ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Desk ASTI 21-22/09/13 XIV ARTI E MERCANTI Giornate medievali
Vai a Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34448

MessaggioInviato: Sab Set 21, 2013 17:41    Oggetto: Desk ASTI 21-22/09/13 XIV ARTI E MERCANTI Giornate medievali Rispondi citando



      Sabato 21 e Domenica 22 Settembre 2013

      Desk Adricesta Onlus sotto la Torre Rossa!


    orario: sabato 21, dalle ore 14.00 alle ore 24.00;
    ASTI: domenica 22, dalle ore 9.00 alle ore 22.00


...............


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34448

MessaggioInviato: Dom Set 22, 2013 16:15    Oggetto: Desk ASTI 21-22/09/13 XIV ARTI E MERCANTI Giornate medievali Rispondi citando



ha scritto:







_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34448

MessaggioInviato: Dom Set 22, 2013 16:16    Oggetto: 2013 ARTI E MERCANTI Giornate medievali sotto Torre Rossa AT Rispondi citando




ha scritto:



SETTEMBRE ASTIGIANO


    Arti e Mercanti porta il Medioevo sotto casa




Valentina Fassio - ASTI

Due giorni a spasso nel Medioevo. Tappa irrinunciabile del Settembre Astigiano, oggi alle 18 in piazza del Cavallo s’inaugurano le giornate medievali di «Arti e Mercanti»: un ritorno al passato tra mercanti e antiche botteghe, falegnami e battitori di monete, vetrai e sarti, osterie e taverne. Organizzata dalla Cna in prima persona con la collaborazione del comitato Palio San Lazzaro, la manifestazione conferma la formula collaudata e aggiunge diverse novità.

Dove. Come sempre il villaggio medievale vivrà in corso Alfieri, nel tratto tra via Roero e la chiesa di Santa Caterina: oggi dalle 15 a mezzanotte, domani dalle 9,30 alle 22 con orario prolungato rispetto agli anni scorsi quando al tramonto artigiani e mercanti chiudevano le loro botteghe.

Nel villaggio. Quest’anno partecipano 80 espositori in rappresentanza degli antichi mestieri dal fabbro al falegname, dal vetraio al sarto, dal battitore di monete all’artigiano che lavora il rame. Tutti rigorosamente in abiti storici, capaci di incantare grandi e bambini. Rigorosamente dell’epoca l’allestimento del villaggio e gli abiti, così come la gastronomia: i viandanti potranno sostare in osterie e locande, occasione per gustare piatti del Medioevo o acquistare prodotti alimentari (dal formaggio alle spezie, dal pane al miele). Confermate anche le Taverne del Barbera (a cura della Camera di commercio) in piazza Cairoli e la tradizionale Cena dell’Artigiano (questa sera alle 20,30 nella Scuola Alberghiera di via Asinari, prenotazioni 0141/596000). Torna la musica celtica dell’apprezzata Barbarian Band, ma ci saranno anche i giullari, l’accampamento militare, gli asinelli di Asin Trekking e tante occasioni per scoprire giochi, usi e abitudini medievali.

Con l’Aisla . Per consentire a tutti di frequentare il villaggio di “Arti e Mercanti”, si ripete anche quest’anno l’iniziativa promossa da Aisla (Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica), Comune e Loa (Laboratorio Ortopedico Astigiano). Grazie a questa collaborazione, le persone con disabilità potranno visitare il villaggio in sicurezza: in piazza Cairoli saranno allestite postazioni di sosta riservate, con la possibilità di utilizzare gratuitamente carrozzine adeguate alla pavimentazione di corso Alfieri e con parcheggio nella Casa Madre degli Oblati (ingresso da via Asinari).

Iniziative. Tra gli stand, anche lo spazio riservato al Servizio handicap e disagio adulti del Comune, con i ragazzi del Progetto «La Prova del Fare» e i giovani adulti dell’Educativa Territoriale con le associazioni Anffas e Aisla. Salute e sociale anche al Palazzo del Michelerio con l’associazione Amici del Cuore (con visite generiche ed elettrocardiogramma gratuito) e l’Asl (con dimostrazioni di primo soccorso), lo spazio per il Laboratorio sartoriale del Castigliano e per il progetto solidale in Africa, lo stand della Gazzetta e la postazione di Asti Expo.


Omaggio alla cultura
Premio alla famiglia di restauratori Nicola

[V. FA.]
Durante le giornate medievali della Cna sarà assegnato il titolo di «Alfiere di Arti e Mercanti», premio che viene consegnato a personalità astigiane che si sono distinte «per l’impegno profuso nel promuovere e far conoscere il nostro territorio». Dopo l’edizione 2012 con la consegna del riconoscimento al professor Giorgio Calabrese, quest’anno il premio viene assegnato alla famiglia Nicola di Aramengo. Nato dalla passione e con l’entusiasmo del maestro restauratore Guido Nicola, il laboratorio di restauro della famiglia Nicola ad Aramengo opera sin dagli anni ’40 del secolo scorso, divenendo sinonimo di eccellenza nel mondo. Per oltre 70 anni il laboratorio della famiglia Nicola, oggi Nicola Restauri s.r.l., ha collaborato e operato alla committenza di enti pubblici, come Università e musei, e di privati collezionisti, portando a compimento lavori di ineguagliabile pregio. Il lavoro dei Nicola di Aramengo a partire dalla metà del ventesimo secolo si è progressivamente specializzato nelle varie forme del restauro: dagli affreschi alle tele, dallo scultoreo alle pergamene, dall’arte nostrana a quella orientale, la famiglia Nicola affiancata da un’equipe di restauratori ha operato e continua ad operare per la salvaguardia e la rivalutazione dell’arte nelle sue molteplici forme, con l’accuratezza, la sicurezza e la modernità delle tecniche più avanzate, ma al contempo tutelando ed incarnando lo spirito della tradizione artigiana».


Spazio all’arte e alla lettura
Collettive e mercatino dei libri usati

[V. FA.]
Il medioevo dell’edizione 2013 di Arti e Mercanti incontra la cultura, un legame sempre più stretto: al Palazzo del Michelerio spazio all’arte «e dintorni». Oggi e domani, cortile e portici del palazzo ospitano la «Collettiva di Pittura» della Cna Artisti con Antonio Guarene, Paolo Viola, Milena Paro, Elisabetta Moretti, Gianfranco Monaca, Filippo Pinsoglio, Nicola Colucciello, Silvio Volpato, Filippo Staniscia, Viviana Gonella, Anna Bassignano, Mario Saini, Maurizio Agostinetto, Marisa Garramone. Grandi e piccoli potranno mettere alla prova la loro creatività nel «Laboratorio di Pittura» condotto da Silvio Volpato e Francesca Staglianò, mentre il «Concorso di Pittura Estemporanea» vedrà all’opera alcuni studenti della terza F del liceo artistico Benedetto Alfieri: coordinati dall’insegnante Gloria Vigliocco, interpreteranno «Arti e Mercanti» con la tecnica del carboncino e dell’acquarello. Le opere realizzate andranno all’asta benefica per l’associazione «Enrico e Ilaria onlus», che promuove iniziative di assistenza, aiuto e protezione a favore di bambini, ragazzi e adolescenti. Sempre al Michelerio troverà spazio anche la bancarella dei libri allestita dalla Biblioteca Astense: il ricavato sarà destinato all’autofinanziamento (saranno in vendita libri ricevuti in donazione, ma che risultano doppi rispetto alla dotazione). E non è finita. In occasione di «Arti e Mercanti», resteranno esposte le Bottiglie d’Artista, iniziativa dell’associazione Creative che quest’anno ha coinvolto otto artiste.


Musei aperti
Dalla Domus Romana alla mostra Rinascita

[V. FA.]
In collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Asti, la due giorni medievale di «Arti e Mercanti» apre le porte dei musei cittadini e prolunga l’orario fino a sera. In particolare, l’apertura serale straordinaria riguarda tutti i musei della zona, dalla Domus Romana a Palazzo Ottolenghi, senza dimenticare «La Rinascita» con occasioni speciali per i visitatori. Due giorni per scoprire le ricchezze delle strutture museali astigiane. S’inizia oggi: dalle 20 a mezzanotte, saranno aperti gratuitamente la Domus Romana di via Varrone (al civico 30), il museo Paleontologico (palazzo del Michelerio, corso Alfieri 381), la Cripta e Museo di Sant’Anastasio (corso Alfieri 365/A) e il Museo del Risorgimento (a palazzo Ottolenghi, corso Alfieri 350). Domani (domenica) la mostra «La Rinascita. Storie dell’Italia che ce l’ha fatta» sarà aperta dalle 10,30 a mezzanotte con orario continuato e in tutte le tre sedi: palazzo Mazzetti, palazzo Alfieri e palazzo Ottolenghi. Per l’occasione, ingresso ridotto speciale a 3 euro (la biglietteria è aperta a palazzo Mazzetti, ultimo ingresso alle 23). A palazzo Mazzetti con lo stesso orario e compresi nel biglietto ridotto a 3 euro, anche la visita al museo Civico e la degustazione curata dal Consorzio Tutela Vini d’Asti e del Monferrato (la degustazione si terrà alle 21). Domani, il Museo Paleontologico resterà aperto dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Info: www.comune.asti.it www.palazzomazzetti.it www.parchiastigiani.org




LA STAMPA - Ediz. ASTI - sabato 21/09/2013 - pag. 56/57





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34448

MessaggioInviato: Dom Set 22, 2013 16:41    Oggetto: Desk ASTI 21-22/09/13 XIV ARTI E MERCANTI Giornate medievali Rispondi citando



ha scritto:








_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34448

MessaggioInviato: Dom Set 22, 2013 16:41    Oggetto: 2013 ARTI E MERCANTI Giornate medievali sotto Torre Rossa AT Rispondi citando



ha scritto:


SETTEMBRE LA FESTA CONTINUA


Sapori d’un tempo passeggiando tra duellanti e musici. Arti e Mercanti: osterie e laboratori sotto la Torre rossa





Valentina Fassio - ASTI

In osterie e locande si possono gustare vini e birre artigianali, alla Taverna della Barbera immancabile il bicchiere di rosso. Poco distante si può scegliere tra zuppe di ceci o di fagioli, caldarroste o friciule, farro o arrosticini, farinata o trippa. Ci si può cimentare con giochi antichi, tentare la sorte alla Ruota della fortuna, mettersi alla prova con archi e frecce, scoprire l’arte di fabbri e falegnami, passeggiare tra duellanti e musici: da ieri vie e piazze sotto la Torre rossa vestono l’abito medievale di «Arti e Mercanti», la rievocazione storica firmata dalla Cna e organizzata con la collaborazione del Comitato Palio San Lazzaro. Basta oltrepassare le porte del borgo per immergersi in un’atmosfera magica e dal sapore antico.

Nel tratto tra via Roero e piazza Santa Caterina, corso Alfieri si è trasformato nell’antico borgo del 1300 con taverne e botteghe abitate da artigiani, mercanti, arcieri, nobili e popolani. Un’ottantina gli espositori: ci sono artigiani del legno e battitori di moneta, artisti e falegnami, c’è chi lavora a maglia e chi fila la canapa. Ci sono sarti e fiorai, ma anche le antiche botteghe alimentari con spezie, formaggi, dolci e pane tradizionale. Nelle cucine delle taverne sono al lavoro gli abili cuochi di Pro loco, Comitati e frazioni.

E non c’è «Arti e Mercanti» senza animazione: ci sono i Giullari del Carretto, la musica celtica della Barbarian Band, gli arcieri (nella postazione curata dall’Astarco), i giochi di spade e i passatempo dimenticati («Tre palle un soldo» come il «Gioco degli anelli»), ci sono balestre e banderuole segnavento. C’è lo spazio del Canile e l’Hostellum Comunalis con i ragazzi dell’Educativa Territoriale, i “nonni” degli orti comunali e il centro Ritroviamoci. Tutto comunque medievale, in un’ambientazione storicamente rigorosa, con figuranti in abiti d’epoca, cibi e bevande preparati e serviti «nel rispetto delle genuine e saporite abitudini conviviali del Medioevo».


Ottanta espositori botteghe artigianali Al Michelerio pittura per i bambini


Tappa d’obbligo il Palazzo del Michelerio: il cortile ospita arte e non solo. Ci sono i laboratori di pittura per bambini e grandi, le opere della Cna Artisti, i Teatrini di Rox (Rossana Turri), le Bottiglie d’Artista, la bancarella di autofinanziamento della Biblioteca Astense (i libri sono in vendita con prezzi da 1 a 4 euro).

Per le persone con disabilità, grazie alla collaborazione di Aisla e Loa (Laboratorio Ortopedico Astigiano) postazione riservata in piazza Cairoli con la possibilità di utilizzare gratuitamente carrozzine adeguate alla pavimentazione di corso Alfieri e con parcheggio nella Casa Madre degli Oblati di San Giuseppe (ingresso da via Asinari).

La due giorni medievale prosegue oggi: il borgo di “Arti e Mercanti” apre dalle 9,30 alle 22 con orario prolungato rispetto agli anni scorsi, quando già al tramonto artigiani e mercanti chiudevano le loro botteghe.

Musei - Aperture speciali e prezzi ridotti

[V. FA.]
Oggi la mostra «La Rinascita. Storie dell’Italia che ce l’ha fatta» resta aperta dalle 10,30 a mezzanotte con orario continuato e in tutte le tre sedi: palazzo Mazzetti, palazzo Alfieri e palazzo Ottolenghi. Ingresso ridotto speciale a 3 euro. A Palazzo Mazzetti con lo stesso orario e compresi nel biglietto ridotto a 3 euro, anche la visita al museo Civico e la degustazione delle 21 curata dal Consorzio Tutela Vini d’Asti. Al Michelerio, Museo Paleontologico aperto dalle 10 alle 13, dalle 16 alle 19



LA STAMPA - Ediz. ASTI - domen. 22/09/2013 - pag. 54/55




_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34448

MessaggioInviato: Lun Set 23, 2013 19:53    Oggetto: 2013 ARTI E MERCANTI Giornate medievali sotto Torre Rossa AT Rispondi citando



        ......

XIV ARTI E MERCANTI 2013 ASTI un grande successo!


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
marystone



Registrato: 12/11/11 18:10
Messaggi: 3643
Residenza: Palermo

MessaggioInviato: Lun Set 23, 2013 20:04    Oggetto: Rispondi citando


Grazie Giuly!!!! sarà stata una bellissima festa!!!! Laughing Laughing
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34448

MessaggioInviato: Gio Set 26, 2013 07:21    Oggetto: Desk ASTI 21-22/09/13 XIV ARTI E MERCANTI Giornate medievali Rispondi citando



ha scritto:



        ..Il Medioevo di Arti e Mercanti
        ...è piaciuto a 80 mila persone



      ..


Arti e Mercanti, manifestazione ideata dalla Cna di ASTI, si conferma tra gli appuntamenti preferiti dalla gente: sabato e domenica circa 80 mila persone hanno visitato la due giorni medievale sotto la Torre Rossa. Un centinaio di artigiani e mercanti hanno aperto le loro bancarelle già sabato pomeriggio alle 15; con loro hanno popolato la zona cavalieri e nobildonne, contadini e popolani.
Durante il mercato in molti si sono fermati in piazza Cairoli a applaudire i giullari, a vedere i duelli con le spade la maestria del tiro con l’arco e ad ascoltare i burattinaio mentre , in tutto il borgo, i cuochi hanno lavorato incessantemente da tramonto a tramonto per servire piatti tipici dell’epoca e altre specialità.
Molti artigiani associati alla Cna hanno dato lustro alla manifestazione facendo vedere ai viandanti i loro mestieri nel medioevo: gli edili costruendo un bellissimo balcone, i falegnami costruendo attrezzi da lavoro e giochi, gli elettricisti illuminando la manifestazione con le loro candele, i parrucchieri acconciando donzelle, i fabbri lavorando il ferro battuto,scolpendo su rame e pietra e coniando le monete di Arti e Mercanti.
Gli istituti superiori Castigliano e liceo Artistico si sono attivati con molti dei loro corsi per animare il mercato.
Durante la Cena dell’Artigiano che si è tenuta sabato sera è stato conferito il titolo di Alfiere per Arti e Mercanti 2013 alla famiglia Nicola di Aramengo, per l’ impegno profuso nel promuovere e far conoscere il nostro territorio.
Scultori, salumieri, formaggiai, fiorai, hanno conquistato l’attenzione dei visitatori grazie al loro lavoro ma anche alla cura dei particolari: tutti gli artigiani e i mercanti indossavano costumi d’epoca e sulle bancarelle non c’era traccia di modernità.
Anche quest’anno il mercato è stato anche una Festa senza barriere grazie ad Aisla (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica), al comune di Asti Assessorato alle Politiche Sociali e alla ditta astigiana Loa (Laboratorio Ortopedico Astigiano) che hanno permesso il pieno accesso e la visita a tutto il borgo medievale da parte delle persone diversamente abili.
Chiusa la quattordicesima edizione la Cna pensa già alla prossima: “Archiviato il successo di questa grandiosa edizione – ha commentato Giorgio Dabbene direttore della Cna di Asti – inizieremo a lavorare con impegno anche per le prossime edizioni cercando di far crescere la manifestazione, tenendo conto che Arti e Mercanti oltre a essere un appuntamento suggestivo, si propone soprattutto come momento di promozione dell’artigianato, del territorio e dei suoi prodotti”.

Pubblicato il 23/09/13 da
GAZZETTADASTI.IT





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Marilina



Registrato: 25/11/11 16:51
Messaggi: 3593
Residenza: OLBIA

MessaggioInviato: Gio Set 26, 2013 10:06    Oggetto: Rispondi citando


Shocked 80.000 persone???
woooooow!! Bellissimo Very Happy
_________________


Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
claudia_napoli



Registrato: 14/02/07 11:47
Messaggi: 11439
Residenza: Roma (ma 'tengo' il cuore napoletano)

MessaggioInviato: Gio Set 26, 2013 10:42    Oggetto: Rispondi citando


Complimenti per la riuscita del desk è un piacere vedere queste immagini
Grazie a chi si impegna tanto in prima persona e grazie anche
A te Giuly del lavoro costante che fai
Baci Claudia
_________________


Con tutto l'oro del mondo non si può comprare il battito del cuore, nè un lampo di tenerezza-de Lamartine
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
marystone



Registrato: 12/11/11 18:10
Messaggi: 3643
Residenza: Palermo

MessaggioInviato: Gio Set 26, 2013 19:24    Oggetto: Rispondi citando


grazie giulyyyyyyyyyyy per le immagini fotografiche che ci mostrano come sia stata una bellissima festa....e una occasione per la solidarietà!!! Smile Smile
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34448

MessaggioInviato: Lun Set 30, 2013 12:29    Oggetto: Desk ASTI 21-22/09/13 XIV ARTI E MERCANTI Giornate medievali Rispondi citando



ha scritto:




_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati

Privacy Policy