ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

12/02/14 ADRICESTA invitata dall''UMBERTO I' a inaugurazione
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Marilina



Registrato: 25/11/11 16:51
Messaggi: 3593
Residenza: OLBIA

MessaggioInviato: Mer Feb 12, 2014 09:56    Oggetto: Rispondi citando


Very Happy siamo tutti con voi!! in attesa di vedere qualche foto di questa mattinata così importante!!
_________________


Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Marisol



Registrato: 07/01/11 10:40
Messaggi: 3595
Residenza: Madrid

MessaggioInviato: Mer Feb 12, 2014 10:36    Oggetto: Rispondi citando


Cara famiglia,

Purtroppo, ancora una volta la distanza geografica impedisce a me di essere lì con la mia altra famiglia, mia cara famiglia italiana ADRICESTA , ma per i cuori non ha distanze e il mio cuore SI sarà con tutti voi oggi.



Un grande Razz Razz Razz IN BOCCA AL LUPO Razz Razz Razz

ADRICESTA, forza e sempre avanti Razz Razz Razz !!!

Tanti baci!!!

VVTB Wink Wink Wink

Marisol

_________________
La vera ricchezza è prendere la vita con amore, donando amore.



Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Helena x



Registrato: 08/10/06 18:42
Messaggi: 7764

MessaggioInviato: Mer Feb 12, 2014 11:29    Oggetto: Rispondi citando


Tutti i nostri cuori sono insieme oggi!!!



Sono molto felice!!!

Buona fortuna e grande un saluto per tutti voi!!!
Vi voglio bene!!!

Helena!

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34988

MessaggioInviato: Mer Feb 12, 2014 13:54    Oggetto: ADRICESTA 12/02/14 invito UMBERTO I Roma: inaugurazione UOC Rispondi citando



mentre aspettiamo i primi resoconti di questa giornata solare con cui Roma ha accolto questo evento necessario e importante per i Bambini ospedalizzati presso l'Umberto I,



ha scritto:



Sanità > All'UMBERTO I arriva l'Oncologia Pediatrica


        Roma. Intervista: Domenico Alessio

        Umberto I apre Oncologia Pediatrica



        Oggi l’inaugurazione del nuovo Reparto


«Oggi inaugureremo il nuovo reparto di oncologia pediatrica, poi partiranno i lavori per terapia intensiva, sempre pediatrica, infine, entro l’anno conto di avviare il piano di ristrutturazione complessiva del Policlinico Umberto I che ha ottenuto il via libera del nucleo di valutazione regionale». Ha le idee chiare Domenico Alessio, Direttore Generale del più importante ospedale capitolino, che con Il Messaggero fa il punto sulle cose fatte e, soprattutto, sugli impegni futuri.

Tracciamo un primo bilancio: quanto avete speso fino ad oggi e cosa è stato fatto?
«Le realizzazioni sono state tante, da quelle più piccole a quella macro, per una spesa complessiva di circa 4 milioni di euro. Oggi, e ne sono orgoglioso, apriremo il nuovo reparto di oncologia pediatrica che è stato realizzato in 6 mesi. Si tratta di una struttura all’avanguardia, funzionale, al servizio dei pazienti più giovani. Un progetto che aspettava da 7 anni, impantanato nella burocrazia, e che ho sbloccato dopo aver constatato lo stato di abbandono in cui versava il reparto».

Tempi rapidi anche grazie alla partnership con i privati?
«Certo. La collaborazione ha funzionato molto bene. E poi voglio sottolineare che immediatamente dopo questa inaugurazione sarà approntato il progetto per l’avvio dei lavori di terapia intensiva pediatrica che vedrà anche in questo caso la collaborazione pubblico-privato».

Quando finirete?
«Probabilmente entro l’anno. Forse prima. La rivoluzione deve continuare. Del resto nel 2013 l’ospedale, nonostante il taglio dei fondi, è migliorato sia in termini funzionali che di efficienza per i servizi ai cittadini. Penso, ad esempio, al nuovo pronto soccorso reso più sicuro e con una organizzazione nuova di zecca, alla gallerie ipogee dissequestrate e finalmente a norma, al reparto di odontoiatria ristrutturato, a tanti interventi per ridare decoro alle strutture. C’è stata e ci sarà una stretta maggiore sugli appalti, con gare ad evidenza pubblica per avere la massima trasparenza. Credo che sia stata avviata un’opera di moralizzazione complessiva che darà frutti».

Ma il bilancio economico?
«Le dò un dato inedito: abbiamo ridotto il disavanzo di oltre 6 milioni rispetto al 2012 e aumentato la produzione del 4%».

In Regione saranno felici di questo risultato?
«Abbiamo ottenuto dal Presidente Zingaretti, lo sblocco di circa 224 milioni per affrontare la prima fase della ristrutturazione del dipartimento di Emergenza e accettazione del pronto soccorso (blocco operatorio, terapia intensiva, posti letti). Un piano che ci consentirà di essere davvero all’avanguardia. L’obiettivo di quest’anno è anche quello di mettere in sicurezza l’intero complesso ospedaliero e migliorare l’accoglienza».

C’è una cosa di cui va orgoglioso?
«Sono orgoglioso di tutta l’attività svolta nel mio primo anno di gestione, consapevole che il Policlinico resta e sarà sempre di più un punto di riferimento per la sanità, un polo di eccellenza per il Lazio e per tutto il Paese».

Ma se avesse una bacchetta magica cosa cancellerebbe?
«Con la bacchetta magica cancellerei le complicazioni e i ritardi della burocrazia. Che spesso, troppo spesso, nemmeno si degna di rispondere ai quesiti e alle legittime richieste di chi lavora in trincea a stretto contatto con le crescenti esigenze dell’utenza e per il bene dell’ospedale nel suo complesso».

Umberto Mancini


© RIPRODUZIONE RISERVATA


IL MESSAGGERO ed nazionale; Cronaca/Roma pag.40 merc. 12/02/14





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34988

MessaggioInviato: Mer Feb 12, 2014 15:33    Oggetto: ADRICESTA 12/02/14 invito UMBERTO I Roma: inaugurazione UOC Rispondi citando



ha scritto:



. Apre il nuovo Reparto di Oncologia Pediatrica





Dopo due anni di lavori, l’inaugurazione all’ospedale Umberto I
I bambini potranno stare in stanze colorate e piene di giochi



Dopo quasi due anni di lavori riapre il Reparto di Oncologia Pediatrica del Policlinico Umberto I. Domani, mercoledì 12 febbraio alle 11, si terrà l’inaugurazione della nuova area che ospiterà dieci camere con bagno e due letti (uno per il bambino, l’altro per il genitore), due stanze sterili per fare la terapia sub intensiva, una scuola e una cucina.

I lavori da oltre 1 milione di euro finanziati dall’associazione per la lotta contro i tumori infantili «Io, domani», da Fondazione Vodafone e dalla Regione Lazio sono iniziati nell’aprile 2012 e sarebbero dovuti terminare nel giro di sei mesi. Ma a causa di intoppi burocratici i tempi si sono allungati.

«Finalmente il Reparto di Oncologia Pediatrica accoglierà nuove stanze ciascuna con il suo servizio, spazi accoglienti per la scuola, un'area ludica, una cucina dove i genitori dei degenti possono preparare i pasti ai figli anche fuori degli orari del vitto ospedaliero, un’area per l’accoglienza dei nuovi casi in cui medici, infermieri e psicologi possano incontrare pazienti e familiari coadiuvati dai volontari delle Onlus, specialmente per le famiglie non residenti a Roma o addirittura per quelle provenienti da Paesi stranieri», spiegano il Direttore Generale del nosocomio, Domenico Alessio, e il Rettore dell’Università La Sapienza, Luigi Frati.

Il nuovo reparto ha la firma dell’architetto Paolo Macoratti, dello studio Appiemme, che ha posto attenzione alla scelta dei colori, dando risalto ai disegni con sfondo marino dipinti da Sally Galotti. «Abbiamo preferito tinte che stimolano i bambini, attraverso l’ambiente, a reagire meglio ai farmaci sottoposti. Sono colori solari come l’arancione e il giallo». Lungo il corridoio «sono state create tre piazze con giochi da strada: la campana, il filetto e il gioco dei cinesi. Sembra una via illuminata dal sole e ogni quattro stanze c'è una piazzetta dove i bambini possono giocare».

Giulia Bianconi

11/02/2014 20:09 - pubblicato da
ILTEMPO.IT





Agenda 12 febbraio 2014 - ROMA (ore 11) - Policlinico Umberto I - Inaugurazione del nuovo Reparto di Oncologia Pediatrica - alla presenza del Direttore Generale Domenico Alessio e del Magnifico Rettore Luigi Frati (Clinica Pediatrica) - pubblicato da IlVelino.it


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34988

MessaggioInviato: Mer Feb 12, 2014 15:51    Oggetto: Roma 12/2/14 UMBERTO I inaugura Reparto Oncologia Pediatrica Rispondi citando



ha scritto:



SANITA'. UMBERTO I ROMA,
INAUGURATA ONCOLOGIA PEDIATRICA



PRESENTI ZINGARETTI, LORENZIN E ALESSIO



(DIRE) Roma - Dopo sette anni di attesa, il Policlinico Umberto I di Roma ha un nuovo, vivace, colorato e moderno Reparto di Oncologia Pediatrica. La struttura, realizzata con 457mila euro della Regione Lazio e e 603mila euro di fondi privati, e' stata pensata per rendere piu' sopportabile la sofferenza ai bambini e le loro famiglie. Il reparto e' composto da un'area giochi colorata dai disegni dell'illustratrice di Walt Disney, nove stanze con bagno privato per un totale di 10 posti letto, una stanza adibita a scuola, un'area accoglienza e una cucina per le famiglie.

Ad inaugurarlo oggi il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il Direttore generale dell'Umberto I e la Responsabile del reparto, Domenico Alessio e Anna Clerico.
Presenti inoltre l'ex sindaco di Roma, Walter Veltroni, Gianni Letta, Fausto Bertinotti e Luigi Frati.

"Questo reparto e' un fiore all'occhiello per la sanita' romana e nazionale- ha detto Lorenzin- Ho visitato la struttura ed e' moderna e all'avanguardia. Il risultato di tutto cio' e' l'intesa tra il pubblico e il privato". Il governatore Zingaretti ha spiegato che "oggi e' una bellissima giornata, perche' si dota la Capitale di un reparto di assoluta eccellenza, accogliente per i piccoli pazienti. Pero' e' evidente che questi esempi ci spingono ad andare avanti con grande determinazione. E' un sistema che sta cambiando, e l'inaugurazione di questo reparto ci dice che dobbiamo continuare cosi': legalita', costruzione delle reti, innovazione e per quanto riguarda il rapporto col governo, grande fermezza per chiedere lo sblocco del turnover e la stabilizzazione dei precari in sanita'. I precari non vanno mai bene, e soprattutto quando si parla della vita e della salute dei cittadini". Il direttore generale Domenico Alessio ha sottolineato che "siamo riusciti a dare un senso alla nostra attivita': garantire dignita' ai malati e alle loro famiglie. Adesso ci sara' una nuova iniziativa che riguardera' il dipartimento di Pediatria, ovvero la Terapia intensiva pediatrica che sara' possibile realizzare con un contributo consistente del privato. Entro la fine del mese, infine, ci sara' l'inaugurazione di Odontoiatria pediatrica".

(Mel/ Dire)

mercoledì 12 febbraio 2014, pubblicato da
REGIONI.IT





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34988

MessaggioInviato: Mer Feb 12, 2014 15:59    Oggetto: Roma 12/2/14 UMBERTO I inaugura Reparto Oncologia Pediatrica Rispondi citando



ha scritto:



Lazio: Zingaretti, nuovo
Reparto Oncologia Pediatrica e' atto importante



Roma, 12 febbraio 2014 - ''E' un atto importante reso possibile grazie alla collaborazione tra istituzioni e fondazioni private. Purtroppo e' anche il simbolo di tante cose che andavano fatte e non sono state fatte. Il Piano di rientro sanitario ha umiliato la qualita' delle cure, e solo il personale ha garantito i livelli di assistenza. Oggi e' quindi una bellissima giornata, perche' si dota la capitale di un reparto di assoluta eccellenza, accogliente per i piccoli pazienti. Pero' e' evidente che questi esempi ci spingono ad andare avanti con grande determinazione.'' Con queste parole il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha commentato l'apertura del nuovo Reparto di Oncologia Pediatrica del Policlinico Umberto I. ''E' un sistema che sta cambiando, e l'inaugurazione di questo reparto ci dice che dobbiamo continuare cosi': legalita', costruzione delle reti, innovazione e per quanto riguarda il rapporto col governo, grande fermezza per chiedere lo sblocco del turn over e la stabilizzazione dei precari in sanita'. I precari non vanno mai bene, e soprattutto quando si parla della vita e della salute dei cittadini'' ha aggiunto.

bet/gbt / pubblicato da ILMONDO.IT






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34988

MessaggioInviato: Mer Feb 12, 2014 16:14    Oggetto: Roma 12/2/14 UMBERTO I inaugura Reparto Oncologia Pediatrica Rispondi citando



ha scritto:



    .. Umberto I, inaugura Reparto Oncologia
    .. Roma: dopo 7 anni di attesa per i bimbi


Dopo 7 anni di attesa, i piccoli pazienti di Oncologia Pediatrica dell'Umberto I avranno un reparto tutto nuovo, vivace, colorato, in linea con gli standard igienico-sanitari e assistenziali più moderni. Al taglio del nastro, questa mattina, erano presenti tanti nomi illustri della politica presente e passata: Gianni Letta, l'ex sindaco di Roma, Walter Veltroni, il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin e Fausto Bertinotti. C'era anche il prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro, Luigi Frati, rettore dell'università La Sapienza, volti noti della tv come Stefania Orlando ed alcuni dei protagonisti della sanità laziale: Alessio D'Amato, capo della Cabina di regia del Ssr e Domenico Alessio, dg dell'Umberto I. Da oggi, i disegni sui toni del celeste di Sally Galotti, famosa illustratrice della Walt Disney, strapperanno un sorriso ai bimbi e alle famiglie, alleviando la loro sofferenza e alimentando quella speranza che ha avuto la meglio anche sulle lungaggini burocratiche, gli stop, i riavvii e le false partenze della macchina amministrativa per arrivare ad inaugurare questi nuovi spazi. Si tratta di nove stanze con bagno privato per un totale di 10 posti letto, un'area gioco, una stanza adibita a scuola, una cucina per le famiglie, un'area accoglienza professionale multidisciplinare per i nuovi casi e per i volontari Onlus che, a costo zero, mettono a disposizione il loro tempo e la loro umanità. Un reparto che vince la competizione con i paesi più evoluti di tradizione anglosassone, dove però strutture simili sono a pagamento. Aprire le porte di questo nuovo reparto non sarebbe stato possibile senza il partenariato pubblico e privato. Il finanziamento totale è stato pari a 1,060 milioni di euro, dei quali 457 mila a carico della Regione Lazio e 603 mila stanziati dai privati: l'associazione Io Domani e la Fondazione Vodafone. Anche la Fondazione Roma Sapienza ha contribuito alle spese di ristrutturazione.

(12 febbraio 2014) pubblicato da OmniROMA.IT






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34988

MessaggioInviato: Mer Feb 12, 2014 16:55    Oggetto: Roma 12/2/14 UMBERTO I inaugura Reparto Oncologia Pediatrica Rispondi citando






Nuovo reparto di Oncologia Pediatrica all’Umberto I.
Si riaccendono le speranze dei piccoli pazienti: video



(MeridianaNotizie) Il nuovo reparto conta 9 stanze con bagno privato, un’area giochi, una stanza per il regolare svolgimento della Scuola, una cucina, un’area di accoglienza dei nuovi pazienti e un servizio dei volontari delle Onlus


Roma, 12 febbraio 2014 – Alla fine hanno vinto! Le speranze, le attese e le necessità dei piccoli pazienti ricoverati nel reparto di Oncologia Pediatrica dell’Umberto I hanno avuto la meglio sui tempi lunghi della burocrazia italiana, gli stop, i riavvii e le false partenze della macchina amministrativa. Dopo ben 7 anni, da oggi per i giovanissimi malati del noto nosocomio romano si apriranno le porte di un reparto tutto nuovo, moderno, vivace, pensato per rendere più sopportabile la sofferenza ai bambini e alle loro famiglie.
Ad inaugurarlo il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il Direttore generale del Policlinico Umberto I, Domenico Alessio e il Ministro della Sanità, Beatrice Lorenzin.
Il nuovo reparto conta 9 stanze con bagno privato, un’area giochi, una stanza per il regolare svolgimento della Scuola, una cucina dove i genitori dei piccoli pazienti possono preparare i pasti anche al di fuori degli orari ospedalieri, un’area di accoglienza dei nuovi pazienti e un servizio dei volontari delle Onlus.
Presente all’inaugurazione anche Gianni Letta.

Il servizio di Mariacristina Massaro per
MERIDIANAnotizie.it


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34988

MessaggioInviato: Mer Feb 12, 2014 17:11    Oggetto: Roma 12/2/14 UMBERTO I inaugura Reparto Oncologia Pediatrica Rispondi citando



ha scritto:



      Roma Umberto I, Oncologia Pediatrica
      si rinnova con i disegni di Sally Galotti




      ............


L'illustratrice della Walt Disney ha puntellato stanze e corridoi del reparto. "Il mio impegno è volto a dare un aiuto ai bambini. I risultati di questi anni ne sono la prova".


di Claudio Bellumori

Nella vita è un'illustratrice della Walt Disney. Ogni giorno, dalla mattina alla sera, disegna speranze. E la luce che vede negli occhi dei malati è la fonte di ispirazione. Oggi il Reparto di Oncologia Pediatrica dell'Umberto I è stato inaugurato. Tante le personalità presenti ma a colorare le stanze occupate dai piccoli pazienti è stata Sally Galotti, a capo del progetto Juxi, nato nel 1997 quando l'artista è venuta a contatto con la sofferenza dei bambini malati di Aids e ricoverati in un ospedale romeno. Il lavoro che ha interessato il Policlinico ha puntato su alcuni aspetti.
"Creare disegni legati al percorso di fiaba e facilmente riconoscibili come punti di riferimento - ha spiegato Galotti a Roma Post - facilitando l'orientamento del piccolo, attraverso segnaletica a 'tema di fiaba' a muro e a terra all'interno del reparto". Oltre alle dieci stanze singole il reparto conta due stanze sterili per fare la terapia sub intensiva, la scuola e una cucina.
Sally Galotti ha anche disegnato il biglietto di invito per l'appuntamento odierno. Un sottomarino giallo pronto ad accogliere i piccoli che hanno bisogno di cure. "Il mio impegno è volto a questi bambini - ha dichiarato a Roma Post - nel corridoio ci sono personaggi scelti sulla base di precisi criteri, come per esempio le esigenze dei pazienti e degli operatori socio-sanitari. Lo scopo è ridurre il trauma di chi è ricoverato. I risultati, in questi anni, ci hanno dato ragione".

mercoledì 12 febbraio 2014 - pubblicato su
ROMAPOST.it





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34988

MessaggioInviato: Mer Feb 12, 2014 17:18    Oggetto: Roma 12/2/14 UMBERTO I inaugura Reparto Oncologia Pediatrica Rispondi citando



ha scritto:



    Umberto I, area gioco e sala per la scuola
    è il nuovo Reparto di Oncologia Pediatrica


Dopo 7 anni di attesa, i piccoli pazienti di oncologia pediatrica dell'Umberto I hanno un reparto tutto nuovo, vivace, colorato, in linea con gli standard igienico-sanitari e assistenziali più moderni. Al taglio del nastro erano presenti diversi politici: Gianni Letta, l'ex sindaco di Roma, Walter Veltroni, il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin e Fausto Bertinotti. C'erano anche il prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro, Luigi Frati, rettore dell'università La Sapienza e alcuni dei protagonisti della sanità laziale: Alessio D'Amato, capo della cabina di regia del Servizio sanitario regionale, Domenico Alessio, dg dell'Umberto I.

Da oggi, i disegni sui toni del celeste di Sally Galotti, illustratrice della Walt Disney, strapperanno un sorriso ai bimbi e alle famiglie, alleviando la loro sofferenza e alimentando quella speranza che ha avuto la meglio anche sulle lungaggini burocratiche, gli stop, i riavvii e le false partenze della macchina amministrativa per arrivare ad inaugurare questi nuovi spazi. Si tratta di nove stanze con bagno privato per un totale di 10 posti letto, un'area gioco, una stanza adibita a scuola, una cucina per le famiglie, un'area accoglienza professionale multidisciplinare per i nuovi casi e per i volontari Onlus che, a costo zero, mettono a disposizione il loro tempo e la loro umanità. Un reparto che vince la competizione con i paesi più evoluti di tradizione anglosassone, dove però strutture simili sono a pagamento.

Aprire le porte di questo nuovo reparto non sarebbe stato possibile senza il partenariato pubblico e privato. Il finanziamento totale è stato pari a poco più di un milione di euro, dei quali 457 mila a carico della Regione Lazio e 603 mila stanziati dai privati: l'associazione Io Domani e la Fondazione Vodafone. "Il rapporto con questo ospedale non nasce oggi e non finisce oggi - ha affermato Saverio Tridico, consigliere di amministrazione di Vodafone Italia - proseguiamo nel progetto di umanizzazione di questo reparto, contribuendo alla realizzazione di una struttura in grado di offrire una migliore qualità di vita e di cure ai piccoli pazienti ed alle loro famiglie. Attraverso la partnership pubblico-privato, si possono fornire delle risposte concrete in supporto alle situazioni crescenti di disagio sociale". E anche la Fondazione Roma Sapienza ha contribuito alle spese di ristrutturazione.

"Oggi è una bellissima giornata, perché si dota la capitale di un reparto di assoluta eccellenza, accogliente per i piccoli pazienti. Questa inaugurazione è un atto importante, reso possibile grazie alla collaborazione tra istituzioni e fondazioni private - ha detto il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti durante l'inaugurazione - Questa bella occasione, purtroppo é anche il simbolo di tante cose che andavano fatte e non sono state fatte - ha aggiunto - Il Piano di rientro sanitario ha umiliato la qualità delle cure, e solo il personale ha garantito i livelli di assistenza". Ma quello del Lazio "è un sistema che sta cambiando, e l'inaugurazione di questo reparto ci dice che dobbiamo continuare così, andando avanti con grande determinazione: legalitá, costruzione delle reti, con l'apertura a febbraio della prima Casa della salute, innovazione e per quanto riguarda il rapporto col governo, grande fermezza per chiedere lo sblocco del turn over e la stabilizzazione dei precari in sanità", questi alcuni degli obiettivi dell'amministrazione Zingaretti. "I precari non vanno mai bene, e soprattutto quando si parla della vita e della salute dei cittadini".

"Io confido che nel 2016 potremo dire che il Lazio ha i conti a posto - ha concluso - e che finisca sovranità limitata per ridarla a chi la deve gestire, ovviamente con un maggiore tasso di trasparenza e legalità nella cosa pubblica, perché non bisogna avere paura di denunciare errori passati"


© Riproduzione riservata

(12 febbraio 2014) pubblicato da Roma.repubblica.it





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34988

MessaggioInviato: Mer Feb 12, 2014 19:32    Oggetto: Roma 12/2/14 UMBERTO I inaugura Reparto Oncologia Pediatrica Rispondi citando



ha scritto:



    Sanita' - Lazio: colori e comfort per nuova
    Oncologia Pediatrica - UMBERTO I _ Roma


Reparto inaugurato dal Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, dal governatore del Lazio Nicola Zingaretti, insieme a decine di medici, clown dottori ed esponenti politici



Roma, 12 febbraio 2014 (Adnkronos Salute) - Nove stanze con bagno privato, un'area gioco coloratissima con fiori, farfalle, e animali, una stanza adibita a scuola, ma anche un cucina per alleggerire la quotidianità delle famiglie con un bimbo malato di tumore. E' il nuovo Reparto di Oncologia pediatrica dell'Umberto I di Roma, inaugurato oggi dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin, dal governatore del Lazio Nicola Zingaretti, insieme a decine di medici, clown dottori ed esponenti politici che hanno voluto trasformare questa giornata in una festa.

"Abbiamo avuto la meglio sulle lungaggini burocratiche, gli spot e le false partenze della macchina amministrativa. Oggi siamo riusciti a garantire la dignità ai malati, ai familiari e agli operatori", ha detto il Dg dell'Umberto I Domenico Alessio. "Ho visitato il reparto e devo dire che sono rimasta davvero colpita. E' un fiore all'occhiello per la sanità di Roma", ha sottolineato il Ministro Lorenzin.

Questi nuovi spazi a misura di bambino arrivano dopo 7 anni di attesa e sono il frutto di un'alleanza che ha visto insieme l'associazione Io Domani, la Fondazione Vodafone Italia e la Fondazione Sapienza. Ai 457 mila euro della Regione Lazio i privati hanno aggiunto 603 mila euro, per un finanziamento che ha superato il miliardo. Una somma necessaria a far cambiare volto a un servizio istituito nel 1968.

Il reparto rinnovato è dotato di un'area giochi rallegrata da disegni di Sally Galotti, illustratrice della Disney, e di un'area accoglienza per i nuovi casi - circa 60 l'anno - in cui medici, infermieri e psicologi possono incontrare i bambini e i loro familiari. "Finalmente oggi abbiamo una struttura di cui andare fieri", sottolinea Luigi Frati, rettore della Sapienza di Roma. Nel reparto si contano circa 550 ricoveri l'anno, per il 30% di bimbi provenienti da fuori regione e per il 10% da Paesi esteri come Magreb, palestina, Romania, Polonia, Ucrania. Il day hospital, inoltre, registra una frequenza di 1.200 accessi l'anno per terapia e follow up.

Nel reparto si effettuano terapia all'avanguardia per tutti i tipi di tumori solidi infantili e per quelli in stadio avanzato, "dove - spiegano i sanitari - si applica la metodica delle alte dosi farmacologiche seguite dal trapianto di cellule staminali, che prevede il ricovero del bambino in camera sterile". "Il rapporto con questo ospedale non nasce oggi e non finisce oggi - ha affermato Saverio Tridico, consigliere di Amministrazione di Vodafone Italia - L'attività della nostra Fondazione non e' episodica: guardando al futuro, proseguiremo nel progetto di umanizzazione di questo reparto, contribuendo alla realizzazione di una struttura in grado di offrire una migliore qualità di vita e di cure ai piccoli pazienti ed alle loro famiglie".

"Il progetto inaugurato oggi - prosegue Tridico - rappresenta un esempio di come, attraverso la partnership pubblico-privato, si possano fornire delle risposte concrete in supporto alle situazioni crescenti di disagio sociale"."Questa iniziativa - gli fa eco Renato Guardini, presidente della Fondazione Roma Sapienza - è l'esempio di come sfera pubblica e privata possano collaborare per contribuire al conseguimento di risultati importanti per il nostro Paese".






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
mari27



Registrato: 17/06/04 17:49
Messaggi: 6094

MessaggioInviato: Mer Feb 12, 2014 19:35    Oggetto: Rispondi citando


-

Causa miei problemi mi sarebbe stato impossibile essere con voi.
Ma conosco l'Umberto I° dove mi sono recata qualche volta per lavoro.
Benissimo!!!! con l'apertura di questo nuovo reparto!!!!

Chi non conosce questi ambienti e questo tipo di malattie in genere prova solo terrore a sentirle nominare ma la maggior parte delle persone non può neanche immaginare invece quanti progressi siano stati fatti negli ultimi 30 anni!!!... per quanto riguarda nuove terapie, nuovi protocolli e metodi diagnostici che possono portare a guarigioni impensate solo pochi decenni fa!!!!

Tutto ciò lo si deve alla ricerca!!!!!!......che va' sostenuta e incentivata e non lasciata a se stessa e senza risorse!!!!
...tanto più che - c'è poco da dire! - questa è diventata una malattia come le altre: insieme alle malattie cronico-degenerative e a quelle cardiovascolari è fra le maggiori cause di morte in Italia ( vedere dati del Ministero) che spesso porta a cronicizzazione e che rappresenta un "costo" notevole per la collettività in termini economici, sociali, umani!!!..........
e quindi per essa vanno impiegate tutte le migliori risorse!!!!!
Per non parlare del continuo abbassamento delle fasce d'età sempre più giovani che colpisce!........e quando si tratta di bambini e adolescenti....
è veramente DURA!!!!!....anche se lo è sempre!!!

Il miglioramento "tecnico" e farmacologico va' di pari passo con una maggior professionalità, formazione e sensibilità dei Professionisti che lavorano spesso in modo encomiabile in questi ambienti:
loro meritano davvero tanta stima e ringraziamenti per l'opera senza prezzo che prestano!!!!!!!




***

Top
Profilo Invia messaggio privato
Carla



Registrato: 10/03/04 11:38
Messaggi: 1276

MessaggioInviato: Mer Feb 12, 2014 20:14    Oggetto: Rispondi citando


Carissimi,
sono appena tornata da Roma e sono stati due giorni di corsa. Ieri sera, con il nostro ALESSANDRO, arrivato alle 19,30, reduce da una giornata di lavoro alla LINK ACADEMY ... abbiamo parlato a lungo dei programmi ADRICESTA e di cosa potremo fare. Come sempre si è commosso, quando gli ho mostrato le foto di alcuni bambini malati e della necessità di garantire loro una degenza più confortevole: per questo ha promesso che cercherà in tutti i modi di organizzare iniziative, anche con i suoi colleghi, per raccogliere fondi per acquistare lettini nuovi per chirurgia pediatrica, sicuramente più attrezzati per accogliere i piccoli pazienti da Marche, Abruzzo, Molise e Puglie, con forme tumorali gravi. Non potendo venire alla inaugurazione per lezioni alla LINK AC, Ci ha confermato i prossimi appuntamenti che a giorni vi faremo conoscere e tante belle novità nei prossimi mesi .... per realizzare questi importanti progetti, c'è bisogno dell'aiuto di tutti ...
Ed ora parliamo DELL'INAUGURAZIONE DEL NUOVO REPARTO DI ONCOEMATOLOGIA PEDIATRICA DELL'UMBERTO I°!!!
Incontro con le amiche alle 10,30 davanti al Policlinico: e qui ritrovo Marina, Loretta, Franca , Maria Grazia, Igea e anche Claudia Napoli e la nuova amica Maria.... Insomma una bella delegazione ADRICESTA, per questo bellissimo progetto. Come mi ha fatto notare Marina ...stranamente i colori predominanti del nuovo reparto sono ....CHIARAMENTE I PIU' BELLI che stranamente coincidono con QUELLI DI ADRICESTA .... e cioè AZZURRO E GIALLO, eppoi..... tanti disegni sulle pareti del corridoio e nelle stanze di degenza, pavimenti decorati, mosaici di mattonelle nei bagni raffiguranti pupazzi e cartoon vari .... Abbiamo salutato il Primario, la cara amica Prof.ssa Anna Clerico E SIAMO STATI TRAVOLTI da una folla di giornalisti, TV Rai e altre, Jimmy Ghione di "Striscia la Notizia" ... per la presenza del Ministro Lorenzin e delle tante autorità istituzionali della regione Lazio.... Siamo stati invitati ad accomodarci nel locale della nuova scuola, poiché non potevamo entrare finchè non fosse avvenuta la inaugurazione e visita con le Istituzioni e la Stampa. Ma che bello soggiornare in quei locali che, quando li visitammo con Antonello Angiolillo ci apparvero tanto bui e tristi .... mobili colorati, ampie stanze e belle finestre .... La giornata splendida ed un sole caldo rallegravano i nostri cuori .... un SOLE presoa sorpresa... come sempre da solito "angioletto" Stefania e ... questa volta aiutato anche dall'amato mio amore Giampiero .... pronti a vegliare (grazie Genzy per avermelo fatto notare!!), su questa importante giornata per i bimbi in ospedale!!!! Mentre attendavamo "il permesso" .... Igea ha scattato alcune foto di noi e del reparto, che poi vi posterò e ... all'apparire del Ministro impegnata in una conversazione con altri volontari ....cosa potevo fare, se non lanciarLe un messaggio circa i nostri "UN BUCO NEL MURO" e "UN SOGNO IN CORSIA"? Il Ministro si è mostrata molto interessata, ha voluto avere informazioni sulla nostra associazione ed approfondire l'importanza dei nostri progetti, per la "salute psicologica" dei bimbi ospedalizzati e dei loro genitori ... Dispiaciuta per l'assenza del nostro Capitan Preziosi e stupita da tanta coerenza e fedeltà all'associazione, ci ha chiesto del nostro forum e complimentati sull'origine e l'importanza di questo punto d'incontro della solidarietà che è il sito ufficiale di PREZIOSI .... Abbiamo poi , tutte noi, scattato una foto con lei ....che vi assicuro, si è mostrata SUPER ENTUSIASTA del nostro progetto confermandoci di conoscere molto bene ...... cosa significa una lungodegenza!!! Poi abbiamo incontrato l'ex Sindaco VELTRONI, che ha ricordato la visita al grande CAPITANO DELLA ROMA .... FRANCESCO TOTTI e quando ci autorizzò all'uso della Sala Protomoteca del Campidoglio, per un galà che organizzammo sempre con il nostro Capitano ...
Tante altre foto anche alla targa di ringraziamento alle Associazione con il nome, tra le altre, della nostra : a dire il vero, ci ha un po' deluse sia la realizzazione che collocazione ma, comunque , siamo state felici di questo ulteriore riconoscimento alla mitica ADRICESTA ed a tutti i sostenitori che non fanno mai mancare un gesto d'amore quando vengono chiamati alla solidarietà. Alla fine, ci siamo intrattenute un po' fuori il cortile, sotto il sole, a chiacchierare di tanti eventi da fare con la promessa di darvi, appena Marina e Maria Grazia completeranno gli accordi, la prossima data concordata con ALE .... Non voglio dirvi nulla ma.... Tenetevi libere per Sabato 22 Marzo a Roma .... avete già capito vero ???
A presto e MIGLIORIAMOCI SEMPRE CON AMORE

_________________
Carla -
Adricesta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Daniela_G



Registrato: 04/09/12 22:24
Messaggi: 967
Residenza: Bucharest, Romania

MessaggioInviato: Mer Feb 12, 2014 20:35    Oggetto: Rispondi citando


Cara Carla,
Grazie per questo bello raconto e tanti complimenti per tutte le attività dell'associazione. Insieme alle volontarie Adricesta, tu e Alessandro si stanno facendo una grande e meravigliosa squadra sotto la bandiera azzurro/giallo della generosità.
Per quanto riguarda il 22 di Marzo ... stavamo aspettando con tanta speranza questo annuncio ... quindi, ci saremo lì anche con una bella squadra europea ... Smile
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Archivio messaggi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Pagina 3 di 8

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati

Privacy Policy