESPEARE, IL PUNTO DI VISTA DI CASSIO





Il Festival Shakespeariano dell’Estate Teatrale Veronese si è concluso il 27 luglio, sold out al Teatro Romano, con “OTELLO. Dalla parte di Cassio”, monologo di Alessandro Preziosi con musica al pianoforte di Carlo Guaitoli, produzione Khora.teatro e AidaStudio produzioni.

La tragedia della gelosia per antonomasia, l’Otello, il diabolico intrigo del perfido Iago, viene narrata dall’insolito punto di vista del luogotenente Cassio, testo a cura di Tommaso Mattei. Una chiave di lettura contemporanea della vittima che osserva i fatti che si sono susseguiti, traendone analisi e ispirazione di comparazione per riflettere sulla violenza contro le donne e il razzismo. Shakespeare tragicamente attuale dunque, dal 1600 ad oggi, utile per mostrare tratti della specie umana rimasti quasi inalterati: la bramosia per il potere e la folle gelosia dell’uomo scatenata dal presunto dominio sulla donna. Un eclettico Preziosi, inarrestabile e appassionato, incanta il pubblico anche grazie alle note di Verdi e Rossini interpretate dal celebre Guaitoli, conosciuto anche per il lungo sodalizio artistico con Franco Battiato.

Le tragedie di Shakespeare si possono attraversare per scoprire i sentimenti più biechi e le passioni più nobili, il male e il bene assoluti, angeli e demoni. La vita è anche una scelta della propria posizione nelle relazioni con gli altri, si decide se esserne protagonisti o comparse. E questa volta Cassio non vuole più essere manipolato e circoscritto dalla furia cieca, vuole osservare e capire, un uomo dotato di razionalità e, forse, di speranza.

Lo spettacolo termina con una piacevole sorpresa e lascia appagati e incuriositi, ancora una volta, dall’infinito vortice che è il mondo tempestoso del Bardo.



di Silvia Paganini, 31/7/2021; pubblicato via ModulazioniTemporali.it








_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 200, 201, 202, 203  Successivo
Pagina 201 di 203

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati

Privacy Policy