ContoCorrente  Eventi  Shopping
Home Page Personal Curriculum Photo Gallery


 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

DESK 5-12/10/14 CALDANA (GR) "FESTA D'AUTUNNO"
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
paolat



Registrato: 30/11/04 00:13
Messaggi: 1809
Residenza: Firenze

MessaggioInviato: Ven Ott 03, 2014 14:17    Oggetto: DESK 5-12/10/14 CALDANA (GR) "FESTA D'AUTUNNO" Rispondi citando


Caro Forum,

Domenica 5 e Domenica 12 ottobre 2014
dalle ore 14,30 fino a sera


saremo presenti a Caldana (Grosseto), per la tradizionale “Festa d’Autunno”, con il nostro coloratissimo desk, ricco di deliziosi manufatti delle volontarie

Saremo nel centro storico e se venite a trovarci potrete visitare le cantine aperte , con tanti manufatti artigianali e gustare tanti buonissimi piatti maremmani

Grazie fin d’ora a Roberta63 , all’Associazione Società di Mutuo Soccorso di Caldana, al suo presidente Paolo per l’opportunità che ci hanno riservato.

Un abbraccio

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Marisol



Registrato: 07/01/11 10:40
Messaggi: 3551
Residenza: Madrid

MessaggioInviato: Ven Ott 03, 2014 14:25    Oggetto: Rispondi citando


IN BOCCA AL LUPO PER LA DOMENICA Razz Razz Razz !!!

BUONA "FESTA D'AUTUNNO".



BACI A TUTTI,

Marisol

_________________
La vera ricchezza è prendere la vita con amore, donando amore.



Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34532

MessaggioInviato: Ven Ott 03, 2014 14:37    Oggetto: DESK domenica 5|12 ottobre 2014 CALDANA (GR) Festa d'autunno Rispondi citando






        FESTA D'AUTUNNO A CALDANA [GR]


          Domenica 5 e 12 OTTOBRE 2014


    Desk ADRICESTA ONLUS dalle 14.30 e fino a sera

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34532

MessaggioInviato: Ven Ott 03, 2014 14:40    Oggetto: DESK domenica 5|12 ottobre 2014 CALDANA (GR) Festa d'autunno Rispondi citando




            .....................






    ... ...


CALDANA è antico borgo medievale nel Comune di Gavorrano, Provincia di Grosseto


_________________


L'ultima modifica di genziana il Dom Ott 11, 2015 16:44, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34532

MessaggioInviato: Ven Ott 03, 2014 14:45    Oggetto: DESK domenica 5 e 12 ottobre 2014, CALDANA di Gavorrano (GR) Rispondi citando



    Come raggiungere CALDANA di Gavorrano ( GR )





Per giungervi, provenendo dalla superstrada SS1 (Aurelia), andate fino al km. 214 uscita Gavorrano Scalo (da non confondere con uscita Gavorrano).
All’uscita seguite la direzione per Ravi-Caldana. Dopo 5 km. svoltate per Caldana.
Provenendo da sud l'Uscita consigliata è Giuncarico.





_________________


L'ultima modifica di genziana il Sab Ott 10, 2015 19:50, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34532

MessaggioInviato: Ven Ott 03, 2014 14:47    Oggetto: FESTA D'AUTUNNO Ass. 'Società di Mutuo Soccorso di CALDANA' Rispondi citando



La "Società di Mutuo Soccorso di Caldana" informa che con provvedimento della Regione Toscana (Decreto Dirigenziale n° 3099 del 1.08.2013) all'Associazione è stata riconosciuta la personalità giuridica con la conseguente iscrizione all'albo regionale, ai sensi di quanto previsto dal Libro I, Titolo II del Codice Civile e del D.P.R n°361/2000.






Nel 1972 nacque in paese il sottocomitato di Croce Rossa e il Comitato Festeggiamenti Caldanesi pro CRI, per sovvenzionare le attività e l'acquisto di mezzi di soccorso si pensò di organizzare una festa paesana.
Ha inizio la storia dell'Associazione che ci ospita in occasione della "Festa d'Autunno".

Negli anni '80, per rientrare in possesso del teatro dell'Associazione Mutuo Soccorso fallita negli anni '60, si è ricostituita l'Associazione "Società di Mutuo Soccorso", le cui finalità sono volte alla salvaguardia e al recupero di beni che nel corso degli anni sono pervenuti, per donazione o acquisto, favorendone la fruizione alla popolazione del bellissimo paese di Caldana, perla della Maremma. [ www.caldana-maremma.org ]

Con i proventi delle manifestazioni organizzate è stato possibile recuperare il teatro, facendone un vero gioiello, il frantoio, donato dal compianto Prof. Mario Maiani, che è stato adibito a sala polivalente ridandogli lo splendore che merita, lo stesso ha donato lo spazio del "Giardino" dove oggi vengono effettuate le feste. E' stata acquistata la cantina medioevale di via Curtatone dove nella Festa d'Autunno viene svolta la Svina in maniera tradizionale, si è contribuito al rifacimento delle stanze ricreative (oratorio) della Parrocchia di San Biagio, è stato dato un contributo per il rifacimento del tetto della sede della Filarmonica di Via Trieste, adibita successivamente a sede della locale Croce Rossa; nuovi progetti sono stati realizzati, scopriamoli nel sito web sopraccitato.



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34532

MessaggioInviato: Ven Ott 03, 2014 21:39    Oggetto: DESK domenica 5 e 12 ottobre 2014, CALDANA di Gavorrano (GR) Rispondi citando







Il nome Caldana deriva dal latino 'Calidana' per la presenza nei paraggi di sorgenti di acqua calda termale. Il paese mantiene le caratteristiche del castello, anche se la struttura urbanistica è stata ripianificata in età moderna. Dell'assetto medievale rimane solo una porta di accesso. Nel centro delle antiche mura la Chiesa di S. Biagio offre un raro esempio di architettura sacra rinascimentale nella Maremma grossetana. Alcuni attribuiscono il progetto a Michelangelo Buonarroti.
Sul frontone si riconosce lo stemma degli Austini, la famiglia che ricostruì nel XVI sec. il castello e fece edificare la chiesa. All'interno troviamo un affresco con il crocifisso e i santi Biagio e Guglielmo, opera di G. Nasini.


Caldana, perla della Maremma www.caldana-maremma.org/caldana/un-po-di-storia/



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34532

MessaggioInviato: Sab Ott 04, 2014 11:14    Oggetto: DESK domenica 5 e 12 ottobre 2014, CALDANA di Gavorrano (GR) Rispondi citando






La Chiesa di San Biagio a Caldana presenta una facciata di notevole pregio, bellissimo esemplare di architettura tardorinascimentale, attribuito da alcuni studiosi ad Antonio di Sangallo il Vecchio, a causa delle evidenti analogie stilistiche con la Chiesa di San Biagio di Montepulciano (SI). La facciata è un'aggiunta stilistica ad una chiesa precedente risalente probabilmente al XIII secolo, testimoniata dalla presenza, sotto l'attuale piano di calpestio, di grandi ambienti voltati: i cantinoni.
La facciata della chiesa è perfettamente rivolta a sud, e il meridiano terrestre passa perfettamente dal centro della porta e dell'altare maggiore. La facciata presenta otto lesene con capitelli ionici, nella parte superiore, e capitelli dorici, nella parte inferiore. La chiesa presenta anche un rosone e sopra il rosone si trova l'architrave, al centro del quale è inserito lo stemma della famiglia degli Austini. Il campanile, più recente, risale alla prima metà del XIX secolo: www.caldana-maremma.org/i-tesori/il-campanile/



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34532

MessaggioInviato: Sab Ott 04, 2014 11:15    Oggetto: DESK domenica 5 e 12 ottobre 2014, CALDANA di Gavorrano (GR) Rispondi citando






La chiesa presenta all'interno una sola navata. Dietro all'altare maggiore si trova un grande affresco, attribuito a Nicola Nasini, che raffigura i santi Biagio e Guglielmo in adorazione di un crocifisso ligneo di scuola napoletana del XVIII secolo. Pregevole è il fonte battesimale, costruito con il marmo delle cave di Caldana. Questo fonte è del XVII secolo ed è l'unica opera presente in Caldana costruita con questo marmo locale. Originariamente il fonte aveva una copertura a tamburo di legno dipinto, sulla cui cima si trovava la statua lignea di S. Giovanni Battista, oggi conservata nel museo della parrocchia: www.caldana-maremma.org/i-tesori/il-sepolcro-e-museo-parrocchiale/






Intorno agli anni '60 furono demoliti gli altari laterali della chiesa. Ognuno di questi altari era dedicato a un santo: l'Immacolata Concezione, San Girolamo, Santa Francesca Romana, San Giuseppe, Madonna del Carmine, San Carlo Borromeo, Santa Maria Maddalena. Sopra ad ogni altarino, c'erano delle tele, però sono arrivate a noi solamente tre, due delle quali sono state restaurate nel 1994: esse raffigurano San Luca che dipinge la Madonna con il Bambino e l'Assunzione della Madonna, databili alla prima metà del secolo XVII.
La chiesa di San Biagio in Caldana è stata dichiarata, insieme al castello di Pietra e alla porta di Giuncarico, uno dei monumenti nazionali del comune di Gavorrano.



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
claudia_napoli



Registrato: 14/02/07 11:47
Messaggi: 11439
Residenza: Roma (ma 'tengo' il cuore napoletano)

MessaggioInviato: Sab Ott 04, 2014 13:56    Oggetto: Rispondi citando


grazie Giuly interessante... in bocca al lupo!!!
_________________


Con tutto l'oro del mondo non si può comprare il battito del cuore, nè un lampo di tenerezza-de Lamartine
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
genziana



Registrato: 22/03/04 13:40
Messaggi: 34532

MessaggioInviato: Sab Ott 04, 2014 16:43    Oggetto: DESK domenica 5 e 12 ottobre 2014, CALDANA di Gavorrano (GR) Rispondi citando







      Caldana - Oratorio e Altare di Sant'Antonio

Alla fine del Borgo si trova la piccola chiesetta, consacrata a Sant'Antonio da Padova, costruita nel 1670. La Chiesa presenta, all'interno, un altare barocco, sul quale si può leggere quest'iscrizione: "Opus fecit - Dominicus Notaris Luganensis" e riporta la data MDCLXXVIII (1678). Davanti all'altare si trova ancora la tomba del parroco Francesco Santini, mentre la lapide si trova nel muro destro della chiesina.

Dopo attento restauro, a fine settembre scorso, la chiesa è stata riaperta al pubblico. Nell'interno a navata unica spicca l’altare maggiore di stile barocco eretto in gesso dipinto dagli artisti luganesi Notari che hanno operato anche a Tirli e a Buriano. Le cornici in stucco bianco, ciascuna sovrastata da un puttino dorato, poste ai lati dell’altare maggiore, racchiudono due dipinti seicenteschi d’ambito senese. Una tela raffigura un angelo con Gesù bambino e un versetto dell’Apocalisse; mentre l’altra rappresenta San Guglielmo che invoca la Madonna, Gesù, Sant’Antonio da Padova e San Biagio contro la peste.

Nel dipinto raffigurante L’Angelo custode, posto a destra dell’altare, si vede l’Angelo Raffaele che accompagna Tobiolo al quale indica con la mano destra Dio Padre che accoglie Gesù tra le braccia. Nel cartiglio che il piccolo Tobiolo tiene nella mano sinistra si legge “Timeo Deo”= abbi fiducia in Dio Padre.

Nel dipinto raffigurante San Guglielmo la scena è prevalentemente occupata dal Santo Guerriero inginocchiato all’interno della grotta Stabulum Rhodis a Malavalle presso Castiglione della Pescaia, il luogo in cui trascorse nella preghiera, nel silenzio, nel digiuno e nelle penitenze gli ultimi anni della sua vita. San Guglielmo indossa l’abito grigio scuro, caratteristico dell’ordine fino al 1256, e sotto il quale s’intravede la maglia di ferro da cavaliere, in ricordo del suo passato e perché si dice che fu portata dal santo come cilicio. Il Santo è in contemplazione della Madonna con Gesù tra Sant’Antonio da Padova ed un Vescovo. Sullo sfondo a destra si osserva un paesaggio in lontananza.


Fonte e immagini da www.caldana-maremma.org/i-tesori/oratorio-di-sant-antonio/



_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Marilina



Registrato: 25/11/11 16:51
Messaggi: 3593
Residenza: OLBIA

MessaggioInviato: Sab Ott 04, 2014 20:35    Oggetto: Rispondi citando


luogo incantevole... in bocca al lupo cari girasoli fiorentini!!
Un grosso abbraccio Very Happy
_________________


Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Maura



Registrato: 22/11/04 17:28
Messaggi: 1186

MessaggioInviato: Dom Ott 05, 2014 12:05    Oggetto: Rispondi citando


UN SALUTO ED UN IN BOCCA AL LUPO A PAOLA ED AMICHE
ADRICESTINE
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
Helena x



Registrato: 08/10/06 18:42
Messaggi: 7748

MessaggioInviato: Dom Ott 05, 2014 12:57    Oggetto: Ciao cara!!! Rispondi citando


Ciao cara Paola!!!
Buona fortuna!!!
Helena!
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
gisi



Registrato: 17/07/05 18:51
Messaggi: 3249
Residenza: roma

MessaggioInviato: Dom Ott 05, 2014 15:31    Oggetto: Rispondi citando


Un grande in bocca al lupo......

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Alessandro Preziosi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it
Copyright © ADRICESTA ONLUS - Tutti i diritti riservati

Privacy Policy