ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Desk 18,19,20-25,26,27/7/14 Monteriggioni di Torri si corona
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
paolat



Registrato: 30/11/04 00:13
Messaggi: 1803
Residenza: Firenze

MessaggioInviato: Mar Lug 15, 2014 10:27    Oggetto: Desk 18,19,20-25,26,27/7/14 Monteriggioni di Torri si corona Rispondi citando


Caro Forum,

con il mese di luglio torna l’ annuale appuntamento con la Festa Medievale “Monteriggioni di torri si corona” e quindi saremo presenti con i nostri progetti solidali

nei giorni 18,19 e 20 – 25,26 e 27 Luglio 2014
dalle ore 16.00 alle ore 23.00


In questo suggestivo Borgo rivivremo l’atmosfera medievale fra musica, danze, spettacoli e buon cibo ...

Vi aspettiamo dunque… ne vale davvero la pena!

Ringraziamo fin d’ ora il comune di Monteriggioni e la soc. Monteriggioni A.D. 1213, per averci dato l’opportunità di essere presenti


Un abbraccio

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Beate-1969



Registrato: 16/04/12 20:20
Messaggi: 2785
Residenza: Deggendorf/Deutschland

MessaggioInviato: Mar Lug 15, 2014 12:20    Oggetto: Rispondi citando


Cara Paola,

Che bellissimo! Mi dispiace molto! Io non posso essere lì

In bocca al lupo per tutte voi!

Una abbraccio forte

Bea Laughing Laughing Laughing Laughing
_________________
Mi dispiace per il mio cattivo italiano






Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34262

MessaggioInviato: Mar Lug 15, 2014 14:04    Oggetto: Desk 18,19,20-25,26,27/7/14 MONTERIGGIONI DI TORRI SI CORONA Rispondi citando




"MONTERIGGIONI DI TORRI SI CORONA" Anno 2014


            ...

Festa Medievale XXIV edizione • 18. 19. 20 LUGLIO •

"DELLE ARMI E DEGLI AMORI" • 25. 26. 27 LUGLIO •












il banchetto ADRICESTA Onlus dalle 16.00 alle 23.00

s'allestirà nel costume del tempo, al centro del Borgo



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34262

MessaggioInviato: Mar Lug 15, 2014 19:12    Oggetto: Desk 18,19,20-25,26,27/7/14 MONTERIGGIONI DI TORRI SI CORONA Rispondi citando




"MONTERIGGIONI DI TORRI SI CORONA" Anno 2014







«Delle Armi e degli Amori» è il titolo della Festa Medievale «Monteriggioni di Torri si Corona», che vanta come teatro d'eccezione il suggestivo Castello di Monteriggioni, immerso nelle colline senesi.

La manifestazione, una delle più belle e conosciute nel suo genere, andrà in scena negli ultimi due weekend di luglio: venerdì, sabato, domenica 18-19-20 e 25-26-27 luglio 2014 dalle ore 17.00 alle ore 24 circa.



Il nuovo direttore artistico David Riondino, celebre regista, cantautore e scrittore toscano, e il direttore scientifico Marco Valenti, docente di archeologia medievale e cristiana all'Università di Siena, guideranno i visitatori in un sorprendente viaggio indietro nel tempo, dove storia, letteratura, divertimento, musica, teatro, improvvisazione... s'intrecceranno insieme per dar vita a una festa davvero unica, vivace e popolare.

Tante le novità che caratterizzeranno la nuova edizione, inserita nel calendario degli eventi per festeggiare gli 800 anni del Castello di Monteriggioni.

Saranno tre gli spettacoli serali presentati da Riondino che racconteranno senza semplificazioni o facili folklorismi il poema medievale nelle sue forme originali e nelle sue seguenti elaborazioni.
Dal poema cavalleresco «Erec ed Enide», proposto con una nuova traduzione e adattamento, alla «Pia dei Tolomei» messa in scena in una versione ottocentesca ispirata all'antica vicenda citata da Dante, fino a «La Fuga di Enea» riletta, sotto forma di cunto siciliano, dal racconta-storie di grande e riconosciuta tradizione Vincenzo Pirrotta. Tante le occasioni per rivivere le storie di dame e cavalieri, armi ed amori della letteratura medievale.






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34262

MessaggioInviato: Mar Lug 15, 2014 19:14    Oggetto: 18,19,20 - 25,26,27/07/2014 MONTERIGGIONI DI TORRI SI CORONA Rispondi citando




''MONTERIGGIONI DI TORRI SI CORONA'' XXIV ediz.







Da non perdere, il grande scenografico spettacolo di strada «Simurgh» della compagnia Teatro dei Venti che si esibirà nella piazza centrale del borgo con trampoli, bastoni e macchine teatrali tra sfide, incidenti, voli coraggiosi, cadute buffe, canti, danze e acrobazie gli attori racconteranno, a grandi e piccini, la storia di uccelli caduti dalla “città degli uccelli” nel mondo degli uomini.

Di grande impatto estetico ed emotivo saranno poi le rievocazioni storiche messe in scena fuori e dentro le mura del Castello per tutta la durata della Festa: quest'anno, sotto la direzione del docente di archeologia Valenti saranno caratterizzate da una grande attenzione verso i particolari ricostruttivi delle epoche storiche. Nell'edizione 2014, è protagonista la living history.

Attraverso delle “bolle temporali” ricostruite con elementi storici/archeologici e letterari molto fedeli agli originali sarà così possibile scoprire la quotidianità vissuta durante l’alto medioevo (VI-VIII secolo), l’epoca comunale (XIII secolo) e l’epoca delle campagne mercenarie (XIV secolo).

Anche quest'anno, infine, non mancheranno i tamburini, le azioni corali, le bandiere e i costumi dell'Associazione Agresto di Monteriggioni, che animerà le vie del borgo durante i due weekend.

Per strade e piazze, infine, musiche, intrattenimenti, giullari, artisti di strada, performers, burattinai, fachiri, il mercato medievale, giochi per i più piccoli e tante aree gastronomiche per mettersi a tavola e assaporare il buon cibo toscano e medievale.

Per restare aggiornati consultare i siti www.monteriggionimedievale.com e www.monteriggioniturismo.it ; seguire l'evento su twitter.com/MonteriggFesta o su Facebook "Monteriggioni - Festa Medievale"; per info tel. 0577/304834.






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34262

MessaggioInviato: Mar Lug 15, 2014 19:32    Oggetto: 18,19,20 - 25,26,27/07/2014 MONTERIGGIONI DI TORRI SI CORONA Rispondi citando






        Come arrivare al Castello e alla Festa!

Arrow www.monteriggioniturismo.it/it/informazioni-turistiche/come-arrivare-e-dove-parcheggiare

Exclamation www.monteriggioniturismo.it/media/cms_page_media/33/brochure_A3-ita-DEFINITIVA.pdf



IN AUTO

Il Borgo è raggiungibile dal raccordo autostradale Firenze-Siena, uscita Monteriggioni.


Parcheggi nei pressi di Monteriggioni

Parcheggio "Castello"

Distanza dall'ingresso al castello: 50 m
Mezzi ammessi alla sosta: autovetture
Capienza massima indicativa: 60 posti
Sosta a pagamento tutti i giorni
periodo estivo dalle 8 alle 21
Servizi: toilettes pubbliche gratuite (anche disabili)

Parcheggio del "Cipressino"

Distanza dall'ingresso al castello: 250 m
Mezzi ammessi alla sosta: autovetture, autocaravan/camper e bus turistici
Capienza massima indicativa: 150 autovetture; 14 camper; 3 bus
Sosta a pagamento tutti i giorni dalle 8 alle 24
Disponibili anche alcuni posti auto a sosta libera 24 h


IN TRENO

La stazione ferroviaria più vicina è "Castellina in Chianti-Monteriggioni" (distanza dal Castello 3 km circa). Altre stazioni ferroviarie nel territorio comunale: frazione di "Badesse" (senza biglietteria).

Per info: www.trenitalia.com


IN AUTOBUS

La linea principale che transita dal Castello (fermate min. a 200 mt dalle mura) è la n. 130 A e R che collega Siena, Colle Val d'Elsa, Poggibonsi e San Gimignano.

Altre linee che transitano dal Castello o nel territorio di Monteriggioni:
121 A e R - 131O A e R - 136 A e R - 527 A - 573 A

Per info e orari: www.trainspa.it/train04/extraurbano.pdf


IN TAXI

Da Siena: Radiotaxi, tel. 0577 49222

Da Poggibonsi: Taxi, Piazza Mazzini, tel. 0577 934513

Possibilità di noleggio con conducente e trasferimenti con mezzi privati contattando l'Ufficio turistico tel./fax +39 0577 304834; mail: info@monteriggioniturismo.it






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34262

MessaggioInviato: Mer Lug 16, 2014 07:53    Oggetto: 18,19,20 - 25,26,27/07/2014 MONTERIGGIONI DI TORRI SI CORONA Rispondi citando









_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34262

MessaggioInviato: Mer Lug 16, 2014 13:21    Oggetto: 18,19,20 - 25,26,27/07/2014 MONTERIGGIONI DI TORRI SI CORONA Rispondi citando



Abitato almeno a partire dall’VIII secolo a.C., come dimostrano l’insediamento rinvenuto presso Campassini e la vasta necropoli etrusca del Casone, il territorio comunale conserva numerose testimonianze del passato. Situato all’estremità settentrionale Monteriggioni occupa la sommità di una dolce collina dalle pendici coltivate a vigne e olivi; ma tutta la zona è punteggiata da castelli, pievi, ville e piccoli borghi, immersi in una campagna dalla bellezza ancora incontaminata.

Il Castello venne fondato nel secondo decennio del Duecento dalla Repubblica di Siena, con il principale scopo di creare un avamposto difensivo contro la rivale Firenze. Per secoli l’insediamento svolse in pieno la funzione per cui era stato creato, respingendo di volta in volta una miriade di assedi e attacchi. Abitato da guarnigioni di soldati, ma anche da numerose famiglie di civili, la sua funzione militare venne meno a partire dalla metà del Cinquecento, quando l’intero Stato Senese, di cui il borgo faceva appunto parte, venne annesso a quello fiorentino.

Monteriggioni conserva ancora oggi gran parte delle strutture del XIII secolo e si configura come un luogo assolutamente unico nel panorama dei borghi medievali toscani. La sua cinta muraria, di forma tondeggiante, abbraccia la sommità del colle con uno sviluppo lineare di circa 570 metri ed è dotata di quattordici torri che sporgono dalla superficie esterna. La loro imponenza dovette essere assai notevole anche nel Medioevo, tanto da suggerire a Dante una famosa similitudine con i Giganti collocati nell’Inferno della sua
Divina Commedia (“[…] però che, come su la cerchia tonda / Monteriggion di torri si corona, / così la proda che ‘l pozzo circonda / torreggiavan di mezza persona / li orribili giganti […]”. Dante, Inferno, c. XXXI, vv. 40-44).

[ il Museo, Storia e percorsi, la Via Francigena www.monteriggioniturismo.it ]






_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34262

MessaggioInviato: Mer Lug 16, 2014 23:57    Oggetto: 18,19,20 - 25,26,27/07/2014 MONTERIGGIONI DI TORRI SI CORONA Rispondi citando



Sei un appassionato del famoso videogioco "Assassin's creed"? Vai allora a scoprire di persona il Castello di Monteriggioni, il luogo in cui sono ambientate le gloriose gesta di Ezio Auditore. Riconoscerai la possente cinta muraria che ha respinto nei secoli gli attacchi dei Fiorentini e sulla quale potrai camminare come un antico guerriero. Entrando nel Museo delle Armature avrai l’impressione di essere nella sala d’arme della villa di Ezio e provare l’emozione di indossare i panni di un leggendario cavaliere.


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maura



Registrato: 22/11/04 17:28
Messaggi: 1185

MessaggioInviato: Gio Lug 17, 2014 13:06    Oggetto: Rispondi citando


UN ABBRACCIO ED UN SALUTO A PAOLA. E ALLE CARE AMICHE ADRICESTINE CHE SARANNO CON LEI.

UN IN BOCCA AL LUPO , SARA' UN MAGNIFICO EVENTO, COME SEMPRE
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
salve



Registrato: 09/08/08 09:37
Messaggi: 196

MessaggioInviato: Gio Lug 17, 2014 18:00    Oggetto: Rispondi citando


Come ti ho già detto di persona, questa settimana non posso essere dei vostri, ma cercherò di rimettermi in forma per la prossima... ed intanto coroncine, coroncine, coroncine.....
un bacione Roberta-salve
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
verbena



Registrato: 10/04/06 09:52
Messaggi: 169
Residenza: siena

MessaggioInviato: Dom Lug 20, 2014 08:06    Oggetto: Rispondi citando


Monteriggioni nella sua Festa Medievale è avvolta da un'aria di magia di storia di altri tempi sembra di essere in una favola e anche in nostro Desk è favoloso, pieno zeppo di coroncine colorate. I primi due giorni sono stati buoni un po' a rilento il venerdì ma ieri serata fantastica, le coroncine sono andate a ruba e la bigiotteria di Patrizia ha fatto il solito successone. Quindi avanti così vi aspettiamo baci
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34262

MessaggioInviato: Mar Lug 22, 2014 12:12    Oggetto: 18,19,20 - 25,26,27/07/2014 MONTERIGGIONI DI TORRI SI CORONA Rispondi citando





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34262

MessaggioInviato: Mar Lug 22, 2014 13:09    Oggetto: 18,19,20 - 25,26,27/07/2014 MONTERIGGIONI DI TORRI SI CORONA Rispondi citando



ha scritto:



      Via alla Festa Medievale
      ''Monteriggioni di Torri si Corona''


Negli ultimi due week end di luglio con Riondino direttore artistico e Valenti scientifico. Divertimento, spettacoli, teatro, storia, cultura: ecco la XXIV edizione
Apertura con il tradizionale lancio dei Parà





Una festa che è anche un po’ festival, con il divertimento intrecciato alla ricerca e lo spettacolo che diventa cultura. Parte il conto alla rovescia per la ventiquattresima edizione della festa medievale «Monteriggioni di Torri si Corona» (venerdì, sabato, domenica 18, 19, 20 e 25, 26, 27 luglio 2014 dalle ore 17 alle 24 circa), un appuntamento del calendario estivo toscano che ogni anno attira nel Castello di Monteriggioni, in provincia di Siena, migliaia di turisti, famiglie e appassionati di Medioevo provenienti da tutto il mondo.

800 ANNI DEL CASTELLO e LANCIO DEI PARÀ. Tante le sorprese di questa nuova edizione che rientra nei festeggiamenti per l’800° anniversario dalla fondazione del Castello di Monteriggioni, un luogo magico citato da Dante nella Divina Commedia, attraversato dalla Via Francigena e così particolare dal punto di vista iconografico da diventare teatro di «Assassin’s Creed», videogioco universalmente noto tra le giovani generazioni.

Per l'apertura della Festa, come successo negli anni passati, venerdì 18 luglio i paracadutisti del 186º reggimento Folgore di Siena si lanceranno intorno alle 10 dal cielo di Monteriggioni, atterrando nella località Valmaggiore, nei pressi di Abbadia Isola. Ad aspettarli ci sarà Raffaella Senesi, Sindaco di Monteriggioni.


RIONDINO DIRETTORE ARTISTICO. Tra le novità, oltre al nuovo tema «Delle Armi e degli Amori», c'è la direzione artistica affidata al cantautore, attore, regista David Riondino che racconta: «Ribadiremo l’idea di festa con le sue caratteristiche tradizionali e cioè gli stand col cibo, il cambio dell’euro in "Grossi" senesi, il gusto della convivialità, la visita en plein air al Castello…Il lato inedito starà nell'affiancare a questi elementi già consolidati i primi segni di un festival della letteratura, del gesto, della musica e del teatro medievale. In modo particolare porteremo in scena alcuni testi e poemi composti nel medioevo o che a quest'epoca si riferiscono».

La prima proposta sarà «Erec e Enide», un poema narrativo scritto intorno al 1190 dal francese Chrétien de Troyes. «Racconta la difficile conciliazione tra valore cavalleresco e amore coniugale - spiega il direttore artistico - Erec, accusato dagli amici cavalieri di trascurare tornei e scorribande una volta sposatosi con l'amata Enide, (oggi diremmo che aveva appeso l'armatura al chiodo) partirà con lei per affrontare insieme mirabili imprese. Bella metafora che ci viene da lontano di come un matrimonio d'amore debba essere avventura condivisa. Sarò in scena io a leggere il poema accompagnato dal contraltista Stefano Albarello».

Verrà poi messa in scena la «Pia de' Tolomei», tema anche questo medievale, riscritto sotto forma di poema in ottava rima a fine ‘800. Tre cantanti intoneranno la storia rielaborando la melodia popolare sulla quale generazioni di contadini l'hanno raccontata cantando. I quattro interpreti della cantata saranno accompagnati dai tableaux vivents curati da Matteo Marsan che diventeranno, riprendendo una tecnica cara alle rappresentazioni medievali, una serie di illustrazioni in carne e ossa interpretate dall'associazione «Agresto» di Monteriggioni.

Ritmata e incalzante sarà «La Fuga di Enea» riletta sotto forma di cunto siciliano dal racconta-storie di grande e riconosciuta tradizione Vincenzo Pirrotta, che affascinerà il pubblico narrando con il tipico ritmo del cunto le storie degli eroi.

«Alla tradizione classica - continua Riondino - sicuramente si rifacevano i racconta-storie medievali: e il cunto, dove testo e interpretazione si fondono musicalmente, èprobabilmente la forma artistica più vicina alla maniera degli antichi narratori. Mi piacerebbe - conclude - che Monteriggioni iniziasse un cammino per diventare nel tempo il Castello Perfetto, il luogo in cui si svolge un grande festival europeo su tutto ciòche il Medioevo continua, in termini d'arte, ad evocare."


VALENTI ALLA DIREZIONE SCIENTIFICA E RICOSTRUZIONI. Un aspetto inedito di questa edizione sarà un'attenzione maggiore nei confronti dei particolari ricostruttivi utilizzati per le rievocazioni storiche, firmate dalla direzione scientifica di Marco Valenti, docente di archeologia medievale e cristiana all'Università di Siena.

Protagonista sarà la living history, ossia il tentativo di far vivere un certo periodo storico (in questo caso, ovviamente, il Medioevo) attraverso un'attenzione filologica nei confronti dei materiali usati, delle abitudini e della mentalità del tempo. Fuori e dentro le mura saranno ricostruite tre bolle temporali (l’alto medioevo, l’epoca comunale e l’epoca delle campagne mercenarie) in cui si potranno incontrare artigiani al lavoro ma anche cavalieri, armati e fanti impegnati in giostre e tornei. La particolarità è che a dar loro vita non saranno attori, come avviene nella maggior parte delle feste, ma archeologi, studiosi o comunque grandi appassionati di Medioevo con alle spalle ore e ore trascorse in biblioteca per entrare fino in fondo nella mente del personaggio da ricostruire attraverso ricerche storiche, iconografiche e archeologiche.


SPETTACOLI IN PIAZZA. Grandi e scenografici saranno gli spettacoli di strada che in tarda serata si alterneranno nella piazza centrale del Castello, per la gioia di grandi e piccini. Andranno in scena «Simurgh» della compagnia Teatro dei Venti, «Sibilla» del Teatro del Ramiro e «Incanto» della Compagnia dei Folli: una serie di azioni teatrali con trampoli, acrobazie, canti, danze e giochi luminosi tutti da vedere oltre che da ascoltare.


GIOCHI PER I PICCOLI, ANIMATORI E SAPORI TOSCANI. Tante infine le occasioni dedicate ai più piccoli che avranno una zona della festa tutta per loro. Ci saranno laboratori durante i quali i bimbi potranno creare divertenti oggetti medievali e si alterneranno momenti di gioco, spettacolo e intrattenimento con Carognino e il teatro dei burattini di Claudio Cinelli e della Compagnia Follemente.

In più per le strade e le piazze spettacoli di fachiri, giullari, musici, performer, duelli, danze e artisti di strada, ogni volta annunciati al pubblico da araldi dislocati in vari angoli del Castello.

Come da tradizione, infine, non mancheranno i momenti per mettersi a tavola e assaporare, tra uno spettacolo e l'altro, i gusti tipici del Medioevo e dell'ottima cucina Toscana.



INFO. Per restare aggiornati consultare il sito internet www.monteriggioniturismo.it e seguire l'evento su Twitter (twitter.com/MonteriggFesta) o sulla pagina Facebook "Monteriggioni - Festa Medievale". Per ulteriori info e contatti: tel. e fax 0577/304834; info@monteriggioniturismo.it

Giovedì 17 Luglio 2014





.........



    L'ultima giornata del primo fine settimana
    della Festa medievale di Monteriggioni


Prosegue oggi, domenica 20 luglio, la XXIV edizione della Festa Medievale «Monteriggioni di Torri si Corona». Dopo l'apertura di venerdì e la giornata di sabato, infatti, la Festa andrà in scena ancora questa domenica, per poi tornare con tanti nuovi spettacoli anche nel prossimo weekend, sempre in orario 17-24, all'interno delle mura del Castello di Monteriggioni, in provincia di Siena.

Una festa che è anche un po’ festival, con il divertimento intrecciato alla ricerca e lo spettacolo che diventa cultura: una macchina capace di attirare ogni anno migliaia di turisti, famiglie e appassionati di Medioevo provenienti da tutto il mondo.

Quella di quest'anno è un'edizione speciale, perché rientra nei festeggiamenti per l’800°anniversario dalla fondazione del Castello di Monteriggioni, un luogo magico dall'iconografia inconfondibile, citato da Dante nella Divina Commedia, attraversato dalla Via Francigena e teatro del famosissimo videogame «Assassin’s Creed».

Tra le novità, oltre al nuovo tema «Delle Armi e degli Amori», ci sono la direzione artistica affidata al cantautore, attore, regista David Riondino e quella scientifica nelle mani di Marco Valenti, docente di archeologia medievale e cristiana all'Università di Siena.

Un tuffo indietro nel tempo, con i musici per le vie, i tamburini, le rievocazioni dell'associazione culturale Agresto, spettacoli con trampoli, luci e macchine teatrali (da non perdere alle 22 "Simurgh", della compagnia "Il Teatro dei Venti") e moltissimo altro ancora. Domenica 20 luglio, sarà la volta del poema cavalleresco "Erec et Enide". Non mancheranno infine il tradizionale mercatino medievale, le zone dedicate ai giochi dei bimbi e tanto buon cibo toscano.


Domenica 20 luglio 2014





_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34262

MessaggioInviato: Mar Lug 22, 2014 13:45    Oggetto: 18,19,20 - 25,26,27/07/2014 MONTERIGGIONI DI TORRI SI CORONA Rispondi citando







ha scritto:



Al via la Festa medievale di Monteriggioni (SI)


Sabato e domenica siamo stati a Monteriggioni per la festa medievale.

L’aspetto che a noi più interessava, le bolle temporali, ci ha ampiamente soddisfatti.

Andiamo per ordine, però.

Nel primo fine settimana, come da programma e nella filosofia spiegataci dal prof Valenti il mese scorso, il campo esterno al castello era dedicato soprattutto ai Longobardi e nei giorni di sabato e domenica avrebbe visto due iniziative: il torneo degli arcieri storici e lo scontro tra due fazioni armate di popolani che già il giorno prima avevano interrotto un matrimonio per sospetta infedeltà della sposa.

I longobardi sono stati straordinari. Rievocatori in abito e armature perfette, grande abilità nel lancio della scure e nel combattimento, repliche perfette di recipienti ceramici, suppellettili, cinture, fibbie e fibule, armi.

Hanno svolto la vita quotidiana di un piccolo villaggio del VII secolo, spiegando alla gente la cultura longobarda, i gesti, le azioni, la mentalità. I visitatori hanno potute tirare con l’ascia, maneggiare le armi lunghe, sentire i canti tradizionali accompagnati dalla lira.

Grande suggestione poi il duello all’ultimo sangue e il funerale dello sconfitto, estremamente fedele alle tombe longobarde cividalesi note.
Ed al termine del rito un gigantesco guerriero ha spiegato l’intera operazione, rispondendo pazientemente alle molte domande.

Abbiamo visto anche la consorte del capo del governo (un grande onore crediamo per Monteriggioni) chiedere spiegazioni ai longobardi sulle loro attività e sul tiro con l’ascia.

Il torneo degli arcieri storici, in costumi ed armature curatissime, è stato molto interessante e spettacolare…. Guglielmo Tell avrebbe avuto da imparare….

21 luglio 2014




      Le “bolle temporali” di Monteriggioni


La manifestazione di Monteriggioni è da tempo un punto di riferimento nel panorama delle feste medievali italiane. Da quest’anno inizierà ad esserlo anche per coloro che svolgono attività di rievocazioni/ricostruzione storica: in altre parole, di living history.



Le premesse delineate nel programma della manifestazione sono infatti riferite ad una maggiore attenzione verso i particolari ricostruttivi delle epoche storiche e alla loro spettacolarizzazione. A nostro avviso è un ottimo veicolo per far “vivere” il medioevo tramite una completa immersione in una sorta di viaggio nel tempo. Questo tuffo nel medioevo avverrà attraverso delle “bolle temporali” ovvero delle location distinte per epoche: l’altomedioevo (VI-VIII secolo), l’epoca comunale (XIII secolo) e l’epoca delle campagne mercenarie (XIV secolo).

Ogni zona o “bolla temporale” sarà ben delimitata e dotata di appositi spazi per il combattimento, per il tiro a bersaglio (ascia, arco, balestra ecc.) e “zone produttive” dove gli artigiani-ricostruttori potranno agire. Prevedendo spazi appositi saranno attivi cavalieri in armatura e bardatura storica impegnati in giostre e tornei.

Nelle vie e nei vicoli saranno presenti artigiani storici, esterni ai gruppi di ricostruzione, con merci in vendita e artigiani ricostruttori.

Per riuscire a capirne di più, abbiamo chiesto al Prof. Marco Valenti (direttore scientifico della manifestazione) www.archeologiamedievale.it/2014/06/11/le-bolle-temporali-di-monteriggioni/















_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati

Privacy Policy