ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

il nostro Don Diana
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 23, 24, 25 ... 30, 31, 32  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Mer Apr 23, 2014 18:05    Oggetto: PER AMORE DEL MIO POPOLO | Don DIANA regia di Antonio Frazzi Rispondi citando



      Alessandro PREZIOSI nel ruolo di Don Diana

      miniserie PER AMORE DEL MIO POPOLO Rai1

      Raifiction/Aurora Film|regia di Antonio Frazzi





www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-a6efe483-e2d4-4fe5-87c3-2e38ba7d1215.html 1,

www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-b1205934-1248-43b4-bc84-193147cd35bf.html 2

RAI.TV PUNTATE DA RIVEDERE, foto di scena nel portale RAI.IT www.peramoredelmiopopolo.rai.it/






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Ven Mag 02, 2014 18:09    Oggetto: DON DIANA -ilSole24ore-Stream24 -TMnews intervista PREZIOSI Rispondi citando



http://video.ilsole24ore.com/TMNews/2014/20140317_video_18082919/00019214-a-20-anni-dallassassinio-preziosi-riporta-in-tv-don-diana.php

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Ven Mag 02, 2014 18:15    Oggetto: Don DIANA - 4/5/14 PulciNellaMente video-intervista PREZIOSI Rispondi citando










_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Lun Mag 12, 2014 09:49    Oggetto: Don DIANA: 4/5/14 Premio PulciNellaMente intervista PREZIOSI Rispondi citando




Cala il sipario sulla XVI edizione di PulciNellaMente, con la cerimonia di premiazione che si è tenuta oggi, 4 maggio, al Teatro Lendi di Sant'Arpino. Una platea gremita in ogni ordine di posto, ha assistito alla consegna dei riconoscimenti alle scuole che maggiormente si sono distinte nelle tre sezioni in concorso della rassegna: teatro, corto e “S…pulciando”. Ad accompagnare, durante la mattinata, gli organizzatori della manifestazione, Elpidio Iorio, Antonio Iavazzo e Carmela Barbato, tanti ospiti del mondo dello spettacolo, della cultura, e dello sport, che per la loro bravura e professionalità, hanno ricevuto il “Premio PulciNellaMente 2014”. [...]

Toccante la videointervista ad Alessandro Preziosi, anch’egli premiato, nella quale si è ricordato il ventennale dell’uccisione di Don PEPPE DIANA, simbolo di riscatto e martire della legalità.

Immancabile, inoltre, il giornalista Antonio Lubrano, che con i suoi consigli e la sua esperienza ha dato un grosso contributo per la riuscita di questa edizione di PulciNellaMente. I momenti più emozionati della giornata, sono stati quelle delle premiazioni, con i quali l’organizzazione ha voluto riconoscere i sacrifici e il lavoro che le varie scuole hanno eseguito per la rappresentazione dei propri spettacoli. [...]

dal comunicato stampa di domenica 4 maggio 2014 via
PULCINELLAMENTE.it

www.pulcinellamente.it/news/137-conclusa-la-xvi-edizione-di-pulcinellamente-con-una-cerimonia-che-ha-visto-molti-ospiti-e-tanti-premi-per-le-scuole




Alessandro Preziosi, non potendo essere presente al Teatro Lendi, è intervenuto alla cerimonia di premiazione tramite la video-intervista realizzata da Elpidio Iorio, 4/5/14


_________________


L'ultima modifica di genziana il Lun Mag 12, 2014 10:30, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
margherita79



Registrato: 07/02/12 14:57
Messaggi: 2936
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Lun Mag 12, 2014 10:12    Oggetto: Rispondi citando


Bellissima intervista e trovo,Ale, il tuo messaggio ai giovani,una bella spinta per intraprendere la strada della realizzazione...
Complimenti per il premio,hai fatto un bellissimo lavoro....
_________________

margherita79
Top
Profilo Invia messaggio privato
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Lun Mag 12, 2014 12:17    Oggetto: Don DIANA: 4/5/14 Premio PulciNellaMente intervista PREZIOSI Rispondi citando



ha scritto:



A Sant'Arpino
la rassegna di cultura e spettacoli, giornata conclusiva per PulciNellaMente


Toccante la videointervista ad Alessandro Preziosi, anch’egli premiato, nella quale si è ricordato il ventennale dell’uccisione di Don Peppe Diana, simbolo di riscatto e martire della legalità.

domenica 4 maggio 2014
- ILMATTINO.it





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Lun Mag 12, 2014 18:51    Oggetto: Don DIANA: 4/5/14 Premio PulciNellaMente intervista PREZIOSI Rispondi citando





XVI PulciNellaMente premia Alessandro Preziosi 2014




_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
marystone



Registrato: 12/11/11 18:10
Messaggi: 3546
Residenza: Palermo

MessaggioInviato: Mar Mag 13, 2014 13:31    Oggetto: Rispondi citando


Caro Ale...è una bellissima intervista.....molto intensa e forte...diretta ai giovani......che devono capire che studiare e conoscere tiene lontano dai soprusi!! Laughing ....gli italiani siamo i più forti del mondo!!! ah ah ah ...è vero!!!!!!!Laughing Laughing

ti abbraccioooooooooo Laughing Laughing
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
claudia_napoli



Registrato: 14/02/07 11:47
Messaggi: 11420
Residenza: Roma (ma 'tengo' il cuore napoletano)

MessaggioInviato: Mar Mag 13, 2014 22:30    Oggetto: Rispondi citando


finalmente riesco a trovare un
po' di tempo... bellissima intervista
come sempre caro Ale anche nelle tue interviste c'è arricchimento per chi ti ascolta. L'umanità in Don Diana è uscita fuori alla grande complimenti per il lavoro
che fai per interpretare ogni volta al meglio i tuoi personaggi: mi piacerebbe essere nella tua testa per sapere come ti prepari. bacioni a te Carla e Giuly
_________________


Con tutto l'oro del mondo non si può comprare il battito del cuore, nè un lampo di tenerezza-de Lamartine
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
cinzia76



Registrato: 10/07/08 16:50
Messaggi: 8412
Residenza: PROVINCIA DI VENEZIA

MessaggioInviato: Mar Mag 13, 2014 22:59    Oggetto: Rispondi citando


Grazie Giuly per la bella intervista Very Happy ! Premio meritatissimo per un grande lavoro e un'ottima interpretazione! Caro Capitano, il tuo Don Diana rimarrà nei.nostri cuori!
Come sempre bel messaggio ai giovani ti abbraccio
_________________

Top
Profilo Invia messaggio privato
pattyFI



Registrato: 03/01/07 21:15
Messaggi: 3274
Residenza: PELAGO (FI)

MessaggioInviato: Mer Mag 14, 2014 20:04    Oggetto: Rispondi citando


Bravo Alessandro premio piu' che meritato!

patrizia ,Ida
_________________
Donare un sorriso ad un bambino malato è un atto d'amore!



Io e te che facemmo invidia al mondo, avremmo vinto mai contro un miliardo di persone! [Mille giorni di te e di me]
C.Baglioni
Top
Profilo Invia messaggio privato
Antonietta68



Registrato: 03/04/07 09:43
Messaggi: 2380
Residenza: S.Maria C. V. CASERTA

MessaggioInviato: Lun Mag 19, 2014 11:25    Oggetto: Rispondi citando


Antonietta68 ha scritto:
IL CANCRO DEI POVERI UMILIA E UCCIDE DI PIÙ
( Articolo apparso su Avvenire domenica 18 maggio 2014 )
Le omissioni, le collusioni, le pigrizie politiche hanno il loro prezzo. Si fanno pagare profumatamente. In genere, come una valanga, si riversano sui poveri e li sommergono. In Campania l’ aumento di patologie tumorali, nella cosiddetta terra dei fuochi, si sta scontrando con un sistema sanitario poco efficace e non per colpa dei medici che vi lavorano. L ‘attenzione dalle terre inquinate e avvelenate si sposta agli ammalati che non trovano adeguate forme di assistenza. Ogni giorno ci raggiunge la notizia che un altro ragazzo è morto, un’ altra giovane mamma si è ammalata. Luciano non ha ancora 40 anni. Si è sentito male all’improvviso. Lo hanno trovato riverso sul pavimento. Leucemia. Lacrime. Sgomento. Poi comincia la salita del calvario. All’ ospedale Cardarelli i pazienti ematologici sono così tanti da non esserci spazio nemmeno nelle sale di attesa. Antonio mi ha raggiunto in parrocchia accompagnato dalla figlia. Il suo volto denuncia preoccupazione e angoscia. La persona che scopre di essere affetto da una grave patologia si ritrova a essere un bambino. Si affida a parenti e amici. Chiede aiuto. Si lascia prendere per mano. Ti guarda con occhi supplichevoli. Aspetta che tu gli dica di stare sereno perché di certo andrà tutto bene. È la figlia a parlare. La classica tegola in testa. Un dolore, un sospetto, le prime analisi. Poi la conferma. Cancro. E dei peggiori. Occorre intervenire al più presto gli dicono i medici in ospedale. E lui si mette nelle loro mani: “ Ditemi che cosa debbo fare”. “ Occorre operare subito, poi si vedrà. Ma qui da noi non è possibile. La lista di attesa è lunga, i tempi non saranno brevi …”. Alla domanda di Antonio una sola risposta: ricorrere a una clinica privata. Il costo, però, è alto. Troppo alto per una famiglia che sopravvive a stenti. Che cosa fare? Antonio corre da me implorandomi di intercedere presso qualche amico. Ancora una volta un diritto chiesto per pietà. Ancora una volta una mazzata in testa alla speranza. Antonio ha bisogno di operarsi con urgenza, ma per lui non c’è posto in ospedale. Come per Giuseppe e Maria a Betlemme. Per i poveri in Campania i diritti – quelli veri - si vanno assottigliando sempre di più. Per i poveri curasi diventa un lusso cui accedere con fatica. Chi può pagare specialisti e cliniche private, giustamente, corre ai ripari per mettere in salvo la sua vita. E chi non può? Ne fa semplicemente a meno, si lascia andare. Si rassegna aspettando che la malattia faccia il suo corso. La sanità da diritto a lusso. Da diritto a favore cui accedere per raccomandazioni e conoscenze. Ecco, ancora una volta, delineati i classici nemici della civile società, il terreno di coltura per tenere in soggezione la povera gente. Dramma nel dramma, dunque, perché in Campania l’aumento di patologie tumorali e, dunque, di intasamento degli ospedali, è dovuto all’illecito e criminale sversamento dei rifiuti industriali. Tra i vari siti inquinati di interesse nazionale la terra dei fuochi è tra i pochi, se non propriamente l’unico, dove l’ aumento di patologie tumorali non è in correlazione alla presenza di industrie pesanti. Niente industrie, ma solamente le disastrose conseguenze dell’inquinamento industriale. Niente lavoro, ma malattie dovute all’ industrializzazione. Disoccupazione e malattie. Malattie e sanità che non può far fronte al bacino di utenza. E chi paga ancora una volta sono i poveri. Quei poveri per i quali nostro Signore Gesù Cristo ci ha comandato di avere la massima attenzione. Il problema è più grave di quanto a prima vista si possa immaginare. Un famoso e onesto senologo dell’istituto Pascale di Napoli, pochi mesi fa, a un giornalista che lo intervistava, confessò che ogni giorno si trova a dover scegliere se operare prima una giovane donna o una signora anziana. Scelta per lui drammatica e dolorosa, ma necessaria, per il gran numero di pazienti. Scelta terribile e disumana alla quale i poveri, purtroppo, non possono sottrarsi.
Padre Maurizio PATRICIELL

_________________







"LE MANI CHE AIUTANO SONO PIù SACRE DELLE BOCCHE CHE PREGANO"
Top
Profilo Invia messaggio privato
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Ven Lug 11, 2014 11:50    Oggetto: Don DIANA Per amore del mio popolo, RAIfiction, regia FRAZZI Rispondi citando



- MARZO 2014 - dalla rassegna stampa del Forum di Alessandro:


ha scritto:


    Don DIANA, vita e martirio di un prete scomodo


Si chiama “Per amore del mio popolo - DON DIANA” la miniserie, in onda stasera e domani, su Rai1 in prima serata. Ripercorre la vicenda umana e religiosa di Don Giuseppe Diana, chiamato familiarmente “don Peppe”, prete anticamorra della forania di Casal di Principe, barbaramente assassinato venti anni fa. Nel ruolo del sacerdote- coraggio c’è Alessandro Preziosi. La regia è di Antonio Frazzi.

La presentazione della fiction si è svolta nella Nuova Aula del Palazzo dei Gruppi della Camera dei deputati, alla presenza del Presidente della Commissione Antimafia Rosy Bindi, del Presidente della Rai Anna Maria Tarantola, del Consigliere della Corte di Cassazione Raffaele Cantone, del sacerdote Don Tonino Palmese. Sono interventi anche Eleonora Andreatta, Direttore di Rai Fiction, gli attori, il regista e il produttore.

Si tratta di una figura di grande fierezza e coraggio, sottolineano Anna Maria Tarantola e la Andreatta, ribadendo che la miniserie risponde in pieno alla vocazione di servizio pubblico dell’azienda Rai. Frazzi parla di un sacerdote calato in uno dei contesti più difficili e duri del nostro Meridione dove a comandare era l’illegalità e l’ingiustizia. Don Diana, continua Frazzi, è stato ucciso perché ha saputo mobilitare le coscienze dinanzi ai molteplici delitti che si verificavano in quell’area. Doveva essere abbattuto in quanto era divenuto un simbolo forte.

In omaggio a Don Diana le riprese della miniserie si sono svolte proprio nei luoghi nei quali il prete è vissuto e ha operato. I paesi di Casal di Principe, Frignano, Casapulla, Casaluce, sono diventati un set a cielo aperto per la continua affluenza di persone che ogni giorno volevano assistere alle riprese e sentirsi, in qualche modo, partecipi di un’esperienza unica, come l’ha definita lo stesso Frazzi, costretto a modificare le normali modalità con cui generalmente si gira una fiction. La vicenda televisiva inizia in piena guerra di camorra tra due famiglie rivali, gli Esposito e i Capuano, per il controllo del territorio. Per non tradire la fiducia degli scout, per i quali rappresenta già l’alternativa allo squallore della delinquenza, Don Diana rinuncia a trasferirsi a Roma e diventa il parroco del suo paese natale. Inizia subito a rompere l’omertà che lo circonda. Il documento più significativo è la lettera “In nome del mio popolo” letta nelle chiese di Casal di Principe durante la notte di Natale. È un’accusa aperta e esplicita alla camorra che, tuona nell’omelia, “procura dolore a troppe famiglie i cui figli diventano vittime o mandanti della criminalità”. Parole che segnano la sua condanna a morte. Era il 19 marzo del 1994 quando Don Diana venne ucciso. Per il delitto, il 4 marzo del 2004, la Corte di Cassazione ha riconosciuto come autore materiale il boss Giuseppe Quadrano, condannato a 14 anni perché collaboratore di giustizia. Don Diana è Alessandro Preziosi. "Interpretarlo Don Diana è stato frutto di un percorso molto complesso-ha spiegato- è una cosa che è andata aldilà della professione. Non sono riuscito ad assistere a tutta la proiezione, è una storia che mi ha schiacciato. Ringrazio di essermi imbattuto in quest'uomo. Mi ha insegnato che se qualcuno ha qualcosa di buono da proporre deve fare di tutto per metterlo in campo".

Marida Caterini



18/03/14 - IL TEMPO - pag.22 Cultura & Spettacoli - iltempo.it





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Ven Lug 11, 2014 12:02    Oggetto: Don DIANA Per amore del mio popolo, RAIfiction, regia FRAZZI Rispondi citando



ha scritto:


FRATE INDOVINO - il mensile in rete - frateindovino.eu





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 32314

MessaggioInviato: Ven Lug 11, 2014 12:16    Oggetto: PER AMORE DEL MIO POPOLO - Di Più Tv - recensione Platinette Rispondi citando



ha scritto:



      .I protagonisti della TV visti da Platinette

      .PREZIOSI ha fatto trionfare DON DIANA


Nella fiction di RAIuno "Per amore del mio popolo" l'attore ha interpretato con partecipazione e misura il religioso ucciso venti anni fa dalla camorra. E così ha convinto il pubblico



DI PIU' TV - 01/04/14 pag.19 - protagonisti della tv/Platinette





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 23, 24, 25 ... 30, 31, 32  Successivo
Pagina 24 di 32

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati